Attività commerciale

11 cose che il tuo capo non dovrebbe prendere per te

Non comportarti male al lavoro

Il tuo capo ti ha assunto perché pensava che tu fossi una risorsa per l'azienda. Se lei vede un comportamento scorretto, potrebbe pensare a te come una responsabilità. Ecco 11 cose che il tuo capo non dovrebbe sorprenderti a fare:

1. Perdere la tua temperatura

Mentre va bene reagire emotivamente di tanto in tanto - il tuo capo non pensa che lui o lei stiano assumendo un robot - non è mai ok lasciare che la tua rabbia diventi incontrollabile. Non urlare mai a nessuno, che si tratti di un cliente, un collaboratore o un dipendente. Non alzare la voce quando parli al tuo coniuge o al bambino al telefono mentre sei al lavoro. Nessuno dovrebbe mai sentirsi come se fossi una minaccia fisica.

2. Essere maleducato con un cliente o un cliente

I clienti e i clienti del tuo datore di lavoro sono il pane e il burro. Insultare uno, e lui o lei prenderà i suoi affari altrove. Sii sempre educato come puoi essere. Se trovi che qualcuno è particolarmente stimolante da affrontare, chiedi al tuo capo per un consiglio su come gestirlo. Forse un collega può invece lavorare con quel cliente o cliente.

3. Passare del tempo in attività personali

La maggior parte dei capi capisce se occasionalmente fai una telefonata personale dal lavoro o trascorri qualche secondo a navigare online. Alcune aziende hanno severe politiche contro di esso, quindi astenetevi da queste attività se il vostro datore di lavoro è uno di loro. Anche se il tuo capo non vieta queste attività, non spendere troppo tempo per prendersene cura. Il tuo capo potrebbe pensare che non ti stai concentrando sul tuo lavoro o che non hai abbastanza lavoro da fare.

4. Dicendo che sei annoiato o addirittura annoiato

A proposito del tuo capo che pensa che non hai abbastanza da fare, questa è esattamente la conclusione a cui lui o lei verrà incontro se ti lamenti sei annoiato. E sarà accurato. Se hai completato i tuoi compiti, tendi a svolgere compiti banali come raddrizzare la tua area di lavoro o il tuo deposito, piuttosto che starsene seduto a fare niente mentre aspetti che il giorno finisca. Puoi anche chiedere al tuo manager ulteriori cose da fare.

5. Rubare

Tutti sanno che prendere ciò che non ti appartiene è sbagliato, ma alcune persone pensano che valga solo per il furto di oggetti costosi o grandi somme di denaro. Non credono che intascare un paio di penne o blocchetti per appunti conta come rubare perché quegli articoli, acquistati singolarmente, sono piuttosto economici. I costi si sommano però. Se il tuo capo vede che te ne vai con anche solo poche cose, si chiederà che altro stai prendendo o cosa farai dopo.

6. Badmoda lui o lei

Questo ha bisogno di ulteriori spiegazioni? Nessuno, non il tuo capo, il tuo coniuge, il tuo bambino, gli piace quando altri dicono cose cattive su di lei. Se sei tentato di parlare male del tuo capo, fallo nella privacy della tua casa, dove nessuno è presente per ascoltarti.

7. Lamentarsi sul tuo lavoro

Se il tuo capo pensa che sei infelice al lavoro, sospetterà che stia pensando di smettere e potrebbe quindi esitare nel darti degli incarichi di scelta. Ironia della sorte, quelli sono i compiti che potrebbero rendere più piacevole il tuo lavoro. Se hai delle lamentele, non stare zitto. Invece, discutile con il tuo capo così insieme puoi capire come risolverli. La negatività non è mai produttiva.

8. Lavorando sul tuo curriculum

Anche se ti consiglia di mantenere il tuo curriculum aggiornato in ogni momento, non farlo mentre sei al lavoro o potresti averne bisogno prima di quanto vorresti. Se la tua scusa è che non hai un computer a casa, usane uno nella tua biblioteca pubblica locale o chiedi a un amico di usarne uno.

9. Avere una conversazione privata con il tuo significativo altri, bambini o genitori

Siamo diventati così abituati a parlare con i nostri telefoni cellulari in pubblico, quasi non prestiamo attenzione quando la persona accanto a noi su un autobus o treno è coinvolta in una conversazione animata con qualcuno dall'altra parte della linea, giusto? Beh, non proprio. Non puoi fare a meno di origliare anche quando cerchi di non farlo, e quelli che ascoltano le tue conversazioni faranno lo stesso. Dal momento che sicuramente non vuoi che il tuo capo sappia troppo della tua vita personale, effettua le tue chiamate privatamente durante una pausa, in un luogo lontano dal tuo capo e dai tuoi colleghi.

10. Utilizzo del telefono per inviare messaggi, giocare a giochi o post sui social network durante le riunioni

In passato, la regola era quella di mettere il cellulare lontano durante le riunioni di lavoro per evitare la tentazione di inviare messaggi, giocare o controllare i propri account sui social media. Dato che ora usi il tuo telefono come blocco note, calendario e calcolatrice, non puoi tenerlo facilmente fuori dalla vista. Devi usare un serio autocontrollo per non usarlo per nient'altro.

11. Bere troppo

La maggior parte delle persone sa di non bere mentre si è effettivamente sul posto di lavoro, ma che ne è dei pranzi con colleghi e feste? Va bene avere un drink o due? Poiché i pranzi di solito durano solo un'ora e devi tornare al lavoro in seguito, dovresti avere solo una bevanda, se ce ne sono. Se ritieni che influirà sulle tue prestazioni per il resto della giornata, ordina invece una bibita analcolica. Per quanto riguarda bere a una festa, conosci i tuoi limiti. Una o due bevande alcoliche vanno bene fintanto che sei sicuro che molto non abbasserà il tuo giudizio o le tue inibizioni.

Raccomandato
4 modi per fare soldi digitando da casa Naturalmente, i giorni delle piscine steno dove i dattilografi si sono riuniti e hanno lavorato su macchine da scrivere click-clack sono finiti da tempo. Non ce n'è bisogno, perché in questi giorni la maggior parte delle persone è composta da dattilografe abbastanza decenti e gli individui eseguono il proprio word processing. E
Talvolta gli intervistatori iniziano un'intervista con una domanda a risposta aperta come "Parlami di te stesso". La domanda è un modo per rompere il ghiaccio e farti sentire più a tuo agio durante il processo di intervista. È anche un modo per il responsabile delle assunzioni per ottenere informazioni sulla tua personalità per aiutarti a determinare se sei adatto per il lavoro. Qu
Puoi personalizzare una balanced scorecard per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi Quando diventi iper-focalizzato su un aspetto del tuo lavoro, puoi danneggiare la salute generale della tua attività. Per questo motivo, molti imprenditori scelgono di implementare un approccio "Balanced Scorecard" nella loro organizzazione.
Oltre un secolo fa, non esisteva un prefisso fisso per le navi della Marina degli Stati Uniti. Le navi sono state identificate in uno dei tanti modi in corrispondenza o documenti - ad esempio: Per tipo navale - US Frigate (USF) [Nome], US Destroyer (USD) [Nome] By Rigging - United States Barque [Nome], Stati Uniti Sloop [Nome] Per funzione - United States Flag-Ship (USFS) [Nome]
Ti senti sempre più scontento del tuo lavoro? Ti ritrovi a fantasticare su altre cose che potresti fare con il tempo che passi al lavoro? Hai paura del pensiero del lunedì mattina? Quindi, potrebbe essere il momento per te di lasciare il tuo lavoro. O affrontare i problemi che non ti piacciono del tuo attuale lavoro.
Il nepotismo implica il favoritismo sul posto di lavoro Il nepotismo è una parola d'ordine ed è generalmente visto in una luce negativa, in particolare nel governo. Merriam-Webster definisce il termine "favoritismo basato sulla parentela". La maggior parte delle organizzazioni evita il nepotismo perché è considerato ingiusto e porta alla mente concetti più sinistri come il clientelismo e il sistema di spoliazione. Mol