Attività commerciale

7 domande da porre prima di lasciare il lavoro

Perché quando lavorano le mamme si sentono in conflitto tra famiglia e lavoro

"Dovrei lasciare il mio lavoro?" è una domanda che potresti chiederti quando hai appena finito di bilanciare lavoro e vita. Forse stai facendo questa domanda a causa di eventi che cambiano la tua vita come sei incinta, hai dato alla luce o hai appena avuto un secondo figlio. Ma potresti davvero lasciare il tuo lavoro?

Lasciare il tuo lavoro non può essere una decisione impulsiva perché influisce sulla sicurezza della tua famiglia e sulle tue future prospettive di carriera. Quindi, per aiutarti a decidere se smettere è la cosa giusta da fare, poni a te stesso le seguenti sette domande:

1. È una sfida legata al lavoro che ti spinge a lasciare il tuo lavoro?

Quando hai una crisi al lavoro o tuo figlio sta lottando a scuola, è facile pensare: "Se solo potessi lasciare il mio lavoro, tutti questi problemi andrebbero via".

Ma se ti dimetti avventatamente, potresti scoprire che i tuoi problemi di fondo rimangono e hai rinunciato al tuo reddito per niente. Incolpare il tuo lavoro per i tuoi problemi, senza pensarci, potrebbe essere un errore.

Ciò è particolarmente vero per le principali transizioni della vita, come il ritorno dal congedo di maternità, l'avvio di un nuovo lavoro o il cambio di assistenza all'infanzia. È pericoloso prendere una decisione importante come abbandonare il tuo lavoro mentre sta accadendo qualcos'altro nella tua vita. Datti qualche settimana per vedere se le cose si calmano.

Nel frattempo, scrivi su cosa sta succedendo al lavoro nel tuo diario. Sii il più onesto possibile. Scrivere dei tuoi problemi può fare alcune cose per te. Scrivere ti dà la possibilità di sederti e pensare ai tuoi problemi. Dove se pensi solo alle cose mentre carichi i pensieri della lavatrice, vai e vai. Inoltre, quando scrivi, ti dà la possibilità di rimuginare su ciò che hai scritto. Leggilo il giorno dopo e vedi se una soluzione ti viene fuori.

2. Puoi permettermi di lasciare il tuo lavoro?

Forse stai morendo dalla voglia di smettere di fumare, ma come conseguenza dovresti pagare di default il mutuo e il pagamento dell'auto? Ora è un ottimo momento per rivedere le tue finanze. Controlla il conto corrente e gli estratti conto della carta di credito e analizza come stai spendendo il tuo reddito. Potrebbe esserci un modo per ridurre alcuni dei tuoi costi mensili. Chiedilo a te stesso:

  • Ci sono delle maggiori spese di vita che potresti ridurre, come trasferirti in una casa più piccola o sbarazzarti di una macchina?
  • Potresti lavorare a tempo parziale per alleviare il calo delle entrate? Che tipo di lavoro potrebbe aiutare a colmare il divario?
  • Quanto risparmi su pendolarismo, vestiti da lavoro, cura dei bambini e mangiare fuori, ecc., Se esci? (Pensa a tutte quelle notti di lavoro tormentate quando è più facile prendere il cibo da asporto che cucinare un pasto economico e salutare.
  • Quali altre spese hai come lusso e non una necessità? Potresti immaginare la tua vita senza questi vantaggi?
  • Dove fai acquisti? Ci sono altri posti dove puoi fare acquisti per risparmiare qualche soldo?

3. Stai lavorando per pagare l'assistenza all'infanzia?

Forse ti trovi in ​​una situazione in cui ami il tuo lavoro ma odi le tue entrate per la cura dei figli. Il tuo budget è il più stretto quando i tuoi figli hanno meno di 5 o più di 18 anni quando paghi il college. Se hai bambini in età prescolare sai che il costo della cura dei bambini diminuirà drasticamente una volta che sono nella scuola pubblica.

Prova a guardare l'immagine a lungo termine quando scrivi quel controllo mensile dell'assistenza. Potrebbe valerne la pena pagare tanto se non di più per l'assistenza all'infanzia se è solo per pochi anni. Soprattutto se sei in un campo in cui l'occupazione è ristretta.

4. Quanto sarebbe facile rientrare nella forza lavoro?

Se esci, ti taglierai dal lavorare nel tuo campo in futuro? In molte industrie, c'è una strada chiara dall'istruzione fino all'occupazione a metà della carriera, ed è impossibile irrompere una volta fuori dal sentiero.

Guardati intorno. Vedete mamme più anziane che hanno preso un po 'di tempo libero? O tutti hanno lavorato costantemente da quando hanno ricevuto la laurea? Forse sarai un pioniere! Ma se sei in un campo che non perdona pause nel mondo del lavoro, devi essere realistico sulle tue prospettive di tornare al lavoro.

Anche se il rientro non è così importante se non ti piace il tuo lavoro e vuoi cambiare campo. Guarda nella carriera che vorresti passare e vedi se potresti prepararti per un cambiamento mentre trascorri più tempo a casa.

5. Vuoi smettere di ferire la sicurezza della tua famiglia?

Il denaro ti fa sentire come se la tua famiglia fosse al sicuro. Che ottengano tutte le cose di cui hanno bisogno e forse alcune cose che vogliono come lezioni di ballo, lezioni di musica o sport. Se smettessi, la tua famiglia sarebbe sicura, in termini di denaro?

Forse il tuo coniuge guadagna abbastanza per pagare le bollette mensili. Oppure, se sei una mamma single, puoi contare su un numero sufficiente di freelance o lavoro part-time da gestire. Questo è il momento di essere brutalmente onesti. Pensa allo scenario peggiore. Se il tuo coniuge fosse licenziato, come passerebbe la tua famiglia? Dove trovereste la copertura assicurativa sanitaria? Qual è la tua rete di sicurezza?

Se vuoi smettere, prima devi avere un piano di backup. Costruisci i tuoi risparmi in modo da poter affrontare meglio le tempeste che potrebbero capitare. Sapere dove è possibile acquistare l'assicurazione sanitaria o dentistica. Se ricevi qualche tipo di sconto dal tuo lavoro, potresti pagare le fatture al loro prezzo pieno?

6. Potresti ridurre le tue ore invece di smettere?

Ridurre il tempo trascorso al lavoro può alleviare lo stress sul lavoro / equilibrio della vita. Dato che sei già sul punto di dare la tua comunicazione, non fa male chiedere informazioni sulle opzioni part-time o flessibili. Non si sa mai quando un datore di lavoro potrebbe essere disposto a negoziare un programma flessibile.

È possibile avviare una ricerca di lavoro per un lavoro più flessibile. Guardare intorno alla propria organizzazione per ruoli che potrebbero essere di livello simile ma non altrettanto impegnativi. Rete con colleghi di altre aziende per vedere se saresti più felice altrove.

7. Ti piacerebbe davvero essere una mamma casalinga?

Abbiamo tutti avuto fantasie da mamma casalinga. Stai correndo per andare al lavoro dopo un altro attacco di ansia da separazione all'asilo nido e vedi una mamma che gioca con suo figlio nel parco. "Potrei essere io!" pensi a te stesso.

Non così in fretta. La vita di una mamma casalinga non è tutta rose e trifoglio. Ci sono molte ripetizioni degli stessi compiti che dovresti sopportare senza molta gratitudine. Essere in servizio 24-7 può esaurire la pazienza rendendo i genitori più difficili. Sei davvero pronto per questo? Molte mamme trovano che si divertono di più i loro figli concentrandosi con loro al di fuori della giornata lavorativa.

Molte mamme trovano che si divertono di più i loro figli concentrandosi con loro al di fuori della giornata lavorativa. Sei uno di loro? Dai una considerazione a questa domanda. Lo devi a te stesso e alla tua famiglia per assicurarti che sarai felice come una mamma casalinga.

Alla fine, essere una mamma pratica è un lavoro a breve termine. Il tuo bambino andrà alla scuola elementare tra cinque anni. Poi in altri 13 anni, si diplomano alle superiori. (Se tutto va bene!) Non prendere una decisione che avrà implicazioni a lungo termine solo considerando la situazione attuale.

A cura di Elizabeth McGrory.

Raccomandato
Probabilmente la parte più difficile del processo di ricerca del lavoro arriva molto prima di iniziare a scegliere gli abiti da intervista. Scrivere lettere di accompagnamento è difficile, noioso e può sembrare un esercizio inutile. Questo è particolarmente vero quando stai cercando un concerto freelance invece di un lavoro a tempo pieno. Se
Ecco un elenco delle principali domande tecniche di intervista che vengono poste più spesso dai datori di lavoro e dai reclutatori tecnologici. A seconda del lavoro che stai intervistando, ti verranno poste domande sulle competenze, l'esperienza, le certificazioni, le competenze, la lingua, i processi, i sistemi e gli strumenti che hai che corrispondono ai requisiti del lavoro.
Descrizioni e fattori di qualificazione della lista arruolata della Marina Molte di queste informazioni sono per gentile concessione del Navel Personnel Command. I Quartierastri della Marina Militare statunitense (QM) sono esperti nella navigazione. Stanno a guardare come assistenti agli ufficiali del mazzo e del navigatore
Ops! Il tuo capo ha appena scoperto che stai intervistando per un nuovo lavoro. Non si può dire come sia successo - forse l'ha sentito attraverso la vite. Forse ha trovato e-mail incriminanti sul tuo computer di lavoro. Oppure, potrebbe essere che un datore di lavoro tu abbia fatto domanda per contattarla per saperne di più sulla tua storia lavorativa.
La mancata accensione della comunicazione può portare a situazioni problematiche e malsane all'interno del luogo di lavoro. Questo può portare rapidamente a problemi quando si tratta di clienti o tra loro, riducendo le vendite e il successo complessivo all'interno della propria organizzazione.
Una carriera di Ticket to Investment Banking Il Junior Analyst Program di Goldman Sachs, istituito negli anni '70 per sviluppare i migliori talenti per la sua divisione di investment banking, è stato ufficialmente eliminato da quell'impresa nel 2013. Come per i programmi simili offerti dai suoi principali rivali su Wall Street, molti partecipanti avrebbero utilizzato il programma Goldman come trampolino di lancio verso posizioni ancor più redditizie (e spesso molto meno stressanti) altrove.