Attività commerciale

8 modi per superare la colpa di mamma

Ecco come puoi scegliere di non sentire il senso di colpa della mamma

Il senso di colpa della mamma è reale. Lo sperimenterai di volta in volta, indipendentemente dal fatto che tu sia un neofita della maternità lavorativa o meno. Circa quattro su dieci mamme che lavorano hanno detto di non passare abbastanza tempo con i loro figli. Dove il 18% delle mamme lavoratrici part-time e l'11% delle mamme casalinghe hanno detto lo stesso secondo un sondaggio del Pew Research Center.

La buona notizia è che con la pratica la colpa della mamma può smettere di paralizzarti. Usa uno di questi otto suggerimenti per liberare la colpa della mamma e andare avanti con la tua vita!

Decidi se hai fatto qualcosa di sbagliato

La tua colpa potrebbe essere provocata perché hai fatto una scelta sbagliata. Il tuo bambino ha avuto bisogno di te, ma prima hai fatto un'importante chiamata d'affari, quindi invece di dare loro un abbraccio di cinque minuti li hai buttati fuori dalla porta? Quindi, sì, sei colpevole di aver messo il lavoro davanti a tuo figlio, ma è una tua chiamata se quello che hai fatto è sbagliato. Qual è stata la tua massima priorità in quel momento? L'attività commerciale è stata così importante o potresti aver coccolato per qualche minuto?

Per aiutare a liberare il senso di colpa della mamma, pensa alla maschera di ossigeno di emergenza dell'aeroplano. Noi tutti rendiamo i nostri figli la priorità, ma ci saranno momenti in cui è necessario mettere se stessi o la propria carriera prima. E va bene.

Crea un Credo di colpa anti-mamma

Ecco un modo rapido per liberare il senso di colpa della mamma perché hai dovuto lasciare tuo figlio per andare al lavoro. Cerca di creare un credo di colpa anti-mamma basato sul perché lavori. Inizia il brainstorming rispondendo a queste domande:

  1. Cosa ti motiva ad alzarti dal letto e andare in ufficio tutti i giorni?
  2. Quali sono i tuoi grandi successi lavorativi e perché il mondo dovrebbe conoscerli?
  3. Quali sono i tuoi valori professionali?
  4. Perché hai scelto di diventare una mamma lavoratrice?

Quindi, prendi le risposte a queste domande e fai una dichiarazione, o credo, che puoi dire a te stesso quando la colpa della mamma esplode. Questo credo ti darà la forza di volontà per superare il senso di colpa e rassicurarti che stai facendo la scelta giusta. Se soffri di scrittura, forse c'è un segnale di avvertimento che hai perso. Torna al primo suggerimento per chiedere aiuto.

Prendi un po 'di spazio dalle persone che ti causano sensi di colpa

Qualcuno ha detto qualcosa che ti ha fatto sentire in colpa mamma? Stabilisci un confine personale che dice che manterrai le distanze da quella persona o che non mostrerai alcun argomento che ti abbia causato il senso di colpa. I parenti possono essere più difficili. Se tua suocera fa un commento sprezzante sul tuo lavoro, trova una scusa per lasciare la stanza. Questo è meglio che infilare una forchetta nella sua mano.

Considera la prospettiva dell'altro individuo

Quando vieni faccia a faccia con un commento di mamma anti-lavoro, cerca di ricordare che parlano dalla loro prospettiva che è basata sulle loro esperienze. Chiediti "da dove viene il loro commento? Cosa è successo nella loro vita che li avrebbe indotti a credere che hanno ragione?"

Devi vedere il commento alla luce delle scelte che hanno fatto per la loro famiglia. La donna che ha fatto questo commento ha messo in pausa la sua carriera per essere a casa con i bambini? Le mancava il lavoro o l'odio essere dipendente da suo marito per soldi? Poi forse deve credere che la sua prospettiva sia giusta, così da poter vivere con i compromessi che ha accettato.

Prendi un giorno personale e trascorri del tempo con tuo figlio

Per rosicchiare il senso di colpa della mamma, concediti una pausa e prenditi un giorno libero da trascorrere con tuo figlio. Ti ricolleghi ai ritmi quotidiani, all'appetito e alla personalità di tuo figlio. Ecco alcuni suggerimenti per rendere speciale la tua giornata.

Se il tuo bambino è piccolo, puoi dedicarti ad attività che non si adattano ad altre parti della settimana come dare bagni più lunghi ed esaminare il loro piccolo corpo per eventuali eruzioni cutanee o controllare dove si trovano le loro capacità motorie. Se tuo figlio è più grande, permetti loro di scegliere l'ordine del giorno, che si tratti del centro commerciale, di un giro in bicicletta o di un pranzo e un film con te. Durante il tempo di inattività prenditi del tempo per riflettere sulla tua vita da mamma lavoratrice (hai già creato il tuo credo di colpa anti-mamma?). Prendi il diario e inizia a scrivere, mamma!

Se non puoi prendere una giornata di vacanza, prendi il bambino presto per alcune ore di gioco. Oppure, dichiarare un giorno di fine settimana senza commissioni e spenderlo solo per essere una mamma. Se il tuo programma è davvero stretto, la prossima volta che devi stare a casa con un bambino malato, prova a trattarlo come un tempo di legame, invece di una televisione e una maratona di Jell-o.

Ricorda che tutti abbiamo le nostre sfide

Quando senti un conflitto tra lavoro e famiglia, è facile idealizzare la vita che avresti come mamma casalinga. Immagina di ballare attraverso i campi di denti di leone con i tuoi figli, di ritagliare ogni prezioso traguardo e di costruire il loro QI a un livello geniale attraverso attività consigliate dai dottorandi di sviluppo della prima infanzia.

La realtà è che i genitori casalinghi possono avere lo stesso stress dei genitori che lavorano, se non di più, a seconda dell'età, del temperamento e del numero di bambini. Quindi vai avanti e goditi il ​​tuo tragitto da solista al lavoro o quella tazza tranquilla di caffè alla tua scrivania Se fossi a casa a tempo pieno, potresti essere fortunato a fare la doccia in privato.

Ammetti che potresti perdere le cose

È un semplice fatto di fisica che una mamma lavoratrice non possa assistere ad ogni singolo minuto della giornata dei suoi bambini. Va bene essere triste nel perdere i momenti dolci e il divertimento. Se ti permetti di piangere le cose a cui ti arrendi lavorando, potrebbe essere più facile per te godere delle cose che stai guadagnando. È inutile far finta che non ci siano compromessi.

Per aiutarti a superare questo tipo di colpa di mamma, chiedi al tuo fornitore di servizi di assistenza diurna se utilizzeranno un'app per mantenerti connesso durante il giorno. Ti aiuterà a superare quei momenti di colpa se riesci a vedere una foto o un video di tuo figlio che si diverte a scuola.

Sappi che questo non durerà per sempre

La vita cambia rapidamente Le scelte che hai fatto sul lavoro possono sembrare che dureranno per sempre, ma non lo faranno. I tuoi bambini cambieranno! Potrebbero interrompere gli addii in lacrime e invece scappare senza pensarci due volte. Smetterai di sentirti smemorato perché inizierai a dormire tutta la notte in pochi anni. Quindi alla fine puoi ricordare le molte promesse che fai ai tuoi figli.

Quando ti senti bloccato ricordati che le cose non dureranno per sempre. Prima che tu lo sappia, tuo figlio sarà alle elementari, facendo amicizia con lui o lei per sempre. È possibile ottenere un diverso tipo di lavoro con orari flessibili in modo da poter essere di più a casa. Chissà cosa succederà domani! Rimani fiducioso che le cose cambieranno e speriamo in meglio.

A cura di Elizabeth McGrory.

Raccomandato
Impara come essere un architetto Architetti progettano strutture tra cui case, complessi di appartamenti, centri commerciali, edifici per uffici e fabbriche. Oltre a considerare il loro aspetto fisico, assicurano anche che queste strutture siano funzionali, sicure ed economiche e soddisfino i bisogni delle persone che le useranno
Nell'Air Force, specialisti di applicazioni scientifiche esaminano le prove per determinare quando un'arma nucleare è stata testata. Questo tipo di lavoro è come essere un investigatore forense, tranne che invece di esaminare una scena del crimine per il sangue e le impronte digitali, stanno cercando segnali di attività nucleare. C
Impara i segni di una truffa di lavoro La prima regola per individuare una truffa work-at-home è tenere presente il vecchio adagio: se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Un'opportunità di lavoro work-at-home, che arrivi tramite e-mail, un sito Web, una pubblicazione cartacea, TV, posta ordinaria o persino un amico, potrebbe essere una truffa work-at-home. F
La frequenza è fondamentale in molti lavori rivolti ai clienti. La scarsa presenza sotterra il morale dei dipendenti, costa ai dipendenti le spese straordinarie e riduce il coinvolgimento dei dipendenti. La scarsa partecipazione richiede tempo e attenzione per la supervisione e spesso si traduce in azioni disciplinari.
Quando si considerano i lavori in giustizia criminale, la maggior parte dei candidati tende a concentrare la propria ricerca di lavoro su agenzie locali o statali. Se considerano i lavori delle forze dell'ordine federali, in genere cercano le carriere con l'FBI, il servizio segreto o il marshal degli Stati Uniti
Il turnover dei dipendenti viene solitamente espresso come un rapporto, il numero di dipendenti che hanno lasciato diviso per il numero totale di dipendenti. Se un'azienda ha 100 dipendenti e due di loro partono, il tasso di rotazione del personale è diviso due per cento, o due per cento. Questo è piuttosto un tasso di turnover piuttosto basso.