Attività commerciale

Leggi e regolamenti sull'abuso di droghe e alcol sul posto di lavoro

Ci sono leggi federali che forniscono linee guida sulle politiche che i datori di lavoro possono stabilire in materia di abuso di droghe e alcol sul posto di lavoro. I datori di lavoro possono proibire l'uso di droghe e alcol, testare l'uso di droghe e licenziare i dipendenti che fanno uso di droghe illegali.

I regolamenti sono in genere elencati nella politica di prevenzione e abuso di droghe e alcol da parte dell'organizzazione. Le linee guida possono includere informazioni su quando l'azienda verifica i farmaci e l'alcol, nonché sulle conseguenze del fallimento di un test. La legge fornisce anche protezione ai dipendenti con problemi di abuso di sostanze e delinea gli alloggi che il datore di lavoro deve fornire ai lavoratori.

Oltre alla legge federale, potrebbero esistere leggi statali che regolano i test sull'uso di droga e alcolici e su come i datori di lavoro possono gestire i problemi di abuso di sostanze.

Leggi e regolamenti sull'abuso di sostanze sul posto di lavoro

L'American With Disabilities Act (ADA) e il Rehabilitation Act del 1973 influenzano entrambi le politiche sulle droghe e l'alcol. La seguente illustra gli aspetti dell'ADA e della legge sulla riabilitazione del 1973 e alcuni statuti statali relativi ai dipendenti con problemi di droga e alcol:

  • I datori di lavoro possono vietare l'uso illegale di droghe e l'uso di alcol sul posto di lavoro.
  • Test per l'uso illegale di droghe non viola l'ADA (ma deve soddisfare i requisiti di stato).
  • I test pre-assunzione sono spesso limitati dagli stati ai candidati a cui è già stato offerto un lavoro. In genere, tutti i candidati devono essere trattati allo stesso modo e nessun individuo può essere scelto per il test.
  • Molti stati richiedono ai datori di lavoro di verificare una causa per testare i lavoratori attualmente impiegati per le sostanze. I datori di lavoro in quegli stati devono avere il ragionevole sospetto che il dipendente in questione stia abusando di droghe e che la sicurezza o le prestazioni siano state compromesse. Alcuni stati possono testare casualmente i lavoratori senza un ragionevole sospetto. Questa pratica è generalmente limitata a situazioni in cui i problemi di sicurezza sono una preoccupazione.
  • I datori di lavoro possono licenziare o negare l'impiego a coloro che attualmente praticano l'uso illegale di droghe.
  • I datori di lavoro non possono discriminare i tossicodipendenti che hanno una storia di tossicodipendenza o che attualmente non usano droghe e sono stati riabilitati (o che sono attualmente in un programma di riabilitazione).
  • Sforzi ragionevoli per l'alloggio, come la concessione di permessi per cure mediche, programmi di auto-aiuto, ecc., Devono essere estesi ai tossicodipendenti che sono stati riabilitati o sottoposti a riabilitazione.
  • Un alcolizzato può essere determinato come un "individuo con disabilità" sotto l'ADA.
  • I datori di lavoro possono licenziare, disciplinare o negare l'impiego ad alcolisti il ​​cui uso di alcol impedisce il comportamento o il comportamento lavorativo nella stessa misura in cui tali azioni comporterebbero un'azione disciplinare simile per gli altri dipendenti. I dipendenti che usano droghe e alcol devono rispettare gli stessi standard di rendimento e comportamento degli altri dipendenti.
  • L'ADA non protegge i consumatori di droghe occasionali. Tuttavia, coloro che hanno un record di dipendenza o che sono falsamente considerati dipendenti, sono coperti dalla legge.

    Problemi di discriminazione

    The Americans with Disabilities Act (ADA) vieta la discriminazione sul lavoro contro dipendenti e candidati con disabilità in organizzazioni che impiegano 15 o più dipendenti.

    Allo stesso modo, la sezione 503 del Rehabilitation Act del 1973 rende illegale per gli appaltatori e subappaltatori con il governo federale di discriminare persone qualificate con disabilità.

    Requisiti del piano di assistenza sanitaria

    Il Paul Wellstone e Pete Domenici Mental Health Parity e Addiction Equity Act del 2008 (MHPAEA) e in seguito l'Affordable Care Act hanno imposto che i piani di assistenza sanitaria non-grandfathered includano servizi di disturbo mentale e di abuso di sostanze, compreso il trattamento comportamentale. Queste disposizioni regolano ancora la maggior parte dei piani sponsorizzati dai datori di lavoro. Tuttavia, un ordine esecutivo sotto l'amministrazione Trump ha dato agli stati più autorità per designare ciò che costituisce i servizi essenziali all'interno dei piani basati sullo scambio per gli individui nella loro giurisdizione.

    L'ordine esecutivo incoraggiava la creazione di piani a breve termine con costi e coperture più limitati.

    La Henry J. Kaiser Foundation ha studiato 24 prodotti assicurativi a breve termine distinti attualmente commercializzati in 45 stati. Hanno determinato che il 43% dei piani non copriva i servizi di salute mentale e il 62% non copriva il trattamento di abuso di sostanze.

    Molti stati hanno ancora alcuni statuti in merito al requisito dei servizi di salute mentale da includere nei piani sanitari individuali. Alcuni stati richiedono parità tra servizi di salute mentale e benefici che i piani prevedono per malattie fisiche.

    L'abuso di sostanze è spesso coperto dall'ombrello della salute mentale in questi stati. In questi stati di parità, i piani di assistenza sanitaria devono fornire una copertura per l'abuso di sostanze che è paragonabile alla copertura per problemi di natura fisica.

    Secondo la National Conference of State Legislatures (NCSL) "Molte leggi statali richiedono che venga fornito un certo livello di copertura per malattie mentali, gravi malattie mentali, abuso di sostanze o una loro combinazione. Questi stati non sono considerati stati di parità piena perché consentono discrepanze nel livello delle prestazioni erogate tra malattie mentali e malattie fisiche, che possono essere sotto forma di limiti di visita diversi, pagamenti in comune, franchigie e limiti annuali e di durata. "

    Altri stati richiedono che sia fornita un'opzione per la copertura della salute mentale, ma non impongono una copertura o parità minima. I datori di lavoro in questi stati possono offrire piani che impongono ai richiedenti un premio extra per la copertura della salute mentale se i dipendenti decidono di eleggere quella copertura facoltativa.

    L'NCSL indica che "Le leggi in almeno 38 stati includono la copertura per abuso di sostanze, alcol o abuso di droghe". Per domande sulle norme di assicurazione sanitaria nel tuo stato consulta un'agenzia in questo elenco.

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    Le petroliere sono famose per il loro particolare senso dell'umorismo Nell'esercito degli Stati Uniti, i carri armati hanno in genere un equipaggio di quattro persone: autista, mitragliere, caricatore di munizioni e comandante. I carri armati sono famosi per avere quartieri stretti, e poiché i membri dell'equipaggio trascorrono molto tempo insieme in situazioni di tensione, tendono a formare legami stretti.
    Le lettere di ringraziamento, gentilmente e sinceramente scritte, sono essenziali nel mondo degli affari e ti abbiamo fornito un modello generale qui sotto per iniziare. Usa una lettera di ringraziamento per esprimere gratitudine alle persone che ti hanno aiutato professionalmente. Se un ex capo ti ha fornito un riferimento, un contatto commerciale ti ha raccomandato al suo datore di lavoro, un collega ti ha aiutato con un progetto o un potenziale nuovo capo ti ha appena intervistato per una posizione, è importante dedicare del tempo a Ringrazia tutti coloro che ti aiutano nella tua carriera o
    La Sterile Cockpit Rule è un regolamento federale dell'aviazione che è stato emanato nel 1981 dopo una serie di incidenti avvenuti quando i piloti si sono distratti durante le fasi critiche del volo. Quella che sappiamo essere la "regola del cockpit sterile" è descritta nell'estratto di seguito del Federal Aviation Regulations, 1 4 CFR 121.54
    Nel mercato del lavoro di oggi, non è raro presentare domande per molte posizioni. Ciò richiede molto tempo e molte cose da tenere a mente. Non si vuole sprecare quelle preziose ore mancando importanti scadenze per le domande, aziende e posizioni ingannevoli, periodi di colloquio confusionari o dimenticanza di follow-up.
    Le truffe sull'immissione di dati sono disponibili in molte forme, ma tutte vogliono una cosa: i tuoi soldi! Cercando di raccontare le truffe di immissione dati da processi di inserimento dati legittimi richiede un'attenta ricerca e buon senso. Il buon senso ti dice che i lavori a bassa specializzazione non pagano mai alti salari
    I materiali compositi sono ampiamente utilizzati nell'industria aeronautica e hanno permesso agli ingegneri di superare gli ostacoli che ero io quando usavo i materiali individualmente. I materiali costitutivi mantengono la loro identità nei materiali compositi e non si fondono in altro modo completamente l'uno nell'altro.