Attività commerciale

David Owsley Museum of Art presso Ball State University

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University di Muncie, Indiana, è stato fondato nel 1935.

La sua collezione permanente comprende oltre 11.000 oggetti che attraversano la storia dell'arte occidentale.

Storia

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University di Muncie, IN è stato fondato nel 1935, ma le sue radici sono iniziate molto prima con la formazione della Art Students 'League nel 1892. Dopo aver ospitato mostre d'arte di successo, il gruppo formò la Muncie Art Associazione nel 1905, che acquistò ogni anno un'opera d'arte per iniziare a costruire la collezione permanente del futuro museo.

Nel 1918, la collezione permanente fu esposta presso la Scuola Normale dello Stato dell'Indiana, che doveva diventare Ball State University. Nel 1935 fu aperto il Palazzo delle Belle Arti dell'Università, che ospitava la collezione.

Nel 1991, il nome ufficiale della galleria divenne il Museum of Art della Ball State University. Il museo è stato inaugurato nel settembre 2002 dopo una ristrutturazione di $ 8, 5 milioni.

Nel 2011, il Museo è stato rinominato David Owsley Museum of Art per onorare il donatore che ha contribuito a rendere possibile il rinnovamento 2012-13.

Missione

Secondo il loro sito web, la missione del museo è:

"Il David Owsley Museum of Art coltiva l'apprendimento permanente e la ricreazione nelle arti visive attraverso la sua collezione di opere d'arte originali, mostre coinvolgenti e programmi educativi per la comunità universitaria e altri pubblici diversi".

Posizione

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University si trova a 2021 W. Riverside Avenue.


Edificio di belle arti, Ball State University a Muncie, Indiana.

Si prega di fare riferimento al sito web del museo per indicazioni specifiche.

Dipartimento di conservazione del museo

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University conserva una grande collezione permanente, quindi richiede ai conservatori d'arte di aiutare a conservare opere d'arte che potrebbero essere danneggiate dall'uso o con l'età.

Per saperne di più sul settore altamente specializzato della conservazione dell'arte, leggi le interviste ai conservatori d'arte.

Opere d'arte incorniciate nella collezione

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University di Muncie, la collezione d'arte dell'IN comprende "antico, medievale, rinascimentale, XVII secolo, XVIII secolo, XIX secolo, moderno, asiatico e arti dell'Africa, dell'Oceania e delle Americhe".

"Il museo ospita anche arti decorative e mobili europei e americani e opere su carta, tra cui disegni, stampe e fotografie, un'altra parte della collezione è rappresentata dal gruppo Hoosier dei pittori dell'Indiana".

La collezione del museo comprende opere di artisti come Hans Holbein il Giovane, Jean-Baptiste-Siméon Chardin, Thomas Cole, Jean-Francois Millet, Anthony Caro, Grace Hartigan e Henry Moore.

Fatti degni di nota

Un programma di tirocinio per studenti universitari offre un'esperienza museale pratica per i professionisti delle arti in erba.

Informazioni sull'occupazione

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University di Muncie, IN pubblica offerte di lavoro sul sito web della BSU. Le posizioni possono essere disponibili nei vari dipartimenti come amministrativo, istruzione, conservazione, curatela, marketing, vendite, terreni e sicurezza e servizi per i visitatori.

Come candidarsi per un lavoro

Il David Owsley Museum of Art della Ball State University pubblica lavori sul sito web dell'Università quando le posizioni diventano disponibili. Si prega di fare riferimento al sito Web per istruzioni specifiche su come candidarsi per una posizione.

Informazioni di contatto del museo

David Owsley Museum of Art, 2021 W. Riverside Ave., Fine Arts Building, Ball State University, Muncie, NEL 47306. Tel: 765-285-5242.

Email: [email protected]

Sito web del David Owsley Museum of Art

Ore dei musei:

  • Lunedì 9:00 alle 16:30
  • Martedì 9:00 alle 16:30
  • Mercoledì dalle 9:00 alle 16:30
  • Giovedi dalle 9:00 alle 16:30
  • Venerdì 9:00 alle 16:30
  • Sabato 1:30 pm alle 4:30 pm
  • Domenica 1:30 pm alle 4:30 pm
  • vacanze chiuse

Raccomandato
In questa intervista, Dave Hahn, l'uomo dietro l'affascinante Chronicles di un blog di Musicista di navi da crociera *, offre una panoramica di come ha viaggiato per il mondo mentre si guadagnava da vivere come musicista su una nave da crociera e ci ha mostrato come promuove un blog per un pubblico di nicchia
Un soggetto di colloquio di lavoro comune è passato agli errori legati al lavoro. Una domanda che l'intervistatore potrebbe chiedere riguardo agli errori passati è: "Che cosa hai imparato dai tuoi errori?" Mentre l'argomento potrebbe metterti a disagio, è importante sapere come rispondere a una domanda di intervista di lavoro sugli errori. L
La vecchia linea "riferimenti su richiesta" potrebbe non essere gradita nei curricula, ma avere riferimenti pronti è essenziale per una ricerca di lavoro di successo. Un buon riferimento può fare la differenza, offrendo informazioni sulle tue capacità, risultati e carattere che un responsabile delle assunzioni non può ottenere dal tuo curriculum e dai materiali di candidatura da solo. Gl
5 modi per affrontare lo stress sul lavoro Se stai sperimentando stress sul lavoro e vuoi sapere quali sono le cause dello stress e del suo impatto sui lavoratori, inizia esplorando da dove e da dove proviene lo stress sul posto di lavoro. Una volta compreso l'origine dello stress sul posto di lavoro, è possibile utilizzare questi cinque suggerimenti per gestirlo.
I mammiferi marini sono biologi marini specializzati che studiano mammiferi marini come balene, delfini, foche e leoni marini. Doveri Le responsabilità di un mammifero marino possono variare ampiamente e possono includere compiti relativi alla ricerca, all'istruzione, alla riabilitazione, alla formazione e altro.
Ognuno di noi vuole sapere come stiamo andando al lavoro. Vogliamo soprattutto i dati del nostro manager che ci dicano che stiamo facendo bene nel suo punto di vista. Abbiamo un grande bisogno di sapere come gli altri vedono il nostro lavoro, ma vogliamo che le informazioni siano consegnate in modo gentile e gentile