Attività commerciale

Navi militari dell'ospedale

The USNS Mercy and Comfort

Le navi ospedaliere forniscono installazioni mediche ambulanti, mobili e chirurgiche acustiche, quando vengono invitate all'esercito degli Stati Uniti. Ci sono state altre navi mediche che servono in altri ruoli: navi di soccorso, navi di soccorso e navi di evacuazione.

Stato della Convenzione di Ginevra

Le navi ospedaliere godono di uno status speciale: questo status speciale era riconosciuto a livello internazionale in base alla seconda Convenzione di Ginevra del 1906 e alla Convenzione dell'Aia del 1907. Le restrizioni specifiche per una nave ospedale sono descritte nell'articolo 4 della Convenzione dell'Aja X:

  • La nave deve essere chiaramente contrassegnata e illuminata come una nave ospedale
  • La nave dovrebbe fornire assistenza medica al personale ferito di tutte le nazionalità
  • La nave non deve essere utilizzata per scopi militari
  • La nave non deve interferire con o ostacolare le navi combattenti nemiche
  • I belligeranti, come designato dalla Convenzione dell'Aia, possono cercare su qualsiasi nave ospedale per indagare sulle violazioni delle restrizioni di cui sopra
  • I belligeranti stabiliranno la posizione di una nave ospedaliera

Inoltre, la convenzione stabilì che durante i periodi di guerra, le navi ospedaliere sarebbero state esentate dai diritti e dalle tasse imposte alle navi nei porti degli stati che ratificano il trattato.

Recentemente, il Manuale di San Remo sul diritto internazionale applicabile ai conflitti armati in mare è stato adottato nel giugno 1994 dall'Istituto internazionale di diritto umanitario dopo una serie di tavole rotonde tenute tra il 1988 e il 1994 da diplomatici e esperti legali e navali. Secondo il Manuale di San Remo, una nave ospedale che viola le restrizioni legali deve essere debitamente avvertita e deve rispettare un ragionevole limite di tempo. Se una nave ospedale persiste nel violare le restrizioni, un belligerante ha il diritto legale di catturarlo o prendere altri mezzi per far rispettare la conformità.

Una nave ospedale non conforme può essere licenziata solo alle seguenti condizioni:

  • La diversione o la cattura non è fattibile
  • Nessun altro metodo per esercitare il controllo è disponibile
  • Le violazioni sono abbastanza gravi da consentire alla nave di essere classificata come obiettivo militare
  • Il danno e le perdite non saranno sproporzionati rispetto al vantaggio militare.

In tutte le altre circostanze, attaccare una nave ospedale è un crimine di guerra.

Bisogni militari degli Stati Uniti nella prima guerra mondiale

Durante la prima guerra mondiale (conosciuta come "La grande guerra"), le navi ospedaliere furono inizialmente utilizzate su vasta scala, ma nella prima guerra mondiale le navi ospedaliere furono principalmente utilizzate per trasportare il personale militare malato e ferito dai Teatri delle operazioni alle strutture ospedaliere nel Stati Uniti.

La Seconda Guerra Mondiale vide di nuovo l'uso delle navi ospedaliere, ma il loro uso era basato su chi le gestiva - la Marina non era l'unica branca degli Stati Uniti Militare ad operare navi ospedaliere, per un certo periodo anche l'Esercito operò [in effetti, l'Esercito gestiva una flotta di navi proprie, vedi Classificazione Scafo delle navi - Il resto delle forze armate e in uniforme].

Bisogni militari degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale

Durante la seconda guerra mondiale, l'esercito decise che era loro la responsabilità di trasportare i feriti, e così volevano organizzare l'evacuazione con le proprie navi. C'erano un totale di 27 navi ospedaliere in funzione per l'evacuazione delle vittime dell'esercito. Il servizio di trasporto dell'esercito gestiva 24 navi ospedaliere che erano presidiate da equipaggi civili (impiegati del servizio di trasporto dell'esercito) e personale medico dell'esercito, e la Marina gestiva 3 navi ospedaliere ( Comfort, Speranza e Misericordia ) che erano presidiate dalla Marina ma con personale di il dipartimento medico dell'esercito.

Tuttavia, come osservato, la Marina e l'Esercito gestivano navi ospedaliere con scopi diversi: le navi dell'ospedale della Marina erano ospedali completamente attrezzati progettati per ricevere vittime direttamente dal campo di battaglia e fornivano anche supporto logistico alle squadre mediche di prima linea a terra, mentre le navi dell'ospedale erano essenzialmente i trasporti ospedalieri destinati e attrezzati per evacuare i pazienti dagli ospedali dell'esercito di zona avanzata agli ospedali delle retrovie (o da quelli verso gli Stati Uniti) e non erano attrezzati o equipaggiati per gestire un numero elevato di vittime di una battaglia diretta.

La maggior parte delle navi dell'ospedale militare degli Stati Uniti ha iniziato come mestiere con un ruolo diverso, e rinnovato per diventare navi ospedaliere. Le tre Navy Hospital Ships (AH-6 USS Comfort, AH-7 USS Hope e AH-8 USS Mercy ) furono le uniche navi costruite come navi ospedaliere per la flotta dell'esercito degli Stati Uniti - le 24 navi ospedaliere comandate dall'esercito USA furono convertite da altre tipi di navi. Le tre navi della Marina armate dall'esercito servirono nel Pacifico durante la seconda guerra mondiale, mentre 24 navi dell'esercito servirono prima nei teatri dell'Atlantico, con alcune successivamente trasferite nel Pacifico, mentre altre furono ritirate quando non erano più necessarie per l'evacuazione dei pazienti dall'Europa Teatro.

Alla fine della seconda guerra mondiale, la Marina aveva 15 navi ospedaliere in funzione.

Del resto, alcune navi dell'ospedale della Marina erano navi dell'esercito precedente. Ad esempio, quando scoppiò la guerra ispano-americana [1896], la nave passeggeri John Englis fu acquistata dall'esercito degli Stati Uniti per essere utilizzata come nave ospedale e ribattezzata Relief . Nel 1902, la Marina acquisì la nave e la gestì come USS Relief fino al 1918, quando fu rinominata in Riposo per permettere che il nome di Relief venisse assegnato alla USH Relief di AH-1.

La necessità di oggi per le navi ospedaliere

Sebbene oggi la Marina degli Stati Uniti operi solo due navi ospedaliere dedicate (T-AH-19 USNS Mercy e T-AH-20 USNS Comfort), navi ospedaliere / mediche di molti tipi hanno fatto parte della Marina degli Stati Uniti almeno dal 1801 ( la Marina ha operato la sua prima nave ospedale durante gli anni della guerra di Tripolit [1801-1805]). Sia il Conforto che la Misericordia hanno un ruolo nel Comando Militare di Sealift della US Navy (MSC). Le navi sono gestite, navigate e mantenute da uno staff di marinai di servizio civile, o CIVMAR.

Questi sono impiegati del governo federale che perseguono una carriera della Marina in servizio civile. Queste sono navi di proprietà del governo degli Stati Uniti che sostengono i combattenti della Marina in tutto il mondo. Il comando della Marina è responsabile dell'ospedale e del suo personale.

L'USNS Comfort e la Misericordia normalmente si trovano sul lato del molo con un numero ridotto di membri dell'equipaggio. In genere ci saranno 18 CIVMAR e circa 50 membri dell'equipaggio della Marina Militare a bordo per mantenere la nave in uno "stato pronto". Quando saranno chiamate in causa, le navi aggiungeranno più di 60 CIVMAR e oltre un migliaio di personale medico militare e forniranno aiuto ovunque sia necessario. La USS Mercy è basata a San Diego, in California. L'USNS Comfort si trova a Norfolk, in Virginia.

Navi militari dell'esercito

Navy Hospital

Raccomandato
Jim Stewart fondò inizialmente un'etichetta discografica chiamata Satellite Records nel 1957 - la sorella Estelle Axton salì a bordo l'anno successivo. Come satellite, la coppia ha negoziato un accordo di distribuzione con la Atlantic Records e ha avuto un piccolo successo con la Last Night dei Mar-Keys.
I servizi di salute mentale sono fondamentali per il benessere generale dei soldati I professionisti della salute mentale sono molto ricercati nelle forze armate, specialmente dopo che i soldati hanno trascorso lunghi periodi dispiegati nelle zone di combattimento. Se sei una persona premurosa e compassionevole con la capacità di ascoltare, con interesse per la psicologia, potresti essere interessato ad arruolarti come specialista di salute mentale, che è la specialità professionale militare (MOS) 68X. A
Suggerimenti per la gestione di un rapporto Boss efficace Ad un certo punto o nell'altro nella tua carriera, farai rapporto a un manager, la persona che con affetto o no chiama boss. Le relazioni che crei e gestisci, sia con il tuo capo diretto che con gli altri dipendenti dell'azienda, sono fondamentali per il tuo successo lavorativo e per il progresso della tua carriera
L'attivazione è la forma abbreviata di "optare in". Significa che qualcuno vuole essere coinvolto in qualcosa. Nell'era della tecnologia e del mondo delle vendite, il termine indica che qualcuno ti ha dato il permesso di inviarlo email. Email multiple Non è necessario ottenere l'opt-in se stai solo inviando una singola email a un potenziale cliente o cliente, magari facendogli capire che stai offrendo una vendita porta-buster il sabato.
Rinchiudi un gruppo di membri militari in una stanza e chiedi loro di discutere su quale gruppo di operazioni speciali è il migliore. Tuttavia, non fare piani per l'immediato futuro. Continueranno a litigare quando la birra e le patatine finiranno. La verità è che non ci sono "migliori". È
Allenamento base Surviving Air Force Farai la doccia ogni sera (compresa la prima notte) all'Air Force Basic Military Training (AFBMT). Per le prime due settimane, la tua doccia sarà molto breve (circa due minuti). Imparerai a lavarti velocemente e non perdere tempo. Una storia divertente (comunque divertente per me).