Attività commerciale

Avversione al rischio nel settore finanziario

Come influenza gli investimenti e le vendite

L'avversione al rischio è la manifestazione della preferenza generale di una persona per la certezza rispetto all'incertezza. Una persona simile tenterà quasi sempre di ridurre al minimo l'entità dei peggiori risultati possibili a cui potrebbe essere esposta.

Come si comportano persone avverse al rischio nella forza lavoro?

Una persona avversa al rischio potrebbe preferire lavorare come un lavoratore a basso reddito con una grande quantità di sicurezza sul posto di lavoro piuttosto che mettersi in proprio e diventare un imprenditore autonomo, anche se un'imprenditorialità probabilmente si tradurrebbe nel guadagnare una grande somma di i soldi. Con l'opportunità di maggiori entrate si rischia di perdere il suo investimento in termini di tempo e / o denaro. Tecnicamente, potrebbe andare in entrambi i modi. Le persone avverse al rischio tendono a scommettere su certe cose. Non sono giocatori d'azzardo, anche se lanciare i dadi un po 'potrebbe potenzialmente portare a maggiori premi.

Allo stesso modo, una persona avversa al rischio preferirebbe un tasso di rendimento basso ma sicuro quando investe il suo denaro, come quello fornito da un conto di risparmio bancario o un certificato di deposito piuttosto che tentare un tasso di rendimento potenziale molto più alto sulle azioni. Dopotutto, le azioni sono molto variabili e possono potenzialmente fornire un risultato negativo.

Molte persone avverse al rischio fanno delle scelte mettendo troppo peso sul peggior scenario possibile in una situazione, ben oltre la probabilità effettiva che tale scenario si verifichi effettivamente. Se può andare male, probabilmente lo farà ... anche se la probabilità di fallimento è nell'intervallo dell'1%.

Cosa influenza l'avversione al rischio?

L'avversione al rischio è fortemente influenzata dalle esperienze di un individuo, in particolare l'ambiente economico che ha vissuto durante la sua infanzia. Le persone che crescono in diversi climi economici tendono a gestire i soldi in modo molto diverso.

Considera un bambino che non ha mai saputo con certezza quando avrebbe mangiato di nuovo rispetto a uno che era stato profuso dalle mode più recenti e costose nei giocattoli. Da adulto, il primo bambino molto probabilmente vorrebbe essere molto sicuro di dove il suo prossimo pasto provenisse da adulto. Avrebbe voluto sapere che i soldi per quel pasto erano al sicuro in banca, e che non avrebbe rischiato su una situazione di esito incerto, anche se le probabilità di successo erano a suo favore.

Un altro classico esempio sono le persone cresciute durante la Grande Depressione degli anni '30. Come gruppo, queste persone tendono ad essere molto prudenti riguardo al denaro e molto avverse al rischio per un lavoro o per cambiamenti di carriera. Molti di loro evitano le scorte, dati i ricordi del Grande Crollo del 1929. Ma molti spendi eccessivi sono cresciuti anche durante la Grande Depressione. Molti fratelli sviluppano atteggiamenti radicalmente diversi riguardo al denaro, anche quando vengono cresciuti in circostanze identiche.

Utilizzando l'avversione al rischio nel settore finanziario

Consulenti finanziari, pianificatori finanziari o agenti di vendita assicurativa sono tutti esempi di professionisti finanziari che devono capire i loro clienti nel miglior modo possibile per servirli al meglio. Solo la comprensione del tempo e del luogo in cui un cliente è nato può offrire intuizioni utili, anche se difficilmente infallibili. Queste intuizioni possono aiutare nella fidelizzazione dei clienti perché un individuo avverso al rischio molto probabilmente andrà altrove se si sente spinto o costretto a compiere un'azione con cui non si sente a suo agio.

L'obiettivo è di aiutarlo nei propri limiti personali.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Per i musicisti, suonare la musica dal vivo per la prima volta è un'esperienza che cambia la vita. È eccitante e terrificante allo stesso tempo. In effetti, stare comodi sul palco può creare o distruggere un musicista, dal momento che alcune persone con ambizioni musicali preferiscono rinunciare piuttosto che affrontare un pubblico. N
In genere una capitale statale ha più incarichi statali rispetto a qualsiasi altra città dello stato. Per coloro che vogliono lavorare nel governo statale - o qualsiasi altro livello di governo in questo senso - una capitale dello stato offre molte opportunità per trovare lavoro. Ecco le ragioni principali per lavorare in una capitale dello stato. L
Rimanere calmi durante un'intervista è una sfida in qualsiasi momento dell'anno, ma i mesi estivi e le località con clima caldo possono essere particolarmente difficili. A seconda del modo in cui il vestito da colloquio è più adatto al lavoro che stai cercando di atterrare, ci sono diverse strategie per aiutarti a guardare e sentirti fresco e fiducioso, nonostante il caldo fuori. Ma
La conoscenza attende dentro queste sette letture killer Ci sono troppi buoni libri pubblicitari là fuori per una persona da leggere in una vita. Ma alcuni sono troppo buoni per mancare. Qui sono elencate 10 letture obbligatorie assolute, che richiedono lettura a chiunque, in qualsiasi aspetto della pubblicità, del marketing o del design.
Andare a una fiera del lavoro? Non sei sicuro di cosa chiedi? Alle fiere del lavoro e della carriera, hai una breve finestra di tempo per impressionare ogni reclutatore. Un modo per distinguersi rapidamente dalla concorrenza è porre le domande giuste. Le migliori domande da porre alle fiere del lavoro Facendo domande informate che trasmettono sottilmente le tue abilità e la tua esperienza, aumenterai le tue possibilità di impressionare il reclutatore e di fare un colloquio. E
I telefoni cellulari fanno parte della nostra vita di tutti i giorni con le televisioni trent'anni fa e le radio trent'anni prima. Non andiamo da nessuna parte senza di loro. Possiamo usarli per acquistare prodotti, connettersi con gli amici, controllare le notizie, il tempo, giocare e tanto altro ancora