Attività commerciale

Impara la definizione e lo scopo dell'occupazione a volontà

Vedere un esempio alla politica di volontà per il manuale del dipendente

L'impiego a volontà descrive il rapporto di lavoro tra datori di lavoro e dipendenti in quasi tutti gli stati. Questo tipo di rapporto di lavoro significa che la Società non offre un mandato o un impiego garantito per qualsiasi periodo di tempo a qualsiasi dipendente senza un contratto di lavoro o una direzione scritta da parte dell'Amministratore Delegato / Presidente.

Con il lavoro a tempo indeterminato, la società o il dipendente possono interrompere il rapporto di lavoro in qualsiasi momento, con o senza causa, con o senza preavviso.

Aspettative del datore di lavoro

L'assunzione a tempo indeterminato non significa che i datori di lavoro possano licenziare arbitrariamente dipendenti senza una buona comunicazione, correttezza e pratiche non discriminatorie. Le corti sono sempre più alla ricerca di dipendenti in contenzioso quando il datore di lavoro dice al dipendente di averlo lasciato andare a volontà.

I datori di lavoro devono dimostrare uno sforzo in buona fede per correggere le prestazioni del dipendente o gli altri problemi che hanno portato alla cessazione del rapporto di lavoro. Il datore di lavoro deve documentare i problemi di rendimento del dipendente e gli sforzi compiuti per aiutare il dipendente a migliorare.

Questa documentazione è archiviata nel record personale del dipendente. Se una causa si verifica a seguito della cessazione del rapporto di lavoro, il datore di lavoro è protetto dalla documentazione che ha portato alla cessazione del rapporto di lavoro. Ciò è particolarmente vero se tutti i documenti sono firmati dal dipendente per indicare che ha visto i documenti.

Aspettative del Dipendente

Allo stesso modo, il dipendente ha determinati obblighi nei confronti del datore di lavoro. Tra questi ci sono di lavorare con ragionevole abilità e cura, eseguire ordini di datori di lavoro legali e non divulgare informazioni aziendali riservate. Gli esperti raccomandano che un dipendente dia al suo datore di lavoro un preavviso di due settimane quando abbandona.

Questo avviso consente al datore di lavoro e al dipendente di riordinare le parti libere. Dà anche al datore di lavoro l'opportunità di iniziare a cercare un nuovo dipendente prima che il vecchio lasci, riducendo al minimo il tempo in cui la posizione non è disponibile.

Non licenziare mai un dipendente solo perché è possibile

"Perché abbiamo un'occupazione a volontà" non dovrebbe mai essere usato come la ragione per licenziare un dipendente. Le consulenze degli avvocati delle risorse umane e del diritto del lavoro possono differire ampiamente su quanto dire a un impiegato alla riunione di cessazione, ma né l'ufficio delle risorse umane né l'avvocato raccomandano di dire al dipendente che la risoluzione è dovuta al datore di lavoro.

È molto meglio fare riferimento alla cronologia dei problemi delle prestazioni dei dipendenti che sono stati documentati lungo il percorso. Basta dire al dipendente che, a causa di tutti i problemi di prestazioni discussi in passato, il suo impiego è terminato.

Politica di campionamento a discrezione dell'occupazione

È una buona idea per i datori di lavoro includere una politica di impiego a volontà nei loro manuali per i dipendenti per una facile consultazione. Quello che segue è un esempio che dovrebbe essere personalizzato per la tua azienda.

La Società non offre permanenza o qualsiasi altra forma di lavoro garantito. La Società o il dipendente possono interrompere il rapporto di lavoro in qualsiasi momento, con o senza causa, con o senza preavviso. Questo è chiamato Occupazione a volontà.

Questo rapporto di lavoro a volontà esiste indipendentemente da qualsiasi altra dichiarazione scritta o politica contenuta nel presente Manuale o in qualsiasi altro documento aziendale o in una dichiarazione verbale contraria.

Disciplina progressiva e occupazione a volontà:

Mentre la Società può scegliere di seguire la sua procedura di disciplina progressiva, la Società non è obbligata a farlo. L'uso della disciplina progressiva è a discrezione esclusiva dell'azienda in un posto di lavoro a volontà.

Eccezioni alla politica a favore dell'occupazione:

Nessuno, tranne il CEO / Presidente della Società, può stipulare qualsiasi tipo di rapporto di lavoro o accordo contrario alla dichiarazione precedente. Per essere esecutiva, tale relazione o accordo deve essere in forma scritta, firmato dall'amministratore delegato / presidente e autenticato.

Raccomandato
Che cosa cercano i cercatori di lavoro oltre i 40 anni quando si cerca lavoro Nel mercato del lavoro di oggi, trovare un lavoro non è facile. Se hai più di 40 anni, l'età può rappresentare un ulteriore ostacolo alla ricerca di un lavoro. Oggi, i lavoratori più anziani nella professione legale e in altri settori competono con i giovani in cerca di lavoro e la Generazione Y per un numero sempre minore di posizioni aperte. Per
Un imprenditore ha un sogno. Abilità, duro lavoro e fortuna trasformano quel sogno in un successo aziendale. Ad un certo punto, man mano che l'azienda cresce e matura, il fondatore deve prendere una decisione: dovrebbe continuare a gestire l'azienda o rimanere con il sogno. Il fondatore dovrebbe continuare con la gestione imprenditoriale o è tempo di coinvolgere i manager professionisti in modo che il fondatore possa dedicare più tempo all'idea centrale dell'azienda? È
Sottoscrittori assicurativi valutare i candidati per l'assicurazione. Determinano se un potenziale cliente debba essere o meno assicurato e, in tal caso, raccomandare un premio appropriato per assumere quel livello di rischio. I sottoscrittori assicurativi utilizzano software per analizzare il profilo di rischio dei clienti e calcolare i costi
Aumentare la conservazione e i risultati della conoscenza dei dipendenti Con i budget piatti delle risorse umane, le mutevoli aspettative del pubblico e l'aumento dei requisiti di formazione grazie alle nuove normative e alle tecnologie in evoluzione, i professionisti dell'apprendimento aziendale e dello sviluppo devono affrontare molte sfide oggi
BPO è l'acronimo di "business processing outsourcing", ovvero quando un'azienda contrae un fornitore esterno per servizi o processi di back office. Le aziende che forniscono questi servizi sono comunemente chiamate "BPO". Queste società offrono gli stessi servizi che una società può assumere dipendenti interni (o eventualmente collaboratori esterni), ma il BPO di solito lo fa per meno. Mo
Mentre molti vedono una carriera nelle vendite di auto come un lavoro pieno di lunghe ore e la necessità di impiegare tecniche di chiusura dura a chiunque e chiunque passi attraverso le porte del concessionario, una carriera nelle vendite di auto può essere un lavoro molto gratificante. Più che solo auto Coloro che hanno successo nelle vendite di auto capiscono che il loro successo non dipende dalla marca di auto che vendono, ma dalla loro capacità di costruire un rapporto con i loro clienti. I