Attività commerciale

Offerte di editoria musicale

Se sei un cantautore, un editore musicale funziona molto come fa un'etichetta discografica per una band o un performer. Una persona buona può fare miracoli per la tua carriera, mentre una cattiva può davvero ostacolare il progresso. Proprio come la firma di un contratto discografico, ci sono molte cose da considerare prima di decidere di firmare con un editore. Se sei un autore di canzoni che pensa all'editoria musicale, ecco alcune cose da considerare:

Qual è lo stile della compagnia?

In termini di lavoro di base dell'editoria - licenze di canzoni e commissioni di raccolta - tutte le case editrici fanno la stessa cosa. Tuttavia, diverse case editrici realizzano questi obiettivi in ​​modi diversi. Alcuni editori musicali sono molto pratici con i cantautori delle loro liste. Questi editori di solito hanno un team creativo il cui compito è quello di lavorare direttamente con i cantautori per aiutare a sviluppare il loro mestiere. Possono fare di tutto, dal fornire feedback sulle composizioni, all'offerta di seminari / workshop di songwriting e abbinare i cantautori che ritengono funzionino bene insieme per le collaborazioni.

Queste case editrici sono spesso anche molto aggressive quando si tratta di generare opportunità per i loro cantautori e le composizioni che rappresentano. Invece di aspettare che qualche etichetta chiami alla ricerca di una canzone per uno dei loro artisti, la casa editrice chiamerà le etichette e altri che potrebbero aver bisogno di canzoni per collocare il lavoro dei loro autori di canzoni.

Dall'altra parte dello spettro ci sono le case editrici che funzionano essenzialmente come società di revisione contabile. Anche se certamente vogliono che i cantautori firmati per la loro azienda eccellano nel loro mestiere, non sono molto coinvolti nel processo creativo. Invece, controllano le canzoni, fanno una proiezione del potenziale di guadagno di una traccia e poi "acquistano" per una condivisione. Inoltre, non sono molto proattivi quando si tratta di inserire canzoni. Forniscono tutti i servizi di contabilità delle canzoni di cui uno scrittore ha bisogno, ma reagiscono alle richieste invece di sollecitarli.

Come cantautore, prima di firmare un contratto di pubblicazione, devi sapere come funziona la tua casa editrice. Se è all'inizio della tua carriera di songwriting, potresti trarre grandi vantaggi dall'avere una casa editrice che ti offre supporto e promuove attivamente il tuo lavoro.

D'altra parte, una casa editrice più grande che non offre molto in termini di promozione e supporto funziona in questo modo perché può farlo. Queste aziende stanno già ricevendo offerte e hanno già persone interessate ai loro elenchi. Le aziende più grandi hanno sicuramente le connessioni di cui un principiante ha bisogno, ma potrebbe essere necessario essere più proattivi per assicurarsi che il tuo lavoro sia ascoltato.

In definitiva, dovrai optare per la società che si sente come la soluzione migliore.

Quanto è grande la casa editrice?

I cantautori emergenti affrontano alcuni rischi quando si firmano con una grande casa editrice. Quanta priorità avrai per loro? Firmare un accordo editoriale con un'azienda che non è interessata a promuovere il tuo catalogo è come costruire un business e non aprire mai le porte.

Prima di firmare, assicurati che qualcuno all'interno dell'azienda sia entusiasta della tua musica e che tu abbia un contatto lì che risponderà alle tue domande e preoccupazioni.

La casa editrice è importante o indipendente?

Le grandi aziende sono associate a una specifica major label; e alcune case editrici indipendenti che consentono ai principali editori di gestire la loro amministrazione. Poi ci sono le case editrici indipendenti, che gestiscono tutto il proprio lavoro amministrativo. Quale tipo di publisher è più adatto a te: piccolo e personalizzato, o grande e con molte connessioni?

Hai bisogno di un editore?

Come cantautore, hai persino bisogno di un accordo editoriale? Sfortunatamente, non c'è una risposta facile. L'editoria musicale può essere molto complessa e il lavoro di gestione delle licenze e dei diritti richiede molto tempo. Per un cantautore, questi fattori possono essere ostacoli. Hai le conoscenze per essere efficace come editore, e se lo fai, hai il tempo di farlo funzionare davvero?

Molto si riduce al tuo stile musicale. Alcuni generi tendono ad essere "più impegnativi" in termini di pubblicazione rispetto ad altri. Se il tuo carico di lavoro di pubblicazione è generalmente leggero, potresti essere in grado di gestire la tua gestione delle canzoni, da solo o assumendo qualcuno per gestire i documenti per te.

La linea di fondo? Gli editori musicali possono aiutarti a sfruttare flussi di reddito molto redditizi e aiutarti a gestire alcuni lavori difficili. Anche se tu come cantautrice puoi certamente gestire la tua stessa pubblicazione, e quindi mantenere tutti i tuoi profitti, una buona casa editrice può potenzialmente portare la tua carriera al livello successivo. Le operazioni di pubblicazione possono essere davvero una buona cosa, ma assicurati di capire cosa aspettarti dall'azienda e che stanno portando qualcosa di nuovo al tavolo che non puoi creare da solo.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Il ruolo di coaching delle risorse umane fornisce formazione e feedback ai manager e ai dirigenti Se sei un professionista esperto di risorse umane, probabilmente pensi che il coaching sia solo un altro nome per ciò che hai già fatto da anni, aiutando manager e dirigenti ad aumentare le loro capacità e conoscenze nel trattare con le persone. S
Uno studio aggiunge una nuova prospettiva alla vecchia domanda sul perché i soldati combattono. Il dottor Leonard Wong, professore associato di ricerca presso l'Istituto di studi strategici dell'Esercito della Guerra USA, ha dichiarato che il documento "Perché combattono: la motivazione al combattimento in Iraq" ha convalidato la credenza popolare che la coesione delle unità è una questione chiave nel motivare i soldati a combattere. il
Questi impiegati della Marina mantengono rifornimenti e posta organizzati La valutazione del supporto logistico (LS) (che è ciò che la Marina chiama i suoi posti di lavoro) è stata creata nel 2009 quando la marina ha fuso le valutazioni Storekeeper (SK) e Postal Clerk (PC). Questa valutazione comprende la maggior parte dei compiti delle posizioni discontinue Logistica I marinai di supporto tengono traccia delle forniture e delle parti per tutte le attività di nave, squadrone e terra. Se
Quando fai domanda per un posto di lavoro, la domanda dell'intervista comune è: " Quali abilità e attributi puoi portare a questa organizzazione e posizione? " I datori di lavoro pongono questa domanda per due motivi: prima di tutto vogliono vedere se sei un buon in forma per il lavoro, in secondo luogo, vogliono vedere quanto bene capisci l'azienda e l'apertura del lavoro.
In che modo i datori di lavoro selezionano i candidati di lavoro per determinare i candidati da intervistare e assumere? Quali informazioni utilizzano i responsabili delle assunzioni per restringere il pool di candidati? Ci sono linee guida che i datori di lavoro devono seguire quando selezionano i candidati per un lavoro
Programma di messa in servizio per esercito ROTC, riservisti, guardia nazionale The Simultaneous Membership Program (SMP) è un programma che consente alle persone di far parte sia della National Guard che del programma ROTC del college. I benefici immediati sono la possibilità di utilizzare l'assistenza per le lezioni della GI Bill dopo un anno di servizio nella Guardia o nelle Riserve.