Attività commerciale

Le 10 cose migliori da non dire o da fare se sei licenziato

Essere licenziato può essere molto traumatico anche se te l'aspetti e anche se potrebbe essere difficile, cerca di ricordare di non dire o fare certe cose se sei licenziato. Continua a leggere per un aiuto per superare questo periodo difficile della tua carriera.

Essere lasciati andare da un lavoro può generare una serie di emozioni negative tra cui shock, rabbia, tristezza, preoccupazione e paura per il futuro. Le azioni che potresti intraprendere durante lo stress di essere licenziato possono essere avventate e avere conseguenze negative se non stai molto attento a ciò che dici e fai. Questo è particolarmente vero se essere licenziati non è stata colpa tua.

Anche se ti lasciassero andare perché non eri il dipendente perfetto, fa ancora male. Potresti non avere nemmeno una ragione per cui sei stato licenziato e potresti non ricevere alcun preavviso. Potrebbe esserci la possibilità di salvare il tuo lavoro e fare appello alla tua risoluzione, ma potrebbe essere meglio semplicemente andare avanti.

Anche se è doloroso essere licenziati, ci sono alcune cose che non dovresti fare, o potresti peggiorare la situazione. I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a trarre il meglio da una brutta situazione evitando alcuni comuni errori commessi dai dipendenti.

10 cose da non dire o da fare se sei licenziato

1. Non irrompere nei locali senza prendere il tempo necessario per salvare i documenti necessari dal computer di lavoro. Dovresti salvare periodicamente documenti di interesse personale o professionale dal tuo computer di lavoro perché non sai mai quando potresti perdere il lavoro inaspettatamente. Alcuni datori di lavoro scortano il personale licenziato dal luogo di lavoro al momento dello sparo, e devi assicurarti di non lasciare dietro di te alcuna informazione importante.

2. Non iniziare a discutere i problemi di separazione prima di prendere un po 'di tempo per elaborare il licenziamento, se possibile. Il tempo guarisce davvero e sarai più tranquillo se puoi aspettare, quindi chiedi se potresti incontrarti in un giorno o due per avere quella conversazione. Ecco cosa dovresti chiedere al tuo datore di lavoro se sei licenziato. Nel frattempo, le politiche e le pratiche della compagnia di ricerca in modo che tu sia pronto a negoziare un pacchetto di rottura ragionevole se ne verrà offerto uno. In alcuni casi, la società può offrire il pacchetto di risarcimento durante la procedura di risoluzione.

3. Non rifiutare di aiutare con la transizione se trascorrerà un po 'di tempo prima della data di scadenza. Facilitando una transizione senza problemi, sarai ricordato come un dipendente migliore e potrebbe trarre beneficio ricevendo consigli e segnalazioni positive. Essere gentile, anche quando sei in una brutta situazione, ti aiuterà a lungo termine.

4. Alcuni datori di lavoro ti daranno la possibilità di dimettermi invece di essere licenziati. Ci sono vantaggi e svantaggi di una rinuncia al posto di un licenziamento, ma dovresti rivedere la differenza tra essere licenziati e licenziati prima di essere d'accordo. Rivolgersi al proprio Ufficio nazionale per la disoccupazione per esaminare l'impatto sulle indennità di disoccupazione prima di finalizzare una decisione.

5. Non abbiate paura di chiedere una raccomandazione come parte del vostro accordo di separazione, o almeno di chiarire in che modo il vostro datore di lavoro farà domande sul vostro mandato. Se hai colleghi di supporto, chiedi se potrebbero fornire una raccomandazione positiva mentre sei ancora in stretto contatto.

6. Non impulsivamente denigrare il tuo supervisore o incolpare colleghi o subordinati per i tuoi problemi di prestazioni. Questo è difficile se ritieni che ti abbiano aiutato a costarti il ​​lavoro, ma i futuri datori di lavoro condurranno approfonditi controlli di background e cercheranno contributi da ex colleghi a tutti i livelli. Eventuali nemici che hai fatto con i tuoi commenti in partenza saranno più propensi a condividere informazioni dannose. Le impressioni di separazione possono essere durature e potrebbero influenzare il personale a vederti come una persona negativa.

7. Non perdere l'opportunità di chiedere la base della decisione del tuo datore di lavoro. Se non è stato seguito il processo appropriato in base alla politica aziendale, è possibile presentare una petizione alle risorse umane per acquistare un po 'di tempo aggiuntivo per migliorare eventuali carenze. Rivedi questa guida sui tuoi diritti se il tuo lavoro è terminato. Potresti anche avere una protezione tramite un contratto personale, un accordo sindacale o una legge anti-discriminazione. Consultare un avvocato del lavoro prima di finalizzare la separazione se si pensa che si potrebbe avere un caso.

8. Non finalizzare la separazione senza esplorare altri lavori con il tuo attuale datore di lavoro se ti piace lavorare lì . Potrebbero esistere opzioni per altre posizioni se i tuoi superiori ti vedono come un dipendente con un atteggiamento positivo e una forte etica del lavoro. Il tuo datore di lavoro potrebbe prenderti in considerazione per altri lavori che si adattano meglio alle tue capacità se apprendono che sei aperto ad altri ruoli. Ecco come fare domanda per un posto di lavoro con la tua azienda, ma controlla se c'è una possibilità prima di iniziare il processo.

9. Non trasmettere il tuo licenziamento a contatti di rete e amici immediatamente. Prima di dire al mondo che hai perso il lavoro, dedica del tempo a pensare al tuo messaggio e a come vorresti essere percepito dai colleghi e da altri contatti professionali. Inquadra la tua storia attorno a un tema come il lavoro che non si adatta a te. Ma non essere eccessivamente critico nei confronti del tuo datore di lavoro o dell'azienda in generale. Salva il tuo sfogo di emozioni per un gruppo limitato di amici fidati o familiari.

10. Soprattutto, non perdere la fiducia in te stesso. Un licenziamento può essere demoralizzante, ma ricorda che è solo una decisione del datore di lavoro, e ci saranno altre opzioni più adatte per te. Prenditi il ​​tempo per riorganizzarti e trovare un lavoro che sia più adatto a te e ai tuoi interessi. Potrebbe essere che questo non era il lavoro giusto per te e una spinta per trovarne uno nuovo è proprio quello di cui avevi bisogno per andare avanti nella tua carriera.

Articoli correlati: 10 principali motivi per essere licenziati Diritti dei dipendenti quando il lavoro è terminato

Raccomandato
Gestione e motivazione di più generazioni nel luogo di lavoro legale Per la prima volta nella storia della nazione, quattro generazioni lavorano fianco a fianco sul posto di lavoro. Come avvocati, paralegali e altri professionisti legali lavorano oltre l'età pensionabile, molti studi legali e dipartimenti legali stanno cercando di bilanciare un gap generazionale di oltre 50 anni tra i dipendenti più vecchi e più giovani. Se
Comprendere i doveri e le responsabilità Un direttore della fotografia è anche noto come direttore della fotografia (DP). La persona in questa posizione è a capo del reparto camera e responsabile della cattura dell'impressione fotografica della visione dei registi. Mentre il regista determina l'azione e il blocco di una determinata scena, è il DP che guarda attraverso la telecamera per cogliere l'attimo del film. Il
Come evitare di essere assunto da una cattiva compagnia È sempre una buona idea per chi cerca lavoro assicurarsi che i loro materiali applicativi siano perfetti. Prenditi il ​​tempo necessario per assicurarti che i curriculum e le lettere di accompagnamento siano mirati ai lavori che stai richiedendo. Qui
Puoi diventare più comodo conversare con difficoltà Hai mai lavorato a fianco di un dipendente che ha avuto scarsa igiene personale, vestiti maleodoranti o respiro, o una seccante abitudine personale come fare rumori di clic? O peggio, l'impiegato beve pesantemente la sera e poi emana l'odore di alcol, spesso mescolato all'odore altrettanto fetido di caffè e sigarette, tutto il giorno al lavoro? O
La decisione sulla Hall of Hobby 2014 e le 9 altre leggi hanno ferite Molte leggi emanate tra il 1769 e il 2014 sono state create appositamente per negare alle donne determinati diritti e opportunità nella vita e sul posto di lavoro. Alcuni hanno inavvertitamente avuto questo effetto. La maggior parte di queste leggi è stata dichiarata incostituzionale, ma è importante capire fino a che punto sono arrivati ​​i diritti delle donne sul posto di lavoro e in che modo le nuove leggi continuano a reprimere i diritti delle donne. 1769:
Lavori part-time per le mamme Ci sono molti lavori part-time per le mamme che ti permettono di passare la maggior parte del tuo tempo a casa con i bambini e allo stesso tempo dare alla tua famiglia dei soldi tanto necessari. Prima di decidere di perseguire un lavoro part-time, considera i vantaggi e gli svantaggi