Attività commerciale

Le residenze di artisti più importanti in Asia

Colonie di artisti in Cina, Taiwan, Singapore e Giappone

Artisti, musicisti, scrittori, ballerini e compositori hanno tutti bisogno di tempo lontano dalle preoccupazioni della vita quotidiana per concettualizzare e creare il loro lavoro. La residenza dell'artista o la colonia di artisti - un concetto che esiste da circa 100 anni - è solo un posto del genere. Una residenza in uno di questi programmi può essere trasformativa per un artista.

Nel mondo dell'arte globalizzata di oggi, è importante che artisti di tutti i generi escano di casa e lavorano all'estero. Questa esperienza artistica interculturale rafforza le comunità di artisti locali e internazionali e espande il mondo dell'artista. Spesso, l'esperienza di vivere in una città straniera, specialmente se non parli la lingua, può ispirare e aiutare l'artista a concentrarsi

Quali residenze hanno in comune e cosa li separa

Le residenze per artisti sono specializzate in generi specifici. Alcuni residenti prendono di mira i pittori, mentre altri lo sono per i progettisti digitali. Alcune residenze per artisti si trovano in aree rurali, mentre altre si trovano in città animate. Ciò che accomuna tutte le residenze è che forniscono uno spazio di vita e di lavoro agli artisti in modo che possano concentrarsi sulla loro arte. Un programma di residenza è sempre per un periodo di tempo specifico, ma quel periodo di tempo può durare da una settimana o un anno.

  • Il Centro d'arte contemporanea Aomori (ACAC)

    Il Centro di Arte Contemporanea Aomori (ACAC) è stato fondato nel 2001. Situato nei boschi di Aomori, in Giappone, la residenza è stata progettata da ANDO Tadao allo scopo di aiutare a rafforzare le arti in quell'area del mondo. I candidati al programma AIR di ACAC sono selezionati ogni due anni sia tramite raccomandazioni che offerte pubbliche. Ogni programma ha una durata approssimativa di tre mesi.

  • ARCUS Artist in Residence

    ARCUS è stata fondata nel 1995 e si trova vicino a Tokyo, in Giappone. Una scuola elementare convertita con aule individuali funge da complesso residenziale per artisti. Secondo ARCUS, "Alla fine, (fattibilità a parte) le selezioni sono fatte in base all'unicità della proposta in merito a ciò che l'artista intende fare nella prefettura di Ibaraki o nella città di Moriya. In altre parole, non selezioniamo artisti di cui le proposte non sono specifiche per l'ubicazione del programma di residenza, anche se il candidato ha un portafoglio o una carriera in sospeso, ma facciamo anche uno sforzo consapevole per selezionare artisti provenienti da paesi che ARCUS Project non ha invitato in passato. "

  • Arts-in-Residence Taipei (AIR Taipei)

    Arts-in-Residence Taipei (AIR Taipei) è stata fondata nel 2001 e si trova in tre siti. Il Taipei Artist Village si trova nel centro di Taipei, vicino alla vivace stazione ferroviaria. The Grass Mountain Artist Village si trova nel Parco nazionale di Yangmingshan. Il Treasure Hill Artist Village si trova sul fiume Xindian in quelli che un tempo erano gli insediamenti illegali dei soldati del KMT alla fine degli anni '40. Le residenze sono offerte nelle arti dello spettacolo, arti visive, architettura, curatoriali e di ricerca, scrittura, musica, interdisciplinare e amministrazione artistica.

  • Piattaforma di artisti internazionali di Pechino

    Beijing International Artist Platform è stata fondata nel 2005. La sua missione è creare uno scambio culturale in cui artisti internazionali possano conoscere la Cina e dialogare con artisti cinesi. La residenza è per artisti, curatori, designer, scrittori e ricercatori che desiderano vivere e lavorare in Cina.

  • Museo d'arte asiatica di Fukuoka

    Il Fukuoka Asian Art Museum (FAAM) è stato fondato nel 1999. Sono aperti studi e sale di ricerca per artisti e ricercatori in residenza. La FAAM invita artisti asiatici, ricercatori e curatori a rimanere nel museo per impegnarsi in vari programmi di scambio con la comunità locale di Fukuoka. Attraverso il programma di residenza, FAAM promuove un'ulteriore comprensione delle arti e delle culture asiatiche, aiuta a vitalizzare le comunità locali ed è un punto focale per lo scambio di idee ed estetiche attraverso le arti asiatiche.

  • Instinc AIR Artist-in-Residence

    Instinc AIR Artist-in-Residence (INSTINCAIR) è stato fondato nel 2004 da artisti e ha due sedi a Singapore. Gli artisti in residenza hanno anche l'opportunità di esporre le loro opere d'arte durante il loro soggiorno.

    Il programma INSTINCAIR è un laboratorio internazionale per artisti di talento provenienti da tutto il mondo. INSTINC è orgogliosa di fornire un quadro unico per giovani artisti con un'esperienza limitata e offre loro l'opportunità di superare le residenze istituzionali su larga scala. Nel frattempo, agli artisti viene dato spazio in cui possono impegnarsi in vari esperimenti, favorire il dialogo, essere coinvolti in discussioni critiche, coltivare connessioni professionali e personali ed esaminare le potenzialità della produzione artistica contemporanea ".

    INSTINC offre tre programmi di residenza discreti: IgniteAIR, InteractAIR e ImmerseAIR.

  • Red Gate Residency

    Red Gate Residency è stata fondata nel 2001. Questo programma di residenza di artisti internazionali è aperto a artisti, curatori, ricercatori e scrittori che sono in grado di vivere e lavorare nel vibrante centro artistico di Pechino. L'obiettivo principale della residenza è quello di fornire strutture per artisti in modo che possano facilmente avviare i loro progetti e offrire agli artisti una comunità in cui possono partecipare quanto vogliono.

  • Rhizome Lijiang Art Center Artist-in-Residence

    Il programma Artist-in-Residence di Rhizome Lijiang Art Center è stato istituito nel 2009 e si trova in una zona storica della provincia dello Yunnan. La sua missione è quella di incoraggiare gli artisti a lavorare con la comunità locale e ad essere coinvolti nell'ambiente, oltre a lavorare sulla propria arte.

  • Shigaraki Ceramic Cultural Park, programma Artist-In-Residence

    Il Parco culturale ceramico Shigaraki, Artist-in-Residence Program è stato fondato nel 1992 e si trova in un villaggio di ceramiche storiche vicino a Kyoto, in Giappone. Questa residenza è orientata all'artista ceramista professionista.

    Il programma dice che ci sono due tipi di artisti che lavorano lì. Il primo gruppo di artisti è quello degli artisti di studio che rimangono e lavorano lì dopo che sono stati accettati attraverso il processo di candidatura del programma.

    Il secondo gruppo sono artisti ospiti che sono invitati dal Ceramic Cultural Park a lavorare qui. Tuttavia, un numero limitato di posizioni di artisti ospiti è aperto per gli artisti da applicare.

    L'obiettivo dell'Institute of Ceramic Studies è quello di consentire agli artisti di migliorare il livello del loro lavoro utilizzando appieno le strutture del centro mentre interagiscono con una varietà di altri artisti.

  • 
    Raccomandato
    Stai facendo domanda per una posizione da bibliotecario? Esamina gli esempi di una lettera di presentazione e riprendi un lavoro da bibliotecario, con suggerimenti per la stesura dei documenti di domanda di lavoro che ti aiuteranno a ottenere l'intervista. Quando scrivi la tua lettera di presentazione, dovrebbe includere la tua esperienza e istruzione più rilevanti.
    Non importa se i libri sono pubblicati tradizionalmente o auto-pubblicati, la maggior parte dei libri è organizzata secondo un metodo tradizionale e prescritto. Mentre alcuni degli elementi del contenuto delineati di seguito sono opzionali, condividono tutti una struttura comune e ogni elemento appare in una posizione simile in ogni libro.
    Ci sono molti dipartimenti diversi in un editore di libri, tutti con funzioni diverse. Se stai cercando di ottenere il tuo primo lavoro nella pubblicazione di libri o se stai cercando di pubblicare un libro e sei curioso, ecco una panoramica delle principali "parti mobili" dell'organizzazione di un editore di libri
    Come forgiare relazioni reciprocamente vantaggiose tra datori di lavoro e stagisti Lavorare con uno stagista è sia un privilegio che una responsabilità per un datore di lavoro. Gli stagisti possono essere un vantaggio per il tuo business e darti le mani in più, il pensiero educativo attuale e l'entusiasmo e supportare le tue esigenze aziendali. U
    18E - Sergente delle comunicazioni delle forze speciali Il sergente delle comunicazioni delle forze speciali impiega tattiche e tecniche di guerra convenzionali e non convenzionali nelle comunicazioni. Prepara e mantiene la competenza in tutti i Principali Doveri: organizza, forma, consiglia e supervisiona il personale indigeno e alleato nell'installazione, utilizzo e funzionamento di apparecchiature radio, reti radio, sistemi di antenne standard e convenienti e comunicazioni via cavo
    È possibile sviluppare e utilizzare le descrizioni dei lavori dei dipendenti a proprio vantaggio Le descrizioni dei lavori dei dipendenti sono dichiarazioni scritte che descrivono i doveri, le responsabilità, le qualifiche richieste e le relazioni di segnalazione di un particolare lavoro. Si basano su informazioni oggettive ottenute attraverso l'analisi del lavoro, una comprensione delle competenze e delle competenze necessarie per svolgere i compiti necessari e le esigenze dell'organizzazione di produrre lavoro.