Attività commerciale

Domande di intervista sul tuo stile di gestione della classe

Quando si sta facendo domanda per una posizione di insegnamento, una tipica domanda di colloquio di lavoro è: "Che tipo di struttura di gestione della classe implementeresti se venissi assunto oggi?"

Questa domanda è una che è più facile da rispondere con qualche esperienza di insegnamento sotto la cintura. Questo perché come insegnante, hai implementato la gestione della classe ogni giorno che hai insegnato. Se stai appena avviando la tua carriera e stai cercando il tuo primo incarico di insegnamento, puoi utilizzare la tua conoscenza delle migliori pratiche e una pianificazione adeguata allo sviluppo per discutere del tuo approccio gestionale in classe.

Tipi di stili di gestione della classe

La maggior parte delle organizzazioni educative leader raccomandano una certa combinazione di assertività e flessibilità nella gestione della classe; questo aiuta a creare un ambiente di apprendimento in cui gli studenti si sentono rispettati dal loro insegnante e, a loro volta, ricambiano tale rispetto - riducendo in ultima analisi i comportamenti indesiderati. La vostra strategia sulla gestione della classe potrebbe includere sia strategie proattive che reattive. Molti insegnanti ritengono che l'applicazione intensa di approcci proattivi riduca la necessità di approcci reattivi.

Gestione proattiva delle classi
Gli insegnanti proattivi creano un sentimento di comunità in classe modellando e incoraggiando comportamenti positivi, creando opportunità per interazioni peer-to-peer o studente-insegnante significative, ed essendo consapevoli degli studenti che potrebbero aver bisogno di ulteriori supporti per aiutarli attraverso tempi difficili del giorno di scuola.

Creando un ambiente di classe in cui i bambini si sentano motivati ​​a intraprendere solo comportamenti positivi, ci saranno meno interruzioni e poca necessità di attuare strategie reattive.

Gli approcci proattivi possono includere il coinvolgimento degli studenti nella creazione delle regole della classe o la creazione e la sottoscrizione di un contratto di apprendimento da parte degli studenti all'inizio dell'anno.

Gestione della classe reattiva
Alcune strategie reattive efficaci includono attività alternative pre-pianificazione per gli studenti che finiscono presto e si annoiano, con una strategia di reindirizzamento da utilizzare con gli studenti per trasformare un cattivo comportamento in uno buono, e rispondere rapidamente a un bambino turbato o mediare problemi tra due o più bambini in modo che eventuali comportamenti indesiderati non aumentino.

Suggerimenti per rispondere alle domande di intervista

L'intervistatore può concentrarsi sulla tua filosofia di insegnamento, sul tuo uso di diverse modalità di insegnamento come visivo, uditivo, movimento, ecc., E sul tuo approccio alla gestione della classe. Per assicurarti di dare il tuo miglior colloquio, pensa e prepara le tue risposte in anticipo.

Se hai esperienza di insegnamento, considera come hai implementato, riflettuto e adeguato le tue pratiche di insegnamento per capire cosa funziona e cosa no. Se sei all'inizio della tua carriera, d'altra parte, pensa alle aule in cui hai lavorato durante gli insegnamenti degli studenti e aggiorna la tua conoscenza delle pratiche e teorie che ritieni siano importanti da considerare durante la pianificazione.

Definisci la tua filosofia di insegnamento personale

Molto probabilmente hai riflettuto a lungo sulla tua filosofia quando hai completato il tuo corso di studi all'università o alla scuola di specializzazione. La maggior parte dei programmi chiede agli studenti di includere una versione tipizzata della loro filosofia in un progetto o portfolio finale come parte dei corsi culminanti per il college o l'università.

Molto probabilmente l'intervistatore vorrà ascoltare la tua filosofia di insegnamento perché è la tua interpretazione di ciò che pensi significhi insegnamento e apprendimento.

Comprenderà anche una breve descrizione di come insegni e perché. Una parte della tua filosofia dovrebbe affrontare i tuoi approcci alla gestione della classe, usando esempi di strategie di successo che useresti in determinati momenti della giornata (come le transizioni tra le attività).

Scopri le politiche e le procedure della scuola

Dovresti anche prendere il tempo per familiarizzare con le varie politiche del distretto scolastico che stai intervistando riguardo alla gestione e alla disciplina della classe. Mentre gli insegnanti hanno spesso la libertà di sviluppare le proprie strategie di gestione della classe personale, molti distretti scolastici hanno conseguenze chiaramente definite in merito alle infrazioni degli studenti. Un distretto può anche avere forti sentimenti su quale tipo di conseguenze negative, se ce ne sono, un insegnante può usare nella propria classe.

Scoprirai che sempre più scuole stanno incoraggiando i loro insegnanti a utilizzare più approcci basati sulla forza con i loro studenti.

Se presentata con questa domanda di intervista, una risposta intelligente e ben informata dimostrerà la tua conoscenza delle linee guida disciplinari della scuola (o del distretto) e di come intendi incorporarle nel tuo stile di gestione della classe.

Se non si è in grado di conoscere in anticipo la politica disciplinare della scuola, sii pronto a chiedere all'intervistatore in che modo l'amministrazione supporta gli insegnanti in merito alla gestione della classe. Facendo questa domanda, acquisirai informazioni sul sistema di supporto della scuola e se il tuo stile di gestione della classe personale è in linea con le loro politiche.

Condividi esempi con l'intervistatore

Il modo migliore per illustrare lo stile di gestione della classe è quello di descrivere esempi specifici della tua esperienza passata. Anche se questa intervista è per la tua prima posizione di insegnamento, probabilmente hai esperienza come insegnante di uno studente. Esegui il backup dei tuoi esempi spiegando come sono adatti allo sviluppo per la fascia di età che insegnerai.

Mostra ai tuoi intervistatori che i tuoi approcci sono ben ponderati, che rispetti i tuoi studenti e che tieni veramente a cuore il loro successo sociale, emotivo e intellettuale nella tua classe. Inoltre, va bene dire che pianifichi di seguire l'approccio dell'insegnante mentore - purché tu sia veramente d'accordo con le teorie utilizzate per crearlo.

Esempi di risposte

Quando fornisci esempi personali di uno dei tuoi metodi, assicurati di descrivere specificamente come l'approccio ha funzionato bene per te. Ecco alcuni esempi:

Strategie proattive

  • Nella mia classe di terza elementare, abbiamo creato un poster di regole di classe insieme. Quando fu completato, tutta la classe raccolse idee per un titolo. Il titolo vincente era "Cool Rules for Cool Kids": tutti firmarono il fondo del poster e lo appendemmo nella nostra stanza.
  • Sento che i bambini dovrebbero muoversi, quindi abbiamo sessioni "Stop, Drop e Dance" per tutto il giorno. Il movimento può svegliare il cervello di un bambino, riduce l'irrequietezza e altri comportamenti distrattivi che derivano dal chiedere a un bambino di stare fermo tutto il giorno, ed è un modo di lavorare attraverso situazioni difficili - spesso lo "ballerò" con uno studente che è arrabbiato per qualcosa. Ballare musica ottimista rende tutti felici!

Strategia reattiva

  • Nella mia classe di prima elementare, ho implementato un sistema in base al quale agli studenti veniva assegnata una clip su un grafico. Per ogni infrazione, gli studenti spostano il loro clip attraverso una progressione di colori. Le discipline andavano da un avvertimento giallo, a perdere metà della loro pausa, a perdere tutta la loro pausa, a un avvertimento rosso che significava una telefonata a casa. Usando questo semplice ed efficace approccio basato sul codice colore, ho fatto pochissime telefonate.

Rivedi più domande di intervista

Quando stai intervistando per insegnare lavori, ti verrà anche chiesto perché hai deciso di diventare un insegnante, la tua filosofia di insegnamento, l'esperienza che hai con la tecnologia e le domande specifiche sul lavoro relative alla posizione per la quale stai applicando . Prima di andare a un colloquio, esamina le domande che ti verranno poste più probabilmente e i suggerimenti per rispondere.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Se hai bisogno di idee regalo per un appassionato di aviazione, non cercare oltre. La buona notizia è che per un appassionato di aviazione, non si può davvero sbagliare: una vera avgeek godrà quasi di tutto purché abbia qualcosa a che fare con gli aeroplani. Se il tuo budget è di pochi dollari o qualche centinaio di dollari, ecco alcune idee per iniziare: Modello di aeromobile Probabilmente è sicuro dire che gli appassionati di aviazione apprezzano molto gli aeromodelli. Un b
È possibile integrare rapidamente un nuovo dipendente con un orientamento positivo Il nuovo orientamento dei dipendenti è il processo che utilizzi per accogliere un nuovo dipendente nella tua organizzazione. L'obiettivo del nuovo orientamento dei dipendenti è quello di aiutare il nuovo dipendente a sentirsi accolto, integrato nell'organizzazione e ad eseguire il nuovo lavoro con successo il più rapidamente possibile. Ne
Le fotografie qui sotto mostrano una varietà di opzioni che soddisfano i requisiti di un codice di abbigliamento casual business per un ambiente di lavoro casual business. Stabilendo questo codice di abbigliamento, i dipendenti possono lavorare comodamente, ma un'immagine professionale non viene sacrificata per il comfort.
Come si ottiene un numero di previdenza sociale? Un numero di previdenza sociale è emesso dall'Amministrazione della sicurezza sociale degli Stati Uniti (SSA). Questa credenziale rilasciata dal governo è un numero identificativo univoco (SSN) che i cittadini statunitensi e alcuni cittadini non statunitensi hanno bisogno di diversi scopi significativi.
Come spieghi che sei stato licenziato da amici, contatti professionali, colleghi e potenziali datori di lavoro? Non è sicuramente un compito facile. In realtà, rispondere alle domande sulle circostanze che circondano una risoluzione può essere una sfida seria. Per la maggior parte di noi, le emozioni corrono alte in quella situazione e può esserci la tentazione di sfogare quei sentimenti. Tu
Come sapere quando dire addio Odio andare a lavorare quasi tutti i giorni ... No! Fatelo tutti i giorni. Ti stai chiedendo se è ora di lasciare il tuo lavoro? Ci sono poche persone là fuori che, in un momento o nell'altro, non hanno avuto lo stesso pensiero. A volte questo bisogno di fuggire è il risultato di un problema improvviso e altre volte è una sensazione che hai avuto per molto tempo. La