Attività commerciale

Come rispondere alle domande di intervista senza una risposta corretta

Ci sono alcune domande di intervista che non hanno una risposta giusta o sbagliata. Qual è il modo migliore per rispondere a loro? Alcune di queste domande possono essere complicate e dipendono dalla domanda e da ciò che il gestore assumente sta cercando.

Ecco alcuni dei diversi tipi di domande di intervista senza una risposta corretta, con suggerimenti per dare le migliori risposte.

Come rispondere alle domande di intervista senza una risposta corretta

Esistono tre diversi tipi di queste domande di intervista:

  • Domande ipotetiche
  • Domande aperte
  • Domande comportamentali

Domande di intervista ipotetiche

Domande ipotetiche come "Come calcoleresti la quantità di carta igienica necessaria per attraversare lo stato del New Jersey?" sono progettati per rivelare come pensi e ragiona.

Non ci sarà una risposta corretta, ma gli intervistatori valuteranno la qualità della tua analisi logica. Inizia facendo domande per raccogliere quante più informazioni possibili dall'intervistatore al fine di chiarire il problema. Ad esempio, nell'esempio sopra puoi chiedere se desiderano che la misurazione sia da nord a sud o da est a ovest.

Quindi condividi il tuo processo di pensiero nell'affrontare il problema. Ciò potrebbe includere il modo in cui raccoglieresti le informazioni di cui hai bisogno per effettuare un calcolo o risolvere il problema, nonché il metodo effettivo che utilizzeresti per il calcolo.

Per l'esempio sopra, potresti dichiarare che verificherai con risorse geografiche sul New Jersey per determinare la lunghezza (o la larghezza) dello stato in miglia.

Dopo aver determinato la lunghezza della carta igienica nel rotolo medio, devi convertire la lunghezza dello stato in miglia in piedi e dividerlo in base al numero medio di piedi in un rotolo di carta igienica per determinare il numero di rotoli necessari per abbracciare lo stato.

Domande per interviste aperte

Domande aperte come "Perché dovremmo assumerti?" o "Descrivi te stesso" non ha nemmeno una risposta giusta. È necessario capitalizzare queste opportunità condividendo le risorse più interessanti con il datore di lavoro.

Preparati per domande a risposta aperta valutando i requisiti per il tuo lavoro di destinazione. Fai un elenco delle tue risorse (come abilità, conoscenze, qualità personali, certificazioni, esperienze) che corrispondono ai requisiti chiave del lavoro. Per ogni risorsa rilevante, pensa ad un esempio di come hai applicato quella forza per affrontare una sfida, risolvere un problema o aggiungere valore a un'organizzazione.

Mentre rispondi a domande aperte come "Perché dovremmo assumerti?", È anche una buona strategia usare la tua risposta non solo per promuovere le tue abilità, ma anche per incorporare alcune analisi basate sui bisogni (basate su consulenze) centrate sul datore di lavoro la conversazione. Prova a dare una risposta alla tua risposta in un modo che ti renda felice di offrire una soluzione per il datore di lavoro: "La missione dichiarata di XYZ è quella di fornire un'eccellente qualità nel servizio al cliente, un obiettivo che condivido e che ho raggiunto costantemente migliorando le valutazioni dei clienti di 35 % in FY 20XX. "

Domande di intervista comportamentale

Le domande comportamentali sono progettate per determinare se hai le giuste abilità, attitudini o qualità per avere successo in un lavoro specifico. Questi tipi di query contengono spesso una frase guida come "Dammi un esempio di quando tu ...."

Ogni candidato risponderà in modo diverso in base alla propria esperienza. Anche se non ci sarà un'unica risposta giusta, la migliore risposta possibile sarà quella che fa chiaramente riferimento a casi specifici in cui il comportamento o l'abilità erano evidenti.

L'approccio migliore è:

  • Descrivi una situazione o una sfida che hai incontrato
  • Riferisci come sei intervenuto, facendo riferimento alle abilità o al comportamento in questione
  • Descrivi il risultato, sottolineando come hai generato qualche risultato positivo o risultato

Certo, sarà difficile preparare in anticipo tutte le possibili domande comportamentali. Tuttavia, se analizzi i requisiti del tuo lavoro di destinazione, puoi anticipare molte delle qualità che i datori di lavoro sceglieranno con domande comportamentali.

Inoltre, se rivedi ciascuna delle citazioni del tuo curriculum e pensi ai tuoi successi in ciascun ruolo e ai punti di forza che ti hanno permesso di avere successo, sarai pronto a rispondere con le specifiche a molte domande comportamentali.

Articoli correlati: Come rispondere a domande insolite di intervista Domande per interviste aperte Domande di intervista comportamentale


Articoli Interessanti
Raccomandato
Prendi questo quiz Prendi il nostro quiz 1. Il tuo amico ti chiede aiuto per decorare la sua casa. Tu ... Immagini degli eroi / Immagini degli eroi / Immagini Getty Mi piacerebbe aiutare ma non saprei da dove cominciare. Inizia subito a fare acquisti. Chiedi di vedere lo spazio per capire come decorare
Quanto spesso dovresti chiedere un aumento della retribuzione? Il denaro è già abbastanza difficile per la maggior parte delle persone di cui parlare. Getta il livello di stress di farlo con il tuo capo, e può essere una proposta ansiosa. Quando e quanto spesso chiedere un aumento è una domanda che ogni dipendente pondera poiché è importante assicurarsi di ricevere il risarcimento a cui ha diritto, ma anche di non aggravare il proprio supervisore nel processo! Alcu
Se sei un nuovo modello e non hai prenotato nessun lavoro di modellazione, probabilmente stai lottando con la creazione di un curriculum per la modellazione. Che cosa dovresti inserire esattamente nel tuo curriculum vitae e quali sono gli agenti e i clienti che cercano? Quando si applica per un lavoro al di fuori del settore della modellazione, si prevede di avere un curriculum
Gli ottantenni sono troppo giovani per svolgere un lavoro tipico e, nella stragrande maggioranza dei casi, non sono pronti ad assumersi gravi responsabilità, utilizzare attrezzature pesanti o taglienti o gestire compiti complessi. D'altra parte, sono abbastanza grandi per capire l'idea di fare e spendere i propri soldi.
Un titolo riassuntivo può aiutare il tuo curriculum a distinguersi dalla massa attirando l'attenzione sui tuoi successi e abilità più impressionanti. Una breve frase nella parte superiore del documento, il titolo del tuo curriculum dice al gestore assumente chi sei come candidato e mostra perché la tua applicazione si distingue dalla massa. Co
Quando si passa attraverso il processo di assunzione per la carriera criminale e criminale, ci sono buone probabilità che si dovrà affrontare una sorta di colloquio orale. Una delle chiavi del successo in qualsiasi colloquio orale è di anticipare il tipo di domande che ti verranno poste per poter preparare meglio risposte forti e ben ponderate. I