Attività commerciale

Perché le città offrono incentivi fiscali alle imprese?

Attrarre le imprese, tenerle e farle espandere le operazioni spesso implica una città che fornisce incentivi fiscali. Anche se questo sembra un po 'come il benessere aziendale, le città non danno semplicemente via soldi alle aziende in questi affari. Le città pesano i benefici attesi con i costi previsti per determinare se debbano procedere con un particolare pacchetto di incentivi fiscali.

Sarebbe bello per i cittadini se i governi locali li pagassero per mantenere la residenza in una città, ma questo non accadrà. Una famiglia che viene in una città non avrà un impatto notevole sull'economia della città. Arriveranno centinaia di persone in una città.

Le città di solito incombono ai loro direttori di sviluppo economico con politiche artigianali che consentono alle città e alle imprese di stipulare accordi reciprocamente vantaggiosi in materia di incentivi fiscali. Le città adottano queste politiche in modo che non debbano tornare al tavolo da disegno ogni volta che un'azienda vuole venire in città o espandersi. Avere politiche di incentivi fiscali consente a una città di essere all'avanguardia con le imprese, rendere conto ai cittadini e mitigare l'aspetto del clientelismo. Le politiche consentono alle città di attenersi a ciò che hanno già determinato nel loro migliore interesse, allettando nuove imprese e conservando quelle esistenti.

Sfruttare le prestazioni economiche

Quando le aziende possono incrementare l'economia locale, la usano come leva. Giocano anche le città le une sulle altre come un individuo che pianifica di comprare una macchina giocherà due concessionari l'uno contro l'altro. Non appena una città offre cinque anni di abbattimento delle tasse, un business andrà in altre città in cerca di dieci anni.

Le aziende cercano di convincere le città a offrire più di quello che forniscono le loro politiche. I leader della città devono soppesare i pro e i contro di attenersi alla politica piuttosto che offrire di più per un buon affare.

Se sommati nel tempo, fornire incentivi fiscali è dannoso per i contribuenti, ma nelle singole situazioni le città competono tra loro. Quando le città si trovano in diversi stati, i funzionari statali possono dare una mano ad attrarre un business. Finché le città sono disposte a giocare, le imprese continueranno a cercare incentivi fiscali per attività che probabilmente farebbero senza l'assistenza del governo locale.

Mentre gli incentivi fiscali sono una ragione importante per le aziende che scelgono di localizzare una città piuttosto che un'altra, le imprese considerano anche i fattori non finanziari nelle loro decisioni. Il clima politico, i prezzi delle case, l'istruzione, i parchi e le arti sono altri fattori chiave nel processo decisionale.

Analizzando i costi e i benefici

Quando vengono presi in considerazione gli incentivi fiscali, lo staff della città proietta ciò che la città ha da guadagnare dal business che sta arrivando, rimanendo o espandendosi. Questi benefici consistono principalmente in entrate fiscali e altre entrate fiscali associate a dipendenti aggiunti che dovrebbero trasferirsi in città o essere assunti dalla popolazione esistente della città.

Se una nuova impresa acquista un tratto di terra e costruisce una fabbrica su di essa, l'azienda aumenta la base imponibile della città. La fabbrica aggiunge valore al terreno altrimenti libero. L'azienda può proporre alla città di permettergli di pagare un'aliquota d'imposta ridotta per i primi anni in cui la fabbrica è aperta. Ciò aiuta l'azienda a ridurre il suo debito fiscale mentre gli altri costi operativi sono insolitamente alti.

Seguendo l'esempio della fabbrica, diciamo che la fabbrica si aspetta di assumere 1.000 persone, 900 delle quali dovrebbero essere le persone che si trasferiscono in città a causa di lavori in fabbrica. La città sperimenterà un aumento dei valori immobiliari a causa di tutti i nuovi acquirenti di case. Inoltre, riceverà più tasse sulle vendite e entrate delle tariffe degli utenti perché queste persone si trasferiscono in città.

Tali benefici sono considerati insieme ai costi che la città sosterrà a causa dell'attività commerciale. Tali costi includono l'espansione delle infrastrutture e gli impiegati addizionali della città necessari per servire la crescita della popolazione. I costi dell'infrastruttura potrebbero includere l'ampliamento delle strade, l'installazione di più illuminazione stradale, l'estensione delle linee fognarie e la costruzione di nuove stazioni antincendio e di polizia. Ulteriori dipendenti della città potrebbero includere più agenti di polizia, vigili del fuoco e impiegati necessari per supportare organizzazioni più grandi come contabili e assistenti amministrativi.

Fare l'affare

Le città cercano di attenersi alle loro politiche di sviluppo economico perché quelle politiche sono state accuratamente controllate attraverso analisi economiche, opinioni legali e il clima politico locale. Le città rischiano di commettere errori quando si allontanano da ciò che hanno pianificato attentamente.

Se una città crede che un pacchetto di incentivi fiscali sia un buon affare e che altre città possano allontanare l'attività, la città probabilmente farà l'accordo anche se deve allontanarsi dalla politica. L'obiettivo della città è di raggiungere almeno il pareggio. I funzionari della città vogliono che le entrate previste superino i costi delle entrate fiscali scontate e aggiungano i costi operativi.

Il direttore dello sviluppo economico della città è in genere il principale negoziatore della città in affari di incentivi fiscali. Quando il direttore dello sviluppo economico ritiene che allontanarsi dalla politica possa essere prudente, il regista raccoglie input da altri funzionari locali e interessi commerciali quali consigli locali per lo sviluppo economico, funzionari scolastici e camere di commercio. Quando viene seguita la politica, l'input aggiuntivo non è realmente necessario. Il responsabile della città approva eventuali accordi prima che vengano sottoposti al consiglio comunale per l'approvazione finale.


Articoli Interessanti
Raccomandato
La responsabilità della carriera richiede azione, responsabilità e proprietà da parte tua Sei il fattore più importante in cui ti trovi nella crescita e nello sviluppo della tua carriera. Il problema più importante della tua carriera è l'assunzione di responsabilità per la tua carriera. Ecco come prendere in carico la tua carriera. Non a
Specialisti della cura degli animali (68T) sono soldati dell'esercito americano che lavorano nel campo della salute animale. Questi operatori sanitari assistono con cure di base e trattamenti veterinari per animali governativi. Doveri Specialisti nella cura degli animali (68T) sono soldati dell'esercito statunitense che forniscono assistenza per animali di proprietà del governo come cani, cavalli, mammiferi marini e una varietà di animali da laboratorio.
Industria: Formazione online, tutoraggio, preparazione al test Descrizione dell'azienda: La nota società di tutoring Sylvan Learning Centers offre servizi di tutorato per studenti di livello pre-K fino a 12 anni negli Stati Uniti, in Canada e in molti altri paesi del mondo. La società ha un modello di business di franchising o centri di apprendimento di proprietà individuale. E
Quando si esegue una ricerca di lavoro, è importante essere a conoscenza degli importanti documenti necessari per iniziare un nuovo lavoro. Avere tutte le forme di lavoro che le aziende potrebbero richiedere consentirà di essere preparato per un colloquio, di essere assunto, e anche pronto per iniziare il tuo nuovo lavoro.
Lo stile, per uno scrittore di romanzi, è fondamentalmente il modo in cui scrivi, al contrario di ciò di cui scrivi (anche se le due cose sono sicuramente collegate). Deriva da cose come la scelta delle parole, il tono e la sintassi. Sono i lettori vocali a "sentire" quando leggono il tuo lavoro.
Negli spazi commerciali del "compratore" anche gli spazi commerciali dovrebbero essere più economici Cerca spazi commerciali quando i prezzi delle case sono scesi Quando il mercato immobiliare favorisce gli acquirenti domestici, anche il mercato degli immobili commerciali tende a favorire i locatari (coloro che affittano o affittano lo spazio).