Attività commerciale

Cosa vogliono di più i dipendenti dai loro capi?

5 caratteristiche esibizioni di un capo onesto

I dipendenti lasciano i capi, non i posti di lavoro, ma cosa può fare un capo per rendere felici i dipendenti? Non è sempre così ovvio come potresti pensare. Molti capi pensano di aver adempiuto al loro dovere fornendo uno stipendio, ma questo non è sufficiente se si desidera un posto di lavoro felice e produttivo.

Tuttavia, c'è un attributo che i dipendenti vogliono più di ogni altra cosa. Se hai questo attributo come capo, ti troverai valutato nel livello più alto dei boss.

Qual è quella caratteristica? Onestà.

L'onestà sembra una cosa così piccola. Le persone tendono a pensarlo in termini come il cassiere ti ha dato $ 20 in più quando ti ha consegnato il resto, e te l'hai restituito. Bel lavoro, eri onesto.

Ma l'onestà come capo è una sfida più grande e molto più difficile che restituire denaro che non ti appartiene. Ecco come appare l'onestà in un capo.

Fornisce un feedback reale

I capi onesti fanno sapere ai loro dipendenti quando la loro prestazione è buona e quando è terribile. I capi onesti dicono "ottimo lavoro!" E non rubano credito. I capi onesti dicono anche "qui è dove hai commesso degli errori ed ecco cosa devi fare per risolverlo".

Molti capi non danno grandi feedback perché non pensano sia importante o non vogliono affrontare i problemi. Non è facile dire a un dipendente "non stai facendo un ottimo lavoro", ma è fondamentale che tu lo faccia.

Ciò non significa che i capi onesti siano scortesi con i loro dipendenti. In realtà, la maleducazione è un attributo terribile per qualsiasi capo. I capi onesti danno feedback onesti ma in un modo che aiuta i dipendenti a migliorare. Se il miglioramento non è possibile (e non è per tutti i dipendenti), non hanno paura di rescindere un dipendente. Gli altri dipendenti apprezzano sapere che il cattivo comportamento non è tollerato.

Fornisce chiare aspettative

Un capo onesto non dà sorprese in una valutazione di performance di fine anno. Stabilisce aspettative e le segue regolarmente in modo che i dipendenti sappiano sempre dove si trovano. Sanno cosa sono la loro squadra e i loro obiettivi personali e come stanno facendo. Rende un ambiente confortevole quando non si indovina su ciò che qualcuno dovrebbe o non dovrebbe fare.

Ammette errori

Nessun capo è perfetto, proprio come nessun dipendente è perfetto. Un capo onesto è disposto a prenderle i grumi quando commette un errore. Dice parole come "Mi dispiace" e "Grazie per avermelo detto. Sono contento che l'errore sia risolvibile prima che vada al cliente. "I capi onesti non sparano mai al messenger.

Ammettere gli errori può andare contro il tuo istinto naturale di proteggere te stesso, ma è un'abilità critica per un capo onesto. Anche fare errori è naturale, quindi quando lo ammetti non dovresti trovarlo troppo difficile. È particolarmente importante per un capo ammettere i suoi errori nei confronti dei suoi capi.

Quando un dipendente commette un errore, anche il manager deve assumerne la proprietà. È compito del manager allenare e sviluppare i dipendenti e monitorare il loro lavoro, quindi l'errore di un dipendente si configura come un errore del manager.

Ciò non significa che un dipendente non debba affrontare conseguenze per i propri errori, ma un capo affronta anche quelli. Un buon capo lo accetta come parte del lavoro.

Dice ai dipendenti cosa sta succedendo

Molti capi dicono che hanno politiche di porte aperte, ma sembrano pensare che la porta vada solo in un modo - puoi dire loro cose - ma non ti dicono mai cose. Sì, ci sono segreti che un capo deve mantenere dai suoi dipendenti, ma non tutto il tempo e non spesso. Nella maggior parte dei casi, i dipendenti dovrebbero sapere cosa sta succedendo e perché le cose stanno cambiando o rimangono invariate.

Non nascondere i dati finanziari negativi ai dipendenti e non nascondere quelli buoni. A volte i padroni non vogliono che i loro dipendenti sappiano che i finanziari sono stretti perché temono che i dipendenti possano partire per pascoli più verdi. Questa è una preoccupazione legittima, ma impedisce anche ai dipendenti di aiutarti a risolvere i problemi.

Alcuni capi inoltre non vogliono che i dipendenti sappiano che il flusso di cassa è buono, poiché temono che i dipendenti desiderino bonus e aumenti. Ma perché i dipendenti non dovrebbero beneficiare della ricchezza che hanno contribuito a creare?

Mantieni la tua parola seguendo le interviste oneste

Se hai detto che John può lavorare due giorni a settimana a casa quando lo hai assunto, John dovrebbe essere in grado di lavorare da casa due giorni alla settimana. Questo sembra ovvio, ma i manager che assumono spesso esagerano i benefici e sottostimano i problemi nel colloquio di lavoro.

Questa flessibilità e i buoni bonus si trasformano improvvisamente in un orario inflessibile e in un prosciutto festivo. Non farlo. Andare avanti e dire ai candidati di lavoro le parti cattive del lavoro e offrire flessibilità solo se lo si intende veramente.

Tutti sanno che i lavori hanno parti buone e parti cattive, quindi non avere paura di condividere alcune delle sfide che una persona dovrà affrontare se accettano il ruolo. Un capo onesto prenderà la persona giusta nel ruolo perché quella persona sarà disposta a fare le parti buone e le parti cattive del lavoro. Ma, deve conoscerli per prendere una decisione appropriata sull'occupazione.

È possibile costruire una relazione onesta e rispettosa che offra una comunicazione onesta e trasparente con i dipendenti che vi riferiscono, Accettare e comunicare il fatto che non siete perfetti o faranno molto per mantenere dipendenti entusiasti e coinvolti. I leader stabiliscono il ritmo attraverso le loro aspettative ed esempi.

Raccomandato
Abilità del barista per curricula, domande di lavoro e interviste I baristi sono responsabili della miscelazione e del servizio di bevande per i clienti. In genere lavorano in bar, ristoranti o altri stabilimenti autorizzati. I baristi negli Stati Uniti di solito dipendono da consigli per gran parte del loro reddito.
Potresti voler dare una di queste divertenti lettere di dimissioni al tuo capo quando ti dimetti, ma è meglio tenere a mente i tuoi sentimenti. Primo esempio di lettera di dimissioni divertenti Caro signor Boss, Sono felice di informarti che mi sto dimettendo. Finalmente, sono libero! Ho aspettato per sempre quello che sembra che ti informi che non lavorerò più sotto il tuo pollice da padrone abusivo. H
Hai appena iniziato un nuovo lavoro e lo stai già rimpiangendo? O sei stato retrocesso, licenziato o licenziato dal tuo lavoro? Potrebbe non essere in grado di recuperare il tuo vecchio lavoro, ma certamente non fa male a chiedere. Non hai nulla da perdere inviando una richiesta cortese per essere riassunti.
Diventare un pilota di linea non è un compito facile e veloce: c'è una vasta formazione coinvolta, costa un sacco di soldi e anche quando hai ottenuto un certificato di pilota commerciale, può essere difficile trovare un lavoro senza un sacco di ore di volo sotto la cintura. Il percorso per diventare un pilota di linea aerea può essere diviso in due fasi: la formazione e la costruzione del tempo, anche se a volte si sovrappongono. Ci
Idee su come sviluppare una cultura che incoraggia i referenti dei dipendenti Un sondaggio di Towers Watson ha rilevato che il 54% delle aziende che hanno partecipato ha avuto problemi ad attirare dipendenti con competenze critiche, indipendentemente dall'attuale tasso di disoccupazione. Delle aziende intervistate, il 37% riferisce di aver avuto problemi nell'assumere dipendenti con le migliori prestazioni
Esistono varie questioni legali e di lavoro sul posto di lavoro Domanda del lettore: Siamo un'azienda privata. Il nostro proprietario porta il suo cane a lavorare con lei ogni giorno. Il cane vaga per l'ufficio e giace nel corridoio, ecc. Abbiamo un nuovo dipendente che è qui da circa un mese.