Attività commerciale

Scopri le dimensioni dell'opera d'arte

In inglese, una parola può avere vari significati. È lo stesso nel campo delle belle arti. Nelle belle arti, le dimensioni hanno due significati: dimensioni e superficie della tela pre-innescata.

Dimensioni come le dimensioni dell'opera d'arte

Le dimensioni di un disegno sono misurate in base all'altezza, alla larghezza e / o alla profondità. I dipinti sono misurati prima per altezza, seguiti da larghezza. Le sculture e le installazioni tridimensionali sono misurate in altezza, larghezza e profondità. Le misurazioni di opere d'arte sono in genere eseguite dal centimetro (utilizzato in Europa e Asia) o dal pollice (usato negli Stati Uniti).

La registrazione delle dimensioni accurate da parte di esperti come archivisti, registrar o valutatori è necessaria per compilare documenti quali i rapporti sulle condizioni necessari per le aste, il trasporto di mostre, le acquisizioni e la valutazione delle tasse o delle assicurazioni. In alcuni casi, le dimensioni di un'opera d'arte verranno registrate sia in centimetri sia in pollici. Quando si conservano registrazioni di database digitali di opere d'arte, la dimensione del pezzo è sempre inclusa.

Dimensione nella pittura a olio

La dimensione è una sostanza posta sulla superficie di una tela per innescarla per la pittura. I colori ad olio non possono toccare la fibra della tela, o la tela si corroderà e si disintegrerà.

I pittori ad olio applicano sempre prima un dimensionamento alla tela. Tradizionalmente, i pittori usano la colla della pelle di coniglio come una dimensione per riempire i pori della tela, prima che aggiungano il primer bianco o lo strato di gesso. La dimensione ridurrà il ristagno della tela tesa, fornendo una superficie liscia, tesa e uniforme su cui aggiungere il primer.

Nel campo della conservazione della pittura, il conservatore lavora dal retro della tela, riparando o sostituendo i fili di lino che sono aderiti al dimensionamento.

Riferimento

L'Artist's Handbook of Materials and Techniques di Ralph Mayer è il libro di riferimento definitivo per i pittori ad olio che desiderano apprendere le formule e le miscele esatte per motivi, mezzi e pigmenti e la chimica di tali materiali artistici.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Alcune parole e frasi sono davvero un impedimento alla comprensione. Suonano impressionanti e in realtà non significano nulla - o peggio, la persona che li usa non sa cosa significano. Ecco alcune parole e frasi in gergo che potrebbero apparire nelle presentazioni di vendita e perché non dovresti usarle tu stesso.
Etichetta aziendale: linee guida per dare un regalo al tuo capo Non esistono "regole" di galateo aziendale formale che richiedano a chiunque di fare un regalo a un collega o capo, ma molte persone si scambiano doni al lavoro. È importante ricordare che dare il regalo sbagliato può trasmettere un messaggio troppo personale, romantico o addirittura offensivo.
Il programma Airman Education and Commissioning (AECP) offre ai dipendenti arruolati in servizio attivo l'opportunità di guadagnare una commissione mentre completano il loro diploma di laurea. Lo studente deve frequentare i corsi AFROTC e conseguire il diploma di maturità prima di essere commissionato.
Molte persone credono che per essere un manager efficace devi dare ordini alle persone della tua squadra o nel tuo dipartimento. Si sbagliano. Gli ordini dovrebbero essere riservati per le situazioni di emergenza. Invece, offrire una direzione e incoraggiare i dipendenti a definire il modo migliore per avanzare attraverso l'uso di domande aperte
Descrizioni di lavoro arruolate Air Force Comando e controllo Lo specialista delle operazioni di gestione della battaglia gestisce e gestisce i sistemi di gestione della battaglia di comando e controllo (C2). Esegue sorveglianza, identificazione dei combattimenti, controllo delle armi, gestione dei collegamenti dati tattici, gestione delle comunicazioni e dei sistemi informatici
Una volta che hai chiuso una vendita con un nuovo cliente, il processo di vendita non deve finire. I clienti non sono una risorsa una tantum. Sono una risorsa rinnovabile che puoi continuare a vendere nel tempo, a vantaggio loro e anche tu. Qualcuno che ha già comprato qualcosa da te è molto più facile da vendere a un estraneo completo. U