Attività commerciale

Ricerca su come i benefici della vita lavorativa migliorano la produttività

L'indagine del 2009 rileva che i dipendenti con buoni benefici sulla vita lavorativa lavorano più duramente

Nel marzo 2009, CEB (formalmente noto come The Corporate Executive Board) ha pubblicato uno studio condotto sui benefici della vita lavorativa. Tutti i link a questo studio sono stati cancellati ma ci sono ancora molti articoli scritti (incluso questo). Ecco cosa ha detto Kathrine Lewis, ex esperta delle mamme, su questo studio:

I benefici effettivi della vita lavorativa incoraggiano i dipendenti a lavorare di più ea scoraggiarli dal licenziare il proprio posto di lavoro, secondo le ricerche condotte dal Comitato esecutivo aziendale.

Contrariamente alla saggezza convenzionale, uomini e donne hanno opinioni simili sui benefici della vita lavorativa, il consiglio di amministrazione trovato in un sondaggio di oltre 50.000 lavoratori globali. Inoltre, i dipendenti star assegnano quasi altrettanto importanza all'equilibrio tra lavoro e vita privata degli altri dipendenti e hanno simili preferenze sulla vita lavorativa.

Il rapporto ha rilevato che le persone che sono felici con i loro benefici sulla vita lavorativa

  • Lavora il 21 percento più duramente
  • Il 33 percento in più di probabilità ha intenzione di rimanere in quell'organizzazione

Benefici esistenti sulla vita lavorativa

Gli attuali vantaggi in termini di vita lavorativa potrebbero essere migliori, secondo il rapporto. Solo il 16 percento dei dipendenti è soddisfatto delle pratiche di vita lavorativa della propria organizzazione. Quasi un terzo degli operai risparmia lavoro per soddisfare gli impegni personali.

La maggior parte delle persone non sa nemmeno cosa è a loro disposizione. Meno di un terzo dei dipendenti è a conoscenza delle offerte di lavoro-vita del proprio datore di lavoro. I benefici per la vita lavorativa potrebbero includere l'autorizzazione per il telelavoro, orari flessibili e assistenza all'infanzia in loco o sovvenzionata.

Di quelli che ne sono consapevoli, solo il 25% dice che quelle offerte corrispondono alle loro preferenze. E più della metà dei dipendenti non usa mai i benefici della vita lavorativa disponibili.

Quali benefici per la vita lavorativa vogliono i dipendenti?

I dipendenti preferiscono i benefici della vita lavorativa che li aiutano a gestire il loro carico di lavoro. Ad esempio, gradiscono orari di lavoro flessibili, una quantità adeguata di lavoro e orari di lavoro prevedibili.

Alla domanda sulle cinque pratiche di datore di lavoro più desiderabili,

  • Il 63% degli impiegati includeva un orario di lavoro flessibile
  • Il 62 percento ha citato un carico di lavoro adeguato
  • Il 13 percento era la media per tutte le altre pratiche di vita lavorativa.

Raccomandazioni per i datori di lavoro

Le aziende dovrebbero migliorare i loro benefici sulla vita lavorativa e comunicarle ai dipendenti, suggerisce la relazione.

"I dipendenti non devono necessariamente utilizzare pratiche di vita lavorativa per generare rendimenti positivi per l'organizzazione", hanno osservato i ricercatori. "La consapevolezza della proposta di vita lavorativa è, in effetti, leggermente più importante del consumo di essa".

I fattori più potenti che aumentano la consapevolezza e l'utilizzo dei benefici della vita lavorativa sono:

  • Pari visibilmente usando pratiche di vita lavorativa
  • Linee guida chiare sull'implementazione
  • Controllo dei dipendenti

Il rapporto ha rilevato che esistono differenze geografiche significative nelle preferenze della vita lavorativa.

A cura di Elizabeth McGrory

Raccomandato
Ogni industria ha programmi di formazione. Quando si tratta di vendite, sembra che ci sia una varietà illimitata di programmi di formazione alle vendite tra cui scegliere. Da quelli che predicano che le vendite non sono cambiate in 100 anni a coloro che insegnano che per avere successo nelle vendite, è necessario un set completamente nuovo di consigli, trucchi e abilità. M
L'assicurazione sulla vita è un modo per proteggere i tuoi cari se morissi improvvisamente. L'assicurazione sulla vita paga una somma specificata a un beneficiario nominato al momento della morte. Fornisce denaro per aiutare a pagare le spese mediche, i costi funerari e le spese di soggiorno future per i dipendenti.
Organizzazioni Utilizzare il numero di rimborso miglia miglia come guida Il tasso di rimborso chilometraggio IRS è una tariffa opzionale raccomandata dall'Internal Revenue Service. Viene utilizzato per calcolare i costi deducibili di funzionamento di un'automobile per scopi professionali, medici o di scopo, o se ci si trasferisce in una nuova casa.
Se ti sei laureato in studi ambientali o in scienze, i tuoi interessi potrebbero risiedere nel campo della conservazione ecologica, della sostenibilità e altro. Tuttavia, ci vuole più di un interesse in aree chiave per renderti attraente per i potenziali datori di lavoro. È un campo piuttosto vario con molte possibilità di impiego, dalla gestione della qualità delle acque e alla conservazione della natura, a lavori indirettamente correlati come l'architettura del paesaggio e la tossicologia. Ind
Il lavoro è un incrocio tra risorse umane e orientamento professionale Uno specialista del personale nell'Air Force è come il responsabile delle risorse umane di un'azienda civile. Essi consigliano gli aviatori sui loro obiettivi di carriera, consigliando cose come promozioni, programmi di formazione e specializzazioni di lavoro.
Informazioni su quando puoi ottenere i sussidi di disoccupazione se ti dimetti Hai ancora diritto alle indennità di disoccupazione se abbandoni il lavoro? La risposta è complicata e dipende dal motivo per cui esci. Se esci per ciò che è noto come "buona causa" potresti essere idoneo. Inoltre, poiché i programmi di disoccupazione sono gestiti dagli Stati, la tua idoneità può variare a seconda di dove vivi. Nella