Attività commerciale

Cosa fare quando non si ottiene un'offerta di lavoro

Incredulità. Frustrazione. Rimpiangere. Disperazione. Queste sono solo alcune delle emozioni che potrebbero attraversare te quando non ottieni l'offerta di lavoro per cui hai intervistato. Questo è particolarmente vero quando pensavi che avresti sicuramente trovato il lavoro.

Cosa fare quando non si ottiene un'offerta di lavoro

Non importa quante volte provi questo tipo di rifiuto - e ammettiamolo, se stai facendo domanda per un lavoro, il rifiuto è quasi inevitabile - la puntura non svanisce mai.

Ma anche se non ottieni un'offerta di lavoro, le emozioni negative non devono essere l'ultima fermata del processo di candidatura. Ecco alcuni consigli veri e veri su come rispondere e rimbalzare quando sei respinto da un lavoro che volevi davvero.

Accetta le tue emozioni

Datti il ​​tempo di identificare i tuoi sentimenti, qualunque essi siano. Puoi chiamare un amico per sfogarti, fare un intenso allenamento o scrivere una voce di diario frustrata. Scegli il metodo di coping di tua scelta, ma dopo un po 'di tempo trascorso a elaborare le tue emozioni, fai del tuo meglio per andare avanti.

Ricorda, anche se questo può sembrare una decisione personale, non lo è: le decisioni di assunzione si basano su un mix di fattori, dai bisogni salariali dei candidati ai livelli di esperienza. La personalità può avere un ruolo nel mix, ma probabilmente non è il fattore più importante. Se sei mai stato dall'altra parte dell'intervista, chiacchierando con i candidati, sai che le decisioni vengono prese spesso sulla base di sentimenti istintivi o di un singolo importante punto elenco sul curriculum del candidato.

Scopri di più su come i datori di lavoro decidono quale candidato assumere.

Sii gentile e rimani in contatto

Invia una garbata nota di ringraziamento al tuo intervistatore e ai principali contatti che hai fatto in azienda, ringraziandoli per il loro tempo e augurandogli buona fortuna. Puoi anche utilizzare questo spazio per richiedere che l'azienda ti tenga a mente per altre opportunità che emergono.

Questo è anche un buon momento per connettersi su LinkedIn, che contribuirà ad estendere la tua relazione.

Chiedi un feedback

Una delle parti peggiori di non ottenere un lavoro può chiedersi perché non l'hai capito. E 'stato uno scherzo sciocco che hai fatto? Una povera risposta a una domanda? Un errore nella tua nota di ringraziamento? Mentre le preoccupazioni legali possono limitare la risposta di un'azienda, prova a chiedere un feedback sul loro processo decisionale. Inquadra la tua richiesta come positiva ("cosa posso migliorare?") Piuttosto che negativa ("perché non mi hai assunto?"). Ecco altri consigli su come chiedere perché non hai ottenuto il lavoro ed ecco un esempio di lettera di follow-up da inviare.

Se un recruiter è coinvolto nella tua candidatura, sei fortunato: questi matchmaker tendono a ricevere molte informazioni utilizzabili sia dai candidati che dai datori di lavoro. Dal momento che non affrontano le stesse pressioni legali delle aziende che assumono, i reclutatori possono essere una buona fonte di feedback sulle tue prestazioni durante un colloquio.

Se sei abbastanza fortunato da ricevere feedback, evita di essere sulla difensiva e usalo in modo costruttivo. Può essere frustrante sapere che un'azienda ti ha rifiutato perché non avevi qualità di leadership, quando in realtà eri leader in diversi precedenti lavori. Prendilo come un segnale che devi pensare ai modi per enfatizzare la tua leadership mentre rispondi alle domande e potenzialmente riformulare parti del tuo curriculum. Usa qualsiasi feedback che ricevi come modo per migliorare la prossima volta.

Rivedi il processo della tua domanda, dall'inizio alla fine

Pensa a tutto il processo della tua domanda, da quando ti sei rivolto per la prima volta al lavoro (o qualcuno ti ha contattato) alla corrispondenza e alle interviste. C'è qualcosa che cambieresti? Non c'è nulla di utile nell'ossessione del perché non ha funzionato, invece, concentrarsi sulle soluzioni per i momenti che non sono andati come desiderato. Frustrato che hai sbagliato a digitare un nome nella tua nota di ringraziamento? Pianifica di avere un amico per correggere la tua email la prossima volta. Oppure, hai floppato una risposta? Esercitati come vorresti rispondere la prossima volta.

Lavora sulle tue competenze di intervista

Anche se non sei stato in grado di sollecitare informazioni da un datore di lavoro sul motivo per cui non ti hanno assunto, tieni d'occhio il premio e continua a mettere in pratica le tue capacità di intervista in modo che ti sentirai positivo e fiducioso quando si presenterà la prossima occasione. Prenditi il ​​tempo necessario per prepararti al prossimo colloquio di lavoro, esaminando e rispondendo a domande di interviste specifiche sul posto di lavoro e a domande sul colloquio comportamentale.

Quindi, una volta che ti è stato offerto un colloquio da un datore di lavoro, cerca attentamente l'azienda e scrivi "punti di discussione" basati su ciò che hai imparato sulla cultura, sulla missione e sui bisogni della tua azienda. Con l'aiuto di un amico o due, recita il ruolo dell'intervista prima di entrare, così sarai pronto a rispondere ad alcune delle domande più comuni poste dalle commissioni di assunzione.

Concentrandoti sul tuo prossimo passo invece di rimuginare sul motivo per cui non sei stato scelto per un particolare lavoro, sarai ben preparato a fare il lavoro giusto quando arriverà. L'universo funziona in modi strani - non stupirti se risulta essere più adatto a te rispetto a quello che pensavi di volere!

Raccomandato
Panoramica: la frase cultura aziendale è la stenografia per il corpo di regole formali e costumi informali che caratterizzano come una determinata azienda si organizza, conduce affari e tratta il suo personale. È forse più preciso parlare invece di cultura organizzativa, dal momento che gli stessi problemi riguardano organizzazioni di ogni tipo, come organizzazioni non profit, agenzie governative, partnership e ditte individuali, e non solo per le imprese for-profit che sono legalmente costituite come società. Ve
Descrizioni del lavoro arruolato in Marine Corps Elenco degli asset pronti alla selezione dei materiali Gli asset manager gestiscono gli inventari degli asset di Individual Readity List (IMRL) su Local Asset Management Systems (LAMS), come indicato dal Naval Aviation Maintenance Program (NAMP) e il Programma di prontezza dei materiali di manutenzione degli aeromobili (AMMRL) all'IMRL attività di reporting del programma.
Prima che la posta vocale e l'e-mail diventassero parte della vita di tutti i giorni, molti venditori preferivano visitare i potenziali clienti invece di chiamarli al telefono. Oggi non è un approccio comune, specialmente nelle vendite B2B, il che significa che può essere più utile di quanto si pensi. D
È facile inviare un'e-mail e fare apparire un collegamento ipertestuale che porterà a un sito attendibile quando in realtà porterà a un sito di spam o, peggio, a un download di virus. Per salvaguardare il tuo computer e la tua identità, è importante controllare tutte le e-mail sospette per collegamenti ipertestuali falsi. Supp
Come i militari attirano nuove reclute con bonus di arruolamento I servizi militari degli Stati Uniti usano i bonus di iscrizione per attirare le reclute in posti di lavoro che stanno riscontrando carenze nei nuovi volontari reclutati. Generalmente, questi sono importi in contanti in cambio dell'accettazione di servire da quattro a sei anni in una specialità militare specifica.
Avere il manager musicale giusto nella tua squadra è importante quanto avere i giocatori giusti. Il manager "giusto" non deve necessariamente essere qualcuno con un sacco di esperienza. Anche se è bello avere qualcuno con le connessioni, un amico motivato che impara le corde con te può anche essere un grande alleato. L