Attività commerciale

Che cos'è un lavoro di assistente virtuale

Sfatare l'uso e l'uso improprio del termine

Non è facile definire esattamente cosa fa un assistente virtuale, ma molto spesso è un termine applicato a una persona che funziona come un assistente personale ma lo fa online o in remoto. Tuttavia, questo titolo viene abusato spesso.

Il ruolo di un assistente virtuale

Generalmente, gli assistenti virtuali sono individui autonomi che hanno coltivato una clientela che necessita dei loro servizi. Più spesso, i loro clienti includono altri proprietari di attività commerciali, come gli agenti immobiliari.

I servizi possono includere attività amministrative come la gestione di e-mail, abilità creative o tecniche come l'aggiornamento dei contenuti del sito Web o servizi di supporto per le esigenze aziendali e personali. A volte, gli imprenditori possono anche assumere un assistente per occuparsi delle esigenze di gestione dei social media. In definitiva, agli assistenti virtuali può essere chiesto di gestire qualsiasi cosa, dall'agire come segretaria personale fuori sede a essere un project manager remoto per un'azienda.

Assistente virtuale

Possedere un'attività domestica di assistente virtuale non è la stessa cosa di avere un lavoro di assistente virtuale. Esistono diverse aziende legittime che offrono lavori di assistente virtuali simili a quelli di un assistente virtuale autonomo, ma molti dei lavori pubblicizzati hanno requisiti lavorativi diversi.

Qualcuno che ha un lavoro da casa può essere una squadra di uno o avere una squadra di assistenti personali (PA) come quelli tradizionali che hanno precedentemente lavorato in un ufficio. Questi titolari di aziende eseguono autonomamente il lavoro o assumono gli assistenti finanziari e li addestrano come assistenti virtuali (VA) dove svolgono compiti simili, ad eccezione di quelli virtualmente o fuori ufficio. Le VA possono servire diverse attività commerciali o essere assegnate a uno specifico cliente o azienda. Gestire un'attività di assistente virtuale è molto diverso dal semplice fatto di essere un assistente virtuale in quanto di solito gestisci diverse persone, clienti e spese generali di business, rispetto al solo ruolo specifico in cui esegui solo attività di assistente virtuale.

In genere, la differenza sta tra l'essere un imprenditore e l'essere un dipendente o un appaltatore.

Cosa VA fare

Più spesso, gli assistenti virtuali sono persone che svolgono attività brevi su siti come MTurk o UpWork, dove le persone guadagnano piccole somme monetarie per eseguire piccoli compiti online. Questo tipo di lavoro digitale è simile ai micro lavori e ai progetti freelance. Molti assistenti virtuali possono essere raggruppati in una categoria più ampia di persone che lavorano online. In verità, qualsiasi posizione virtuale è aperta all'interpretazione. Alcune posizioni che potresti trovare pubblicizzate online come lavori di assistente virtuale possono includere:

  • Posizioni di immissione dati
  • Call center work
  • I saldi
  • contabili
  • Lavori di traduzione

Piccoli progetti

Mentre molti assistenti virtuali possono trovare lavoro remoto online, ci sono siti di attività che richiedono il lavoro di persona. Tuttavia, molte aziende come TaskRabbit, Gigwalk o altri micro siti di lavoro offrono in genere piccole attività e progetti per le persone che desiderano lavorare in remoto. Ci sono molte altre "opportunità" di home business per gli assistenti virtuali su siti di lavoro generali come Indeed e Monster.

Truffe

È possibile imbattersi in alcune truffe, quindi è consigliabile esaminarle attentamente per assicurarsi che siano legittime. I segni di una truffa work-at-home includono la richiesta del numero di previdenza sociale, la richiesta di accettare o inviare denaro subito o di fornire un elenco di lavoro generico o troppo buono per essere vero. Ad esempio, l'elenco dei siti di opportunità di lavoro potrebbe non avere nemmeno un sito Web o un numero di telefono con qualcuno con cui puoi parlare.

Allo stesso modo, è importante diffidare delle classi che ti cercheranno come "professionisti virtuali". Le legittime attività di home di assistente virtuale sono state create dal duro lavoro dei loro proprietari, quindi una lezione non ti porterà al ruolo giusto.

Raccomandato
Hai perso di recente il tuo lavoro. Soprattutto se la risoluzione è stata una sorpresa, potresti avere molte domande sulla tua situazione. Ma adesso, non c'è una domanda più importante di questa: sei stato licenziato o sei stato licenziato? Essere licenziati e licenziati sono due modi distinti di perdere la tua posizione, e la differenza può influire sulla tua idoneità alla disoccupazione, così come sulle tue prospettive di assunzione per il futuro. Pert
Proprio come ci sono molte ragioni per diventare un veterinario, ci sono anche molte ragioni per considerare le opzioni di carriera diverse dalla pratica privata tradizionale. Ecco alcune delle alternative più popolari che i veterinari dovrebbero prendere in considerazione prima di impegnarsi in uno studio privato.
Essere un pilota è costoso. Ecco sette modi per ridurre i costi di volo. Richiedi borse di studio Questo è un gioco da ragazzi per i piloti studenti, ma non scartare l'idea solo perché hai già una licenza di pilota privato. Se potessi considerarti uno studente di volo, allora dovresti richiedere una borsa di studio. Vu
Hai "concerti" piuttosto che un lavoro? Descrivi te stesso come libero professionista, imprenditore indipendente o lavoratore autonomo? Per circa 41 milioni di americani quest'anno, la risposta ad almeno una di queste domande è sì, secondo la ricerca di MBO Partners. Costituiscono un terzo di tutti i lavoratori negli Stati Uniti, lavorando per se stessi piuttosto che per un datore di lavoro tradizionale.
Abilità che ti danno un vantaggio nel lavoro di pulizia e manutenzione Quando stai facendo domanda per un posto di lavoro, ci sono alcune abilità che possono migliorare le tue possibilità di essere assunto per la manutenzione e il lavoro di pulizia. La maggior parte dei lavori a domicilio non richiede un'educazione formale e in genere si impara sul posto di lavoro. G
In che modo i datori di lavoro utilizzano un accordo di non divulgazione? Un accordo di non divulgazione è un contratto legale scritto e di solito è tra un datore di lavoro e un dipendente. Il contratto stabilisce termini e condizioni vincolanti che vietano al dipendente di divulgare informazioni aziendali riservate e proprietarie.