Attività commerciale

Errori da evitare quando si applica per uno stage

Se stai cercando lo stage perfetto per l'estate, vorrai evitare di commettere questi sei errori mortali. Gli stage sono molto più richiesti rispetto agli anni passati e gli studenti devono affrontare una competizione piuttosto rigida quando cercano uno stage estivo. Esaminando i seguenti errori quando si fa domanda per uno stage, è possibile aumentare notevolmente le possibilità di essere chiamato dall'azienda per un colloquio.

Aspettare troppo tempo per candidarsi

Se non hai ancora iniziato la tua ricerca di tirocinio, cosa stai aspettando? Gli studenti delle scuole superiori, gli studenti universitari e i neolaureati sono costantemente alla ricerca di un tirocinio per iniziare oggi. Se stai facendo domanda per un tirocinio autunnale, inizia a inviare materiale a giugno o luglio. Se stai facendo domanda per uno stage di primavera, dovresti cercare in ottobre o novembre.

E se vuoi uno stage estivo, dovresti iniziare a cercare nell'ottobre dell'anno precedente (solo per assicurarti che la compagnia a cui sei interessato non abbia scadenze molto elevate). Le aziende più grandi hanno spesso scadenze estive molto precoci. Le aziende di medie dimensioni di solito hanno scadenze a febbraio, marzo o aprile. E c'è sempre un sacco di aziende che dimenticano di pubblicare la loro lista estiva e finiscono per fare l'internato a maggio o giugno.

Invio in materiali generici

Il problema numero uno con i candidati di stage è l'invio di materiali generici - lo stesso curriculum e lettera di presentazione per ogni singola posizione. È necessario personalizzare i materiali per la posizione e l'azienda. Se ogni curriculum e lettera di accompagnamento che invii è lo stesso, c'è un problema. Le aziende possono facilmente sapere quando guardano un documento che hai inviato in altri 15 luoghi.

Per personalizzare al meglio i tuoi materiali, stampare lo stage o la lista di lavoro e analizzarlo con un evidenziatore. Pensaci in questo modo, ti stanno dicendo esattamente cosa dovrebbe essere sul tuo curriculum o lettera di presentazione nella lista. Ad esempio, se la società afferma di volere qualcuno che sia esperto di social media, assicurati che il tuo curriculum parli della tua esperienza sui social media.

Richiedere solo una manciata di stage

Ricorda, gli stage sono più competitivi che mai. Se si applica solo per una manciata di opportunità, ci sono buone probabilità che non ne effettui una. Per essere sicuro di sbarcare qualcosa, fai almeno 10-20 stage ogni 2-3 settimane. Se senti di tornare da alcune interviste di terra, puoi interrompere l'applicazione aggressiva, ma ricorda che vuoi assicurarti di non mettere le uova in un cesto. Ho parlato con una società questa settimana che ha detto che l'anno scorso hanno ricevuto 14.000 domande - è un mercato difficile.

Non riescono a seguire le istruzioni della società

Se non riesci a seguire le regole dell'applicazione, come seguirai le reali regole del tirocinio? La tua applicazione è la prima impressione che stai dando a un datore di lavoro se non segui le indicazioni, che la prima impressione non sarà molto positiva. Non seguendo le istruzioni specifiche di un'azienda potresti finire per essere inserito nella pila "no" anche se possiedi tutte le qualifiche che l'azienda sta cercando. Assicurati di leggere attentamente il loro processo richiesto. Ad esempio, potrebbero pubblicare i loro tirocini su un sito Web di terze parti, ma potrebbero dichiarare nel loro post che i candidati devono andare sul loro sito Web per presentare domanda.

Dimentica il follow-up con i datori di lavoro

Una volta che inizi a fare domanda per uno stage, segui una settimana dopo aver inviato la domanda per confermare che la società ha ricevuto i tuoi materiali e per chiedere se hanno bisogno di guardare a qualcos'altro. Se non riesci a trovare nessuno con cui seguirlo, usa LinkedIn e prova a entrare in contatto con le persone che sono andate a scuola e lavorano in quella società.

Non appassionato per l'intervista

Dopo un'intervista, un datore di lavoro non dovrebbe chiedere a se stesso se si desidera la posizione. Assicurati di chiarire che vuoi la posizione e che faresti tutto il necessario per assicurare la posizione. Un datore di lavoro vuole assumere qualcuno che sanno amare e apprezzare il lavoro, assicurarsi che si imbatta nel colloquio.

Raccomandato
Quando ti viene chiesto di descrivere il ritmo con cui lavori, fai attenzione a come rispondi. Questa è una domanda dove più veloce non è necessariamente migliore. La maggior parte dei datori di lavoro preferisce assumere dipendenti che lavorano a un ritmo costante e producono risultati di qualità. Qu
Non tutti i gradi universitari sono uguali. Quando si tratta di scegliere una laurea, è importante guardare oltre i quattro anni di scuola e considerare in che modo la laurea avrà un impatto sulla tua carriera nel lungo termine. Se stai prendendo prestiti agli studenti per pagare una laurea, è ancora più importante assicurarsi che la laurea ti consenta di pagare i tuoi prestiti. Ce
Outsourcing del processo legale L'outsourcing dei processi legali o LPO è l'esportazione di servizi legali verso i mercati a basso salario all'estero. Un numero crescente di aziende, grandi e piccole, esternalizza il lavoro legale verso destinazioni in tutto il mondo. Una serie di fattori ha alimentato la tendenza all'outsourcing dei processi legali, tra cui: Globalizzazione Cambiamenti economici e l'aumento dei costi dei servizi legali La crescita di Internet Aumento dell'automazione dei processi legali Sviluppi nella sicurezza dei dati Nuovi strumenti tecnologici Oltre
Potrebbe essere necessario un nulla osta di sicurezza per un lavoro governativo, militare o civile-militare, o per lavorare in una società del settore privato che stipula contratti con il governo o l'esercito. Ecco le risposte ad alcune delle domande più frequenti sul nulla osta di sicurezza per gli americani.
Molti venditori pensano che le obiezioni siano una brutta cosa, ma manca il quadro generale. Se una prospettiva solleva un'obiezione, non è necessariamente una cosa negativa. Per lo meno, la prospettiva è abbastanza interessata da intrattenere conversazioni con te, invece di sorridere educatamente e dire "No grazie".
I promotori di musica che lavorano con grandi offerte di denaro non si sognerebbero mai di prenotare uno spettacolo senza un contratto. Né gli artisti con i quali lavorano considerano di suonare uno spettacolo senza un contratto. Ma nel mondo della musica indipendente, i contratti di promozione musicale sono probabilmente il tipo di contratto più trascurato.