Attività commerciale

Cosa fare (e non fare) quando si lascia un lavoro legale

Suggerimenti su come effettuare una transizione regolare

In ogni carriera legale, è inevitabile che alla fine lascerai un lavoro. Forse passerai per un'opportunità migliore, forse deciderà che la legge non fa per te e passerai a una nuova carriera, o forse dovrai solo prendertene un po 'di tempo per motivi personali o per capire il tuo passo successivo. Qualunque sia la ragione per cui lasci il lavoro, è importante farlo correttamente in modo da mantenere intatta la tua reputazione e non bruciare alcun ponte!

Ecco alcuni suggerimenti su cosa fare e cosa non fare quando stai lasciando un lavoro legale.

Cosa fare

È normale sentirsi ansiosi o colpevoli di lasciare un lavoro, ma non c'è bisogno di sottolineare inutilmente. Segui questi suggerimenti e lascerai le migliori condizioni possibili.

  • Fallo. Se vuoi smettere e sei sicuro che sia la scelta giusta, non ritardare inutilmente. Le persone possono dire quando non sei fidanzato, e nessuno vuole un dipendente morto appeso per mesi o anni. Sì, partire può essere spaventoso, ma è meglio staccare la spina e andare avanti se questo non è il lavoro giusto per te. Ognuno starà meglio, alla fine, e ogni giorno che ritarderai è un altro giorno che il tuo datore di lavoro si affida a te e ti dà lavoro supplementare da fare!
  • Avvolgi le cose correttamente. In genere, quando arresti, fornirai un avviso (due settimane sono tradizionali, ma qualche altro periodo potrebbe essere più appropriato nella tua situazione individuale). Raramente ci sarà un "buon momento" per lasciare un datore di lavoro legale, ma se sei al processo, o stai lavorando a un grosso affare, fai del tuo meglio per andartene dopo che il caso è finito. In ogni caso, assicurati di aver documentato tutti i processi che necessitano di essere documentati e di lasciare note in qualsiasi file su cui stavi lavorando, per orientare la tua sostituzione. Se puoi, è spesso gradito offrire di essere "in chiamata" informalmente per alcuni giorni o settimane dopo la tua partenza ufficiale, nel caso si presentassero domande importanti. Anche se nessuno chiama, ti fa sembrare responsabile e utile.
  • Dì i tuoi addii personalmente. Quando decidi di andartene, le parole probabilmente si diffonderanno rapidamente, quindi pensa a chi ha bisogno di sapere al più presto. C'è un partner con cui hai lavorato frequentemente? Effettua una chiamata di cortesia (o fai una visita di persona) non appena hai dato un avviso. Sì, potrebbe essere più facile lasciare che le risorse umane diffondano la parola, ma le persone apprezzano davvero un punto di vista personale quando hai una stretta relazione lavorativa. Allo stesso modo, assicurati di avere conversazioni personali con le persone a cui tieni in azienda, dall'addetto alla reception che saluti ogni giorno, ai tuoi colleghi e ai tuoi assistenti. Non fare la cattiva bocca a nessuno (vedi sotto), ma concedersi qualche momento per esprimere la tua gratitudine per il loro continuo supporto può aiutarti a smussare la tua partenza e portare tutti a pensare a te con affetto dopo che sei andato.

    Cosa non fare

    Ora, ecco alcune cose che non dovresti fare quando esci da un lavoro legale!

    • Non cancellare la tua email. Se stai lavorando in un contesto legale, è probabile che tutte le tue e-mail vengano automaticamente sottoposte a backup, quindi eliminarle non farà molto bene. E tu non dovresti ancora farlo! Cancellare la tua posta in massa fa sembrare che tu abbia qualcosa da nascondere e potrebbe essere una violazione della politica di conservazione dei dati del tuo datore di lavoro. Rivolgiti al tuo datore di lavoro su cosa, se non altro, ti chiedono di ripulire i tuoi file o la tua e-mail e di rispettare rigorosamente le istruzioni che ti vengono fornite. Qualsiasi altra cosa sembra sospetta (e probabilmente non funzionerà nemmeno se stai cercando di nascondere qualcosa).
    • Non mettere in bocca nessuno nel tuo colloquio di uscita. Il colloquio di uscita, se dovessi essere sottoposto a uno, non è il posto giusto per esprimere le tue vere lamentele. È una formalità e dovresti trattarla come tale. Dì cose carine e vaghe sul tuo datore di lavoro e sul tuo capo e parti da lì il più rapidamente possibile. Ovviamente, stai smettendo per un motivo, ma non si può essere bravi ad essere onesti nel colloquio di uscita! La parola va sempre in giro e potresti aver bisogno di queste connessioni in seguito, anche se al momento non le sembra. Esprimi apprezzamento per tutto ciò che hai imparato e vai avanti.
    • Non essere poco professionale. Anche se davvero, davvero odi il lavoro che stai lasciando, vai gentilmente. (C'è una foto divertente di me che sembra felice quando ho ripulito il mio studio legale per l'ultima volta, ma l'ho fatto a tarda notte così nessuno lo vedrebbe!) Avere un ascensore pronto per andare quando le persone chiedono tu perché stai andando avanti. Qualcosa del tipo: "Mi è piaciuto molto il mio tempo qui e ho imparato molto, ma mi piacerebbe fare più lavoro con il cliente", è sufficiente. A nessuno importa veramente delle tue ragioni, a meno che tu non faccia un grosso problema per quanto sei infelice e quanto sei felice di andartene. Un po 'di tatto ha una lunga strada!

      Raccomandato
      Come possono sopravvivere le gallerie d'arte Gestire una galleria d'arte durante una recessione globale richiede una serie di strategie uniche che non sono applicabili alla piccola attività media basata sul consumatore. Poiché la spesa artistica è un reddito discrezionale, una crisi economica può colpire duramente le gallerie, i commercianti e gli artisti. Ec
      Introduzione ai 10 segreti della successione alla leadership I segreti chiave del successo della leadership hanno distinto i grandi leader dagli altrettanto importanti leader delle organizzazioni odierne. Lo stile di leadership è appreso dai mentori, appreso durante i seminari ed esiste come parte dell'abilità innata di leadership personale di una persona sviluppata nel corso degli anni, e probabilmente esistente sin dalla nascita.
      Prima fase: analisi e formazione della strategia BPO La preparazione e l'implementazione di una strategia di BPO può richiedere fino a sei mesi, a seconda dello scopo del progetto. Non esistono due accordi esattamente uguali. Tuttavia, i passaggi di base sono gli stessi. Analizzare i costi e i processi diretti e indiretti, compresi i sottoprocessi e gli investimenti previsti.
      Gestisce la struttura operativa di fisiologia aerospaziale. Gestisce e mantiene dispositivi di fisiologia aerospaziale comprese le camere di altitudine. Istruisce o osserva su voli simulati per l'altitudine e istruisce in una classe. Treni che pilotano personale e paracadutisti di alta quota in materia di pressurizzazione dell'aeromobile, visione notturna, pronto soccorso di emergenza, equipaggiamento dell'ossigeno, effetti fisiologici dell'altitudine e fuga di emergenza dagli aerei
      Queste aziende pagheranno una parte delle bollette del college Quando stai cercando un lavoro, il numero più grande da considerare è il salario orario o lo stipendio annuale. Ma i benefici che un'azienda offre, dall'assicurazione sanitaria al rimborso delle tasse scolastiche, possono anche fare una grande differenza per le bollette mensili e valgono la pena prendere in considerazione la decisione sul lavoro.
      La scelta del genere è un processo piuttosto semplice per alcuni scrittori. Adorano scrivere un tipo di cosa, ed è quello su cui si concentrano. Per il resto di noi, questa può essere una decisione difficile da prendere. Fare una scelta è tutto sul marketing Scegliendo di rimanere aperti a scrivere in qualsiasi genere sei libero di perseguire qualsiasi idea ti afferri. Po