Attività commerciale

Storie di bullismo sul posto di lavoro

Alcune risposte delle vittime al bullismo sul posto di lavoro

Il bullismo sul posto di lavoro è un problema diffuso che sta guadagnando slancio. In effetti, gli studi dimostrano che quasi la metà di tutti i lavoratori statunitensi sono colpiti dal bullismo sul posto di lavoro.

Le statistiche: chi sono le vittime?

CNBC ha condotto un sondaggio a dicembre 2017 e ha rilevato che circa il 20 percento degli intervistati aveva subito molestie sul posto di lavoro. Tra quelli che hanno avuto, il 27% erano donne mentre solo il 10% erano uomini.

Circa il 19 percento erano adulti. Tra gli adulti, solo il 16% aveva un'età compresa tra i 18 ei 34 anni, mentre gli americani di età compresa tra i 50 ei 64 anni rappresentavano il 25%. Questo studio era incentrato sulle molestie sessuali.

La National Public Radio ha riferito su un altro studio di Stop Street Harassment solo due mesi prima, nell'ottobre 2017. Ha messo il numero di donne che avevano subito alcune forme di molestie sessuali sul posto di lavoro a un inquietante 81 percento. Circa il 43 per cento degli uomini ha anche riferito di aver sperimentato questo tipo di bullismo.

Il Boston Globe ha tuttavia riferito nel dicembre 2017 che, in generale, il bullismo sul posto di lavoro rimane nell'ombra - non che non esista ma piuttosto che non stia ancora ricevendo l'attenzione che merita.

Le seguenti storie illustrano l'effetto devastante del bullismo e mostrano come varie vittime di bullismo hanno affrontato molestie sul posto di lavoro.

Bonnie Russell: Trionfante su un posto di lavoro Bully

"Dopo che il mio supervisore presso un'azienda pubblicitaria privata di proprietà privata mi ha messo le mani addosso per la rabbia e mi ha spinto fuori dal suo ufficio, ho chiamato la polizia." Di fronte a tutto il personale di vendita, ho iniziato la conversazione con "Vorrei per segnalare un assalto, "ho fornito i dettagli e il personale ha reagito rapidamente.

"Anche se l'amministratore delegato aveva un solo incarico, è arrivato in due minuti. Dopo aver parlato con il bullo, che ha ammesso le sue azioni, mi ha chiesto di uscire per parlare." Cosa stai facendo alla mia compagnia? " mi ha detto con rabbia: "Non si tratta della tua compagnia", dissi, abbinando il suo tono.

"Riconoscendo di avere l'elemento del tempo e della sorpresa dalla mia parte, è stato il mio turno di essere sorpreso quando l'amministratore delegato si è lanciato all'inseguimento chiedendomi cosa mi sarebbe servito per cancellare la chiamata alla polizia. licenzia il bullo e lo fa immediatamente ".

Angela Anderson: licenziata da un bullo

"Ho lavorato per la Law School Admission Council, la società che amministra la LSAT. Il mio capo non mi è mai piaciuto e il motivo per cui mi ha assunto non è ancora chiaro. Mi ha preso in giro in modo estenuante, urlando di fronte ai miei colleghi, minacciando il mio lavoro privatamente nel suo ufficio e scoraggiando le alleanze con i colleghi di lavoro.

"Ha trattato le persone in modo simile negli altri dipartimenti, urlando contro di loro durante le riunioni, ho cercato di placarla finché non ha minacciato il mio lavoro, a quel punto ho costruito una lettera con le risorse umane, le ho dato la cortesia di informarla che stavo per HR, e lei mi ha licenziato prima che avessi la possibilità di presentare un reclamo.

"Per questo motivo, non ho alcun ricorso legale contro di lei o la società e non posso reclamare ritorsioni".

Natalie K. Camper, Ph.D., fondatrice e presidente, The Bully-Proof Company

Per Natalie Camper, il bullismo ha ispirato un nuovo business.

"Le molestie si sono verificate quando avevo 18 anni e sono molto orgoglioso del mio nuovo lavoro. Ci sono stati diversi casi in cui sono stato avvicinato da due uomini diversi: uno era il mio capo che ha cercato di darmi un angolo e toccarmi mentre scendevo da sotto il suo mani e tornò al mio posto.

"Questo è accaduto diverse volte, e ho detto e fatto nulla, non sapevo cosa dire o fare, sono rimasto con il lavoro per tutta l'estate e mi sono limitato a gestirlo come gli amici mi hanno detto di fare.

"Poi c'era l'uomo la cui attività era un piano più basso, un giorno si avvicinò alla mia scrivania e disse: 'Ho appena scoperto un nodo sul petto di mia moglie. Ancora una volta, ho detto o non fatto niente. Cosa c'era da fare?

"Prima che venissero pubblicate le linee guida contro la discriminazione, quando è stato chiesto a quali molestie sessuali è stato chiamato prima che avessimo un nome, Gloria Steinem ha detto:" L'hai chiamato vita ". Non c'erano leggi per proteggere le vittime dal bullismo sul posto di lavoro.

"Quando sono stato vittima di bullismo a 18 anni, ho appena vissuto con lui e ho tenuto la testa bassa. Per mia fortuna, un uomo meraviglioso che suonava sopra di me in termini di età ed esperienza sarebbe apparso magicamente e avrebbe dovuto intervenire a mio nome. una sorta di istinto per quando il grande capo mi stava affrontando e lui lo avrebbe distratto.

"Dopo 20 anni come consulente / formatore in materia di molestie sessuali e discriminazione, ho fondato The Bully-Proof Company a causa delle terribili statistiche e della cruda realtà che le vittime di bullismo per adulti devono affrontare al lavoro: il trentasette percento dei dipendenti statunitensi afferma sono stati vittime di bullismo o hanno assistito a un episodio di bullismo al lavoro, il che equivale a circa 73 milioni di persone ".

Cosa fare se è successo a te

Molte autorità in tema di bullismo sul posto di lavoro suggeriscono di prendere la maggior parte delle azioni che queste donne hanno fatto. Ricorda, non sei tu, è l'altro ragazzo. Alzati per te, se possibile. Il tuo primo passo potrebbe essere una discussione sincera con il bullo. Dille che non apprezzi il suo comportamento. Chiedile gentilmente ma fermamente di fermarti.

Naturalmente, questo non è sempre possibile quando il bullo è il tuo capo o il tuo supervisore. In questo caso, potresti provare ad arruolare l'aiuto di qualcun altro ragionevolmente in alto nella gerarchia. Se il bullo è il tuo collaboratore, considera la possibilità di fare il fischio e segnalare gli incidenti al tuo supervisore o capo se il confronto diretto con lei non si ferma. Dai un nome al bullo. Vai avanti e punta un dito.

Documenta ogni evento. Annota orari, date e altri dettagli. Se possibile, ottenere dichiarazioni da testimoni nel caso in cui la tua versione degli eventi è contestata ... e potrebbe essere.

Se hai qualche giorno di vacanza o di malattia a tua disposizione, considera di fare un passo indietro per alcuni giorni per ritirare i tuoi pensieri dal lavoro. Concediti un po 'di tempo per capire cosa ti senti più a tuo agio riguardo alla situazione. Potresti anche voler parlare della situazione con un terapeuta o un consulente.

Prendersi un po 'di tempo libero può anche darti la possibilità di esplorare altre opzioni. Sfortunatamente, a volte l'unico modo per rendere le cose giuste è andare avanti, se non a un nuovo lavoro, almeno in un nuovo dipartimento in cui sei rimosso dalla persona che ti ha fatto del male.

E, naturalmente, chiama subito il 911 se sei in pericolo.

Raccomandato
Molte interviste di lavoro, in particolare interviste al primo turno, sono condotte al telefono. Pianifica di prepararti come faresti per un'intervista di persona, rispolverando le tue capacità di intervista, rivedendo ciò che ti verrà chiesto e ottenendo un elenco di domande pronte per chiedere all'intervistatore. L
Gestisci le tue aspettative Cosa può aspettarsi un autore di recente pubblicazione pubblicando il suo libro? Ci sono emozioni reali e tangibili nell'essere un autore pubblicato: il tuo nome su una giacca da libro. Il privilegio di mettere le tue parole a disposizione di un pubblico di lettori. La consapevolezza di essere abbastanza bravi per aver finito e pubblicato un libro.
Quali sforzi pubblicitari aspettarsi dalla tua casa editrice di libri Una pubblicità efficace dei libri è vitale per un lancio di libri robusto. Uno dei vantaggi dell'essere pubblicato da un importante editore tradizionale è che avrai il supporto del dipartimento di pubblicità interno del publisher. Qu
Descrizione del lavoro Un tecnico di farmacia assiste un farmacista nella preparazione di farmaci da prescrizione per i clienti. Lui o lei può ricevere richieste di prescrizione scritta o può elaborare richieste di uffici medici inviati elettronicamente o telefonicamente. A seconda delle leggi statali, un tecnico di farmacia può mescolare o mescolare farmaci e ottenere autorizzazioni di ricarica dai medici. L
Consulenza professionale per la pubblicazione di libri di cucina Come scrivi un libro di cucina? I libri di cucina più venduti non sono solo libri di ricette, sono espressioni del punto di vista culinario dell'autore. Che si tratti di libri di istruzioni completi come Master of the Art of French Cooking di Julia Child o di una raccolta molto personale delle ricette della tua bisnonna, se hai intenzione di pubblicare un libro di cucina per la vendita pubblica, assicurati che tu, l'autore, abbia "mise en place" - e sono impostati con: Buona organizzazione e bilancio del libro di
I migliori consigli per aver capito bene il primo (e unico) tempo per la TV in diretta Girare video dal vivo richiede una serie speciale di abilità, proprio come fare un reportage in diretta TV. Sapere come catturare video eccezionali durante le riprese dal vivo della televisione la prima volta, perché la TV in diretta non ti offre una seconda possibilità. I