Attività commerciale

Come passare un test di modifica per ottenere un lavoro di scrittura

Molti lavori editoriali - specialmente su riviste e giornali - richiedono che i candidati prendano test di montaggio o test editoriali. I test di modifica sono di solito esami da portare a casa che i datori di lavoro danno ai candidati dopo un'intervista di persona o telefonica. Il modo in cui i candidati eseguono in questi test di modifica spesso determinano se fanno atterrare il lavoro.

I test di modifica sono principalmente test di scrittura, con una svolta. Sebbene ogni test di modifica sia diverso, adattato alla pubblicazione da cui proviene, i test sono progettati per vedere come i candidati scrivono, rielaborano la copia di altre persone e, infine, generano nuove idee. La maggior parte dei test di modifica ti chiederà di modificare una storia che è già stata scritta e di inviare idee per la storia della rivista.

Come superare un test di modifica

Il primo test di modifica che prendi può sembrare difficile e impegnativo. Non spaventare. Come con qualsiasi altra cosa nella vita, può essere sconcertante fare qualcosa di totalmente nuovo ed estraneo. Una volta che hai visto i tipi di attività di scrittura che richiedono una prova di modifica, diventerai più familiare e preparato per loro. Detto questo, è meglio studiare davvero la pubblicazione che stai intervistando prima di ottenere quel test di modifica. Leggi i numeri arretrati. Guarda quali tipi di storie corrono in certe sezioni. Questo sarà uno dei modi migliori per preparare un test di modifica.

Preparati e fai la tua ricerca

Come con l'intervista, il modo migliore per affrontare un test di modifica è conoscere la rivista o la pubblicazione dentro e fuori. Il posto in cui puoi davvero brillare, ammesso che il tuo montaggio sia solido, è con le tue idee di storia. Se vieni con grandi idee per la rivista - idee che mostrano l'originalità e mostrare il fatto che capisci il tono e l'attenzione della pubblicazione - ti distinguerai.

Sii chiaro su ciò che è richiesto

Prima di iniziare a modificare, assicurati di leggere attentamente e accuratamente tutte le istruzioni fornite con il test di modifica. Dovresti avere risposte chiare per alcune delle domande seguenti riguardo ai termini e ai parametri:

  • Esiste un determinato programma per computer o elaboratore di testi che il datore di lavoro preferisce usare?
  • Dovresti inserire tag speciali o utilizzare un tracker automatico per tracciare le modifiche che apporti?
  • C'è una scadenza per le modifiche o un limite di tempo specifico in cui devi eseguire il test?
  • C'è un foglio di stile o una linea guida che puoi familiarizzare con?

Idealmente, vuoi avere tutte le risposte alle tue domande prima di iniziare a modificarle. Anche se le domande inevitabilmente si presentano mentre lavori, è meglio che tu salvi le tue domande e le chieda tutte insieme, invece di infastidire il datore di lavoro con molte domande diverse in diverse domande.

Tieni a mente lo stile

Ci sono molte guide di stile diverse là fuori. In effetti, potresti incontrare un dilettante se non ti chiedi quale stile e guida preferisce il datore di lavoro. Dall'Associated Press (AP), al Chicago Manual of Style, o alla guida del Council of Biology Editors, utilizzando lo stile giusto per il genere del lavoro che stai modificando segnalerai al datore di lavoro che puoi adattarti allo stile e tono della loro pubblicazione.

Se non puoi porre questa domanda o se il cliente non esprime alcuna preferenza, scegli una guida appropriata per il genere di editing che farai e giustifichi la tua scelta. Ad esempio, se lavori nelle scienze,

Sii diligente, non dimenticare di eseguire il controllo ortografico e rivedere il tuo lavoro

Hai solo una possibilità di fare una prima impressione. Di solito, hai anche solo una possibilità di fare un test di modifica per un datore di lavoro. Sfrutta seriamente l'opportunità e miri ad incrociare le tue T, aggiungi i tuoi I e trova soluzioni intelligenti durante la modifica e la scrittura.

Utilizza sempre la funzione di controllo ortografico sul tuo word processor e non dimenticare di eseguire un controllo ortografico finale per scoprire eventuali errori che potresti aver perso durante la modifica iniziale. Controlla gli errori di battitura, troppi spazi cancellati tra le parole o parole duplicate (come "il").

Se puoi aspettare un giorno o due per rivedere il tuo lavoro prima di restituire il test di modifica al datore di lavoro, potresti riuscire a cogliere meglio gli ultimi secondi errori o errori di battitura.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Il singolo più grande punto di svolta della carriera nel nostro mondo di lavoro è il passaggio da contributore individuale a responsabile di altri come supervisore o manager. Non c'è assolutamente nulla del tuo lavoro come solista che ti prepara per il lavoro di gestione molto difficile. E mentre il ruolo potrebbe significare un urto nell'Io e un salto nella paga, potrebbe non valerne la pena. E
Come (e come non) per dimettersi da un lavoro Come dovresti dimettermi dal tuo lavoro quando è ora di passare a qualcos'altro? Ci sono alcune cose che non dovresti fare quando accetti le tue dimissioni. Ci sono buoni - e non così buoni - modi di dimettersi, ma è meglio mantenere la calma e non bruciare i ponti. C
Prendi questo quiz di carriera Prendi il nostro quiz 1. I miei vicini mi descrivono come più probabile per ... Nils Hendrik Mueller / Cultura / Getty Images ... spalare le loro passerelle o rastrellare le foglie. ... chiedi se hanno bisogno di qualcosa al negozio. ... sorridi e saluta quando li vedo.
Sfortunatamente, non esiste un modo semplice per calcolare quanti soldi riceverai attraverso i sussidi di disoccupazione o per quanto tempo sarai in grado di ottenere quei benefici a meno che il tuo stato non abbia un calcolatore di disoccupazione online. Ogni stato ha una tariffa diversa e i vantaggi variano in base al record dei guadagni e alla data in cui sei diventato disoccupato
Diventare un pilota di linea non è un compito facile e veloce: c'è una vasta formazione coinvolta, costa un sacco di soldi e anche quando hai ottenuto un certificato di pilota commerciale, può essere difficile trovare un lavoro senza un sacco di ore di volo sotto la cintura. Il percorso per diventare un pilota di linea aerea può essere diviso in due fasi: la formazione e la costruzione del tempo, anche se a volte si sovrappongono. Ci
Gli adolescenti di oggi, dai 13 ai 17 anni (Gen Z), costituiscono il 27% di tutti i giocatori. Una generazione prima di loro sono i millennial (dai 18 ai 34 anni) che rappresentano il 29% di tutti i giocatori ("How Different Generations Play Video Games, From Platforms To Genres"). Se sei membro di una di queste generazioni, potresti aver pensato, o addirittura sognato, una carriera nell'industria dei videogiochi