Attività commerciale

Le 10 domande più frequenti sull'intervista di lavoro e le risposte migliori

Sei pronto per il tuo prossimo colloquio di lavoro? È importante essere preparati a rispondere in modo efficace alle domande che i datori di lavoro in genere chiedono in un'intervista. Dal momento che queste domande sul colloquio di lavoro sono così comuni, i responsabili delle assunzioni si aspettano che tu sia in grado di rispondere senza problemi e senza esitazioni.

Non hai bisogno di memorizzare tutte le tue risposte, ma pensa a quello che dirai in modo da non essere messo sul posto durante il colloquio di lavoro. Le tue risposte saranno più forti se ti prepari in anticipo, sai cosa aspettarti durante l'intervista e hai un'idea di ciò su cui vuoi concentrarti durante il colloquio. Anche se non sei in grado di ricordare le specifiche delle risposte che hai pianificato, semplicemente sapere che hai preparato aumenterà la tua sicurezza durante l'intervista, ti aiuterà a ridurre lo stress da colloquio e ti aiuterà a sentirti più a tuo agio.

Dieci domande per interviste e risposte migliori

Esamina le dieci domande principali che ti verranno poste più probabilmente durante un colloquio di lavoro, oltre ad esempi delle migliori risposte. Inoltre, assicurati di rivedere le domande bonus alla fine dell'articolo, in modo da essere pronto per alcune delle domande più impegnative che potrebbero emergere durante l'intervista.

1. Parlami di te.

Questa è una delle prime domande che ti verranno poste. Preparati a parlare di te stesso, e perché sei un eccellente adattamento per il lavoro. Cerca di rispondere a domande su di te senza dare troppo o troppo poco informazioni personali. Puoi iniziare condividendo alcuni dei tuoi interessi personali ed esperienze che non riguardano direttamente il lavoro, come un hobby preferito o un breve resoconto di dove sei cresciuto, della tua istruzione e di ciò che ti motiva. Puoi anche condividere alcuni fatti divertenti e mostrare la tua personalità per rendere l'intervista un po 'più interessante.

Se ti sembra scoraggiante generare queste informazioni da zero, puoi fare affidamento su una semplice formula per costruire la tua risposta. La formula ' presente-passato-futuro ' è un modo per condividere i punti chiave di fondo mentre si termina con una nota alta. Inizia con una breve panoramica di dove sei ora (che potrebbe includere il tuo attuale lavoro insieme a un riferimento a un hobby o passione personale), fai riferimento a come sei arrivato dove sei (qui potresti citare l'istruzione, o un'esperienza importante come un lavoro passato, stage o esperienza di volontariato) e poi finire toccando un obiettivo per il futuro.

Punti bonus se sei in grado di identificare in che modo la posizione che stai candidando è in linea con il tuo futuro.

Ricordati di fare attenzione a ciò che includi nella tua risposta - evita argomenti potenzialmente controversi come inclinazioni politiche o religiose, a meno che tu non sia assolutamente positivo che le tue opinioni siano ben accolte dal tuo intervistatore. Dovresti anche evitare di parlare troppo delle responsabilità familiari o degli hobby che potrebbero far sì che il tuo interlocutore si chieda se potresti impegnarti al 100% al lavoro.

Indipendentemente da come decidi di rispondere, scrivi in ​​anticipo la tua risposta e poi leggi ad alta voce per assicurarti che suoni naturale. Cerca di mantenerlo breve e dolce, perché non vuoi incontrare il tipo di persona che ronza continuamente su se stessa.

  • Esempi delle migliori risposte

2. Qual è la tua più grande forza?

Questa è una delle domande che i datori di lavoro chiedono quasi sempre. Quando ti vengono poste domande sui tuoi maggiori punti di forza, è importante discutere degli attributi che ti qualificheranno per il lavoro specifico e distinguerti dagli altri candidati. Prenditi del tempo prima del colloquio di lavoro per fare corrispondenze tra le tue qualifiche e i requisiti come indicato nell'annuncio di lavoro. In questo modo, avrai a disposizione esempi pronti a dimostrare la tua idoneità al lavoro.

Può essere utile ricordare il suggerimento "mostra, non dire". Ad esempio, piuttosto che affermare di essere un eccellente risolutore di problemi, invece di raccontare una storia che dimostri ciò, idealmente attingendo da un aneddoto della tua esperienza professionale.

  • Esempi delle migliori risposte

3. Qual è la tua più grande debolezza?

Un'altra domanda tipica che gli intervistatori chiederanno riguarda le tue debolezze. Fai del tuo meglio per inquadrare le tue risposte su aspetti positivi delle tue capacità e abilità come dipendente, trasformando i "punti deboli" apparenti in punti di forza. Ad esempio, potresti dire qualcosa del tipo: "Ho sempre lottato con il perfezionismo - voglio davvero fare il lavoro correttamente la prima volta, ma questo a volte significa che dedico più tempo a un progetto di quanto sia necessario. Ho imparato a bilanciare questa spinta con l'altrettanto importante responsabilità di rispettare le scadenze. "

Puoi anche condividere esempi di abilità che hai migliorato, fornendo esempi specifici di come hai riconosciuto una debolezza e preso provvedimenti per migliorare te stesso.

  • Esempi delle migliori risposte

4. Perché dovremmo assumerti?

Sei il miglior candidato per il lavoro? Siate pronti a dire perché siete il richiedente che dovrebbe essere assunto. Non è il momento di essere modesti (anche se nessuno dei due dovrebbe essere presuntuoso). Rendi la tua risposta un tono di vendita fiducioso, conciso e mirato che spiega cosa devi offrire al datore di lavoro e perché dovresti ottenere il lavoro. Questo è un altro buon momento per rivedere le qualifiche e i requisiti nella lista di lavoro, in modo da poter creare una risposta che si allinea con ciò che l'intervistatore sta cercando.

  • Esempi delle migliori risposte

5. Quali sono le tue aspettative di stipendio?

Cosa stai cercando in termini di stipendio? Sembra una domanda semplice, ma la tua risposta può metterti fuori gioco per il lavoro se ti prepari troppo. Se ti sottovaluti, potresti subire una riduzione dell'offerta. Rivedi il modo migliore per rispondere alle domande sullo stipendio in modo da ottenere la paga giusta che ti meriti.

  • Esempi delle migliori risposte

6. Perché parti o perché hai lasciato il lavoro?

Quando ti viene chiesto perché stai passando dalla tua posizione attuale, segui i fatti, sii diretto e concentrati sulla risposta al colloquio sul futuro, specialmente se la tua partenza non è nelle migliori circostanze. Cerca sempre di dare un taglio positivo alla tua risposta; è meglio dare l'impressione di essere più motivati ​​dalla possibilità di nuove opportunità rispetto al tentativo di sfuggire a una brutta situazione. Inoltre, è importante evitare di colpire la tua attuale organizzazione, i tuoi colleghi o il tuo supervisore.

È improbabile che un datore di lavoro voglia avvicinare qualcuno che parla negativamente di un'azienda.

  • Esempi delle migliori risposte

7. Perché vuoi questo lavoro?

Questa domanda ti dà l'opportunità di mostrare all'intervistatore cosa sai del lavoro e della compagnia, quindi prenditi il ​​tempo prima dell'intervista per cercare accuratamente l'azienda e i suoi prodotti o servizi, la cultura aziendale e la missione. Sii preciso su ciò che ti rende adatto a questo ruolo e menziona gli aspetti dell'azienda e la posizione che più ti attira.

  • Esempi delle migliori risposte

8. Come gestisci lo stress e la pressione?

Cosa fai quando le cose non vanno bene al lavoro? Come gestisci situazioni difficili? Cosa fai quando qualcosa va storto? Il modo migliore per rispondere a questa domanda è dare un esempio di come hai gestito con successo lo stress in un precedente lavoro.

Evita di sostenere di non provare mai, o raramente, lo stress. Non solo è difficile da credere, ma potrebbe anche portare l'intervistatore a concludere che ha lavorato solo in ambienti a bassa pressione e quindi non è attrezzato per gestire una situazione difficile. Piuttosto, formula la tua risposta in modo da riconoscere lo stress sul posto di lavoro e spiega come l'hai superata, o addirittura l'hai usata a tuo vantaggio.

  • Esempi delle migliori risposte

9. Descrivi una situazione lavorativa o un progetto difficili e come

l'hai superato.

L'intervistatore vuole sapere cosa fai quando affronti una decisione difficile. Come per la domanda sullo stress, preparatevi a condividere un esempio di ciò che avete fatto in una situazione difficile. È importante condividere i dettagli su questo esempio per rendere la storia credibile e coinvolgente. Detto questo, evita di parlare in modo negativo o estensivo delle altre persone. Ciò può sminuire ciò di cui l'intervistatore vuole davvero sapere, ed è così che puoi eseguire con successo in una situazione difficile.

  • Esempi delle migliori risposte

10. Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?

Questa domanda è pensata per scoprire se hai intenzione di restare o andare avanti non appena trovi un'opportunità migliore. Mantieni la risposta concentrata sul lavoro e sulla società con cui stai intervistando, e ripeti all'intervistatore che la posizione è in linea con i tuoi obiettivi a lungo termine.

  • Esempi delle migliori risposte

Avete domande?

Alla fine dell'intervista, la maggior parte degli intervistatori chiede se avete domande sul lavoro o sulla società. Se non hai domande, questo può far sembrare apatico l'opportunità. Quindi, è sempre una buona idea avere una lista di domande pronte a essere poste e prepararsi a rispondere.

Domande bonus

Ecco alcune domande correlate che potrebbero essere poste durante un colloquio di lavoro a cui è necessario riflettere. Considera come risponderesti, quindi sei il più preparato possibile a rispondere alle domande del gestore assumente.

  • Come gestisci il successo?
  • Come gestisci il fallimento?
  • Lavori bene con altre persone?
  • Cosa puoi fare meglio per noi rispetto agli altri candidati?

Cos'altro chiederà il responsabile delle assunzioni? Riesamina le domande più frequenti relative al colloquio di lavoro, oltre a visualizzare esempi di risposte che è possibile utilizzare per esercitarsi per un colloquio di lavoro. Puoi anche aspettarti che ti venga chiesto come risponderesti a una specifica situazione lavorativa. Ecco un elenco di esempi di queste domande sul colloquio comportamentale che potrebbero essere poste.

Cosa non dovrebbe chiedere l'intervistatore? Ci sono alcune domande di intervista che i responsabili delle assunzioni non dovrebbero chiedere durante un colloquio di lavoro per motivi legali. Qui ci sono domande che non dovrebbero essere poste, con consigli su come rispondere diplomaticamente.

Ulteriori informazioni sull'intervista: guida passo passo a successo colloquio di lavoro | 10 suggerimenti per l'intervista che ti aiuteranno a ottenere assunti


Articoli Interessanti
Raccomandato
Qual è una gamma di stipendio? Per un individuo, una gamma di stipendi include i parametri del compenso che la persona vuole guadagnare. Per un'azienda, è l'importo che l'organizzazione ha a disposizione per pagare un nuovo dipendente e ciò che gli attuali dipendenti possono aspettarsi di guadagnare in una posizione specifica. C
Quando hai problemi sul lavoro e la situazione non può essere risolta, potresti essere costretto a dimettermi in alternativa all'essere licenziato. Cosa dovresti fare se ti viene chiesto di dimettermi? È meglio dimettersi e partire con una dimissione dal tuo curriculum o dovresti resistere e aspettare di essere terminato?
Field 28, Data / Communications Maintenance La manutenzione dell'elettronica di terra OccFld comprende l'installazione, la diagnosi, la riparazione, la regolazione, la modifica e la taratura delle apparecchiature elettroniche e dei sistemi utilizzati dalle forze di terra del Corpo dei Marines
I migliori consigli per creare un marchio professionale Marchio personale o professionale Potrebbe non esserci molta differenza tra il marchio personale e quello professionale, ma dal mio punto di vista, il tuo marchio professionale è ciò che conta per un potenziale datore di lavoro, contatti di rete o chiunque possa aiutarti a trovare lavoro o a far crescere la tua carriera.
Per le persone che prosperano nell'ordine e nell'accuratezza delle finanze, il settore bancario è una scelta naturale. Sia che tu ami il bilanciamento del libretto degli assegni o la creazione di fogli di calcolo del budget, potresti aver considerato un lavoro nel settore bancario per sfruttare la tua attenzione ai dettagli.
Utilizzare questi suggerimenti per pianificare e implementare le modifiche del lavoro Questi suggerimenti sulla gestione delle modifiche dovrebbero aiutarti a implementare cambiamenti che vanno dall'implementazione di nuovi obiettivi e direzione alla produzione snella fino alla trasformazione totale dell'organizzazione