Attività commerciale

Scopri come lavorare più velocemente e in modo più efficiente

Segui questi semplici passaggi per iniziare a lavorare in modo più intelligente e non più difficile

Se hai cliccato per leggere questo articolo, hai già la sensazione che tu stia lavorando sodo ma non riesci a fare abbastanza, o forse vorresti fare ancora di più in meno tempo, così puoi ridurre il numero di ore che devi lavoro. Ma è importante ricordare che "lavorare troppo duramente" non è necessariamente correlato al numero di ore di lavoro, ma ha più a che fare con il fatto che si ottengano i massimi risultati nel minor tempo ragionevolmente possibile.

Lavorare in modo inefficiente significa sempre che stai lavorando troppo duramente

La maggior parte di noi ha sentito (e rattristato) il termine cliché "lavorare in modo più intelligente, non più difficile", ma questo assioma ha il suo peso se ci limitiamo a pensare a ciò che sta dicendo sul lavoro e sui risultati. "Lavorare in modo più intelligente" equivale a ottenere buoni risultati con il minimo dispendio di tempo ed energia, ma ciò non significa che non si debba ancora lavorare duro in qualcosa.

Quando guidi, più il motore di un'auto deve lavorare più duramente per portarti da qualche parte, più carburante brucia. Mantenere un piede pesante costante sul pedale del gas o guidare con le partenze e gli arresti veloci del coniglio è molto meno efficiente della guida a velocità costante costante. Prendendo il percorso più breve per la tua destinazione, evitando gli ingorghi del traffico, ecc., Diminuirai anche il tempo che dovrai spendere per arrivare dove vuoi andare.

Quando si tratta del corpo umano: più si lavora duramente non significa sempre che si otterrà nella forma migliore, si perderebbe il maggior peso o addirittura si brucerebbe più calorie. Qualunque allenatore personale ti dirà che un giorno semplicemente ti farà battere forte il cuore o esagerare, così ti perdi il tuo prossimo allenamento non è il modo migliore o anche più sicuro per rimettersi in forma.

Per ottenere la forma migliore in modo più efficiente è necessario pianificare, riscaldarsi, rinfrescarsi e camminare su se stessi in modo da poter "andare lontano" ed essere in grado di tornare in palestra il giorno successivo e ottenere buoni risultati in modo coerente - non solo a scatti .

Lavorare in un modo che massimizza i benefici per la salute nel minor tempo possibile è la chiave per il fitness e questo vale anche per l'ambiente di lavoro. Compiti che richiedono più tempo per essere completati perché sei stanco, distratto, mancano gli strumenti, le conoscenze o le risorse adeguate, o perché sei disorganizzato sono un'indicazione chiara che probabilmente stai lavorando troppo duramente.

Articoli in questa serie

  • Step 1: Avere un piano in loco prima di iniziare la giornata di lavoro. Il passo più importante che puoi compiere per lavorare in modo più efficiente è avere un piano in atto.
  • Step 2: imposta gli obiettivi piccoli e verifica quelli che realizzi. Fare una lista e spuntare gli oggetti che hai compiuto può sembrare solo un'altra cosa da fare, ma una volta fatto correttamente, tenere un conto del compito può aiutarti a lavorare in modo più efficiente.
  • Fase 3 - Interrompere procrastinare, ma sentirsi liberi di rinviare il lavoro quando necessario. Molti di noi mollano le cose perché siamo risentiti nel doverli fare in primo luogo, specialmente se pensiamo che sia responsabilità di qualcun altro.

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    Quando stai completando gli studi universitari o gli studi universitari, o ti sei laureato di recente, probabilmente vorresti chiedere a un professore oa un consulente accademico una raccomandazione mentre inizi a candidarti per un posto di lavoro. I professori universitari, in particolare quelli che ti hanno insegnato in più classi, possono fornire potenti raccomandazioni per i datori di lavoro e per la scuola di specializzazione.
    I lavori IT sono molto competitivi in ​​questi giorni. Per far risaltare la tua candidatura, è importante scrivere una lettera di copertura professionale e personalizzata per ogni lavoro per cui si sta candidando. Una lettera di presentazione generica, specialmente per un lavoro che richiede competenze tecniche, non aiuterà a far notare la tua applicazione. Una
    Uno specialista associato di una casa d'aste d'arte lavora a tempo pieno in una casa d'aste d'arte per catalogare le vendite all'asta in un dipartimento specifico, come la catalogazione delle vendite di belle arti nel Dipartimento di Belle Arti. Istruzione necessaria Uno specialista associato di una casa d'aste d'arte ha una laurea in arte come requisito minimo
    È opinione diffusa da tempo che le carriere delle forze dell'ordine portano a tassi di divorzi più elevati rispetto ad altre occupazioni. Molte forze dell'ordine, quando assumono nuove reclute o funzionari, arrivano al punto di chiedere ai candidati di firmare una dichiarazione riconoscendo di essere a conoscenza del maggior potenziale di divorzio prima di essere assunti.
    Un analista della sicurezza delle informazioni è responsabile della protezione della rete di computer di un'organizzazione o di un'agenzia governativa da minacce informatiche. Lui o lei crea, mantiene e controlla le misure di sicurezza per assicurarsi che le reti di computer siano regolate e monitorate.
    Hai perso di recente il tuo lavoro. Soprattutto se la risoluzione è stata una sorpresa, potresti avere molte domande sulla tua situazione. Ma adesso, non c'è una domanda più importante di questa: sei stato licenziato o sei stato licenziato? Essere licenziati e licenziati sono due modi distinti di perdere la tua posizione, e la differenza può influire sulla tua idoneità alla disoccupazione, così come sulle tue prospettive di assunzione per il futuro. Pert