Attività commerciale

La vita come investigatore privato

Michael Miller di MILLERGROUP condivide i consigli per gli aspiranti occhi privati

Il campo delle investigazioni private ha a lungo trattenuto il nostro fascino. Attraverso programmi radiofonici, romanzi gialli e thriller, film e televisione, siamo stati affascinati e attratti dalle imprese di Thomas Magnum, Sam Spade e, naturalmente, Sherlock Holmes.

È naturale, quindi, che le persone che potrebbero essere inclini al lavoro in giustizia criminale e criminologia sarebbero interessate a perseguire una carriera come un occhio privato reale. Fortunatamente per loro, il Federal Bureau of Labor Statistics del governo statunitense riporta che il settore delle investigazioni private dovrebbe aumentare del 21% entro il 2020, un tasso di crescita superiore alla media rispetto ad altre carriere.

Il lavoro unico di un investigatore privato

La vita reale PI Michael Miller ha riscontrato un enorme successo nella costruzione della sua società investigativa privata, MILLERGROUP Intelligence. La sua azienda è specializzata nella valutazione del rischio, indagini di background, sicurezza e indagini di due diligence.

Gran parte del successo più recente di MILLERGROUP, tuttavia, è venuto dal crescente mondo della realtà televisiva, e il signor Miller passa molto del suo tempo ultimamente conducendo indagini di background e valutazione del rischio di potenziali concorrenti di reality show.

Miller ha conseguito una laurea in giustizia penale presso la California State University di Sacramento e l'Accademia dello sceriffo della contea di Los Angeles. Ha posseduto la sua azienda dal 1995 e ha lavorato nel settore della giustizia penale per più di 20 anni, come sostituto di riserva e investigatore di frodi per la città di New York. Era più che felice di parlare della sua carriera e condividere alcuni dei suoi consigli ed esperienze con me:

Intervista con un vero investigatore privato

Tim Roufa: con 20 anni di esperienza nelle investigazioni private, hai una vasta esperienza e curriculum. Ma cos'è che ti ha interessato alla criminalità e alla criminologia, per cominciare?

Michael Miller: Avevo probabilmente 8 o 9 anni, guardando gli spettacoli di PI come Mannix in televisione, e praticamente sapevo che avevo trovato la mia vocazione. Con il passare degli anni, sempre più spettacoli televisivi PI come Magnum PI, Barnaby Jones, Remington Steele e Moonlighting, oltre a spettacoli come Baretta, Starsky & Hutch, Adam-12, Dragnet, Kojak, Columbo e McCloud hanno continuato per soddisfare il mio interesse, sapevo che dovevo finire in questo campo intrigante ed eccitante. Solo non sapevo che avrei fatto una realtà un giorno.

Come può una laurea aiutarti come investigatore privato?

TR: In che modo, se ti senti, la tua laurea in giustizia penale ti ha aiutato nella tua carriera? Ti ha preparato per i lavori che hai tenuto da allora?

MM: Volevo andare al college, soprattutto per avere una laurea. Sapevo che ovunque dovessi finire, mi avrebbe aiutato ad arrivarci. Anche se la mia media dei voti non era importante per me quanto la laurea, ho finito per fare meglio di quanto mi aspettassi semplicemente perché ero così affascinato dal mio campo di studi (giustizia criminale). Molti dei miei professori avevano un background delle forze dell'ordine (dalla polizia all'FBI), creando storie fantastiche per tenermi sveglio in classe. Il mio corso di laurea in giurisprudenza ha certamente contribuito a garantire il mio futuro nel campo investigativo.

Fuori dal college, prima dell'invenzione di Internet, non avevo la minima idea di come diventare un investigatore privato. Ho preso un lavoro con la città di New York come investigatore di frodi di welfare.

Perché diventare un investigatore privato?

TR: Hai trascorso del tempo lavorando come investigatore di frodi per la città di New York. Cosa ti ha fatto decidere di cimentarti in investigazioni private?

MM: ... lavorando per una grande burocrazia, è spesso disapprovato se lavori troppo duramente, altrimenti noto come dondolare la barca. Basta fare il minimo richiesto fino al pensionamento, quindi ottenere la pensione. Non era per me. Ero giovane, motivato e desideroso di risolvere i casi. Le mie ali non sarebbero state ridotte al minimo e, come investigatore privato, il cielo sarebbe diventato il mio limite. Il successo dipendeva interamente da me; non più basato su valutazioni annuali da parte di un supervisore. Alla fine del mio primo anno, ho incontrato un investigatore privato coinvolto in uno dei miei casi.

Arthur Schultheiss, un uomo meraviglioso al quale sarò per sempre grato, mi offrì un lavoro come investigatore di sorveglianza, che comprendeva una macchina nuova di zecca (un'anonima berlina Chevy color antracite), una carta di credito aziendale e biglietti da visita. Ho trovato il paradiso. A 24 anni, ero sulla buona strada per il lavoro dei miei sogni. A 27 anni, sono diventato un PI autorizzato in California. La maggior parte degli IP erano pensionati e molto più anziani di me. La mia età e la mancanza di esperienza in realtà mi ha dato un vantaggio. Per le aziende più grandi, come la società di valutazione delle minacce e di gestione dei rischi delle celebrità, dove lavoravo nei miei primi trent'anni, ero "modellabile". Nel 1995, a 32 anni, ho aperto la mia azienda.

Non mi sono mai pentito di questa decisione. Forse ci sono carriere più emozionanti come essere un atleta professionista o una star del cinema, ma essere una spia è il mio paradiso. I mentori come Arthur Schultheiss e, più tardi, Gavin de Becker, sono diventati la mia chiave per un finale hollywoodiano.

In che modo l'esperienza delle forze dell'ordine può aiutarti in una carriera di investigatore privato

TR: La tua esperienza nell'accademia di polizia e come ufficiale di riserva ti ha aiutato come investigatore privato?

MM: Sì. L'accademia di polizia è tutta incentrata sul lavoro di squadra, l'integrità, l'onore e la disciplina. È un'esperienza che apre gli occhi, costruendo la fiducia che questa ex recluta non dimenticherà mai. Faticoso a volte, ma vale ogni momento "sir yes sir". L'accademia ha certamente aiutato nella mia carriera investigativa, dalla gestione degli agenti di sicurezza sul tappeto rosso ai Golden Globe Award, alla cattura e all'arresto di un sospetto, a intercettare uno stalker che arriva a Los Angeles. L'accademia di polizia mi ha instillato la fede e la convinzione per portare a termine il lavoro.

Cose interessanti su come lavorare come investigatore privato

TR: In che modo lavorare come investigatore privato differisce dal lavorare come investigatore presso un'agenzia di polizia governativa?

MM: Come investigatore privato, il potenziale è illimitato. Non abbiamo le stesse restrizioni e vincoli sui dipendenti del governo. Facciamo le nostre ore e in una certa misura, l'architetto del nostro destino. Nel settore privato, ovviamente non abbiamo la stessa sicurezza del lavoro e vantaggi / benefici, ma ho sempre preferito la libertà e la capacità di scrivere il mio finale. Con il rischio arriva il potenziale per una grande ricompensa.

TR: In che modo il campo delle investigazioni private è cambiato durante la tua carriera?

MM: L'INTERNET !! Quando ho iniziato questa attività alla fine degli anni '80, Internet non esisteva. Andavamo ai tribunali per cercare tra i record, per estrarre file, sia su microfiche che manualmente, attraverso i vecchi cataloghi AZ. Se avessimo un caso fuori città, dovremmo assumere degli investigatori in quelle aree e fare in modo che facciano lo stesso. Internet ha semplificato notevolmente le cose. Lo svantaggio, anche se molto piccolo, è che qualcuno deve inserire manualmente le informazioni sul web, quindi c'è spazio per errori.

Alcuni PI continuano ad andare in tribunale per ricontrollare le loro ricerche online. Possiamo accedere a DMV, agenzie di credito, tribunali di contea, tribunali federali e molto altro al giorno d'oggi semplicemente inserendo alcune sequenze di tasti. I social media e Google hanno anche cambiato il modo in cui conduciamo le indagini. Le persone ci facilitano mettendo così tante informazioni personali là fuori, e spesso senza restrizioni sulla privacy. Se stai leggendo questo, rendi le tue cose private! Non lasciare entrare il mondo; solo pochi eletti che effettivamente conosci e di cui ti fidi.

Nel suo saggio mentore, Gavin de Becker mi ha detto che, una volta che hai lasciato il dentifricio fuori dal tubo, è molto più difficile recuperarlo.

Indagini di fondo per stelle della realtà televisiva

TR: La tua azienda gestisce le indagini di fondo e le valutazioni del rischio per l'industria dell'intrattenimento, in particolare per gli spettacoli televisivi in ​​realtà. La consideri una tendenza in crescita per gli investigatori privati? Come sei entrato in questa nicchia?

MM: La proiezione dei candidati alla televisione in realtà è diventata una tendenza in crescita oltre 10 anni fa. Ho ricevuto una chiamata da un produttore nel 2000 quando il Grande Fratello stava arrivando negli Stati Uniti, e la CBS voleva che controllassero i partecipanti allo spettacolo. La sua chiamata è arrivata subito dopo uno show trasmesso intorno a quel periodo chiamato Who Wants to Marry a Multi-Millionaire? Grazie agli errori commessi dallo show milionario, la tendenza è davvero iniziata. Hanno fatto controlli molto superficiali per il loro spettacolo, e, come ricordo, il loro "multi-milionario" era meno il "multi-noi" e aveva altri problemi come avere avuto un ordine restrittivo contro di lui per violenza domestica.

Basta a; Diciamo che abbiamo condotto con successo diverse migliaia di indagini di background sui partecipanti ai programmi di realtà per varie reti televisive da allora.

TR: Perché le indagini di background sono importanti per le società di intrattenimento?

MM: Oltre alla mia precedente risposta, le reti vogliono limitare la loro responsabilità il più possibile. Più conoscono un candidato prima che lo show venga trasmesso, più sono meglio equipaggiati per gestire e affrontare qualsiasi deroga che emerge.

TR: Cosa ti piace di più del tuo lavoro e perché continui a farlo?

MM: Surveillance è probabilmente la mia parte preferita del lavoro. Fornire alle persone la tranquillità è un altro aspetto importante. Ciò potrebbe derivare dalla restituzione di beni rubati o dal determinare se un coniuge ha una relazione. Sono anche particolarmente interessato a delegare il lavoro al mio staff.

TR: Cosa ci vuole per avere successo come investigatore privato?

MM: Ecco alcune parole grandiose e rilevanti che vengono in mente, in nessun ordine particolare: pazienza, professionalità, forza d'animo, desiderio, perseveranza, ambizione, passione e motivazione.

TR: Quanto dovrebbe aspettarsi il tuo investigatore medio e quanto potrebbero guadagnare se diventano affidabili?

MM: Questa è una domanda complicata. La maggior parte degli IP sono pensionati in applicazione della legge con pensioni vitalizie e assicurazione sanitaria, e molti di loro lo fanno a tempo parziale. Poi hai i PI come me che hanno fatto di questa carriera. Non abbiamo piani pensionistici o altri fondi in arrivo, quindi dobbiamo sfruttare al meglio questa scelta professionale. Se qualcuno ottiene la sua licenza PI e lavora solo per altri PI, può aspettarsi di guadagnare da $ 35 a $ 45 l'ora. Proprio come gli avvocati, le nostre tariffe variano notevolmente. Alcuni clienti fatturano $ 50 all'ora, mentre altri fatturano $ 350 all'ora.

Preferisco non diventare troppo specifico. Tuttavia, un PI stimabile può guadagnare ben oltre $ 100k all'anno. Molto dipende dalla portata del loro lavoro, tipo di clientela, dimensioni del personale, ecc.

TR: Che consiglio hai per qualcuno che sta cercando di decidere se vogliono o meno lavorare come investigatore privato o per qualcuno che inizia appena nel campo?

MM: Sono abbastanza sicuro che se qualcuno sta cercando di decidere se entrare o no in questo campo, avrà un'idea migliore dopo aver letto tutto questo. Con me, lo sapevo da bambino. Ogni show televisivo che ho guardato ha rafforzato questi sentimenti. Dovevo solo capire come realizzarlo. Per iniziare, ti consiglio di inviare lettere a investigatori privati ​​ed esprimere il tuo interesse. Inviare una lettera a chiocciola è preferibile a un'e-mail, anche se un'e-mail e / o una telefonata sono un buon modo per effettuare il follow-up. Fai tutto il necessario per salire sul loro libro paga.

Solo come dipendente puoi in seguito ottenere la tua licenza PI. I requisiti variano in tutti gli stati. Tuttavia, credo che tu abbia bisogno di 3 anni di esperienza (lavorando per un PI autorizzato) in California. È possibile sostituire il lavoro investigativo per l'applicazione della legge per alcune delle ore richieste. Una laurea, associato o laurea, si qualifica anche per le ore richieste. Tutte le informazioni sono disponibili su Internet. Ci sono molte aziende PI rinomate là fuori. Fai i tuoi compiti. Controlla gli uffici delle licenze, così come i documenti del Segretario di Stato, che spesso elencano tutti i reclami contro un'azienda.

TR: Se hai qualcos'altro che vorresti aggiungere, non esitare a condividerlo.

MM: Adoro quello che faccio, 25 anni dopo essere entrato in questo campo a New York, e 21 anni dopo aver ottenuto la mia licenza PI in California. Mi piace ancora incontrare persone e sentirle dire "Wow, non ho mai incontrato un investigatore privato prima". Se hai una passione per questo, come ho fatto io e lo faccio ancora, provaci. È un buon programma televisivo, ma offre una carriera ancora migliore nella vita reale.

Le carriere degli investigatori privati ​​possono farti seguire la tua passione

Una delle cose più importanti che qualsiasi persona in cerca di lavoro può fare è fare i compiti e cercare di prendere una decisione istruita per trovare il tipo di lavoro che desiderano in base ai loro punti di forza, talenti e interessi.

Per Michael Miller di MILLERGROUP, sapeva cosa voleva fare e lo ha reso possibile. Non c'è motivo per cui tu non possa fare lo stesso. Che si stia costruendo un'entusiasmante carriera come investigatore privato o lavorando per diventare uno scienziato forense leader, con dedizione, duro lavoro e perseveranza, puoi davvero trovare la tua perfetta carriera di criminologia.


Articoli Interessanti
Raccomandato
"A chi può interessare" è un saluto di una lettera che è stato tradizionalmente usato nella corrispondenza commerciale quando non si ha una persona specifica a cui si sta scrivendo, o non si conosce il nome della persona a cui si sta scrivendo. Naturalmente, dovresti fare ogni sforzo per trovare il nome di un contatto da utilizzare sulla tua lettera o richiesta, ma a volte non è possibile. Qu
Termini informatici - termini tramite la lettera B 10Base5 (10 Mbps, baseband, 500 metri): uno dei diversi supporti fisici specificati da 802.3 per l'uso in una LAN della rete LAN Ethernet); è costituito da un cavo coassiale Thickwire con una lunghezza massima del segmento di 500 metri 10Base2 (10 Mbps, baseband, 185 metri): uno dei diversi supporti fisici specificati da IEEE 802.
Come i datori di lavoro possono colmare il divario di grandezza facendo bene 2 cose Ogni datore di lavoro vuole che i suoi dipendenti raggiungano la grandezza. Investite tempo e risorse per reclutare e formare persone, ed è nell'interesse di ogni organizzazione creare un ambiente in cui i dipendenti possano prosperare.
Amarli o odiarli, le posizioni di vendita e le quote vanno di pari passo. Mentre la maggior parte dei professionisti delle vendite viene assegnata una quota, molti non capiscono come sono formulati, perché sono importanti e come avere una piena comprensione della tua quota può essere un fattore importante per il successo nella tua carriera di vendita.
I parchi, i centri ricreativi e i centri acquatici offrono alle persone modi a basso costo e senza costi per rimanere fisicamente attivi e godersi l'aria aperta, mentre i parchi e i reparti ricreativi contribuiscono alla qualità generale della vita in una città. Lavorare nei parchi e nelle attività ricreative può essere una scelta di carriera gratificante se sei interessato a giocare mentre lavori! Di
Spiega come la tua azienda produrrà e consegnerà Uno studio di fattibilità tecnico valuta i dettagli di come intendi consegnare un prodotto o un servizio ai clienti. Pensa a materiali, manodopera, trasporti, dove si troverà la tua attività, e la tecnologia necessaria per riunire tutto questo. È il piano logistico o tattico di come la tua azienda produrrà, memorizzerà, consegnerà e monitorerà i suoi prodotti o servizi. Uno stud