Attività commerciale

Standard di governare dell'esercito per uomini e donne

L'Esercito ha una serie di standard per l'uniformità e l'aspetto in cui viene giudicata la disciplina. Pertanto, un'apparizione pulita e ben curata da parte di tutti i soldati è fondamentale per l'esercito e contribuisce a un'efficace forza militare. Un ingrediente vitale della forza dell'esercito e dell'efficacia militare è l'orgoglio e l'autodisciplina che i soldati americani portano al loro servizio attraverso un'immagine militare conservatrice. È responsabilità dei comandanti assicurarsi che il personale militare sotto il loro comando presenti un aspetto ordinato e soldato.

Pertanto, in assenza di specifiche procedure o linee guida, i comandanti devono determinare la conformità di un soldato alle norme contenute nel presente regolamento.

Il requisito per gli standard di hair grooming è necessario per mantenere l'uniformità all'interno di una popolazione militare. Molte acconciature sono accettabili, purché siano ordinate e conservatrici. È responsabilità dei leader a tutti i livelli esercitare un buon giudizio nell'applicazione della politica dell'esercito. Tutti i soldati si conformeranno ai capelli, alle unghie e alle politiche di toelettatura mentre sono in uniforme militare o mentre sono in servizio anche in borghese.

Il problema principale da evitare è l'acconciatura che non consente ai soldati di indossare correttamente il copricapo. Sono vietati anche tutti gli stili che interferiscono con la corretta usura della maschera protettiva o di altri dispositivi di protezione.

Se i soldati usano colori, tinte o sbiancanti, devono scegliere quelli che risultano nei colori naturali dei capelli. È responsabilità dei leader usare il buon senso nel determinare se i colori applicati sono accettabili, in base all'effetto complessivo sull'aspetto dei soldati.

I soldati che hanno una struttura di capelli che non parte naturalmente possono tagliare una parte nei capelli. La parte sarà una linea retta, non inclinata o curva, e cadrà nell'area in cui il soldato normalmente separerebbe i capelli. I soldati non taglieranno disegni nei capelli o nel cuoio capelluto.

I soldati non possono indossare retine per capelli a meno che non siano richieste per motivi di salute o sicurezza, o nell'esecuzione di compiti (come quelli di un cuoco). Nessun altro tipo di rivestimento per capelli è autorizzato al posto della retina.

Preparando per i maschi

I capelli in cima alla testa devono essere ben curati. La lunghezza e la massa dei capelli non possono essere eccessivi o presentare un aspetto lacero, trasandato o estremo. I capelli devono presentare un aspetto affusolato. Un aspetto affusolato è quello in cui il contorno dei capelli del soldato si adatta alla forma della testa, curvando verso l'interno fino al punto di terminazione naturale alla base del collo. Quando i capelli sono pettinati, non cadrà sulle orecchie o sulle sopracciglia, o toccherà il colletto, ad eccezione dei capelli tagliati strettamente dietro la nuca.

La pienezza tagliata a blocchi nella parte posteriore è consentita in misura moderata, purché sia ​​mantenuto l'aspetto affusolato. In tutti i casi, la mole o la lunghezza dei capelli non possono interferire con la normale usura di copricapo o maschere o attrezzature protettive. I maschi non sono autorizzati a indossare trecce, treccine o dreadlocks (spettinati, ritorti, arruffati, singole parti di capelli) mentre sono in uniforme o in abiti civili di turno. I capelli tagliati o rasati sul cuoio capelluto sono autorizzati.

I maschi manterranno ordinatamente le basette tagliate. Le basette non possono essere svasate; la base della basetta sarà una linea rasata, orizzontale. Le basette non si estendono al di sotto della parte più bassa dell'apertura dell'orecchio esterno.

I maschi manterranno il viso ben rasato in uniforme o in borghese di turno. I baffi sono permessi; se indossati, i maschi manterranno i baffi ben tagliati, affusolati e in ordine. I baffi non presenteranno un aspetto troncato o cespuglioso e nessuna parte dei baffi coprirà la linea del labbro superiore o si estenderà lateralmente oltre una linea verticale tirata verso l'alto dagli angoli della bocca. I baffi del manubrio, i pizzetti e le barbe non sono autorizzati.

Se l'autorità medica appropriata prescrive la crescita della barba, deve essere specificata la lunghezza richiesta per il trattamento medico. Ad esempio, "La lunghezza della barba non supererà 1/4 di pollice". I soldati manterranno la crescita tagliata al livello specificato dall'autorità medica appropriata, ma non sono autorizzati a modellare la crescita in pizzetti o "Fu Manchu" o baffi a manubrio.

Ai maschi è vietato indossare parrucche o posticci in uniforme o in abiti civili di turno, tranne che per coprire la calvizie naturale o la disfunzione fisica causata da incidenti o procedure mediche. Una volta indossati, le parrucche o le parrucche si conformeranno ai criteri standard di taglio dei capelli come indicato sopra.

Ai maschi è vietato indossare cosmetici, per includere lo smalto per unghie.

Tutto il personale manterrà le unghie pulite e ordinatamente tagliate. I maschi manterranno le unghie tagliate in modo da non estendersi oltre il polpastrello.

Preparando per le femmine

Le femmine assicureranno che i loro capelli siano ben curati, che la lunghezza e la massa dei capelli non siano eccessivi e che i capelli non presentino un aspetto sfilato, trasandato o estremo. Allo stesso modo, sono vietati gli stili di tendenza che si traducono in parti rasate del cuoio capelluto (diverse dalla scollatura) o nei disegni tagliati nei capelli. Le femmine possono indossare trecce e treccine purché lo stile intrecciato sia conservativo, le trecce e le treccine si adattino perfettamente alla testa e qualsiasi dispositivo di ritenzione dei capelli sia conforme agli standard sotto riportati.

I dreadlocks (parti di capelli non pettinati, ritorti, arruffati) sono vietati in uniforme o in abiti civili di turno. I capelli non cadranno sopra le sopracciglia o si estenderanno al di sotto del bordo inferiore del colletto in qualsiasi momento durante la normale attività o in posizione eretta. I capelli lunghi che cadono naturalmente sotto il bordo inferiore del colletto, per includere le trecce, saranno fissati e fissati in modo pulito e non appariscente, quindi non è visibile nessun pelo libero. Ciò include gli stili indossati con l'uniforme di forma fisica / l'uniforme di forma fisica migliorata (PFU / IPFU).

Gli stili che sono sbilanciati o chiaramente sbilanciati sono proibiti. Coda di cavallo, treccine o trecce che non sono fissate alla testa (permettendo ai capelli di rimanere appesi liberamente), sono bloccate le singole chiusure a sospensione e altri stili estremi che sporgono dalla testa. Estensioni, trame, parrucche e posticci sono autorizzati; tuttavia, queste aggiunte devono avere lo stesso aspetto generale dei capelli naturali dell'individuo. Inoltre, tutte le parrucche, le estensioni, i posticci o le trame devono essere conformi alle politiche di grooming stabilite in questo paragrafo.

Le femmine garantiranno che le acconciature non interferiscano con l'usura corretta di copricapo e maschere o attrezzature di protezione in qualsiasi momento. Quando il copricapo è indossato, i peli non si estendono al di sotto del bordo inferiore della parte anteriore del copricapo, né si estendono al di sotto del bordo inferiore del colletto.

I dispositivi di ritenzione dei capelli sono autorizzati solo allo scopo di assicurare i capelli. I soldati non posizionano i dispositivi di fissaggio dei capelli nei capelli per scopi decorativi. Tutti i dispositivi di ritenzione dei capelli devono essere semplici e di un colore il più vicino possibile ai capelli del soldato, come è possibile o chiaro. I dispositivi autorizzati includono, ma non sono limitati a, piccoli, semplici nastri (elastici per capelli ricoperti di materiale), mollette, pettini, spille, fermagli, elastici e fasce per capelli. I dispositivi che sono vistosi, eccessivi o decorativi sono proibiti.

Come nel caso delle acconciature, per mantenere l'uniformità e per evitare un aspetto disordinato è necessario l'obbligo di standard relativi ai cosmetici. Le donne sono autorizzate ad indossare cosmetici con tutte le uniformi, a condizione che siano applicate in modo conservativo e di buon gusto e completino l'uniforme. I dirigenti a tutti i livelli devono esercitare un buon giudizio nell'applicazione di questa politica.

Le femmine possono indossare cosmetici se sono conservatori e completano l'uniforme e la loro carnagione. Il trucco permanente, come il sopracciglio o l'eyeliner, è autorizzato a condizione che il trucco sia conforme agli standard sopra descritti.

Le donne non indosseranno sfumature di rossetto e smalto che contrastano nettamente con la loro carnagione, che toglie l'uniforme, o che sono estreme.

Tutto il personale manterrà le unghie pulite e ordinatamente tagliate. Le femmine non supereranno una lunghezza del chiodo di 1/4 di pollice, misurata dalla punta del dito. Le femmine tagliano le unghie più corte se il comandante determina che la lunghezza maggiore toglie l'immagine militare, presenta un problema di sicurezza o interferisce con l'esecuzione dei compiti.

Standard di toelettatura specifici per ramo militare

  • Standard per la cura del corpo dei marine
  • Norme per la cura della marina
  • Air Force Dress, Aspetto, Standard uniformi
  • Usura uniforme militare da parte di veterani e pensionati

Raccomandato
Se sei un business leader, hai appreso in Leadership 101 che la definizione degli obiettivi è lo strumento motivazionale più potente nel toolkit di un leader. Ma, mano a mano che il mondo degli affari si evolve, devi evolvere con esso e assicurarti che le tue abilità nell'impostazione degli obiettivi siano aggiornate. I
La guerra al terrorismo ha prodotto numerose vittime Qual è il vero costo della guerra? In un solo giorno, nel settembre 2001, 2.996 persone persero la vita quando le torri gemelle caddero a New York, al Pentagono e su ciascuno dei tre aerei dirottati. Quando il leader di Al_Qaeda Osama Bin Laden fu ucciso dalle forze speciali statunitensi, la guerra al terrore non si placò.
Evidenzia le tue abilità organizzative, di comunicazione e di pianificazione Le posizioni di pianificazione degli eventi richiedono abilità organizzative, comunicative e di pianificazione impeccabili. Per attirare l'attenzione di un datore di lavoro, è necessario fornire esempi dell'esperienza precedente degli eventi e descrivere in dettaglio i modi in cui il coinvolgimento ha portato direttamente al successo dell'evento. D
Il tempo di comp per i dipendenti esenti e non esenti è coperto Tempo compensativo o, come viene normalmente chiamato, il tempo comp è il tempo impiegato da un dipendente oltre il numero richiesto di ore di lavoro. Il numero richiesto di ore di lavoro è spesso calcolato a 40 ore settimanali per i dipendenti esenti. I
Alcuni dicono che la pubblicità fa più male che bene. Lo fa? Alcuni studi ci indurranno a credere che siamo costantemente bombardati da messaggi pubblicitari. È ovunque. Sui nostri telefoni, i nostri laptop e tablet, nei servizi igienici, sugli autobus, sui treni ... lo chiami, probabilmente c'è un annuncio. In
Ingegnere dei reattori navali Panoramica Età : almeno 19 e meno di 29 al momento della commissione. Eventuali deroghe possono essere prese in considerazione per coloro che non superano l'età di 35 anni su commissione. Formazione scolastica - BA / BS / MS in major privilegiati: matematica, fisica, ingegneria e chimica.