Attività commerciale

Qual è la discriminazione in base all'età nella legge sull'occupazione?

Scopri l'ADEA

Se pensate che tutti i datori di lavoro equiparino l'età con l'esperienza, queste statistiche saranno un brusco risveglio. Anche se la discriminazione fondata sull'età nell'occupazione è stata firmata in legge più di un secolo fa, alcuni datori di lavoro non sono stati scoraggiati dal prendere decisioni sull'occupazione in base all'età del richiedente o del posto di lavoro. Nell'anno fiscale 2017, l'EEOC ha ricevuto 18.376 denunce relative alla discriminazione basata sull'età (Discriminazione per età nella legge sull'occupazione per l'anno fiscale 1997 - FY 2017. Commissione per le pari opportunità di lavoro).

Gli autori David Neumark, Ian Burn e Patrick Button in Discriminazione per età e assunzioni di lavoratori anziani (Lettera economica della Federal Reserve Bank di San Francisco, 27 febbraio 2017) hanno scritto che, in base a uno studio svolto, i lavoratori più anziani hanno ricevuto meno callback per lavoro interviste rispetto ai lavoratori più giovani, le donne anziane richiedevano meno callback per gli assistenti amministrativi e il lavoro di vendita, e i richiedenti di sesso maschile più anziani venivano richiamati meno frequentemente rispetto ai loro colleghi più giovani che richiedevano posizioni di bidello e sicurezza.

La discriminazione appare, secondo lo studio, più pronunciata nei confronti delle donne rispetto ai candidati di sesso maschile.

In base al numero di reclami ricevuti dall'EEOC e alle ricerche di Neumark, Burn e Button, questa legge è ancora molto necessaria. Mentre la maggior parte dei datori di lavoro non considera l'età come un fattore determinante nell'assunzione e in altre decisioni occupazionali, lo è ancora. Se hai più di una certa età e se non lo sei ora, presterai un po 'di attenzione al giorno. Potresti aver bisogno di questa legge per proteggerti.

Qual è la discriminazione fondata sull'età nella legge sull'occupazione?

L'ADEA vieta ai datori di lavoro di assumere decisioni di assunzione e assunzione in base all'età di un dipendente o di un candidato. La legge protegge le persone che hanno almeno 40 anni. È importante notare che la persona che discrimina potrebbe avere la stessa età o addirittura più vecchia della vittima. Per essere soggetto a questa legge, un'organizzazione deve avere almeno 20 dipendenti. La Commissione per le pari opportunità lavorative (EEOC) applica la Discriminazione per età nella legge sull'occupazione (Discriminazione per età. Commissione per le pari opportunità di lavoro).

In che modo la discriminazione fondata sull'età nell'atto di lavoro ti protegge?

Secondo l'Equal Employment Opportunity Commission (EEOC), la Discriminazione per età nella legge sull'occupazione rende illegale per un datore di lavoro discriminare un dipendente a causa della sua età. Ecco le cose che l'ADEA dice essere illegali:

  • Un datore di lavoro non può decidere se assumere o meno un candidato a causa della sua età e non può discriminare in base a questo fattore al momento di assumere candidati, fare pubblicità per un lavoro o testare candidati.
  • Una compagnia non può licenziare un lavoratore a causa della sua età.
  • Un datore di lavoro non può utilizzare la propria età per classificare, segregare o limitare un dipendente se questo influirà negativamente sul suo status o la priverà delle opportunità di avanzamento.
  • La paga di un lavoratore non può essere basata sulla sua età.
  • Un datore di lavoro può prendere in considerazione solo l'età quando prende una decisione relativa all'occupazione se si tratta di un'autentica qualifica necessaria per l'attività dell'impresa.
  • Le molestie nei confronti di un individuo, in base alla sua età, sono illegali, secondo l'ADEA.
  • Un datore di lavoro non può attuare una politica, anche se si applica a tutti gli altri lavoratori, se incide negativamente sui dipendenti o sui richiedenti coperti dalla Discriminazione per età in legge sull'occupazione a causa della loro età e non si basa su un fatto ragionevole diverso dall'età.
  • Un emendamento all'ADEA, la legge sulla tutela dei benefici dei lavoratori più anziani, vieta alle organizzazioni di usare l'età per determinare i benefici e mirare ai lavoratori più anziani quando fanno tagli di personale. Richiede inoltre che i datori di lavoro seguano specifiche misure di salvaguardia quando chiedono ai lavoratori più anziani di firmare una rinuncia a rinunciare al loro diritto di fare causa per discriminazione basata sull'età (Barbara Kate Repa, Nolo).

    Che cosa fare se pensi di essere vittima di discriminazione fondata sull'età?

    Se si ha una buona ragione per credere che il proprio datore di lavoro o potenziale datore di lavoro non rispetti la Discriminazione per età nella legge sull'occupazione, avete 180 giorni di calendario per presentare un reclamo alla Commissione per le pari opportunità di lavoro. Questo limite di tempo è esteso a 300 giorni se il tuo stato ha una legge sulla discriminazione anti-età e un'agenzia o autorità che lo applica.

    Vai al portale pubblico EEOC per presentare una denuncia di discriminazione per età, inviare una richiesta o fissare un appuntamento presso qualsiasi ufficio sul campo EEOC. Puoi anche visitare qualsiasi ufficio senza fissare un appuntamento. L'EEOC accetta anche le chiamate telefoniche, ma non è possibile inoltrare un reclamo in questo modo. Avere pronta tutta la documentazione che supporta il tuo nome, comprese le persone che lo hanno assistito (EEOC, Come presentare una richiesta di discriminazione in materia di occupazione).

    Raccomandato
    L'ambito del progetto definisce tutto il lavoro da completare durante il progetto. Lo scopo descrive cosa deve essere realizzato con il progetto. Definisce il prodotto finale da consegnare al cliente entro un determinato momento e con un budget o costo specificato. Inoltre, l'ambito definisce i limiti del lavoro, consentendo ai membri del team di valutare con precisione ciò che è e non fa parte dello sforzo richiesto.
    Un piano di progetto è il culmine di una meticolosa pianificazione da parte di un project manager. È il documento principale che guida come verrà eseguito un progetto e, secondo il Project Management Institute, è "un documento formale approvato per guidare sia l'esecuzione del progetto che il controllo del progetto". È
    Cosa fare dopo un licenziamento o una risoluzione Quando hai perso il lavoro, prendi le misure necessarie per assicurarti di ottenere lo stipendio finale, i benefici e altro ancora. Inoltre, assicurati di ottenere riferimenti dal tuo datore di lavoro, se possibile, in modo da essere pronto per iniziare la ricerca di lavoro
    Il merito paga i dipendenti per le loro prestazioni e il loro contributo Il merito di merito è un approccio al risarcimento che premia i dipendenti con rendimento più elevato con salari aggiuntivi o incentivi. Il merito di merito presenta vantaggi e svantaggi per i dipendenti e il datore di lavoro.
    Questi giri di frase portano scintilla e stile alla tua scrittura Il linguaggio figurativo devia dal significato letterale delle parole per motivi di scrittura colorata, confronto evocativo, enfasi, chiarezza o un nuovo modo di affermare un'idea o di dare una descrizione in prosa a una vibrazione poetica
    Come rispondere alle domande dell'intervista sul futuro Quando stai intervistando per un nuovo lavoro, ti potrebbe essere posta una domanda del tipo "Dove ti vedi tra cinque anni?" Può essere difficile stabilire dove vorresti essere nella tua carriera il prossimo anno, figuriamoci cinque anni lungo la strada.