Attività commerciale

Come ottenere le tue brevi storie pubblicate su riviste e riviste

L'idea di provare a pubblicare una breve storia può essere scoraggiante, ma non è necessario. Avere un sistema in atto e renderlo parte della tua routine di scrittura contribuirà a distillare la paura. Un sistema organizzato ti aiuterà anche a posizionarti come professionista agli occhi di un editore, che è la chiave per essere pubblicato, non importa quanto sia esemplare il tuo lavoro.

Se hai dei dubbi sul fatto che sia o non sia il momento giusto per iniziare questa procedura, vale la pena esplorare "Sei pronto per la pubblicazione?" Puoi anche testare la tua conoscenza della pubblicazione con il quiz di pubblicazione. Se riviste e riviste non sono di tuo gradimento e sei interessato a pubblicare un romanzo, vedi "Come trovare un agente".

  • Completa e correggi varie storie

    Sebbene tu possa non avere il controllo sui gusti o le preferenze di un editor, hai il controllo sull'assicurare che il tuo lavoro sia privo di errori di ortografia e grammatica usando questa checklist di auto-editing. Potresti anche organizzare le tue storie in una classe o in un gruppo di scrittura, che possono essere trovate online. Dovresti anche avere più di un pezzo pronto per essere inviato a un giornale o una rivista nel caso in cui un editor ti chieda di vedere più del tuo lavoro.

  • Ricerca sul mercato

    Un po 'di ricerca fa molto e renderà i tuoi sforzi per pubblicare incrementalmente più successo. Inizia facendo ricerche sul mercato editoriale generale per determinare quali riviste e periodici saranno aperti al tuo lavoro. Una volta che hai ristretto il mercato, trova le linee guida per la presentazione dei giornali che hai selezionato.

  • Formatta correttamente le tue brevi storie

    Gli editori si aspettano di trovare determinate informazioni come parte di ogni racconto inviato. Ad esempio, gli editori vogliono sapere in anticipo se la tua storia è la giusta lunghezza per il loro diario, quindi è prassi comune includere il conteggio delle parole nella parte superiore della prima pagina. Vuoi anche assicurarti che le tue informazioni di contatto siano incluse nel caso in cui la tua lettera di copertura venga persa.

  • Scrivi una lettera di copertura

    La tua lettera di presentazione non deve essere lunga e, in effetti, la maggior parte degli editori preferisce le brevi lettere di presentazione perché sono a corto di tempo. Detto questo, devi includere una breve biografia che elenchi tutte le pubblicazioni che hanno accettato il tuo lavoro. Se non sei ancora stato pubblicato, non ti preoccupare, devi iniziare da qualche parte e se continui a farlo, alla fine qualcuno ti darà una possibilità. Per semplificare la procedura di invio, mantieni una lettera di copertura generica salvata sul tuo computer, preferibilmente sul desktop, e adatta l'intestazione e la formula di saluto per ogni rivista a cui sei contattato. Per ulteriori informazioni sulla stesura di una lettera di accompagnamento professionale, vedere "Consulenza sulla lettera di copertura".

  • Traccia i contributi

    Un foglio di calcolo è un modo semplice per rintracciare gli invii (vedi un esempio a sinistra), anche se alcune persone vanno a scuola e usano le schede. Qualunque processo tu scelga, devi essere in grado di vedere a colpo d'occhio ogni storia che hai inviato per evitare di inviarlo a una rivista più di due volte l'anno, o di inviare la stessa storia due volte. Ciò ti aiuterà anche a tenere traccia delle presentazioni simultanee, quindi quando ricevi la lettera di accettazione, è facile contattare le altre riviste che potrebbero anche voler pubblicare la tua storia.

  • Osservare le politiche di invio simultaneo

    Ogni rivista ha una politica sulle comunicazioni simultanee (ad esempio, se preferiscono un esclusivo o no). Se una storia che hai presentato contemporaneamente è accettata da qualche parte, scrivi agli altri per ritirare la tua presentazione. Se non si riceve risposta da un diario in un anno, è accettabile contattarli nuovamente per informarsi sullo stato del proprio lavoro o ritirare l'invio. Altrimenti, non inviare e-mail o chiamare editori.

  • Tenere il rifiuto in prospettiva

    I migliori scrittori là fuori hanno una pila di lettere di rifiuto, quindi continua a inviare storie, specialmente dopo un rifiuto. È più facile superare il rifiuto se hai più campioni del tuo lavoro e hai ancora la possibilità di accettare le ali. D'altra parte, se ci sei passato un po 'di tempo e ti ritrovi a crescere amaro che influenzerà la tua scrittura, prenditi una pausa e concentrati unicamente sulla scrittura per un po'.

  • Raccomandato
    Pensare in modo strategico per prima cosa rende il lavoro di pianificazione strategica La pianificazione strategica per le organizzazioni non è considerata divertente. La pianificazione strategica viene spesso eseguita sotto costrizione perché è richiesta. La pianificazione strategica è importante, eppure molti di questi piani si trovano nelle librerie e non sui desktop utilizzati. Fa
    I pompieri dell'esercito hanno doveri simili alle loro controparti civili Proprio come le loro controparti civili, i pompieri dell'esercito sono responsabili della protezione di vite e proprietà dal fuoco. Questi soldati controllano e prevengono gli incendi non solo nelle strutture dell'esercito, ma anche a bordo di aerei e navi.
    Sei sicuro di avere ciò che prende? Secondo i dati del National Memorial Enforcement Memorial Fund, ci sono più di 900.000 persone che lavorano come agenti di polizia negli Stati Uniti. Anche in quasi 1 milione di ufficiali, i dipartimenti di polizia di tutto il paese segnalano problemi nel riempire i ranghi e tenere gli ufficiali sul posto di lavoro.
    I paralegals di lesioni personali assistono gli avvocati di lesioni personali in tutte le funzioni della causa di lesioni personali, dall'avvio di caso con appello. Jamie Collins, un paralegale di Yosha Cook Shartzer & Tisch a Indianapolis, Indiana, e fondatore di The Paralegal Society, riferisce quali abilità e conoscenze sono necessarie per avere successo come paralegal personale infortunato.
    Ciò che il Recruiter non ti ha mai detto sui contratti di arruolamento Tutti i servizi utilizzano lo stesso contratto di arruolamento: modulo 4/1 del Dipartimento della difesa. Questo è il contratto che viene utilizzato per arruolamenti e arruolamenti militari. Di tutti i documenti che hai firmato durante il processo per unirti all'esercito, questo è il documento più importante. Se
    È importante dedicare il tempo a ringraziare tutti coloro che ti aiutano nella ricerca di un lavoro. Ecco alcune lettere di esempio che puoi personalizzare e inviare (via email o posta) per dire "grazie" per la guida alla ricerca di lavoro. Se si invia una lettera di posta elettronica, non è necessario includere l'indirizzo di reso fisico o l'indirizzo del contatto.