Attività commerciale

Nextgen in poche parole

La storia e i punti salienti del sistema di traffico aereo di prossima generazione

NextGen è l'abbreviazione di Next Generation Air Transportation System; un programma FAA sviluppato per modernizzare il sistema nazionale di spazio aereo di oggi con l'aiuto dell'intero settore. NextGen non è solo un singolo programma; è costituito da una serie di iniziative progettate per rendere più efficiente il sistema dello spazio aereo.

Senza veramente esaminare i componenti di NextGen, può essere difficile capire cosa sia realmente Next Gen e perché costa così tanto da implementare. Di seguito è riportata una panoramica delle nozioni di base di NextGen.

Storia e sviluppo

La visione di NextGen si è formata nei primi anni 2000. Ha iniziato ufficialmente a prendere forma nel dicembre 2003 come parte della Vision 100-Century of Aviation Reauthorization Act. Nel gennaio 2004, il Dipartimento dei Trasporti annunciò il piano per NextGen: sarebbe una modernizzazione multi-agenzia e pluriennale del sistema di traffico aereo che si estenderebbe nel futuro per almeno 25 anni.

Nel dicembre 2004, il DOT ha pubblicato il piano integrato per il sistema di trasporto aereo di nuova generazione, che ha delineato obiettivi e processi per NextGen.

NextGen è stata suddivisa in obiettivi e visioni a breve termine (2004-2012), a medio termine (2012-2020) ea lungo termine (2020-2030 e oltre).

Secondo la FAA, l'implementazione e il mantenimento dei programmi NextGen costeranno circa $ 37 miliardi di dollari entro il 2030. La FAA ha anche affermato che i risparmi derivanti dallo stesso insieme di programmi dovrebbero essere di $ 106 miliardi.

Benefici NextGen

  • Una migliore esperienza di viaggio per passeggeri e operatori
  • Risparmio di carburante per gli operatori aerei
  • Una riduzione delle emissioni dovuta a percorsi e approcci più diretti ed efficienti
  • Minimi di separazione ridotti
  • Congestione ridotta
  • Migliori comunicazioni tra il sistema dello spazio aereo e i suoi utenti
  • Accesso standardizzato alle informazioni meteorologiche
  • Miglioramento della tecnologia di bordo

Componenti NextGen specifici

  • ADS-B : Sorveglianza dipendente automatica: la trasmissione è un sistema più accurato e affidabile rispetto al sistema RADAR attualmente in uso. ADS-B trasmetterà informazioni sugli aeromobili come velocità, posizione e rotta ai controllori del traffico aereo e altri velivoli partecipanti attraverso l'uso di segnali radio satellitari e stazioni di terra. Gli aeromobili dovranno essere adeguatamente equipaggiati per partecipare.
  • SWIM : System-Wide Information Management è un programma sviluppato dalla FAA per gestire al meglio le informazioni su molti canali diversi. SWIM controllerà anche la standardizzazione e la sicurezza dei dati moderni.
  • Comunicazione dati : noto anche come Data Comm, questo sistema fornisce un nuovo modo per piloti e controllori di accedere alle informazioni in un formato digitale, in particolare il trasferimento di autorizzazioni testuali, procedure di avvicinamento e istruzioni dai controllori ai piloti e viceversa.
  • ASIAS: il programma di analisi e condivisione delle informazioni sulla sicurezza dell'aviazione intende consolidare i rapporti sulla sicurezza in un unico database per un accesso più facile e un'analisi migliore.
  • PBN e standard di separazione ridotti: la FAA ha in programma di ridurre gli standard di separazione per gli aeromobili con l'aiuto di ADS-B e PBN, o tecniche di navigazione basata sulle prestazioni. Gli approcci paralleli simultanei sono al centro dell'attenzione, insieme all'aumento di capacità attraverso le procedure RNAV e RNP.
  • TBO: operazioni basate sulla traiettoria significa che il controllo del traffico aereo si sposterà dalle operazioni basate sui giochi e si muoverà verso operazioni basate sulla traiettoria basate su informazioni automatizzate.
  • Operazioni a bassa visibilità: NextGen include miglioramenti alle operazioni a bassa visibilità con l'uso di Heads-Up Display (HUD), Enhanced Flight Vision System (EFVS) e Ground Based Augmentation System Landing System III, che fornirà un modo per gli aeromobili ad auto -land in condizioni di scarsa visibilità.
  • Programma di miglioramento dell'aeroporto: ricerca e sviluppo continui di aeroporti e piste per migliorare capacità e operazioni.
  • Miglioramenti del deck di volo : i miglioramenti del cockpit verranno forniti dai servizi TIS-B e FIS-B per gli aggiornamenti del traffico e meteorologici nel cockpit, EFB, che forniscono una moltitudine di informazioni in formato elettronico e Synthetic Vision Systems, che forniscono informazioni topografiche esterne al pozzetto. Inoltre, Airborne Access to SWIM (AAtS) fornirà agli equipaggi di volo accesso in tempo reale a SWIM. Un altro programma chiamato Airborne Collision Avoidance System (ACAS-X) funzionerà come TCAS, ma con allarmi meno fastidiosi.
  • NVS : il NAS Voice System aggiornerà l'infrastruttura di comunicazione, in particolare gli switch coinvolti nelle comunicazioni di controllo del traffico aereo, per gestire al meglio le moderne comunicazioni del sistema di traffico aereo.
  • Collaborative Air Traffic Management Technologies (CATMT) : CATMT è un acronimo per il lavoro di squadra e la condivisione dei dati tra i gestori del traffico aereo per migliorare le rotte aeree, pianificare i percorsi e investigare i ritardi.
  • Servizio di supporto comune-Meteo (CSS-Wx) : CSS-Wx si chiamava NNEW o Meteo abilitato alla rete NextGen. Nel 2016, la FAA inizierà a diffondere informazioni meteorologiche standardizzate da un'unica fonte. Le informazioni meteorologiche verranno compilate dalla FAA con il NOAA e fornite sul nuovo processore meteorologico NextGen (NWP).
  • AIRE: AIRE è l'acronimo di Atlantic Interoperability Initiative per ridurre le emissioni ed è un programma di cooperazione internazionale tra gli Stati Uniti e la Commissione europea per lavorare a soluzioni ecocompatibili nel settore dell'aviazione.

Raccomandato
Puoi negoziare di più a un grado limitato nella tua trattativa di stipendio I giorni di ferie pagati sono giorni per i quali viene retribuito un dipendente quando prende una pausa dal lavoro. La maggior parte delle organizzazioni offre volontariamente dei benefici ai dipendenti. Sempre più spesso, i migliori dipendenti, i candidati che più desideri assumere, richiedono giorni di ferie pagati come parte dei loro completi pacchetti di compensi per i dipendenti. I
Suggerimenti Cosa fare quando ti senti minacciato sul lavoro Cosa succede ai bulli quando crescono? Si spera che queste ragazze e ragazzi significhino fermino le loro buffonate, ma questo potrebbe non succedere sempre. Alcuni di loro si sono laureati al bullismo sul posto di lavoro. Sembra qualcosa a cui non dovremmo nemmeno pensare una volta che finiamo le superiori
Sia che tu sia un candidato di lavoro entry-level o un professionista esperto che progredisca nella tua carriera, è importante sviluppare e mantenere relazioni durature con i colleghi del tuo settore. Anche nel mercato del lavoro di oggi, quella che si chiamava "la rete dei vecchi ragazzi" è viva e vegeta; spesso avere un contatto professionale disposto a indirizzarti per una posizione di lavoro desiderabile può fare la differenza nel fatto che tu segnalo o meno. U
Ti sei mai chiesto cosa succede dietro le quinte prima che il software diventi pubblico? I programmatori sono ben consapevoli della quantità di lavoro che va nella creazione del programma. Le ore passate a cercare di appianare ogni piccolo bug lasciano molti strapparsi i capelli. E fino a quando il prodotto soddisfa tutte le parti interessate, non sarà disponibile per uso commerciale.
Quanto costa i concerti? Se sei un promoter di musica, trovare l'equilibrio magico tra costi di promozione e entrate derivanti dalla vendita di biglietti è la chiave per ottenere un profitto. Ma quali sono esattamente i costi? Ecco una carrellata di tutto ciò che potresti dover fare da pony come promoter quando si tratta di costi di promozione dei concerti.
Sempre più aziende stanno conducendo interviste di lavoro online. Queste interviste fanno risparmiare denaro ai datori di lavoro perché non devono pagare per una fiera di lavoro o per i candidati a recarsi in ufficio. Inoltre, la tecnologia necessaria per condurre interviste online è diventata mainstream, quindi è un modo semplice ed efficace per intervistare i candidati per l'impiego. Pe