Attività commerciale

I 15 siti Web che dovresti visitare tutti i giorni

15 preziose risorse online che hai bisogno di segnalibro

Non c'è dubbio a riguardo; l'industria è diventata digitale. E mentre le tradizionali scelte dei media scompaiono, lasciando il posto agli equivalenti digitali, anche le nostre fonti di notizie e informazioni. Non possiamo più fare affidamento su riviste e altri periodici; nel momento in cui li otteniamo, le notizie contenute sono già obsolete.

Pertanto, in quanto buon professionista della pubblicità, dovresti dedicare una piccola parte della tua giornata (o della settimana, se hai poco tempo libero) a consultare fantastici siti Web che contengono una raffica di informazioni. Non solo siti di notizie, ma anche social media, aggregatori di contenuti e altro ancora. Ecco una lista di 10 siti web che dovresti controllare ogni giorno, attraverso il bookmarking o il tuo feed RSS.

1: La rete di Egotist

Se vivi in ​​una grande città pubblicitaria, ci sarà un egoista per te. Tutto è iniziato con The Denver Egotist, ma ora ha filiali a New York, San Francisco, Chicago, Los Angeles, Londra e persino a Dubai. Questa è una grande risorsa per le notizie locali e nazionali. Pochissimi blog pubblicitari fanno bene la scena locale, questa è la parte migliore del gruppo. È anche anonimo, il che significa che hai delle opinioni molto forti. Contrassegna il tuo egotista locale oggi.

2: Adfreak

Per chiunque nel settore, questa è una grande fonte di informazioni. Aggiornato quotidianamente, a volte ogni ora, ti darà le risposte più recenti sulle ultime campagne, i motori e gli shaker, le nuove tecnologie e molto altro ancora.

3: Feed Buzz

Per le ultime notizie e pettegolezzi, storie di intrattenimento, video, politica e tutto ciò che puoi pensare, Buzz Feed raccoglie tutto in un unico posto a portata di mano. Non è incentrato sull'utente come Reddit, ma è comunque una risorsa affidabile e costantemente aggiornata.

4: Wallpaper

Ai tempi della rivista Wallpaper * era necessario leggere nelle agenzie pubblicitarie per le quali lavoravo a Londra. Il * si riferisce a * roba che ti raffina. E sì, lo è. È pieno delle ultime tendenze di architettura, design, arte, moda, viaggi e stile di vita. Se vuoi sapere quale sarà la prossima grande novità, la troverai tra le pagine di Wallpaper.com.

5: The Verge

Solo pochi anni, The Verge "copre l'intersezione tra tecnologia, scienza, arte e cultura". Se sai qualcosa sulla direzione in cui si sta dirigendo il nostro settore, saprai quanto è pertinente quella dichiarazione. Coprendo le ultime novità su web e social, gaming, mobile, scienza, cultura pop e persino legge, questo è un sito da non perdere.

6: cablato

Pochissimi nomi evocano la visione di notizie e intuizioni all'avanguardia. Wired è uno di questi. Questo è il posto dove andare per le notizie tecnologiche, business, design, intrattenimento, scienza e previsioni per il futuro di, beh, tutto quanto sopra.

7: Annunci del mondo

Ogni giorno, Ads Of The World mostra dozzine di nuove campagne da agenzie di tutto il mondo. Certo, trovo molto del lavoro molto formidabile, progettato per vincere premi. Ma ci sono ancora centinaia e centinaia di grandi idee lì, che possono farti sentire ispirato. Controllalo tutti i giorni.

8: Adverblog

Ora più di dieci anni, e probabilmente il blog pubblicitario più letto al mondo, Adverblog è un one-stop-shop per tutte le ultime pubblicità e marketing digitali. E insistono nel dire che servono "solo le migliori idee in tutto il mondo". Essendo stato un lettore abituale sin dal loro inizio, sono d'accordo.

9: AdRants

Pubblicato dal veterano guru della pubblicità Steve Hall, AdRants promette un approccio "senza esclusione di colpi" al blogging pubblicitario. Si ottengono opinioni brucianti, recensioni divertenti e una serie di tendenze, strategie, campagne virali, buzz e persino ricerche di settore. Questo è sicuramente un favorito della comunità pubblicitaria.

10: Reddit

Qualsiasi cosa e tutto ciò che è popolare sul web si farà strada nella prima pagina di Reddit.com. Il sito, separato da molte diverse categorie, offre ai lettori punti karma per la presentazione e il commento. Contrassegnano i collegamenti NSFW e gli argomenti vanno da film e musica a quelli davvero bizzarri. Se vuoi avere il polso della cultura pop, dovrebbe essere posizionato qui.

11: AdAge

Il sito web di riferimento per tutti i settori della pubblicità, del marketing, delle pubbliche relazioni e del design. Ad Age viene aggiornato ogni ora con le ultime notizie sul business e fornisce articoli approfonditi e la copertura delle storie più importanti relative alla pubblicità. Alcuni contenuti ti costano denaro per l'accesso, ma ne vale la pena. I giornalisti AdAge ti tengono aggiornato su tutte le informazioni.

12: AdLand

Un enorme archivio delle ultime e migliori pubblicità, sia nazionali che internazionali, in un unico luogo a portata di mano. AdLand è attiva dal 1996 e vanta la più ampia collezione di annunci di Super Bowl ovunque online. Se vuoi nutrire la tua pubblicità interna, questo è il posto giusto.

13: The Inspiration Room

Alla ricerca di idee, notizie, argomenti di tendenza e un luogo che ti ispira a fare un lavoro migliore? Quindi dirigiti verso The Inspiration Room. Vedrai un sacco di lavoro che di solito non viene messo in evidenza dai grandi (AdFreak, AdAge), e copre ogni cosa, da film e stampa, a interattivo e audio. Bookmark questo adesso.

14: AdPulp

Pubblicità politica Tendenze dei media. Persone pubblicitarie. Editoriali. AdPulp ha tutto, e non è solo una buona lettura, ma un promemoria quotidiano del perché sei entrato nella pubblicità. Coprendo nuovi lavori, contenuti e campagne creative da tutto il mondo, è un sito elegante con molto da offrire a chiunque nella pubblicità, nel marketing e nel design.

15: DigiDay

Affrontiamolo; la pubblicità è diventata digitale. O almeno, ora è una grossa fetta dell'industria. Se vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze digitali, sulle campagne, sui motori e sugli shaker e su tutto ciò che riguarda i nuovi media, devi effettuare il check-in con DigiDay almeno una volta al giorno. Una destinazione fantastica e perspicace.

Raccomandato
Fai le cose difficili in modo che il lavoro di squadra prevarrà sul tuo posto di lavoro Promuovere il lavoro di squadra significa creare una cultura del lavoro che valuti la collaborazione. In un ambiente di lavoro di squadra, le persone capiscono e credono che il pensiero, la pianificazione, le decisioni e le azioni siano migliori quando sono fatti in modo cooperativo.
Diventa direttore cinematografico, televisione, palcoscenico o direttore delle notizie Alcuni nomi famosi vengono in mente quando pensiamo ai registi. La maggior parte delle persone ha sentito parlare di Steven Spielberg, Joss Whedon, Kathryn Bigelow e Ridley Scott, noti per il loro lavoro nel dirigere film
Un colloquio di lavoro è un'opportunità per l'organizzazione di scoprire ciò che vuole sapere sui finalisti per una posizione, ma è anche un'opportunità per ogni finalista di scoprire ciò che vuole sapere. Intervistare è una strada a doppio senso. Per quanto il responsabile delle assunzioni voglia saperne di più sull'individuo che assume, l'individuo desidera conoscere il responsabile delle assunzioni, i futuri collaboratori e l'organizzazione. Un fin
Impara i segni di una truffa di lavoro La prima regola per individuare una truffa work-at-home è tenere presente il vecchio adagio: se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Un'opportunità di lavoro work-at-home, che arrivi tramite e-mail, un sito Web, una pubblicazione cartacea, TV, posta ordinaria o persino un amico, potrebbe essere una truffa work-at-home. F
Un cubicolo è uno spazio di lavoro semi-privato con pareti, una superficie da scrivania e solitamente scomparti, mensole o cassetti. Pezzi di mobili modulari sono collegati come elementi costitutivi per soddisfare le esigenze dello spazio ufficio di un'organizzazione. I cubicoli offrono alle aziende e alle organizzazioni governative la possibilità di aggiungere, rimuovere e riconfigurare lo spazio ufficio in tempi relativamente brevi.
Prendi il quiz per scoprirlo Non ho mai sentito un manager riferirsi a se stesso come micromanager. Tuttavia, lavorare per un capo di micromanaging è uno dei motivi più frequentemente riportati che i dipendenti odiano il loro lavoro o odiano i loro capi. Quindi dov'è la disconnessione? Forse la maggior parte dei manager può avere buone intenzioni, ma non ha la minima idea che si tratti di microgestione. Po