Attività commerciale

Posso riscuotere la disoccupazione se sono licenziato?

Esistono sussidi di disoccupazione per aiutare a proteggere i lavoratori nel caso in cui perdano il lavoro, senza alcuna colpa propria, in modo che possano far quadrare i conti fino a quando non trovano una nuova posizione. A seconda delle circostanze e dello stato in cui hai lavorato, puoi incassare la disoccupazione se sei licenziato dal tuo lavoro.

Risoluzione a volontà

La maggior parte dei dipendenti sono impiegati a volontà, il che significa che il contratto di lavoro può essere risolto in qualsiasi momento da entrambe le parti. Ciò significa che se sei stato licenziato perché non sei stato idoneo per il lavoro, la tua posizione è stata interrotta a causa di tagli aziendali, o per motivi quali scarse prestazioni sul lavoro o mancanza di competenze, potresti avere diritto a sussidi di disoccupazione.

Se si decide di lasciare il lavoro, tuttavia, è improbabile che si possa beneficiare delle indennità di disoccupazione, sebbene vi siano alcune circostanze speciali e attenuanti che possono essere applicate.

Indennità di disoccupazione in caso di licenziamento per causa

Quando vieni denunciato per causa o cattiva condotta, potresti non avere diritto alle indennità di disoccupazione. Cattiva condotta include; rubare, mentire, non superare un test di droga o alcol, falsificare i documenti, violare deliberatamente le politiche o le regole aziendali, le molestie sessuali e altre azioni gravi correlate al proprio impiego.

Anche la condotta al di fuori dell'ufficio, come ad esempio un post sui social media problematico su un account personale o commettere un crimine, può squalificare l'utente dal ricevere i sussidi di disoccupazione. In alcuni stati, essere licenziati per cattive condotte vi impedisce di ricevere indennità di disoccupazione in modo permanente; in altri, ti impedisce solo di ricevere un risarcimento per un periodo limitato.

Dopo essere stato licenziato

Scopri quali sono i tuoi diritti quando sei licenziato dal tuo lavoro. La tua azienda può offrire un pacchetto di risarcimento e puoi anche esaminare in quali altri programmi statali potresti qualificarti per aiutare la tua famiglia mentre cerchi lavoro.

È una buona idea raccogliere anche tutta la documentazione relativa alla tua risoluzione, e questo è il modo migliore di fare prima. se sospetti di essere a rischio di licenziamento o immediatamente. E-mail, note su riunioni, messaggi telefonici, appunti medici, ecc., Possono essere tutte le prove a sostegno di cui potresti aver bisogno se il tuo reclamo di disoccupazione viene negato.

Se sei stato licenziato dal tuo lavoro e non sei sicuro di avere diritto alle indennità di disoccupazione, chiedi al tuo ufficio di disoccupazione statale. Oltre a verificare la causa del tuo licenziamento, possono aiutarti a soddisfare i requisiti minimi per i guadagni e la durata del rapporto di lavoro per poter considerare la tua domanda. Ti aiuteranno a richiedere le indennità di disoccupazione a cui hai diritto, nonché a spiegare l'importo e la durata della copertura che dovresti ricevere.

Come funziona la disoccupazione?

Il risarcimento per la disoccupazione riceve la maggior parte del suo finanziamento attraverso le tasse pagate dai datori di lavoro e ogni stato gestisce il proprio programma di disoccupazione. Gli Stati hanno autonomia per quanto riguarda chi può ricevere sussidi di disoccupazione, per quanto tempo e l'importo del risarcimento.

Sebbene il risarcimento per la disoccupazione possa essere fonte di confusione, il sito web della disoccupazione del tuo stato può aiutarti a rispondere a molte delle tue domande. Per assistenza nella navigazione del processo, puoi chiamare l'ufficio di disoccupazione del tuo stato, spesso parlando direttamente con una persona informata per aiutarti a chiarire i requisiti e ottenere le risposte di cui hai bisogno.

Mentre ricevi i benefici

Se soddisfi tutte le varie qualifiche per ricevere la disoccupazione, tieni presente che il risarcimento viene fornito con le condizioni. Mentre stai ricevendo la disoccupazione, devi essere attivamente alla ricerca di un nuovo lavoro e gli stati possono richiedere la prova della tua ricerca di lavoro. Se si abbassa una posizione adeguata (cioè, che è ragionevolmente alla pari con i ruoli precedenti in termini di responsabilità e stipendio), i sussidi di disoccupazione possono essere risolti. Inoltre, durante la recente recessione, molti stati hanno cambiato le loro leggi per proibire di ricevere contemporaneamente indennità di disoccupazione e di disoccupazione.

Richiesta di prestazioni di disoccupazione

Quando sei stato licenziato da un lavoro, puoi presentare la disoccupazione online. È una buona idea ottenere i documenti e rivendicare l'ordine il prima possibile dopo aver ricevuto la notifica della risoluzione. Può essere necessario del tempo per elaborare il reclamo, e prima si inoltrare per ottenere i sussidi, prima può essere presa una decisione in merito alla propria idoneità.

Come archiviare un ricorso di disoccupazione

Se il tuo reclamo viene negato dal dipartimento per la disoccupazione dello Stato o è contestato dal tuo datore di lavoro, hai il diritto di impugnare la decisione. Assicurati di raccogliere tutta la documentazione per il tuo reclamo, poiché nella maggior parte dei casi dovrai rappresentarti.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Una delle cose che rende l'aviazione così grande è la diversità delle persone che volano. Il "bug volante" non discrimina - ricco o povero, nero o bianco, giovane o vecchio, celebrità o popolana - l'aereo non importa quanto sei ricco o quanti anni hai o se sei un maschio di femmina o da qualche parte nel mezzo. E
La gestione sarebbe facile se non fosse per la gente! Certo, le persone sono le nostre risorse più grandi e dobbiamo imparare a sfruttare i loro talenti e ad affrontare alcune delle sfide che occasionalmente presentano. Nei workshop e nei programmi di formazione, almeno tre dei principali dirigenti che descrivono regolarmente come difficili da gestire, includono come fornire un feedback costruttivo e positivo efficace, come motivare i dipendenti e come affrontare il personale difficile.
Mamme work-at-home: decidere se è giusto per te Quindi pensi di voler unirti alla schiera di mamme work-at-home di successo che fanno soldi mentre rimangono a casa, ma hai alcune domande: Come posso evitare le truffe work-at-home? Dove trovo lavori di lavoro a domicilio che pagano bene? Come faccio a sapere se mi piacerebbe essere una mamma casalinga?
Le persone preferirebbero l'onestà completa? Ci sono molti tipi diversi di bugie che tutti incontriamo nella nostra vita quotidiana. Gli autori del libro "Spia La Menzogna", un eccellente racconto di avvistare l'inganno, dicono che ci sono tre categorie principali di bugie: 1: La menzogna della Commissione.
L'insegnamento online è un campo di carriera in costante evoluzione ed espansione che offre opportunità per una vasta gamma di educatori con opzioni a tempo pieno e part-time. Dal momento che è un campo così aperto, restringere l'informazione all'esperienza di insegnamento specifica che hai è un passo importante. Che
Le domande di lavoro non vengono generalmente accettate dopo la data di chiusura della pubblicazione. In rare circostanze, tuttavia, le organizzazioni accettano le applicazioni in ritardo, ma lo fanno di rado perché devono accettare tutte le applicazioni in ritardo se accettano un'applicazione in ritardo.