Attività commerciale

Quando sta uscendo HR la risposta?

10 suggerimenti ti aiutano a sapere quando è ora di smettere di lavorare

I membri dello staff delle risorse umane sono appassionati del loro lavoro e delle risorse umane. Lavorano duramente per creare un equilibrio tra la difesa del management e la difesa dei dipendenti. Ogni stakeholder è ugualmente importante.

Nell'occupazione delle risorse umane, devono trovare un altro equilibrio tra le funzioni transazionali e amministrative e le pratiche lungimiranti, di impegno dei dipendenti e di miglioramento delle imprese.

A volte, il bilanciamento diventa pesante. Così fa il fatto che tu sappia che la maggior parte dei dipendenti non ottiene l'atto di bilanciamento costante che deve essere mantenuto nell'occupazione delle risorse umane.

E, proprio come in qualsiasi altro campo, non tutti i dipendenti delle risorse umane sono fantastici. Alcuni, infatti, sono maleducati e decisamente cattivi. Ma la maggior parte sono professionisti attenti e ottengono un brutto colpo di rapina da parte dei dipendenti.

I lettori hanno storie che condividono sul motivo per cui odiano le risorse umane, e ancora più storie quando hanno avuto ulteriori opportunità di parlare del perché odiano i manager e i dipendenti delle risorse umane. Nessuna delle storie è lusinghiera per i professionisti delle risorse umane.

Francamente, molti dei commenti fanno eco alla verità su ciò che deve cambiare per rendere le risorse umane pertinenti, potenti, efficaci, perspicaci e meritevoli di impatto nel mondo degli affari. Vuoi quel posto al tavolo esecutivo? Qui ci sono i problemi che potrebbero impedirti di prendere quel posto, come vissuto da te.

Perché potresti decidere di rimanere in HR nonostante le molte difficoltà?

Finché mantieni la tua passione per il campo delle risorse umane e le persone e il tuo senso dell'umorismo, puoi trascurare un sacco di esasperazione. Ma gli aspetti negativi possono farti abbattere. Questi sono dieci degli aspetti negativi che si verificano nella professione delle risorse umane.

Nessuna di queste è garanzia di fine carriera per conto proprio. Ma il carico cumulativo può ridurre l'entusiasmo e l'impegno per l'occupazione delle risorse umane. Cogli l'occasione per fermarti, valuta cosa stai facendo, risolvilo, cambialo o esci da HR.

Ecco alcuni pensieri sui dieci principali motivi per lasciare il tuo lavoro. Queste sono le prime dieci ragioni per cui potresti voler lasciare la tua carriera. Sai che è ora di andare quando le tue esperienze negative nell'occupazione delle risorse umane superano i positivi nell'occupazione delle risorse umane.

Quando lasciare il tuo impiego delle risorse umane

  • Hai perso la tua passione e scopri che la tua missione per lavorare nelle risorse umane e i tuoi obiettivi non sono più significativi per te.
  • Troverai che la maggior parte del tuo tempo è impantanata in attività amministrative e transazionali, non è affatto ciò che hai firmato per passare il tuo tempo a occuparti delle risorse umane, e non sei riuscito a trovare un modo per cambiare la situazione.
  • Il tuo settore ha sperimentato turbolenze economiche e hai licenziato dipendenti, ridimensionato il tuo business, affrontato la paura, la sfiducia, la perdita e il dolore dei restanti collaboratori, e sei solo bruciato nel tuo ruolo di HR.
  • L'intervento del governo nel rapporto datore di lavoro-dipendente ha portato a leggi sull'occupazione di vasta portata che sei stanco di conoscere, navigando ogni giorno con diversi dipendenti e per tutto il tempo, documentando la conformità della tua azienda.
  • Non pensi più ai dipendenti come risorse preziose. Invece, sono i piagnoni, i lamentatori, e tu sei semplicemente stanco di occuparti dei reclami dei dipendenti e dei dipendenti.
  • Percepisci poche o nessuna opportunità di avanzamento o sviluppo di carriera. Ti senti rinchiuso nello stesso ruolo HR a diversi livelli, a meno che tu non sia in una grande azienda in cui gli avanzamenti di carriera e le mosse laterali sono più frequenti. E ti piacerebbe provare qualcosa di diverso per crescere e sviluppare le tue abilità.
  • Sai che l'intero mondo online di recruiting e social media networking è fondamentale per i processi di reclutamento della tua azienda. Ma i giorni delle pubblicità erano molto più semplici e richiedevano meno tempo. Spaventati dalla prospettiva di conoscere tutte le risorse online e, in particolare, di partecipare al reclutamento e al networking dei social media, farai presto qualcosa di diverso dall'occupazione delle risorse umane.
  • Sei stanco di insegnare ai manager più e più volte i passi appropriati per l'azione disciplinare dei dipendenti. Aspettano troppo a lungo e ti coinvolgono troppo tardi dopo aver commesso degli errori.
  • Quindi, si gioca clean up per aiutare questi manager a istruire e documentare adeguatamente i problemi di prestazione che possono portare a un'azione disciplinare, inclusa la cessazione del rapporto di lavoro. Li istruisci e li istruisci, e continuano a lamentarsi del perché ci vuole così tanto tempo per licenziare un impiegato non performante. Quindi, durante la riunione di cessazione del rapporto di lavoro, sei la persona in prima linea a parlare.
  • Reclami costantemente gli stessi ruoli perché il manager è, nel migliore dei casi, inefficace o, nel peggiore dei casi, un cattivo capo. I dipendenti ricevono una formazione e un coaching inadeguati. Sono micromanicati o costantemente nella paura di perdere il lavoro. Nessuna formazione o coaching da parte tua sembra fare la differenza, e per qualsiasi motivo, e in genere per molteplici ragioni, i tuoi dirigenti non sono disposti a risolvere il problema. I dipendenti vanno via; perdi l'investimento che hai fatto nel reclutamento, la formazione e l'onboarding, ma i manager vivono per sempre. I dipendenti lasciano i manager, non i posti di lavoro.
  • Combatti continuamente per essere rilevante e strategico, tuttavia le responsabilità quotidiane consumano costantemente il tuo tempo. La tua organizzazione ti premia di più per le attività quotidiane di tenuta dei registri di quanto non faccia per il tuo pensiero strategico, la tua visione del contributo delle risorse umane alla linea di fondo e la tua partecipazione alla pianificazione esecutiva per dirigere l'azienda. Le battaglie con la finanza rispetto al costo rispetto alla fidelizzazione, alla ricompensa, al riconoscimento e all'empowerment dei dipendenti sono frequenti e dolorose.

Puoi trovare molte ragioni per cui è giunto il momento di lasciare l'impiego delle risorse umane e molti altri motivi per cui lasciare una cattiva scelta. Assicurati che la tua ragione sia la scelta migliore per la tua crescita professionale.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Nato il 24 febbraio 1955 e scomparso fin dal 5 ottobre 2011, Steve Jobs è stato co-fondatore, presidente e CEO di Apple Inc. Il suo impatto sull'industria della tecnologia, l'intrattenimento, la pubblicità e la cultura pop è stato vasto e lascia un impero che sta cambiando il modo in cui viviamo e lavoriamo tutti. L
Quando ti licenzi dall'assunzione, è una buona idea fornire alla compagnia una lettera di dimissioni professionale che informa il tuo datore di lavoro che te ne andrai. Questa lettera formale lascia all'impresa un'impressione forte e positiva di te come dipendente. Questo può essere utile in futuro, se hai bisogno di un riferimento dalla società o dal tuo manager. I
Se non sei uno a cui piace stare seduto a una scrivania tutto il giorno, puoi goderti il ​​costante cambiamento di scenario che ottieni mentre fai le consegne. Anche se potresti trascorrere molto tempo da solo o con un solo compagno di viaggio, continuerai a interagire regolarmente con i clienti. È
10 passaggi per cambiare la tua carriera Fare un cambio di carriera di solito significa investire sia tempo che denaro. Come per ogni investimento, è importante essere informati prima di farlo. Prima di apportare un cambiamento di carriera, ecco i passaggi che puoi intraprendere per aumentare le tue possibilità di successo.
I saloni per la cura dei cani possono essere un'opzione redditizia per coloro che desiderano avviare un'attività nel settore dei servizi per animali. Formazione Per essere un cane da toeletta di successo devi acquisire le competenze necessarie, completando un programma di toelettatura formale, seguendo un professionista affermato o attraverso l'esperienza acquisita nel mondo delle esposizioni canine.
Quando inizi il congedo di maternità, puoi sentire come se avessi una quantità quasi infinita di tempo lontano dall'ufficio. Ma fin troppo presto quelle settimane o mesi di ferie arrivano alla fine e la transizione verso la vita lavorativa può essere un duro aggiustamento. Suggerimenti per il ritorno al lavoro dopo il congedo di maternità Se ti stai avvicinando alla fine del tuo congedo di maternità, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a prepararti a tornare alla forza lavoro. Ric