Attività commerciale

Impara come essere un acquariofilo

Ottieni informazioni sulla carriera, compresi i dazi, lo stipendio e altro ancora

Un acquariofilo è responsabile della cura dei pesci e dei mammiferi marini tenuti in cattività. Gli acquariofili hanno una vasta gamma di compiti principalmente incentrati sulla fornitura di cure per le creature marine e sul mantenimento di un ambiente di qualità in cui questi animali possano vivere.

Mansioni

I compiti principali per un acquariofilo includono il monitoraggio della qualità e della temperatura dell'acqua, la pulizia delle cisterne, la riparazione delle attrezzature, la progettazione di mostre, la presentazione educativa ai visitatori, l'osservazione del comportamento animale, l'offerta di attività di arricchimento comportamentale e la preparazione e distribuzione di cibo ogni giorno. Alcune posizioni possono anche comportare il contenimento di animali per trattamenti veterinari, la cattura e la messa in quarantena di animali malati o la riproduzione di stock sostitutivi per l'acquario.

In alcuni casi, può essere richiesto a un acquariofilo di viaggiare in varie località (spesso destinazioni nazionali e internazionali) per raccogliere esemplari da oceani, fiumi o laghi. Questi campioni catturati devono quindi essere contenuti e trasportati in sicurezza nell'acquario. Per questo tipo di lavoro sono necessarie competenze e certificazioni di immersione in acque libere. Un passaporto è richiesto anche per i viaggi internazionali.

Le carriere acquaristiche richiedono spesso un'attività fisica intensa, periodi di tempo significativi trascorsi in acqua mentre sono equipaggiati con attrezzatura subacquea e l'uso di strumenti e attrezzature per completare le attività di manutenzione necessarie per il serbatoio.

Opzioni di carriera

Una varietà di organizzazioni può fornire posti di lavoro per acquariofili tra cui acquari, zoo, parchi a tema, laboratori e strutture di ricerca. Le posizioni esistono principalmente con le imprese private ma possono anche essere disponibili con le divisioni del governo.

Acquariofili esperti possono avanzare ai ruoli di supervisione e gestione come le posizioni dei curatori all'interno dell'acquario. È anche possibile diramarsi in altre posizioni correlate come addestratore di mammiferi marini, tecnico veterinario o biologo marino.

Istruzione e formazione

Gli acquariofili devono avere (almeno) una laurea in biologia marina, zoologia, acquacoltura o un'area strettamente correlata. È inoltre richiesta la certificazione subacquea, così come un corso di certificazione in pronto soccorso e CPR, per garantire che l'acquariofilo possa svolgere le proprie mansioni in tutta sicurezza (il che potrebbe comportare una notevole quantità di tempo trascorso sott'acqua).

È consigliabile che gli aspiranti acquariofili perseguano tirocini in mare per ottenere preziose esperienze pratiche sul campo. Ci sono molte opportunità retribuite e non pagate per lavorare con mammiferi marini, tartarughe, pesci e altre forme di vita marina. Il lavoro volontario presso acquari e zoo locali darà anche forza al curriculum del ricercatore.

Gruppi professionali

Molti acquariofili scelgono di diventare membri di gruppi professionali legati agli animali marini. Questi gruppi forniscono una varietà di opportunità di networking, informazioni educative e altro supporto alla comunità degli acquariofili.

Uno dei gruppi più importanti per gli acquariofili è l'Associazione di zoo e acquari (AZA). L'AZA è un'organizzazione che fornisce anche l'accreditamento ai parchi zoologici e agli acquari che soddisfano i criteri relativi alla conservazione, alla scienza e all'istruzione. Le iscrizioni individuali all'AZA sono disponibili per i dipendenti di zoo, acquari, strutture correlate o organizzazioni designate come partner per la conservazione.

Ci sono anche molti gruppi internazionali, regionali e statali che possono fornire informazioni e supporto agli aspiranti acquariofili a livello professionale e hobbistico.

Stipendio

Il Bureau of Labor Statistics (BLS) non separa i dati relativi agli stipendi degli acquariofili nella propria categoria separata nella loro indagine sui salari, ma include la carriera come parte della categoria più generale di guardiani di animali non agricoli. Nel 2015, il BLS ha riportato uno stipendio medio di $ 23, 630 all'anno ($ 11, 36 all'ora) per i guardiani di animali non agricoli.

Acquariofili esperti in ruoli di supervisione guadagnano salari significativamente più alti, spesso compresi tra $ 40.000 e $ 50.000 all'anno. I nuovi acquariofili dovrebbero aspettarsi un salario iniziale più compreso tra $ 18.000 e $ 20.000. Naturalmente, il risarcimento totale può anche variare a causa dell'area geografica, la dimensione dell'acquario, l'area di specializzazione dell'acquario e le mansioni specifiche che il lavoro comporta.

Prospettive di carriera

Il sondaggio del Bureau of Labor Statistics (BLS) ha indicato che le carriere per i guardiani degli animali non agricoli mostrerebbero un aumento del 23% nel decennio dal 2010 al 2020, un tasso molto più veloce della media per tutte le carriere, e questo dovrebbe riflettersi anche nella crescita tasso per le posizioni acquariofili. Vi è anche un tasso di turnover particolarmente elevato per le posizioni acquariofili, poiché sono spesso utilizzate come trampolino di lancio per altre carriere marine.

Le posizioni che lavorano con i mammiferi marini tendono ad essere le più difficili da ottenere, in quanto vi è un livello particolarmente elevato di interesse da parte di individui che desiderano lavorare con specie di mammiferi marini come delfini, foche e balene. Coloro che sono interessati alle posizioni acquariofili di mammiferi marini dovrebbero assicurarsi di acquisire un'esperienza significativa attraverso stage per rafforzare il loro curriculum, in quanto di solito ci sono molti candidati per ogni posizione disponibile.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Ogni leader e manager ad ogni livello ha uno sporco piccolo segreto che si sta nascondendo attivamente. Sì, la verità nuda è che tutti evitano attivamente di condurre una conversazione difficile. Questo probabilmente include te. Abbiamo imparato nel modo più duro che nessuno vince quando il leader ritarda di affrontare un argomento difficile. Si
Il nuovo libro di Cindy "Becoming" offre uno sguardo penetrante nella sua vita e carriera Anche se non segui la moda o il settore della moda, Cindy Crawford è probabilmente un nome che conoscerai ancora. Per molti, lei è più di un nome e più di una top model - lei è un'icona! Ecco perché i fan si sono rallegrati quando ha annunciato che stava rilasciando un libro pieno di riflessioni e storie personali, oltre a molte foto mai viste prima della sua vita e della sua carriera. Il l
Non si tratta sempre delle domande quando intervisti per un lavoro di legge Non appena l'eccitazione iniziale di avere un colloquio di lavoro legale svanisce, seguiranno due domande: cosa dovrei indossare? E: cosa dovrei portare? Non farti prendere dal panico! L'aiuto è in arrivo. Cosa indossare per un colloquio di lavoro legale Le regole per uomini e donne sono simili: errate sul lato conservatore.
L'autore di questo articolo vive e lavora a Melbourne, in Australia, in una delle principali società di reclutamento IT, ADAPS. Questo articolo è nato per necessità da problemi che i nostri gestori clienti stanno sperimentando con candidati che esibiscono grandi capacità tecniche ma che presentano scarso rendimento cartaceo (curriculum) e in situazioni di colloquio. Qu
Gli scienziati degli animali studiano una varietà di specie animali domestiche e spesso lavorano con il bestiame. Possono concentrare il loro interesse su aree specifiche come la riproduzione, la nutrizione, la genetica o lo sviluppo. Doveri I compiti di uno scienziato animale possono variare in base al fatto che siano principalmente coinvolti nell'istruzione, nella ricerca, nella regolamentazione o nella produzione.
Prima di poter migliorare la soddisfazione dei dipendenti e il coinvolgimento dei dipendenti, è necessario sapere cosa migliorare. L'indagine annuale sulla soddisfazione dei dipendenti e sull'impegno dei dipendenti della Società per la gestione delle risorse umane (SHRM) 2016 identifica i fattori che sono importanti per la soddisfazione del lavoro dei dipendenti e l'impegno dei dipendenti come percepito dai dipendenti.