Attività commerciale

Impara come diventare un pilota privato

Il certificato di pilota privato (o licenza di pilota privato) è stato il certificato pilota più richiesto da anni. Alcune persone cercano un certificato di pilota privato puramente come hobby o sport, mentre altri desiderano la comodità dei viaggi aerei per le vacanze o per visitare i familiari.

Alcuni piloti privati ​​e proprietari di velivoli usano il loro aeroplano come mezzo principale di trasporto per riunioni o eventi aziendali, e per alcuni è un passo avanti verso il diventare un pilota di linea. Se hai deciso che il certificato di pilota privato è giusto per te, questi sono i prossimi passi.

I piloti privati ​​sono addestrati abbastanza bene da navigare da soli un piccolo velivolo attraverso lo spazio aereo della nazione. Durante la formazione, un pilota privato apprende le manovre degli aeromobili, le tecniche di navigazione, le procedure di emergenza e la pianificazione dei voli internazionali. L'addestramento del pilota privato è più intenso rispetto all'addestramento per un certificato di pilota sportivo o un certificato di pilota ricreativo, ma non abbastanza esteso come per un certificato di pilota commerciale. Ecco i passaggi per diventare un pilota privato:

  • Assicurati di essere idoneo

    Assicurati di soddisfare i requisiti di idoneità indicati nei regolamenti. Vedi FAR 61.103 per maggiori informazioni. Un candidato pilota privato deve avere almeno 17 anni, essere in grado di leggere, parlare e capire l'inglese, completare con successo i requisiti di addestramento al volo e l'esame di conoscenza. Alla fine, un candidato pilota privato dovrà superare un esame pratico che consiste in un esame orale e un test di volo.

  • Ottieni un certificato pilota per studenti

    (Se hai già un certificato pilota dello studente, un certificato di pilota ricreativo o un certificato di pilota sportivo, puoi saltare al punto 3.) In caso contrario, inizierai con il conseguimento di un certificato pilota dello studente (e di solito un certificato medico aeronautico allo stesso tempo ). Hai tre opzioni per ottenere un certificato pilota studente:

    • È possibile ottenere il certificato pilota dello studente e il certificato medico di aviazione contemporaneamente presso l'ufficio dell'ispettore medico dell'aviazione quando si presenta l'appuntamento. Il documento che l'esaminatore ti consegna dopo aver completato con successo il tuo esame medico sarà sia un certificato pilota studente che un esame medico in uno. È l'opzione più comune dal momento che è richiesto il certificato medico prima che uno studente possa prendere il volo da solo.
    • La seconda opzione è quella di andare a un ufficio distrettuale per gli standard di volo della FAA (FSDO) e presentare una domanda per un certificato pilota studente da solo.
    • Infine (e molto meno comunemente), una persona può presentare una domanda per un certificato pilota dello studente ad un esaminatore della FAA.

  • Superare un esame medico di aviazione di terza classe

    Ottenere un certificato medico di aviazione. Se non hai già superato il tuo esame di medicina aeronautica, dovrai averne uno prima di poter mettere l'aeroplano in assolo. Il volo da solo può accadere più velocemente di quanto pensi, quindi è meglio non rimandare l'esame medico. Per esercitare i privilegi di un pilota privato, una persona deve avere un certificato medico rilasciato dalla FAA di terza classe.

  • Trova un istruttore

    Se non hai ancora in mente un istruttore di volo o una scuola di volo, controlla nel tuo aeroporto locale. Se il tuo aeroporto ha una scuola di volo o un'operazione di base fissa (FBO), controlla prima lì. In caso contrario, chiedere in giro al terminale o altre attività sul campo. È una piccola comunità e la maggior parte delle volte ci sono istruttori di volo che sono desiderosi di insegnare.

  • Fai l'esame scritto FAA

    Alcune scuole di volo e istruttori richiederanno di completare con successo l'esame scritto pilota privato FAA prima di mettere piede su un aereo. Gli altri ti lasceranno volare quanto vuoi mentre studi a casa per il test. In entrambi i casi, il test deve essere completato prima di poter prendere il controllo pilota finale per il certificato. È meglio prenderlo in anticipo, volare è più facile quando hai le conoscenze di base. Ha senso. Non rimandare.

  • Inizia a volare!

    Avrai bisogno di ottenere l'esperienza di volo richiesta. Inizierai imparando le manovre di base, come decollo, atterraggio, curve, salite e discese. Uno studente ha bisogno di almeno 10 ore per l'assolo dell'aereo, ma molte persone impiegano più tempo per imparare a pilotare l'aereo - mentre l'obiettivo principale potrebbe essere imparare come far atterrare l'aereo, dovrai anche conoscere le procedure di emergenza, come comunicare sulle radio, ecc. Dopo il tuo primo assolo, lavorerai su voli cross-country in solitaria; imparerai le tecniche di navigazione e le manovre più difficili. Da lì, potrai mettere a punto le tue abilità di pilotaggio per l'esame finale.

  • Prendi il Checkride (Esame pratico FAA)

    Avrai bisogno di una certa quantità di esperienza per essere idoneo per la corsa di controllo. Ad esempio, un richiedente pilota privato è tenuto ad avere almeno 40 ore di volo, di cui 20 da un istruttore, e 10 sono voli da soli. Più in particolare, avrai bisogno di almeno 3 ore di allenamento cross-country con il tuo istruttore, incluse 3 ore di volo notturno, un cross-country che supera le 100 miglia nautiche, 10 decolli e atterraggi e 3 ore di strumento base formazione. Oltre a questo, è necessario avere 10 ore di volo in solitaria, che comprende 5 ore di volo da cross-country in solitaria, e un cross-country che supera le 150 miglia nautiche con atterraggi in tre diversi aeroporti.

    Il check-in viene effettuato da un esaminatore FAA designato e consiste in un esame verbale e un esame di volo. L'esame può durare da circa due ore a 6 ore, a seconda del tuo livello di conoscenza e dei metodi dell'esaminatore. La porzione di terra viene solitamente eseguita per prima e può durare da 30 minuti a qualche ora. Se l'esame verbale ha esito positivo, l'esaminatore condurrà quindi la parte di volo dell'esame, che in genere dura 1-2 ore.

  • Ottieni la tua licenza

    Al completamento con successo del test pratico FAA, l'esaminatore ti assisterà nella compilazione online dei documenti FAA. Dovrai pagarlo (le tariffe variano, controlla prima con il tuo istruttore). L'esaminatore ti fornirà un certificato di pilota privato temporaneo da utilizzare mentre aspetti che arrivi il certificato ufficiale FAA per posta.

  • Raccomandato
    Descrizione del lavoro: Un attuario valuta la probabilità che si verifichino eventi e aiuta il suo datore di lavoro a minimizzare i costi. Lui o lei usa software di database, analisi statistica e software di modellazione. La maggior parte degli attuari lavora per le compagnie assicurative, aiutandoli a progettare politiche e impostare i premi.
    Un rapido primer per professionisti finanziari La sicurezza dei dati è una delle principali preoccupazioni nel settore dei servizi finanziari perché è associata a enormi potenziali costi finanziari e di reputazione. Il cybercrime rivolto alle società finanziarie è in aumento. Di conseguenza, l'attenzione alle questioni relative alla sicurezza dei dati dovrebbe coinvolgere non solo i membri del personale delle tecnologie informatiche, ma anche il personale di gestione dei rischi e di conformità, nonché i membri delle organizzazioni di controllori e dei funzionari finanziari principali. Inolt
    Convinci il tuo intervistatore perché riuscirai a vendere le chiamate a freddo Se stai intervistando per una posizione di vendita a freddo, dovrai convincere il tuo potenziale datore di lavoro che puoi convincere estranei completi ad acquistare il prodotto o il servizio dell'azienda. Mentre la tua intervista includerà molte domande diverse sul tuo background, istruzione e esperienza di vendita, le domande sulla chiamata a freddo saranno particolarmente importanti.
    Stai lavorando su un curriculum vitae? Non sei sicuro di cosa includere? Ecco le informazioni sul perché, quando e come utilizzare un CV, quando utilizzare un curriculum rispetto a un curriculum vitae, linee guida per la scrittura e la formattazione del CV, le differenze tra CV statunitensi e internazionali ed esempi.
    Ombreggi i più alti dirigenti e leader organizzativi per un giorno mentre attraversano una sequenza apparentemente infinita di ostacoli, interruzioni e crisi minori e maggiori, e sarai giustificato nel chiedermi come lo fanno. Assente dal quotidiano antincendio è il momento di contemplare le questioni più grandi e le grandi decisioni. È
    I datori di lavoro hanno volontariamente fornito giorni di malattia a pagamento come beneficio - Tradizionalmente I giorni di malattia retribuiti sono i tempi in cui un dipendente decolla dal lavoro quando è malato per il quale viene retribuito dal datore di lavoro. Un'organizzazione fornisce volontariamente ai dipendenti giorni di malattia pagati come beneficio, anche se sempre più datori di lavoro vengono incaricati dalla loro giurisdizione governativa di fornire giorni di malattia pagati.