Attività commerciale

3 tipi di domande che devi fare per avere successo nel tuo nuovo lavoro

Questo è come prepararsi al successo facendo le domande giuste

Iniziare un nuovo lavoro presenta sempre una sfida eccitante. Può essere necessario del tempo per adattarsi a un nuovo ruolo, ai colleghi e alla cultura del posto di lavoro. Allo stesso tempo, è anche un'entusiasmante opportunità per apprendere e utilizzare le tue competenze per aiutare un'organizzazione a raggiungere risultati aziendali positivi.

Dopo tutto, i nuovi dipendenti vengono assunti per un motivo e desiderosi di avere un impatto positivo subito. Tuttavia, c'è sempre un sacco di informazioni da digerire quando si inizia per la prima volta in un nuovo ruolo. È comune sentirsi nervosi o un po 'ansiosi, soprattutto per i primi giorni.

La buona notizia è che ci sono modi per prepararsi al successo e sentirsi sicuri e pronti ad abbracciare nuove opportunità.

I nuovi impiegati che vogliono prepararsi al successo sono curiosi e fanno domande. Fare le domande giuste aiuterà i nuovi dipendenti a capire cosa ci si aspetta da loro, come dovrebbero dare la priorità al loro lavoro e quale stile di comunicazione funziona meglio. Scopriranno e apprenderanno importanti informazioni di base sulla loro nuova squadra e compagnia.

Domande che i dipendenti dovrebbero chiedere quando si uniscono a una nuova organizzazione

Ecco i tre tipi di domande che dovresti fare quando entri in una nuova organizzazione:

Fai domande per comprendere le aspettative dell'organizzazione sul tuo ruolo

Probabilmente leggi un elenco delle responsabilità e dei compiti attesi durante l'applicazione e il processo di intervista per il tuo nuovo ruolo. Tuttavia, le tue responsabilità non sono generalmente limitate a ciò che è elencato nella descrizione del tuo lavoro.

Questi sono i tipi di domande che puoi chiedere per capire cosa è previsto nel tuo ruolo attuale:

  • Per cosa ti considera responsabile la tua organizzazione?
  • Che obiettivi hai?
  • Esiste una tempistica per quanto rapidamente ci si aspetta che diventi autonomo per determinati compiti?
  • Quando e in che modo l'organizzazione rivedrà la tua performance?
  • Quali prestazioni includerà la tua organizzazione nella tua recensione?
  • Quale processo segue la tua organizzazione per le revisioni delle prestazioni?
  • Che aspetto ha il successo nel tuo nuovo ruolo?

Una volta ottenute le risposte a queste domande, comprenderete il processo di gestione delle prestazioni e le metriche utilizzate per misurare il vostro successo. È quindi possibile inserire queste informazioni nel modo in cui si impostano i propri impegni personali per l'anno successivo.

Fai domande per capire le politiche e le procedure

I nuovi dipendenti spesso si sentono come se avessero bisogno di mettersi alla prova e mettere in mostra le loro abilità proprio fuori dai cancelli. Questo tipo di comportamento durante il primo giorno o nelle prime settimane di lavoro può sembrare arrogante o eccessivamente zelante per i tuoi nuovi colleghi.

Dovresti cercare di comprendere bene la narrativa della tua nuova società prima di iniziare la corsa. Fai domande per capire cosa ha preceduto il tuo arrivo e chi hai bisogno di sapere e fare rete per aiutarti a fare le cose.

Dovrai anche valutare quali processi sono attualmente in funzione e quali processi devono essere migliorati. Scopri le sfide che l'organizzazione sta affrontando e cosa è in programma per il futuro.

Prendersi il tempo per capire la storia della tua organizzazione e come funziona il tuo nuovo team è un ottimo modo per guadagnare il rispetto dei tuoi colleghi. Un approccio più paziente al tuo coinvolgimento nel tuo nuovo ufficio ti aiuterà a stabilire la tua credibilità e a creare fiducia con i tuoi nuovi compagni di squadra.

Fai domande per capire la nuova cultura dell'ufficio

Probabilmente hai discusso alcuni aspetti della cultura della tua nuova organizzazione prima di accettare il tuo nuovo ruolo, ma è importante capire che aspetto ha questa cultura ogni giorno.

Poni domande come:

  • L'organizzazione si aspetta che ti rendi disponibile fuori dall'ufficio o che porti a casa dei progetti con te?
  • In che modo i tuoi nuovi colleghi preferiscono comunicare per telefono? E-mail? Di persona?
  • Ci sono club di lavoro o squadre sportive in cui puoi essere coinvolto per incontrare nuove persone?
  • In che modo i dipendenti sono ritenuti responsabili degli impegni e degli obiettivi?
  • Qual è il comportamento accettabile al lavoro e cosa no?

Queste domande ti aiuteranno a capire come funziona tutto per aiutarti a sistemarti nella tua nuova organizzazione.

Prepararsi al successo con le domande

Dimostrare la curiosità e fare domande sono due modi eccellenti per mostrare il tuo impegno, mostrare che ti impegni a imparare e far sapere ai manager che vuoi fare bene nel tuo nuovo ruolo.

Inoltre, fare domande è un ottimo modo per conoscere i tuoi nuovi colleghi e gettare le basi per relazioni forti e durature sul lavoro. Riempire le vostre lacune di conoscenza ponendo grandi domande vi darà un vantaggio in una carriera gratificante con la vostra nuova organizzazione.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Indagine sulla soddisfazione dei consulenti finanziari: la nota società di ricerche di mercato JD Power and Associates (una divisione di McGraw-Hill) conduce uno studio annuale sulla soddisfazione del consulente finanziario. Il campione di studio è tratto da un database di oltre 720.000 individui negli Stati Uniti che detengono le licenze FINRA serie 6 o serie 7.
Sondaggio recente rivela i vantaggi per i dipendenti più ambiziosi I dipendenti sono alla ricerca di qualcosa di più di una semplice busta paga in questi giorni quando si considera di stare con un datore di lavoro attuale o di cercare qualcosa di meglio. Sembra che i benefici per i dipendenti pesino fortemente su questa decisione.
È importante utilizzare le parole di alimentazione nel curriculum e le lettere di accompagnamento quando si presenta domanda di lavoro. L'utilizzo di queste parole aiuta a dimostrare i tuoi punti di forza e mette in luce il motivo per cui hai ragione per il lavoro. L'elenco completo di parole sottostanti andrà anche a ravvivare le descrizioni dei tuoi lavori e renderli vivi, anziché piatti. I
Ottieni informazioni drammatiche dagli agenti dei diritti I libri sono spesso il materiale di base per film, programmi televisivi e spettacoli teatrali e, come tutte le vendite di diritti sussidiari, le vendite di diritti cinematografici e televisivi rappresentano ulteriori entrate e opportunità di esposizione per il libro.
Come spieghi che sei stato licenziato da amici, contatti professionali, colleghi e potenziali datori di lavoro? Non è sicuramente un compito facile. In realtà, rispondere alle domande sulle circostanze che circondano una risoluzione può essere una sfida seria. Per la maggior parte di noi, le emozioni corrono alte in quella situazione e può esserci la tentazione di sfogare quei sentimenti. Tu
10 cose che devi iniziare a lavorare come libero professionista I freelance non stanno tutti lavorando nei tuoi pigiami e incassano i controlli dei clienti. Se vuoi sfuggire alla corsa al successo per sempre, devi assicurarti di essere preparato sia ai bei tempi che ai cattivi. Appoggia la tua passione con la giusta preparazione e non dovrai mai più tornare a lavorare sotto quelle luci fluorescenti ronzanti.