Attività commerciale

Come trovare lavori freelance

Suggerimenti per trovare lavoro freelance

I rilanci non sono più quello di una volta e nemmeno la sicurezza del lavoro. Per questi motivi, alcuni lavoratori si rivolgono al libero professionista. Se stai cercando di integrare le tue entrate o testare le acque per una nuova carriera, il freelance potrebbe essere la risposta. Ecco come trovare i migliori lavori freelance per le tue capacità, esigenze e esperienza. Consulta anche i suggerimenti su come trovare i finanziamenti se vuoi iniziare a fare il freelance.

4 suggerimenti per trovare lavoro freelance

1. Networking.

Almeno il 60 percento di tutti i lavori viene trovato attraverso la rete. I concerti freelance sono particolarmente adatti per questo metodo di ricerca di lavoro, perché i datori di lavoro sono più disposti a darti una possibilità se vieni raccomandato da qualcuno che già conoscono e di cui si fidano.

Come si inizia il networking? La buona notizia è che probabilmente lo stai già facendo. Se socializzi con colleghi presenti o ex o con chiunque nel tuo settore, stai creando e forgiando connessioni che ti aiuteranno a trovare lavoro, lavoro indipendente o altro. Il tuo obiettivo ora è quello di tenere gli occhi e le orecchie aperti per le opportunità.

2. Social media.

I social media sono i migliori amici dei freelancer. Il tuo social network preferito può essere il tuo sito web personale, la pubblicità gratuita e il biglietto da visita elettronico, tutto in uno. Puoi sfruttare la tua presenza sui social media esistenti annunciando silenziosamente a determinate connessioni che stai cercando lavoro o pubblicando un avviso generale sul tuo profilo che ora accetti i client freelance.

Guarda solo le impostazioni sulla privacy. Se sei connesso con il tuo capo - o il pettegolezzo dell'ufficio - sui social media, potresti inavvertitamente annuncare le tue intenzioni alla persona sbagliata.

3. Siti di lavoro.

Quando pensi ai siti di lavoro, probabilmente pensi solo in termini di lavoro a tempo pieno. Ma in effetti, la maggior parte dei principali siti di ricerca di lavoro ti consente di cercare anche concerti per parola chiave, filtro o categoria.

Inoltre, ci sono un sacco di siti che si rivolgono specificamente a persone che cercano esclusivamente lavoro freelance. Vedi questa pagina per una lista in continua evoluzione.

4. Associazioni professionali.

La maggior parte delle industrie ha associazioni professionali; vale la pena di ricercare quelli nel vostro campo, per vedere se le quote associative arrivano con l'accesso a bacheche specializzate, consulenza professionale, istruzione o altro supporto. Per trovare organizzazioni nella tua zona, inizia con il tuo migliore amico Google e non dimenticare di chiedere ai tuoi amici e colleghi veri anche i loro consigli.

Sapere prima di cercare lavori freelance

Se stai cercando un lavoro extra in aggiunta al tuo lavoro a tempo pieno, devi prestare particolare attenzione al fatto che il tuo concerto a tempo parziale non interferisca con la tua principale fonte di reddito. Ciò richiede un po 'di pianificazione anticipata, anche prima di iniziare a cercare lavori freelance:

- Assicurati che il tuo datore di lavoro non abbia una politica contro il chiaro di luna. In alcuni casi, avrai firmato un documento legale prima di iniziare il tuo lavoro, che specifica se puoi lavorare su un altro lavoro, e che tipo di lavori sono OK. Se sei stato al tuo attuale lavoro da molto tempo, questo potrebbe averti fatto perdere la testa. Ora è un buon momento per verificare la politica del tuo datore di lavoro.

(Ma non dire direttamente alle Risorse Umane che stai lavorando part-time altrove. Potresti inviare un messaggio che non intendi.)

- Segreti commerciali. Anche se al tuo capo non interessa il tuo lavoro per un'altra azienda, il tuo datore di lavoro potrebbe avere una politica sull'uso delle informazioni che hai appreso nel corso delle tue normali funzioni per guadagnare denaro extra per un concorrente.

- Problemi di pianificazione. Una volta che hai capito che sei legalmente libero di accettare un lavoro extra, assicurati di non dipingerti in un angolo, in termini di tempo, facendo così. Se il freelance renderà difficile trovare il tempo per fare il tuo lavoro a tempo pieno, non ne vale la pena.

In ogni caso, inizia piccolo. Non impegnarti a 20 ore di lavoro extra subito. Affronta alcune ore di lavoro, o un progetto per un singolo cliente, per avere un'idea di come farai fronte al carico di lavoro extra, prima di impegnare più tempo e risorse per il freelance.

5 modi per trovare soldi per la tua carriera professionale
Usando l'intelligenza che ti renderà un successo una volta che sei un libero professionista a tempo pieno, puoi trovare i finanziamenti di cui hai bisogno. È tutta una questione di riorganizzazione delle finanze e del tuo programma per riflettere la tua nuova priorità numero 1: essere il tuo capo e rendere i tuoi sogni freelance realtà. Ecco da dove cominciare a cercare i soldi per iniziare.

1. Tagliare le spese.

Se non hai mai fatto un budget familiare di base, ora è il momento di iniziare. Il budget non è l'idea della maggior parte delle persone di un buon momento, ma se vuoi risparmiare senza sentirti privato, la prima cosa da fare è capire dove stanno andando i tuoi soldi adesso, e poi fare i tagli che ti faranno sentire meno.

Ad esempio, quando sono diventato libero professionista, mio ​​marito ed io abbiamo coperto le nostre spese e ci siamo resi conto che potevamo risparmiare oltre $ 100 al mese tagliando via cavo e andando con i servizi di streaming. Anche se sono entrato nell'interruttore sentendomi un po 'nervoso su come avrei tenuto il passo con le mie storie (lo so, lo so), il risultato finale è stato che abbiamo continuato a guardare gli stessi spettacoli come sempre, con relativa facilità - e il costo i risparmi che abbiamo ottenuto con questo, poche altre scelte abbastanza facili mi hanno permesso di guadagnare un po 'più di tempo per vedere se il freelance fosse la decisione giusta per me.

Linea di fondo: non dare per scontato che essere frugale deve ferire. Se guardi onestamente le tue spese, probabilmente vedrai alcuni posti in cui puoi fare dei tagli abbastanza indolore.

2. Guadagna più soldi.

Potresti cercare un lavoro part-time extra, ma se il tuo lavoro giornaliero è come la maggior parte, non avrai il tempo di destreggiarti e di essere efficace in entrambi. Il mio miglior consiglio per chi è alla ricerca di denaro extra per finanziare una transizione verso il freelance è quello di iniziare subito questo passaggio e fare un passaggio graduale al lavoro a tempo pieno e indipendente.

Prendendo alcuni concerti qua e là, è possibile determinare se lo stile di vita freelance è giusto per te, così come capire quali tipi di clienti e posti di lavoro si adattano meglio. E poiché non ti impegnerai in un altro lavoro normale, ci sono meno possibilità che ti metterai nei guai con il tuo datore di lavoro a tempo pieno mentre paghi in banca.

3. Usa un guadagno.

Hai ricevuto un rimborso delle tasse, una transazione o denaro per un evento o una pietra miliare? Potresti usarlo come un gruzzolo per finanziare la tua nuova avventura. Puoi sempre fare un piano per ripagarti nel tempo, se ti sembra sbagliato bruciare un insolito afflusso di denaro passando a un freelance.

4. Prendi un prestito.

C'è un motivo per cui questo appare in fondo alla lista: se stai andando in una posizione di libero professionista e non stai iniziando un'attività con un flusso di cassa dimostrabile e il potenziale per un'analisi di mercato, probabilmente non convincerai una banca a darti un prestito di piccole imprese. Né ti consiglierei necessariamente di colpire amici e famigliari per soldi, soprattutto prima di essere sicuro che ne guadagnerai abbastanza per ripagarli in modo tempestivo. Ma se hai altre fonti di finanziamento e una base di clienti in crescita e hai bisogno di un piccolo extra per fare il salto, un piccolo prestito personale ti porterà lì molto più velocemente.

Assicurati di specificare i termini per iscritto e di adempiere le tue promesse al tuo benefattore. Non vuoi che ci sia alcuna confusione su chi paga chi, e quanto, e quando.

5. Severance.

Se prendi in considerazione la libera professione in parte perché sei stato licenziato o hai perso il lavoro, la separazione può essere un ottimo modo per finanziare la fase successiva della tua carriera. Assicurati di leggere la stampa fine nella tua politica di separazione in modo che tu possa capire esattamente quanti soldi puoi aspettarti di ricevere, dopo le tasse, e per quanto tempo, e se i benefici sanitari e altri benefici saranno inclusi nel tuo pacchetto .

Se stai ricevendo o pensi di ricevere la disoccupazione, ti consigliamo anche di leggere su come lavorare per te influisce sulla tua idoneità. Anche se è spesso possibile iniziare a svolgere un'attività di part-time in modalità freelance mentre si riceve la disoccupazione, è necessario comprendere le regole del proprio stato per assicurarsi di aderire alla legge quando si archivia. Ad esempio, in alcuni stati, lavorare alcuni giorni alla settimana ridurrà, ma non sospenderà, il controllo della disoccupazione. Verificare con l'ufficio di disoccupazione dello stato per informazioni specifiche.

Correlati: 6 posti per trovare annunci di lavoro freelance online | 3 modi per trovare un lavoro da casa lavoro

Per saperne di più: Top 10 lavori da lavorare in remoto | I 10 suggerimenti per la ricerca di lavoro 10 cose che devi sapere per iniziare Freelance


Articoli Interessanti
Raccomandato
Coaching, Intervento e Mediazione sono tutti principi per l'armonia sul posto di lavoro I manager affrontano un problema appiccicoso quando si confrontano con l'ambiente di lavoro che viene creato quando due adulti non vanno d'accordo e lavorano nello stesso ufficio. A seconda di quanto sia profonda l'avversione - hai provato a stroncarlo sul nascere, non è vero?
Dare un'occhiata più da vicino a cosa significa essere impiegati Usiamo sempre la parola dipendente e la maggior parte degli adulti sa cosa significa essere impiegati . Tuttavia, esiste una definizione molto specifica dell'occupazione ed è una buona idea che sia i datori di lavoro sia i dipendenti la rivedano di volta in volta.
La Marina offre un bonus monetario per i marinai arruolati (Active Duty e Full Time Support [FTS]) che accettano di rientrare nella lista di "shortage" (lavori). Questo è chiamato piano Bonus Selective Reenlistment (SRB). Il programma fornisce un incentivo monetario ai marinai con competenze ed esperienze critiche per rimanere in Marina e premiare i marinai che possiedono una formazione specifica sulle abilità più necessarie nella flotta. I
I sussidi di disoccupazione possono esaurirsi. Generalmente, dureranno solo ventisei settimane, ovvero sei mesi. Tuttavia, molti stati offrono estensioni sui benefici quando il tasso di disoccupazione è più alto del normale. Per continuare a ricevere i tuoi benefici dovresti candidarti per lavoro ogni settimana.
Le persone in genere non pensano di ammalarsi o farsi male sul lavoro. Ma quando un dipendente soffre di disabilità, spera che almeno una parte del loro stipendio sarà coperto. È qui che entra in gioco l'assicurazione invalidità. Quando un'impresa fornisce prestazioni di invalidità a breve termine, il dipendente riceve sei mesi di copertura. Le
Quali sono le competenze di leadership? La leadership è la capacità di guidare un gruppo di persone verso un obiettivo comune. Non è un'abilità specifica che rende un buon leader, ma piuttosto un insieme di essi. Ognuno di essi è prezioso da solo, ma messi insieme, queste capacità di leadership permettono a un individuo di avere successo in certe occupazioni o avanzare attraverso le fila di un'organizzazione. Per