Attività commerciale

Impara come diventare un allevatore di pecore

Ottieni informazioni sulla carriera su doveri, salari e altro

Gli allevatori di ovini sono responsabili della cura quotidiana e della manutenzione delle pecore utilizzate per la produzione di carne o lana.

Doveri

I doveri di un allevatore di pecore possono includere l'alimentazione, la tosatura della lana, la somministrazione di farmaci per via orale o per iniezione, il mantenimento di fabbricati agricoli e recinti, il monitoraggio del gregge per eventuali segni di malattia o malattia, assistenza alle nascite difficili e gestione dei rifiuti. Possono anche essere responsabili della commercializzazione dei loro animali ai distributori di carne o di lana, al trasporto di animali verso le vendite o al ring, alla raccolta di fieno o altri foraggi e al mantenimento di attrezzature agricole.

Gli allevatori di ovini lavorano con veterinari di animali di grandi dimensioni per mantenere la salute del proprio gregge attraverso un programma di gestione della salute. Possono anche fare affidamento su consigli di nutrizionisti o rappresentanti di vendita di mangimi per animali per sviluppare razioni nutrizionalmente bilanciate per il gruppo.

Come nel caso di molte occupazioni agricole, gli allevatori di pecore potrebbero dover lavorare per lunghe ore, compreso il tempo nelle notti, nelle sere e nei fine settimana. Il lavoro è condotto in gran parte all'aperto, quindi sono possibili temperature estreme e condizioni meteorologiche variabili. È anche importante che gli allevatori di ovini adottino precauzioni di sicurezza quando lavorano con il loro bestiame per ridurre la possibilità di lesioni.

Opzioni di carriera

Gli allevatori di ovini potrebbero essere coinvolti nella produzione di carne o lana. Esistono due opzioni primarie di allevamento di ovini per la produzione di carne: allevamenti di ovini (che allevano greggi sui pascoli e vendono i loro agnelli a lotti di mangime) o agnelli di alimentazione (che acquistano agnelli e li aumentano in peso adeguato per la macellazione). Anche la pelle di pecora è cresciuta in popolarità e si sta rivelando una solida fonte di reddito. Le entrate di lana rappresentano solo un quarto delle entrate totali.

Gli stormi possono variare da pochi animali a molte migliaia di animali, ma la tendenza nel settore è verso il consolidamento di piccole operazioni in entità più grandi. Secondo i dati raccolti dall'USDA, i più grandi stati produttori di pecore sono il Texas e la California, con la maggior parte degli allevamenti ovini statunitensi concentrati nelle regioni del Pacifico, delle pianure del sud e della montagna.

Molti allevatori di pecore sorvegliano il loro gregge part-time e hanno una posizione a tempo pieno in un'altra industria, ma è possibile che le aziende agricole più grandi siano autosufficienti.

Istruzione e formazione

La maggior parte degli allevatori di pecore ha un diploma di scuola superiore al minimo, anche se un numero crescente ha conseguito una laurea in scienze animali, agricoltura o un campo correlato. Corsi per questi gradi comprende spesso studi in scienze animali, produzione ovina, scienza della carne, riproduzione, genetica, anatomia, fisiologia, nutrizione e formulazione di razioni, gestione agricola, marketing agricolo, tecnologia e gestione aziendale.

Molti futuri allevatori di ovini iniziano con la partecipazione a programmi per giovani come Future Farmers of America (FFA) o club 4-H. Queste organizzazioni consentono ai bambini di gestire una varietà di animali da fattoria e di partecipare a spettacoli di animali. Altri aspiranti allevatori di pecore guadagnano esperienza attraverso la loro fattoria di famiglia.

Gli allevatori di pecore possono trovare ulteriori opportunità educative e di networking attraverso l'adesione a organizzazioni professionali come l'American Sheep Industry Association (ASIA), varie organizzazioni specifiche per le razze e le numerose associazioni ovine affiliate a stati o paesi in tutto il mondo.

Stipendio

Un recente sondaggio sul salario del Bureau of Labor Statistics (BLS) ha indicato che i dirigenti di fattorie e ranch guadagnavano uno stipendio medio di $ 60.750 all'anno ($ 29, 21 ogni ora) nel maggio del 2010. Il più basso 10% guadagnava meno di $ 29, 280 e il più alto 10% guadagnava più di $ 106, 980 . I redditi per gli agricoltori possono variare i costi variabili dei mangimi, le condizioni meteorologiche variabili e il prezzo della carne o della lana sul mercato.

Una recente indagine del Servizio di ricerca economica del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti (USDA / ERS) ha stimato che ci sarebbe stata una diminuzione marginale (3, 8%) delle vendite di ovini e agnelli per il 2012, che potrebbe avere un impatto sul reddito degli allevatori di pecore.

Prospettive di carriera

Il BLS prevede che ci sarà un leggero calo del numero di opportunità di lavoro per i gestori di fattorie e ranch (circa l'8%). Questa tendenza è in linea con il passaggio al consolidamento nel settore, in quanto i piccoli produttori vengono comunemente acquistati da grandi operazioni commerciali.

L'industria della produzione ovina è rimasta stabile nonostante le attuali condizioni economiche, poiché i livelli di consumo dei suoi prodotti a base di carne sono rimasti stabili. Altri prodotti a base di carne rossa hanno mostrato un calo negli ultimi anni. I prezzi degli agnelli hanno raggiunto un livello record alla fine del 2010.

I prodotti di lana hanno raggiunto un livello record anche nel 2011, con un prezzo per libbra pari a $ 1, 67, con entrate per $ 48, 9 milioni nel 2011 rispetto ai $ 35 milioni di entrate dell'anno precedente.

Raccomandato
La verifica della cronologia dell'occupazione conferma le informazioni nel tuo curriculum Molti datori di lavoro conducono una verifica della storia del lavoro per confermare che le informazioni che le avete fornite quando avete fatto domanda per un posto di lavoro sono accurate. La tua storia lavorativa include tutte le società per le quali hai lavorato, i titoli di lavoro, le date di assunzione e lo stipendio guadagnato in ciascuno dei tuoi posti di lavoro.
Come capire se un lavoro è davvero una truffa Ti sei mai chiesto se un lavoro è reale o una truffa? A volte può essere difficile capire la differenza. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a identificare le offerte di lavoro false ed evitare le truffe sul lavoro. Le frodi su Internet sono dilaganti e gli autori di scammy depredano i cercatori di lavoro. L
Cos'è un titolo di lavoro? Un titolo di lavoro è un termine che descrive in poche parole o meno la posizione detenuta da un dipendente. A seconda del lavoro, un titolo di lavoro può descrivere il livello della posizione o le responsabilità della persona che detiene la posizione. Durante la ricerca di un lavoro, è possibile cercare determinati titoli di lavoro in base a ciò che si sta cercando in un lavoro. Per
Grooming, Tattoo e altre politiche Ciascuno dei servizi militari impone standard di grooming al proprio personale militare, come parte delle loro regole Dress & Appearance o Uniform . Per la Marina degli Stati Uniti, gli standard di grooming sono contenuti in The Navy Uniform Regulations - Chapter 2 - Grooming Standards e sono mostrati di seguito: Standard generali di grooming La considerazione primaria è di avere un aspetto ben curato mentre si indossano le uniformi navali.
Amiamo gli acronimi e l'acronimo PAVE apre la strada a una lista di controllo personale minima per i piloti. Ogni lettera della sigla rappresenta un diverso fattore di rischio associato al volo: personale, aereo, ambiente e pressioni esterne. Come parte del processo di gestione del rischio, questi fattori di rischio dovrebbero essere identificati, e il pilota dovrebbe decidere quali sono i suoi minimi personali per il volo dovrebbero essere basati sulla sua autovalutazione
Panoramica: la frase cultura aziendale è la stenografia per il corpo di regole formali e costumi informali che caratterizzano come una determinata azienda si organizza, conduce affari e tratta il suo personale. È forse più preciso parlare invece di cultura organizzativa, dal momento che gli stessi problemi riguardano organizzazioni di ogni tipo, come organizzazioni non profit, agenzie governative, partnership e ditte individuali, e non solo per le imprese for-profit che sono legalmente costituite come società. Ve