Attività commerciale

Cosa fare se il tuo manager non ti darà un riferimento?

Ci sono molte ragioni per cui un manager potrebbe rifiutarsi di darti un riferimento, e non tutte significano che tu abbia alienato il tuo ex-leader. Ad esempio, non è insolito per le aziende avere una politica delle risorse umane che confermi solo titoli di lavoro, date di assunzione e stipendio.

Poi di nuovo, ci sono dei momenti in cui tu e un manager non lo colpisci. In questo caso, il tuo manager che declina di raccomandarti è in realtà la cosa migliore che potrebbe accaderti. Non c'è niente di peggio di una dichiarazione negativa da un riferimento professionale, e una approvazione meno che entusiasta è solo leggermente meno utile. In ogni caso, se chiedi un riferimento e il tuo capo dice no, considera che ti ha fatto un favore.

Indipendentemente dal motivo per cui il tuo manager non ti darà un riferimento, la cosa importante per la tua carriera è trovare riferimenti sostitutivi, in modo che tu possa dimostrare a un potenziale datore di lavoro che sei qualcuno per cui la gente vuole garantire.

La maggior parte dei datori di lavoro vorranno alcuni riferimenti professionali, ma non fa mai male allinearsi anche ad alcuni riferimenti personali. Tieni presente che nella maggior parte dei casi, una lettera non è sufficiente. La società avrà domande specifiche che vorranno chiedere e, se la società controlla i riferimenti, probabilmente sarà al telefono. Quindi, oltre a fare in modo che la persona che hai chiesto di raccomandare abbia delle buone cose da dire, dovresti essere certo che saranno disponibili e disposte a rispondere alle domande.

Referenze professionali

I datori di lavoro vogliono capire la qualità del tuo lavoro e la tua capacità di raggiungere risultati. Pertanto, i riferimenti professionali dovrebbero essere chiunque possa attestare il tuo prodotto di lavoro:

  • Capo attuale o precedente
  • Collaboratori, sia in questo lavoro o precedenti lavori
  • Persone che ti riferiscono, ora o in ruoli precedenti
  • Clienti o venditori
  • Professori o consulenti accademici del college (ma solo se sei un neolaureato)
  • Coordinatori volontari

Tieni presente che questi individui dovrebbero essere in grado di dimostrare che sei maturo, responsabile, esperto e qualcuno che risolve i problemi rapidamente, che funziona bene con gli altri e pensa in piedi. (Le qualità esatte, ovviamente, dipenderanno dal ruolo, ma il tuo riferimento dovrebbe essere in grado di dimostrare che le hai.) In altre parole, la persona che ti dà una referenza deve averti visto in azione, ed essere in grado di trasmettere la loro impressione positiva a un gestore assumente.

Quando chiedi un riferimento prospettico per parlare per te, è utile fornire loro una breve panoramica del ruolo e spiegare cosa è più importante, in modo che possano adattare le loro risposte di conseguenza (pur essendo veritiere, ovviamente).

Possibili riferimenti personali

I riferimenti personali sono testamenti per il tuo personaggio piuttosto che per la tua attitudine professionale. Probabilmente saranno meno ricercati dai datori di lavoro, ma potrebbero essere preziosi oltre ai riferimenti professionali. (Una possibile eccezione: se hai bisogno di un nulla osta di sicurezza o stai cercando di farti assumere in una società con un ampio controllo sui precedenti, i riferimenti personali possono essere incoraggiati o addirittura richiesti, oltre ai riferimenti professionali.) I possibili riferimenti personali includono:

  • Roommates / vicini / amici
  • Membri della tua chiesa / sinagoga / casa di culto
  • Chiunque appartenga a un club o un'organizzazione civica mentre eri un membro attivo
  • Allenatori precedenti o attuali
  • Professori o consulenti accademici del college

Chi non chiederà un riferimento

Non chiedere a un familiare o al coniuge. I datori di lavoro presumeranno che la tua famiglia vicina avrà qualcosa di positivo da dire su di te, quindi la loro approvazione non avrà molto peso. Inoltre, evita di chiedere a chiunque con cui condividi solo un conoscente occasionale. Ricorda che questa persona dovrebbe essere in grado di attestare in modo convincente il tuo personaggio e le sue buone qualità personali, il che richiede che ti conoscano abbastanza bene.

I datori di lavoro che cercano referenze personali vogliono sapere chi sei veramente: come è la tua personalità, quali sono i tuoi valori, cosa rappresenti. Una vaga raccomandazione di qualcuno che sa a malapena di te non sarà persuasiva.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Un buon giornalista deve avere grandi capacità di reporting. Poiché ci vuole tempo per sviluppare grandi capacità di reporting, dovresti lavorare su quest'area se stai cercando di trovare un lavoro come reporter o editore di riviste. Un buon reportage, sia che lo facciate faccia a faccia o per telefono, è la chiave per ottenere una storia ben fatta. E,
Non è solo questione di trovare un lavoro Spesso ascoltiamo molte discussioni su quale sia il modo migliore per avere successo dopo la laurea. Sentiamo anche parlare di quelli che trovano lavoro subito dopo il college e dopo molti anni di duro lavoro, finiscono per avere successo e un leader nel loro campo.
Scopri cosa serve per fare un lavoro in prova o controllo di comunità La maggior parte delle persone ti dirà che sono interessati alla criminologia e alle carriere della giustizia criminale perché vogliono "fare la differenza" e "aiutare le altre persone". Nel nostro settore, alcune delle persone che hanno più bisogno di questo aiuto sono quelle che sono già state arrestate e condannate per crimini. Que
Questi marines raccolgono e analizzano l'intelligenza altamente sensibile Nonostante la loro meritata reputazione di essere truppe in prima linea, i Marines fanno ancora affidamento sulla raccolta e sull'analisi dell'intelligence per aiutare le loro missioni ad avere successo. I funzionari di intelligence aerea hanno il compito di supervisionare la raccolta di informazioni sensibili tramite velivoli della Marina e di agire di conseguenza
Mamme work-at-home: decidere se è giusto per te Quindi pensi di voler unirti alla schiera di mamme work-at-home di successo che fanno soldi mentre rimangono a casa, ma hai alcune domande: Come posso evitare le truffe work-at-home? Dove trovo lavori di lavoro a domicilio che pagano bene? Come faccio a sapere se mi piacerebbe essere una mamma casalinga?
Anche se il mondo dei media non è conosciuto per pagare alti stipendi, coloro che si fanno strada nella scala scopriranno che ci sono posti di lavoro mediamente ben pagati. Potrebbe richiedere tempo, duro lavoro e perseveranza, ma puoi trovare quel piatto di oro proverbiale alla fine dell'arcobaleno.