Attività commerciale

Scopri come diventare un designer di Habitat per lo zoo

Un profilo di carriera che include doveri, salari e altro

I progettisti di habitat dello zoo sono responsabili della progettazione di mostre di animali e della supervisione della loro costruzione. Devono supervisionare tutti gli aspetti del design delle esposizioni dalla pianificazione iniziale fino alla costruzione finale. Tra le loro mansioni figurano il concetto di design e la stesura di una proposta di design, la scelta di piante e elementi paesaggistici, la stima delle spese, la supervisione della fabbricazione e della costruzione, la consulenza con il personale dello zoo e la supervisione del personale di costruzione.

Doveri

Durante la creazione di un concept espositivo, i designer di habitat dello zoo devono ricercare l'ambiente naturale dell'animale e cercare di replicarlo nel modo più fedele possibile entro i limiti dell'area espositiva. Devono anche cercare informazioni sul comportamento dell'animale in relazione al contenimento (ovvero devono sapere fino a che punto un animale può saltare, se può nuotare, e quanto è forte per assicurarsi che sia ospitato in modo sicuro nella mostra e separato dai membri del pubblico).

Mentre lavora ad una mostra, un progettista di habitat dello zoo deve collaborare con curatori, custodi, educatori dello zoo e veterinari per determinare il modo migliore per soddisfare le esigenze di animali e visitatori. Un progettista di habitat può lavorare per lunghe ore durante la progettazione e la costruzione di una mostra, in particolare nelle notti e nei fine settimana, se il programma è stretto.

È importante che i progettisti siano in grado di gestire il loro tempo con attenzione per rispettare le scadenze e per consentire potenziali battute d'arresto nel processo di costruzione. I progettisti possono anche essere esposti a condizioni meteorologiche mutevoli ea temperature variabili se si trovano a lavorare in un'area espositiva all'aperto.

Opzioni di carriera

I progettisti di Habitat possono trovare progetti con una varietà di organizzazioni tra cui zoo, acquari, parchi marini, parchi animali, parchi tematici, musei e centri di conservazione della fauna selvatica. Possono anche passare a una varietà di posizioni all'interno della gestione dello zoo, compresi i ruoli dei curatori. Altri possono scegliere di lasciare la progettazione dello zoo e perseguire altri aspetti del paesaggio e del lavoro architettonico.

Mentre alcuni progettisti di habitat dello zoo sono lavoratori autonomi, molti lavorano per grandi studi di progettazione che possono o meno specializzarsi specificamente nel lavoro dello zoo. Alcuni grandi zoo assumono anche designer di habitat come membri dello staff a tempo pieno.

Istruzione e formazione

Nella maggior parte dei casi, un progettista di habitat degli zoo ha una laurea in architettura o architettura del paesaggio. Alcuni hanno una laurea (o esperienza significativa) in zoologia, biologia della fauna selvatica, comportamento animale o un altro campo relativo agli animali. Un progettista dovrebbe anche avere esperienza di significazione con la progettazione assistita da computer (CAD) e conoscenza di come ottenere i permessi necessari e completare la documentazione di costruzione. La conoscenza del comportamento animale e dei requisiti fisici è vantaggiosa, sebbene queste informazioni possano anche essere acquisite attraverso la ricerca e la discussione con i professionisti dello zoo.

Ci sono molte opportunità di stage nello zoo che gli aspiranti progettisti di habitat dello zoo potrebbero sfruttare per acquisire esperienza e conoscenza del comportamento animale. Stages che coinvolgono il lavoro di architettura e paesaggio sono anche estremamente preziosi per coloro che sperano di perseguire questo percorso di carriera.

Gruppi professionali

I progettisti dell'habitat dello zoo possono essere membri di gruppi professionali come l'American Association of Zoo Keepers (AAZK), un'organizzazione che vanta membri a tutti i livelli della gestione dello zoo dai custodi ai curatori. L'AAZK vanta attualmente un numero di membri di oltre 2.800 professionisti dello zoo.

L'International Zoo Educators Association (IZEA) è un altro gruppo professionale che include i designer di habitat dello zoo nei suoi membri. L'IZEA cerca di migliorare la qualità dell'educazione degli zoo e di promuovere l'interazione dei professionisti dello zoo con il pubblico.

Stipendio

Le retribuzioni per le posizioni di designer di habitat degli zoo possono variare ampiamente in base alle dimensioni del progetto, al sostegno finanziario dell'istituzione e alle responsabilità specifiche coinvolte. Il Bureau of Labor Statistics (BLS) comprende progettisti di habitat di giardini zoologici sotto la categoria più generale di architetti del paesaggio nelle sue indagini salariali. Durante il più recente sondaggio sui salari condotto a maggio 2012, gli architetti del paesaggio hanno guadagnato uno stipendio annuale medio di $ 64.180 all'anno ($ 30, 86 l'ora). Il 10% più basso degli architetti del paesaggio ha guadagnato meno di $ 38.450 all'anno, mentre il più alto dieci percento degli architetti paesaggisti ha guadagnato oltre $ 101.850 all'anno.

Come per la maggior parte delle carriere, la compensazione è direttamente proporzionale all'esperienza sul campo. I progettisti di habitat di zoo con molti anni di esperienza o quelli con un'ambita area di competenza possono aspettarsi di guadagnare il miglior dollaro sulla scala salariale.

Job Outlook

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le posizioni dei progettisti paesaggisti cresceranno più velocemente della media di tutte le posizioni (con un tasso di circa il 14% dal 2012 al 2022). Con il crescente interesse del pubblico nel vedere gli animali dello zoo ospitati in esposizioni dall'aspetto naturale e ben progettate, le prospettive dovrebbero essere buone per coloro che entrano nella nicchia del design dello zoo del mercato del design del paesaggio.

Raccomandato
La linea di fondo FlexJobs.com promette lead di lavoro di telelavoro senza truffa, rivisti personalmente e offre. Ma se ci sono abbastanza per giustificare la tassa dipenderà dalla tua linea di lavoro e dal desiderio di trovare un lavoro di telelavoro. Mentre tutte le offerte di lavoro su FlexJobs.com sono disponibili gratuitamente altrove (ogni link al suo post originale), FlexJobs le rende molto più convenienti da trovare perché le esamina e filtra efficacemente le truffe del lavoro a casa. E
Hai bisogno di aiuto per scrivere o aggiornare il tuo curriculum? Può essere difficile perché il tuo curriculum verrà rivisto dal software e dai responsabili delle assunzioni. Avrai bisogno di scrivere un ottimo curriculum per ottenere la tua candidatura selezionata per un colloquio. Esamina questi suggerimenti per riprendere il curriculum, scegliere il miglior font per il tuo curriculum, personalizzarlo e personalizzarlo, ravvivare le descrizioni del tuo lavoro, aggiungere numeri per mostrare i risultati, utilizzare parole chiave per riprendere, spiegare lacune occupazionali e altri suggerimen
Poiché i siti di social media come Facebook, Twitter e LinkedIn sono diventati una parte molto importante del processo di internship e di ricerca di lavoro di oggi, non sorprende che Instagram sia diventato un altro modo di fare rete e trovare stage e posti di lavoro rilevanti per la tua ricerca di potenziale opzioni di carriera.
Secondo un articolo sul sito web dell'Associazione delle scuole di Allied Health Professions, "Il termine" salute alleata "viene utilizzato per identificare un gruppo di professioni sanitarie e copre ben 100 titoli professionali, esclusivi di medici, infermieri e un una manciata di altri
Quanto i giovani sono troppo giovani per un lavoro part-time? In quali ore sono autorizzati a lavorare i minori? Molto dipende dall'adolescente in questione, dai sentimenti dei genitori riguardo agli adolescenti che hanno un lavoro, e impegni scolastici e dopo la scuola. Tuttavia, anche l'adolescente più responsabile, con genitori disponibili e abbastanza tempo libero da dedicare a un lavoro part-time, si imbatterà in una limitazione al loro impiego: la Fair Labor Standards Act (FLSA).
Mentre quello che indossi per un colloquio di lavoro è più importante, è anche importante considerare ciò che non dovresti indossare se vuoi fare la migliore impressione. Quando ti stai vestendo per un colloquio di lavoro, l'immagine è davvero tutto - o la maggior parte. L'immagine che presenti a un potenziale datore di lavoro è la prima cosa che noteranno su di te prima ancora che tu abbia la possibilità di dire una parola o stringere una mano. Per f