Attività commerciale

Articolo 112: Articoli punitivi dell'UCMJ

Uso errato e possesso di sostanze controllate

Testo

"A) Qualsiasi persona soggetta a questo capitolo che utilizza, possiede, produce, distribuisce, importa illecitamente nel territorio doganale degli Stati Uniti, esporta dagli Stati Uniti o introduce in un'installazione, una nave, un veicolo o un aeromobile utilizzato da o sotto il controllo delle forze armate una sostanza descritta nella sottosezione (b) deve essere punita come un tribunale marziale può dirigere.

(b) Le sostanze di cui alla sottosezione (a) sono le seguenti:

(1) oppio, eroina, cocaina, anfetamina, dietilamide dell'acido lisergico, metanfetamina, fenciclidina, acido barbiturico e marijuana e qualsiasi composto o derivato di tali sostanze.

(2) Qualsiasi sostanza non specificata nella clausola (1) che è elencata in un elenco di sostanze controllate prescritte dal Presidente ai fini del presente articolo.

(3) Qualsiasi altra sostanza non specificata nella clausola (1) o contenuta in una lista prescritta dal Presidente ai sensi della clausola (2) che è elencata negli schemi da I a V della sezione 202 del Controlled Substances Act (21 USC 812). "

    Elementi

    (1) Possesso illecito di sostanze controllate .

    (a) che l'imputato possedeva una certa quantità di una sostanza controllata; e

    (b) che il possesso dell'imputato era ingiusto.

      (2) Uso errato di sostanze controllate .

      (a) che l'imputato ha usato una sostanza controllata; e

      (b) che l'uso dell'imputato era ingiustificato.

        (3) Distribuzione errata di sostanze controllate .

        (a) che l'imputato ha distribuito una certa quantità di una sostanza controllata; e

        (b) che la distribuzione da parte dell'imputato era ingiusta.

          (4) Introduzione errata di una sostanza controllata .

          a) che l'imputato ha introdotto su una nave, un aeromobile, un veicolo o un impianto utilizzato dalle forze armate o sotto il controllo delle forze armate una certa quantità di una sostanza controllata; e

          (b) che l'introduzione era ingiusta.

            (5) Fabbricazione errata di una sostanza controllata .

            (a) che l'imputato producesse una certa quantità di una sostanza controllata; e

            (b) Che la fabbricazione era ingiusta.

              (6) Possesso, fabbricazione o introduzione illeciti di una sostanza controllata con l'intenzione di distribuire .

              (a) Che l'accusato (posseduto) (prodotto) (introdotto) una certa quantità di una sostanza controllata;

              (b) che il (possesso) (fabbricazione) (introduzione) era illecito; e

              (c) Che il (possesso) (fabbricazione) (introduzione) era con l'intento di distribuire.

                (7) Importazione o esportazione errata di una sostanza controllata .

                (a) che l'imputato (importato nel territorio doganale di) (esportato da) negli Stati Uniti una certa quantità di una sostanza controllata; e

                (b) Che l'importazione (esportazione) era illecita. Nota: quando viene addotta una delle circostanze aggravanti elencate al punto e, deve essere elencata come elemento.

                  Spiegazione

                  (1) sostanza controllata . "Sostanza controllata" significa anfetamina, cocaina, eroina, dietilamide dell'acido lisergico, marijuana, metanfetamina, oppio, fenciclidina e acido barbiturico, compresi fenobarbital e secobarbital. Per "sostanza controllata" si intende anche qualsiasi sostanza inclusa negli elenchi da I a V stabiliti dal Controlled Substances Act del 1970 (21 USC 812).

                  (2) Possesso . "Possedere" significa esercitare il controllo di qualcosa. Il possesso può essere la custodia fisica diretta come tenere un oggetto è la propria mano, o può essere costruttivo, come nel caso di una persona che nasconde un oggetto in un armadietto o un'automobile a cui quella persona può tornare per recuperarlo. Il possesso deve essere consapevole e consapevole. Il possesso include intrinsecamente il potere o l'autorità di precludere il controllo da parte degli altri. Tuttavia, è possibile che più di una persona possegga un oggetto contemporaneamente, come quando più persone condividono il controllo di un oggetto. Un imputato non può essere condannato per possesso di una sostanza controllata se l'imputato non sapeva che la sostanza era presente sotto il controllo dell'imputato. La consapevolezza della presenza di una sostanza controllata può essere dedotta da prove circostanziali.

                  (3) Distribuire .

                  "Distribuire" significa consegnare al possesso di un altro. "Consegna" indica il trasferimento effettivo, costruttivo o tentato di un articolo, indipendentemente dal fatto che esista o meno una relazione di agenzia.

                  (4) Fabbricazione . "Fabbricazione": produzione, preparazione, moltiplicazione, lavorazione o trasformazione di un farmaco o altra sostanza, direttamente o indirettamente o mediante estrazione da sostanze di origine naturale, o indipendentemente mediante sintesi chimica o mediante una combinazione di estrazione e sostanza chimica sintesi, e include qualsiasi imballaggio o riconfezionamento di tale sostanza o etichettatura o rietichettatura del suo contenitore. La "produzione", come usata in questo sottoparagrafo, include la semina, la coltivazione, la crescita o la raccolta di un farmaco o di un'altra sostanza.

                  (5) Wrongfulness . Per essere punibili ai sensi dell'articolo 112a, il possesso, l'uso, la distribuzione, l'introduzione o la fabbricazione di una sostanza controllata devono essere illeciti. Il possesso, l'uso, la distribuzione, l'introduzione o la fabbricazione di una sostanza controllata sono illeciti se sono privi di giustificazione o autorizzazione legale. Il possesso, la distribuzione, l'introduzione o la fabbricazione di una sostanza controllata non sono ingiustificabili se tali atti o atti sono: (A) fatti in conformità con attività legittime di applicazione della legge (ad esempio, un informatore che riceve droghe come parte di un'operazione sotto copertura non è in possesso illecito), (B) fatto da personale autorizzato nello svolgimento di compiti medici; o (C) senza conoscenza della natura di contrabbando della sostanza (ad esempio, una persona che possiede la cocaina, ma in realtà crede che sia zucchero, non è colpevole di possesso illecito di cocaina). Il possesso, l'uso, la distribuzione, l'introduzione o la fabbricazione di una sostanza controllata possono essere dedotti in modo errato in assenza di prove contrarie. L'onere di andare avanti con prove relative a qualsiasi eccezione di questo tipo in qualsiasi procedimento giudiziario o di altro tipo ai sensi del codice è a carico della persona che ne fa richiesta. Se una tale questione viene sollevata dalle prove presentate, l'onere della prova spetta agli Stati Uniti stabilire che l'uso, il possesso, la distribuzione, la fabbricazione o l'introduzione sono stati illeciti.

                  (6) L' intenzione di distribuire . L'intenzione di distribuire può essere dedotta da prove circostanziali. Esempi di prove che possono tendere a sostenere un'inferenza di intenzione di distribuire sono: possesso di una quantità di sostanza in eccesso rispetto a quella che si potrebbe avere per uso personale; valore di mercato della sostanza; il modo in cui la sostanza è confezionata; e che l'accusato non è un utente della sostanza. D'altra parte, la prova che l'accusato è dipendente o è un utente pesante della sostanza può tendere a negare un'inferenza di intenti da distribuire.

                  (7) certa quantità . Quando si ritiene che una determinata quantità di una sostanza controllata sia stata posseduta, distribuita, introdotta o fabbricata da un imputato, l'importo specifico dovrebbe essere asserito normalmente nella specifica. Tuttavia, non è necessario asserire un importo specifico e una specifica è sufficiente se si sostiene che un imputato possedesse, distribuisse, introdusse o producesse "alcuni", "tracce di" o "una quantità sconosciuta di" una sostanza controllata .

                  (8) Impianto di lancio missilistico . Un "impianto di lancio missilistico" include il luogo da cui vengono lanciati i missili e avvia le strutture di controllo da cui il lancio di un missile viene avviato o controllato dopo il lancio.

                  (9) Territorio doganale degli Stati Uniti . "Territorio doganale degli Stati Uniti" include solo gli Stati, il Distretto di Columbia e Portorico.

                  (10) Uso . "Uso" significa iniettare, ingerire, inalare o altrimenti introdurre nel corpo umano, qualsiasi sostanza controllata. La conoscenza della presenza della sostanza controllata è una componente necessaria per l'uso. La conoscenza della presenza della sostanza controllata può essere dedotta dalla presenza della sostanza controllata nel corpo dell'imputato o da altre prove circostanziali. Questa deduzione permissiva può essere legalmente sufficiente a soddisfare l'onere della prova del governo circa la conoscenza.

                  (11) ignoranza deliberata . Un imputato che consapevolmente evita la conoscenza della presenza di una sostanza controllata o della natura di contrabbando della sostanza è soggetto alla stessa responsabilità penale di chi ha una conoscenza effettiva.

                  Minori reati inclusi

                  (1) Possesso illecito di sostanze controllate . Articolo 80-tentativi

                  (2) Uso errato di sostanze controllate .

                  a) Articolo 112 bis - possesso abusivo di sostanze controllate

                  (b) tentativi di Articolo 80

                    (3) Distribuzione errata di sostanze controllate . Articolo 80-tentativi

                    (4) Fabbricazione errata di sostanza controllata .

                    a) Articolo 112 bis - possesso abusivo di sostanze controllate

                    (b) tentativi di Articolo 80

                      (5) Introduzione errata di sostanze controllate .

                      a) Articolo 112 bis - possesso abusivo di sostanze controllate

                      (b) tentativi di Articolo 80

                        (6) Possesso, fabbricazione o introduzione illeciti di una sostanza controllata con l'intenzione di distribuire .

                        (a) Articolo 112 bis - possesso, fabbricazione o introduzione illeciti di sostanze controllate

                        (b) tentativi di Articolo 80

                          (7) Importazione o esportazione errata di una sostanza controllata . Articolo 80-tentativi

                          Punizioni massime

                          (1) Uso illecito, possesso, fabbricazione o introduzione di sostanze controllate .

                          (a) Anfetamina, cocaina, eroina, dietilamide dell'acido lisergico, marijuana (eccetto il possesso di meno di 30 grammi o uso di marijuana), metanfetamina, oppio, fenciclidina, secobarbital e sostanze controllate dall'elenco I, II, III . Discarico disonorevole, decadenza di tutte le retribuzioni e indennità e reclusione per 5 anni.

                          (b) Marijuana (possesso di meno di 30 grammi o uso), fenobarbitale e sostanze controllate da programma IV e V. Discarico disonorevole, perdita di tutte le retribuzioni e indennità e detenzione per 2 anni.

                            (2) Distribuzione, possesso, fabbricazione o introduzione errata di sostanze controllate con l'intento di distribuire, o importazione illecita o esportazione di una sostanza controllata .

                            (a) Anfetamina, cocaina, eroina, dietilamide dell'acido lisergico, marijuana, metanfetamina, oppio, fenciclidina, secobarbital e sostanze controllate dall'elenco I, II e III . Discarico disonorevole, perdita di tutte le retribuzioni e indennità e detenzione per 15 anni.

                            (b) Phenobarbital e Schedule IV e V sostanze controllate . Discarico disonorevole, decadenza di tutte le retribuzioni e indennità e detenzione per 10 anni. Quando viene commesso un reato ai sensi del paragrafo 37; mentre l'imputato è in servizio come sentinella o vedetta; a bordo di una nave o di un aeromobile utilizzati da o sotto il controllo delle forze armate; in o presso un impianto di lancio missilistico usato da o sotto il controllo delle forze armate; ricevendo una retribuzione speciale sotto 37 USC § 310; in tempo di guerra; o in una struttura di isolamento utilizzata da o sotto il controllo delle forze armate, il periodo massimo di isolamento autorizzato per tale reato deve essere aumentato di 5 anni.

                            Sopra Informazioni dal manuale per la Corte di giustizia, 2002, capitolo 4, paragrafo 37

                            
                            Articoli Interessanti
                            Raccomandato
                            Puoi registrare il più grande album di tutti i tempi, ma se nessuno lo sa, potresti anche non esserti preoccupato. Se vuoi che le persone ascoltino la tua musica, allora hai bisogno di un veicolo per far loro sapere che è là fuori. Di solito, il modo più veloce per farlo è quello di ottenere una copertura stampa della tua nuova versione, che si tratti di giochi di stampa, web o radio, e uno dei modi più veloci per ottenere una copertura mediatica è quello di lavorare con una società di pubbliche relazioni. Sembra
                            Fare un'intervista è una scienza tanto quanto un'arte, che richiede una preparazione diligente insieme alla capacità di essere a proprio agio nella stanza delle udienze, comoda e sicura nel discutere perché sei la persona più adatta per un ruolo. Intervistare è un'abilità in sé e per sé, in cui la tua capacità di interagire con l'intervistatore e articolare i tuoi pensieri sono fattori altrettanto importanti per ottenere il lavoro come le qualifiche elencate sul tuo curriculum. Ecco un
                            Alcune certificazioni non valgono la carta su cui sono stampate (ad esempio, certificazioni di classe online da istituti di apprendimento non accreditati), ma certificare la tua attività come di proprietà femminile vale sicuramente la pena - specialmente se hai intenzione di fare affari con qualsiasi locale, stato o, il governo federale.
                            Quando lasci il lavoro, la società può condurre un colloquio di uscita, che è un incontro tra il dipartimento delle risorse umane di un'azienda e un dipendente che si è dimesso con grazia o è stato licenziato. Lo scopo delle interviste di uscita Le aziende conducono colloqui di uscita per ottenere feedback sul lavoro svolto dal dipendente, sull'ambiente di lavoro e sull'organizzazione e per i dettagli sul perché il dipendente se ne va se il dipendente si dimette. Le i
                            Quando si fa domanda per un posto di lavoro, molte persone tendono a enfatizzare le proprie abilità difficili - le conoscenze e le abilità specifiche richieste per un particolare lavoro. Queste sono in genere abilità che possono essere chiaramente definite e misurate. È anche necessario mettere in evidenza le più importanti abilità morbide che possiedi, per mostrare perché sei il miglior candidato per il lavoro. Quand
                            Una rete di trasmissione è una raccolta di stazioni radio o televisive che trasmettono in aria dalla stessa sorgente unificata. Le stazioni locali firmano accordi per diventare affiliati di una rete, il che conferisce alla stazione una programmazione popolare e consente alla rete di ampliare la propria portata in tutto il paese.