Attività commerciale

Come trasformare il tuo lavoro in un lavoro di telelavoro

Per iniziare il telelavoro, il primo posto che vorrai guardare è il tuo attuale lavoro. Certo, ci sono aziende che assumono direttamente i telelavoratori, ma quei lavori tendono ad essere in aree molto specifiche, come i call centre di casa. La maggior parte delle aziende che consentono il telelavoro si riservano questo vantaggio per i dipendenti esistenti.

Per iniziare il processo di trasformare la tua posizione attuale in un lavoro di telelavoro, dovrai sviluppare una proposta di telelavoro per il tuo supervisore. Ma prima di iniziare a scrivere, segui questi passaggi:

Ricerca

Scopri tutto ciò che puoi sul telelavoro della tua azienda e / o sulla politica di lavoro flessibile. Vai all'area delle risorse umane sul sito Web della società. Cerca informazioni pubbliche su queste politiche. Controlla anche il manuale del tuo dipendente. Cerca le offerte di lavoro dell'azienda per vedere se qualcuno dei lavori per i quali sta reclutando è "lavoro a casa". Fai una ricerca su Internet per trovare notizie sulla tua azienda e il telelavoro. E 'una di queste migliori società amichevoli dei telelavoratori? (Se è così, sei fortunato!)

Una volta che hai raccolto quante più informazioni possibili da fonti pubbliche, inizia a chiedere ai tuoi colleghi in modo discreto se conoscono qualcuno che fa il telelavoro. Parla con i telelavoratori e scopri come sono stati avviati nella tua azienda. Considera cosa sai su come si sente il tuo supervisore diretto riguardo al telelavoro.

Riflettere

Prima di portare una proposta di telelavoro al tuo datore di lavoro, dedica un po 'di tempo a riflettere non solo sul funzionamento di questo accordo, ma sul motivo per cui vuoi fare il telelavoro. Cosa vuoi da questo accordo? Perchè lo vuoi? Chiediti queste 9 domande sul lavoro a casa.

E poi onestamente consideri alcune domande ancora più difficili: che tipo di relazione hai con il tuo capo? I tuoi colleghi? Come sei visualizzato in ufficio? Sarai favorevole ai tuoi colleghi?

Il tuo supervisore non prenderà in considerazione solo il modo in cui un accordo di telelavoro ti condizionerà, ma penserà anche ai tuoi colleghi. Non dare per scontato che i tuoi colleghi saranno disposti a raccogliere il gioco per te.

Mettiti nei panni del tuo capo

Ora guarda le risposte a queste domande dal punto di vista del tuo datore di lavoro. Se la tua risposta onesta al perché vuoi fare il telelavoro è perché ti piacerebbe dormire più tardi, è improbabile che tenga molto peso al tuo capo.

E così, mentre è importante per te riflettere personalmente sui motivi per cui vuoi fare il telelavoro, devi inquadrare la tua proposta di telelavoro attraverso l'obiettivo di come il telelavoro avvantaggia il tuo datore di lavoro.

Ovviamente, la tua personale soddisfazione per l'accordo potrebbe renderti un dipendente più felice e produttivo, ma in molti casi non sarà una ragione sufficiente. Pensa a vantaggi più tangibili per il tuo datore di lavoro: libererai più spazio per l'ufficio? Sarai disponibile a lavorare più o meno ore (anche se stai attento a ciò che prometti)? Sarai disponibile a lavorare durante le emergenze meteorologiche?

Disegna i dettagli

Una volta che hai fatto la riflessione e la ricerca, è ora di mettere insieme la tua proposta di telecommuting. Queste sono alcune delle domande che vorresti affrontare.

Quanti giorni a settimana ti piacerebbe telelavorare? Se questo deve essere un accordo di telelavoro a tempo pieno, cosa richiederebbe la tua presenza in ufficio? Se questo è il telelavoro part-time, quando saresti in ufficio? Se si tratta di un accordo a lunga distanza, chi pagherebbe il viaggio?

L'accordo inizierà su una base di prova? In caso affermativo, quali sono i criteri per il successo o il fallimento dell'accordo e quanto dura il periodo di prova? Chi valuterà l'accordo? Come cambierebbero le cose se questo dovesse diventare permanente? Ad esempio, aumenteresti il ​​numero di giorni di lavoro da casa?

Che tipo di lavoro faresti a casa e cosa faresti in ufficio? Quali mansioni proponi per esibirti a casa? Ci sono delle mansioni che possono essere svolte solo presso l'azienda? Ci sono dei compiti che sono più pratici da completare a casa?

Come comunicherete con il vostro ufficio di casa? È possibile effettuare chiamate in conferenza o partecipare alle riunioni tramite teleconferenza? Sarai in grado di accedere alla rete della compagnia? Avere un piano per i dettagli tecnici è assolutamente essenziale mentre prepari una proposta di telelavoro.

Che cosa farai per l'infanzia? I genitori con i bambini a casa dovranno occuparsi dell'assistenza all'infanzia. Se lavori a casa nella tua azienda o come imprenditore indipendente, potresti riuscire a cavartela senza la custodia dei bambini. Tuttavia, se sei pagato per il tuo tempo dal tuo datore di lavoro, non puoi guardare tuo figlio e lavorare contemporaneamente. Assicurati che il tuo capo sappia che tu capisci questo e che avrai la giusta quantità di assistenza per i bambini sul posto.

Se la risposta è No ...

Ricominciare dall'inizio con più ricerca e, soprattutto, riflessione. Quali erano le ragioni del tuo supervisore per aver rifiutato la tua proposta? Pensa ai modi per superare queste obiezioni. Se il tuo capo ha lasciato la porta aperta per farti inviare nuovamente la proposta, fallo ma apporta le modifiche. Potrebbe essere necessario ridurre il numero di giorni di lavoro a casa o offrire di farlo su base occasionale o di prova.

Tuttavia, se la porta è stata saldamente chiusa durante il telelavoro, potrebbe essere il momento di rispolverare il tuo curriculum e iniziare a guardare questo elenco di aziende work-at-home.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Carriere alternative Le major di psicologia studiano il comportamento umano. Se ti piace imparare a conoscere la mente, come funziona e perché le persone agiscono come fanno, conseguire una laurea in questo maggiore potrebbe essere la scelta perfetta per te. Ma cosa farai dopo esserti laureato? La scelta ovvia per alcune persone che ottengono una laurea in questo campo di studio è quella di applicare alla scuola di specializzazione dove possono ottenere un dottorato (Ph.D
Le rotte di carta sono ancora un ottimo primo lavoro per i bambini Film, programmi televisivi e opere teatrali di Broadway hanno reso popolare (persino affascinato) il perenne percorso cartaceo per bambini. Forse tuo figlio ha visto "La brigata di carta". Il classico della Disney è il quattordicenne Gunther Wheeler, che si trasferisce in una nuova città e trova lavoro come fattorino locale perché ha bisogno di soldi per comprare un biglietto per un concerto per una ragazza che gli piace. M
Carriere alternative Ti piace lavorare con i numeri? Sei appassionato di logaritmi, matrici ed equazioni esponenziali? Se lo sei, potresti pensare di laurearti in matematica. Ma cosa farai con questo? Forse ti sei fatto questa domanda, e se no, sicuramente altre persone lo hanno. Che tipo di carriere sono buone per le persone che hanno conseguito una laurea in matematica
Questi soldati preparano la sala operatoria per un intervento chirurgico Nell'esercito, uno specialista della sala operatoria aiuta il personale infermieristico a preparare i pazienti e la sala operatoria per la chirurgia. Inoltre assistono il personale medico durante le procedure chirurgiche. A questi soldati non è richiesto di frequentare un corso di medicina o una scuola infermieristica prima di applicare questo lavoro, ma dovrebbero essere in grado di gestire tutti gli aspetti del lavoro in un ambiente chirurgico.
Dipendenti temporanei aiutano le organizzazioni a gestire le fluttuazioni stagionali dei clienti I dipendenti temporanei vengono assunti per aiutare i datori di lavoro a soddisfare le richieste di lavoro e tuttavia consentono al datore di lavoro di evitare il costo di assumere un dipendente regolare
Quando stai intervistando per un lavoro, devi essere preparato a tutti i tipi di domande per le interviste, dallo standard ("Dove ti vedi tra cinque anni?") Al decisamente stravagante ("Perché una pallina da tennis è sfocata? ") Ma dal momento che non hai una quantità infinita di tempo per prepararti, ha senso concentrare la maggior parte del tuo tempo di preparazione sulle domande che più probabilmente avrai. Ad