Attività commerciale

Qual è l'avviso di due settimane?

Notizia di due settimane

Dare due settimane di preavviso è la pratica standard quando si dimettono da un lavoro. Se hai un contratto di lavoro o un accordo sindacale che stabilisce la quantità di preavviso che dovresti dare, rispettalo. In caso contrario, un preavviso di due settimane è appropriato, ma non richiesto.

Se il tuo datore di lavoro ti chiede di rimanere più di due settimane (o il periodo di tempo nel tuo contratto) non hai l'obbligo di rimanere.

Inoltre, il tuo datore di lavoro non deve accettare un preavviso di due settimane (a meno che non sia nel tuo contratto).

Possono terminare immediatamente il tuo lavoro. Può succedere, quindi sii pronto a terminare il tuo lavoro quando ne fai caso. Assicurati di avere tutte le informazioni che ti servono dal tuo computer di lavoro e qualsiasi altra informazione che vuoi portare con te pronta a partire.

Come si dovrebbe dare preavviso?

Non sai come dire al tuo supervisore che stai partendo? Ecco cosa dire quando esci dal lavoro. Lasciare una posizione può sembrare scomodo, ma se segui alcune semplici regole, il processo dovrebbe andare liscio:

  • Dillo innanzitutto al tuo capo: inizia fornendo il tuo avviso al tuo capo. Può essere allettante evitare una conversazione faccia a faccia, ma quando è possibile, è meglio avvisare di persona. Spetta a te quanti dettagli vuoi condividere sul motivo per cui te ne vai. Alla fine della conversazione, è appropriato stringere la mano. Successivamente, è probabile che tu voglia parlare ai mentori, alle persone con cui lavori a stretto contatto e agli amici collaboratori. Ad un certo punto, il tuo manager dirà tutta la tua squadra.
  • Preparare un piano di transizione: mentre è possibile che quando dai la tua comunicazione, la società metterà immediatamente fine al tuo impiego, è anche probabile che finirai a lavorare per altre due settimane. I manager e i colleghi saranno probabilmente desiderosi di essere coinvolti nei vari progetti. Prepara un piano di transizione per rendere la tua partenza senza soluzione di continuità.
  • Sii gentile: anche se hai disprezzato il tuo lavoro oi tuoi colleghi, o non hai creduto nel prodotto dell'azienda, ora non è il momento di condividere opinioni negative! Quando fai attenzione, prova a dire cose positive su come divertirti lavorando insieme, o quanto hai imparato dall'essere in compagnia. Se davvero non puoi dire sinceramente qualcosa di bello, segui il vecchio adagio e non dire nulla.
  • Pianifica di rimanere in contatto: usa le tue due settimane di preavviso per aggiungere persone su LinkedIn e altri account di social media e assicurati che i tuoi colleghi abbiano la tua email personale. Desiderate rendere le comunicazioni future facili - in questo modo, se avete bisogno di una raccomandazione o di un referral, non dovrete fare un sacco di ricerche per entrare in contatto.

    Per saperne di più: 10 cose da non dire quando esci

    Cosa succede dopo aver dato il tuo avviso?

    Generalmente, il periodo di due settimane è uno di transizione. Potresti avere un sacco di incontri con colleghi di lavoro per rivedere lo stato dei progetti e passare attraverso la tua routine quotidiana e le attività. Potrebbe essere richiesto di preparare documenti, inviare e-mail ai clienti per presentare un nuovo contatto in azienda o condividere dove conservi file importanti. Fai la tua parte per assicurarti che tutti quelli che dovrebbero sapere che stai lasciando la compagnia siano adeguatamente informati.

    Può essere molto allettante per rallentare durante questo periodo. Resisti alla tentazione: proprio come hai lavorato duramente per fare una buona prima impressione durante le interviste, è anche importante fare una forte ultima impressione sulla tua uscita dal lavoro. Ciò contribuirà a garantire che colleghi e dirigenti pensino a te in modo positivo, il che sarà utile se avrai bisogno di una raccomandazione o di lavorare insieme in futuro.

    Ecco una panoramica di cosa succede quando dopo aver lasciato il lavoro.

    Cosa fare quando è necessario dimettersi subito

    Come ho già detto, in circostanze normali, fornire due settimane di preavviso è una pratica standard. Tuttavia, ci possono essere momenti in cui non puoi rimanere così a lungo.

    Se è a causa di problemi sul lavoro o circostanze personali, potrebbe essere necessario andare avanti immediatamente. Ecco alcuni motivi accettabili per le dimissioni senza un preavviso di due settimane, insieme a consigli su come uscire.

    Esempi di lettere di dimissioni: lettera di dimissioni - avviso di due settimane | Email di dimissioni - Avviso di due settimane

    Raccomandato
    Scopri quanto questo lavoro tecnico paga Gli sviluppatori di software di sistema sono oggi alcuni degli specialisti tecnici più pagati, generalmente con una maggiore istruzione rispetto a qualsiasi altro addetto IT. Gli sviluppatori di software di sistema creano o modificano il software che esegue computer e altre tecnologie come telefoni, router di rete e switch.
    L'età minima di pensionamento, o MRA, per il sistema pensionistico degli impiegati federali, o FERS, stabilisce quanto prima un dipendente federale può ritirarsi volontariamente dal servizio federale. Una volta raggiunto questo livello, i dipendenti federali esaminano i loro anni di servizio per determinare quando possono effettivamente andare in pensione.
    Airforce Arricchito descrizione del lavoro e fattori di qualificazione Riepilogo di specialità . Esegue e gestisce la riparazione, la calibrazione e la modifica di apparecchiature di prova, misurazione e diagnostica (TMDE), compresi gli standard di laboratorio per le misurazioni di precisione (PMEL) e le apparecchiature di collaudo automatiche.
    Cosa aspettarsi e come superare questa formazione iniziale Proprio come l'Air Force e la Marina, la Guardia Costiera ha solo un posto per il campo di addestramento arruolato: Cape May, New Jersey. Le reclute maschili e femminili si allenano insieme. Il campo di addestramento della Guardia Costiera viene eseguito come qualsiasi altro campo di addestramento militare
    Descrizione del lavoro Un operatore nucleare controlla il flusso di elettricità generato da una centrale nucleare ed è noto anche come operatore del reattore (RO), operatore del reattore nucleare o operatore della sala di controllo. Lui o lei aggiusta e mantiene l'attrezzatura dell'impianto, implementa procedure che regolano l'avvio o l'arresto dell'impianto, risponde alle anormalità e intraprende le azioni appropriate. U
    Alcuni dei migliori lavori di tecnologia dell'informazione oggi Se stai pensando ad un cambio di carriera, o ti stai chiedendo come si confronta la tua posizione IT con gli altri del settore, sia CareerCast che Dice hanno recentemente pubblicato classifiche per i migliori posti di lavoro negli Stati Uniti oggi