Attività commerciale

Carriere presso le società di contabilità pubblica

Le società di contabilità pubblica preparano, mantengono e / o controllano (cioè revisionano e certificano) i bilanci e le registrazioni dei loro clienti. Queste aziende assistono anche i clienti nel calcolo delle imposte e nella presentazione delle dichiarazioni dei redditi. I principali percorsi di carriera nella contabilità pubblica tendono a richiedere una licenza CPA. Le lauree sono titoli particolarmente utili nel campo fiscale.

Carriere presso le società di contabilità pubblica

Le ditte di contabilità pubblica variano nelle dimensioni dalle singole aziende ai Big Four (o Big 4) che sono leader indiscussi nel settore, con uffici in tutto il mondo. Anche le più grandi aziende in questo settore sono organizzate in genere come società di persone piuttosto che come società. Sono i principali datori di lavoro di professionisti nei settori della contabilità e della revisione contabile, oltre a campi di formazione altamente considerati per i professionisti finanziari che in seguito troveranno opportunità di carriera significative altrove.

revisione

Le piccole imprese spesso esternalizzano tutte le loro registrazioni finanziarie alle società di contabilità pubblica. Le aziende più grandi di solito hanno personale di contabilità e finanza sul personale per svolgere questo lavoro. Assumono società di contabilità pubblica per condurre audit contabili periodici, o revisioni e certificazioni, dei loro dati contabili internamente calcolati. Una società con titoli negoziati pubblicamente è obbligata per legge a rendere pubblici alcuni rapporti finanziari e ad avere questi rapporti controllati da un CPA indipendente o da una società di contabilità pubblica.

Tenere una licenza CPA è una qualifica di lavoro vitale nel campo dell'audit. L'esperienza di audit può anche sviluppare un professionista finanziario che sviluppa tipi di abilità analitiche trasferibili alle carriere nella ricerca sui titoli, per citare un esempio.

Preparazione dei redditi

Le piccole imprese, così come le persone fisiche, spesso assumono un CPA indipendente o una società di contabilità pubblica per preparare e presentare le loro dichiarazioni dei redditi. Le maggiori società di contabilità pubblica, in particolare le Big Four, in genere non si preoccupano della preparazione delle dichiarazioni dei redditi individuali, fatta eccezione per le persone estremamente facoltose il cui reddito e patrimonio le rendono l'equivalente dei clienti istituzionali.

Le imprese più grandi tendono ad avere personale interno per preparare le dichiarazioni dei redditi, ma spesso affidano al loro revisore dei conti per rivedere questo lavoro. Il dipartimento fiscale interno di una società, nel frattempo, richiede che i membri del personale chiave siano titolari di licenze CPA e / o di giurisprudenza, proprio come le loro controparti nelle società di contabilità pubblica. I professionisti fiscali di una società di contabilità pubblica consigliano inoltre ai clienti le strategie legali per mitigare le tasse.

L'Internal Revenue Service (IRS) ha iniziato a imporre standard professionali sui preparatori di imposte pagati nel 2011. Tali standard comprendono il superamento di un esame di competenza, il soddisfacimento dei requisiti di formazione continua per almeno 15 ore all'anno, la registrazione all'IRS e il pagamento di una quota annuale di registrazione. Un risultato di queste regole è stato quello di mettere fuori mercato molti preparatori di imposte indipendenti, non CPA, e di rafforzare la posizione di mercato delle società di contabilità pubblica in questo settore.

Poiché i requisiti di test, istruzione e registrazione si applicano al preparatore pagato che firma la dichiarazione dei redditi di un cliente, esiste una potenziale scappatoia. Potrebbe essere possibile per un dipendente non registrato preparare una dichiarazione dei redditi e quindi un supervisore registrato potrebbe esaminarlo e firmarlo. Tuttavia, le principali catene di preparazione fiscale dovrebbero idealmente registrare tutti i loro preparatori, sia per limitare la responsabilità sia come punto di vendita per i clienti. Tuttavia, i titolari di CPA sono esentati da questi nuovi requisiti per i redattori fiscali, dati gli elevati standard professionali a cui sono già soggetti.

Consulenza aziendale

Le principali società di contabilità pubblica hanno spesso ampie pratiche di consulenza, in gran parte dipendenti da non-CPA. Questi gruppi di pratica consigliano i clienti aziendali su una varietà di problemi di gestione. Possono generare ricavi e profitti significativi, in alcune aziende che superano i contributi degli audit e dei servizi fiscali. Segui il link per i dettagli.

Perché lavorare per una società di contabilità pubblica?

I neolaureati che non sono sicuri della destinazione finale della propria carriera trovano spesso un periodo di lavoro presso un'importante società di contabilità pubblica come l'equivalente di uno stage ben retribuito. Offre un'esperienza pratica con diverse aziende e settori. Allo stesso modo, l'esperienza di contabilità pubblica è un ottimo miglioramento del curriculum, molto rispettato da una vasta gamma di datori di lavoro. Fare un lavoro eccellente per una società cliente spesso apre le porte a opportunità di lavoro.

Le quattro grandi aziende pubblicizzano un buon posizionamento in uno o più sondaggi indipendenti sui migliori posti di lavoro. Inoltre rivendicano un buon posizionamento nei sondaggi indipendenti dei più prestigiosi datori di lavoro. Inoltre, diventare un partner in un'azienda Big Four può essere altamente gratificante dal punto di vista finanziario.

Cose da non amare

Le principali società di contabilità pubblica hanno problemi con il burnout dei dipendenti. I partner hanno un incentivo economico diretto per massimizzare le ore fatturabili dei dipendenti. Mentre le aziende Big 4 odieranno le loro politiche di fidelizzazione dei dipendenti, hanno storie di alto turnover del personale, in parte dovute al fatto che lo staff è disponibile e facilmente sostituibile.

I partner possono ritirare pagando solo una parte della loro quota dei profitti dell'azienda, essendo tenuti a lasciare il resto dei loro guadagni teorici investiti nell'impresa come capitale circolante. La politica che circonda le promozioni alla partnership può essere intensa e spietata.

Potenziali conflitti di interesse sono diffusi nella contabilità pubblica, creando un difficile equilibrio. La stretta osservanza dei canoni etici della professione può comportare la perdita dell'attività di un cliente, ad esempio quando i risultati dell'audit non soddisfano le aspettative del cliente.

Raccomandato
Le pubblicità di oggi possono essere dannose per la nostra autostima? La pubblicità non è solo un riflesso della cultura pop e delle tendenze della società; in molti modi, può influenzarli anche. E negli ultimi 20-30 anni, i collegamenti tra pubblicità e immagine del corpo non possono essere ignorati. Ment
In un precedente articolo popolare, vi è stata fornita una struttura di pianificazione strategica, esempi ed esempi per la creazione della dichiarazione della missione, della dichiarazione di visione, dei valori e degli obiettivi dell'organizzazione. Vuoi saperne di più sull'implementazione della pianificazione strategica ora che hai creato il tuo quadro di pianificazione strategica?
Ci sono un milione e un modo per guadagnarsi da vivere. Nel mercato globale odierno, l'opportunità di lavorare come un appaltatore indipendente o un impiegato assunto può essere presentata quando si cerca lavoro e si intervistano con aziende leader. Nel tentativo di ridurre i costi e migliorare la produttività, un numero crescente di aziende sta esternalizzando una parte più ampia dei loro precedenti incarichi interni agli appaltatori freelance. Se
Un piano strategico è un documento che stabilisce la direzione di un'azienda o unità di lavoro. Può essere una singola pagina o riempire un raccoglitore, a seconda delle dimensioni e della complessità del business e del lavoro. La maggior parte dei manager trarrebbe vantaggio dall'avere un proprio piano strategico. Il
John Fairfield Dryden fondò Prudential nel 1875. Il suo obiettivo era di rendere l'assicurazione sulla vita accessibile alle famiglie della classe lavoratrice. Da quel momento, l'impegno della società ha incluso l'assistenza ai clienti individuali e istituzionali per soddisfare le loro esigenze finanziarie, che possono includere prodotti e servizi come rendite, fondi comuni di investimento e servizi di gestione degli investimenti focalizzati sulla fornitura per la sicurezza finanziaria dei propri clienti.
Cosa fare e cosa non fare per la creazione di un programma di benessere sul posto di lavoro per i dipendenti I dipendenti trascorrono in media quasi nove ore al giorno al lavoro - ore più svegli rispetto a qualsiasi altro posto - quindi sembra logico che i datori di lavoro desiderino sviluppare un ambiente di lavoro che incoraggi e promuova comportamenti sani.