Attività commerciale

Vuoi adattare il tuo stile di gestione?

Approcci al coinvolgimento dei dipendenti - Processo decisionale a seconda della situazione

Sapevi che esistono una varietà di stili di gestione e di leadership che puoi utilizzare per raggiungere i tuoi obiettivi e lavorare? Lo stile di gestione è il modo in cui ti avvicini al tuo ruolo di leadership e gestione e al rapporto con i dipendenti che ti riferiscono.

Se vuoi diventare un manager efficace, uno che contribuisca a tutti i livelli delle prestazioni necessarie, il ruolo deve cambiare in base alla situazione in cui ti trovi a gestire. I manager più efficaci sono in grado di cambiare il loro approccio senza problemi e comodamente.

Il tuo stile di gestione è situazionale

Il tuo stile di gestione è situazionale in base a una serie di fattori. Lo stile di gestione che scegli di utilizzare in qualsiasi momento particolare dipende da questi fattori.

  • la situazione che stai gestendo,
  • l'esperienza, l'anzianità e la longevità del dipendente coinvolto,
  • il tuo livello di fiducia con il dipendente coinvolto,
  • il tuo rapporto con il dipendente che è responsabile del lavoro,
  • pratiche precedenti del dipartimento o dell'organizzazione in cui lavori,
  • la cultura prevalente della tua organizzazione e se ti adatti alla cultura,
  • politiche e procedure dei dipendenti pubblicate dal dipartimento Risorse umane e
  • la tua esperienza e il livello di comfort nell'applicazione di vari stili di gestione a diversi progetti e in diverse impostazioni.

    Il tuo stile di gestione caratteristico è un riflesso della tua personale filosofia di guidare le persone. Dimostra anche i tuoi valori e le tue convinzioni in un modo che pochi altri fattori fanno. Il tuo stile di gestione riflette ciò che credi sulle persone e il livello di fiducia che detieni per i dipendenti.

    Modello di stile gestionale

    Un manager efficace ha una varietà di stili che lui o lei può usare a seconda della situazione. Tutti implicano il grado in cui un manager decide di coinvolgere i dipendenti nel processo decisionale. Gli stili di gestione riflettono anche la relazione che il manager ha con i dipendenti. Un modello di stile gestionale ti aiuterà a vedere la differenza tra gli approcci gestionali disponibili.

    R. Tannenbaum e W. Schmidt (1958) e Sadler (1970) forniscono un continuum per la gestione e il coinvolgimento dei dipendenti che include un ruolo sempre più importante per i dipendenti e un ruolo decrescente per i dirigenti nel processo decisionale. Il continuum include questi stili di gestione.

    Raccontare

    Questo è anche noto come lo stile di gestione autocratico. Rappresenta il top down, il processo decisionale dittatoriale con pochi input da parte dei dipendenti. Tell è anche il modo in cui le organizzazioni tradizionali e gerarchiche comunicano con i dipendenti.

    Nella modalità tell, il manager prende la decisione e comunica la decisione ai dipendenti. Tell è uno stile di gestione utile quando si comunica su problemi di sicurezza, regolamenti governativi e decisioni che non richiedono né richiedono l'input dei dipendenti. Puoi anche usare lo stile di gestione della narrazione quando comunichi le indicazioni a un nuovo dipendente inesperto.

    Tell viene utilizzato meno frequentemente nell'ambiente di lavoro in rapida evoluzione degli uffici odierni. La tecnologia e la disponibilità di informazioni nelle organizzazioni hanno modificato gli equilibri di potere che hanno favorito il processo decisionale della direzione nelle organizzazioni gerarchiche e paterne precedenti.

    Anche in ambito industriale e manifatturiero, tradizionalmente roccaforti dello stile narrativo del management, i dipendenti ora sperimentano maggiore autonomia e coinvolgimento nel processo decisionale.

    Vendere

    Nello stile di gestione delle vendite, il manager ha preso la decisione e quindi tenta di persuadere i dipendenti che la decisione è corretta. Il manager cerca di ottenere l'impegno del personale vendendo gli aspetti positivi della decisione. Durante il processo di vendita della decisione, il gestore può consentire ai dipendenti di influenzare i dettagli della decisione.

    I dipendenti possono influenzare anche il modo in cui viene presa la decisione. Chi farà cosa e quando trasferire il progetto o il processo in avanti sono ulteriori dettagli che i dipendenti possono influenzare. Lo stile di gestione delle vendite viene utilizzato quando è necessario l'impegno e il supporto dei dipendenti, ma la decisione non è aperta a un'influenza da parte dei dipendenti.

    Come per lo stile di gestione della narrazione, nelle organizzazioni odierne vengono prese meno decisioni in questo modo. Tuttavia, gli stili di gestione e di vendita prevalgono nelle organizzazioni che sono impantanate nei vecchi pensieri o che i manager non sono addestrati nelle pratiche di gestione correnti.

    Con ciò, in qualsiasi organizzazione, la vendita è utile come stile di gestione se utilizzata in modo appropriato. Utilizzati troppo spesso, i dipendenti si sentono manipolati e non potenziati.

    Consultare

    Nello stile di gestione delle consultazioni, il manager richiede l'input dei dipendenti in una decisione, ma conserva l'autorità per prendere la decisione finale. La chiave per utilizzare con successo lo stile di gestione delle consultazioni è informare i dipendenti, sul lato frontale della discussione, che il loro input è necessario, ma che il manager prenderà la decisione finale.

    Quando ai dipendenti viene chiesto di fornire input e si ritiene che il loro input non sia stato utilizzato e non abbia influenzato la decisione, si creerà prontamente il disimpegno dei dipendenti.

    Questo è il livello di coinvolgimento che può creare insoddisfazione dei dipendenti quando le ragioni della decisione non sono chiare. Inoltre, per il successo, il manager deve spiegare perché l'input dei dipendenti è stato o non è stato utilizzato.

    Le persone possono essere in disaccordo con la linea di condotta scelta dal manager, ma finché il loro contributo è stato preso in considerazione e sanno che è stato preso in considerazione in modo completo e ponderato, possono superarlo.

    Se il manager fa un buon lavoro nel vendere la decisione, alla fine potrebbero supportare la decisione. Ciò che non riescono a superare è la sensazione che il loro input e feedback siano entrati in un buco nero. Diventano cinici e riluttanti a fornire input la prossima volta che il manager ha bisogno dei loro consigli e pensieri.

    Aderire

    Nello stile di gestione del join, il manager invita i dipendenti a unirsi a lui o lei nel prendere la decisione. Il manager considera la propria voce uguale ai dipendenti nel processo decisionale. Siete seduti insieme attorno allo stesso tavolo e ogni voce è la chiave nella decisione.

    Uno stile di gestione dei join è efficace quando il gestore stabilisce realmente un accordo e un impegno attorno a una decisione. Il manager deve anche essere disposto a mantenere la propria influenza pari al grado di influenza esercitato dagli altri dipendenti che forniscono input. Lo stile di gestione dei join è efficace ogni volta che un manager è disposto a condividere l'autorizzazione.

    Quando si utilizza lo stile di gestione dei join, è necessario essere consapevoli degli aspetti positivi dello stile. Altrettanto importante, è necessario capire il lato negativo. Sul lato positivo, lo stile di gestione dei join genera una grande quantità di impegno e proprietà da parte dei dipendenti nel corso dell'azione scelta. Il manager non avrà bisogno di vendere la propria idea o dire ai dipendenti cosa fare.

    Il rovescio della medaglia, raggiungere un accordo condiviso su una decisione richiede molto tempo. Richiede ai dipendenti di partecipare a conflitti sulla soluzione, un atto che molti dipendenti non sono preparati a fare, per cultura, natura o formazione. Tuttavia, un risultato o un approccio non supportato è raramente il risultato.

    Molte organizzazioni attuali sostengono lo stile di gestione dei join ogni volta che è possibile, ma comprendono le reali ramificazioni positive e negative dello stile di gestione dei join del processo decisionale.

    Aggiunta al modello di stile di gestione

    Per completare il modello, è necessario un passaggio finale. Aggiungi quanto segue ai quattro tipi di processo decisionale originali:

    Delegare

    Nello stile di gestione dei delegati, il manager trasforma la decisione in dipendenti. La chiave per una delega riuscita è quella di condividere un percorso critico con i dipendenti che hanno designato punti in cui è necessario ricevere feedback e aggiornamenti dai dipendenti.

    È necessario identificare e comunicare i percorsi critici all'inizio di un progetto in modo che il dipendente non si senta come se si trattasse di eseguire il pignolo o microgestire il proprio progetto.

    Costruisci sempre questo ciclo di feedback del percorso critico e una sequenza temporale nel processo. Per rendere la delega efficace, il manager deve anche condividere qualsiasi "immagine preconcetta" che ha del risultato atteso del processo.

    Non è giusto ingannare un dipendente che si sente potenziato. Lui non ti perdonerà e lui esiterà ad accettare la tua prossima delegazione. Ecco di più sulla delega.

    Il tuo stile di gestione dovrebbe riflettere le circostanze della situazione che stai gestendo. Riflette i tuoi valori personali e aziendali e il rapporto che hai con i dipendenti che ti riferiscono. Puoi migliorare il tuo repertorio di stile gestionale per creare decisioni migliori e un ambiente di lavoro più efficace.

    Riferimento: Tannenbaum, R. e Schmidt, W. Come scegliere un modello di leadership . Harvard Business Review, 1958, 36, 95-101.

    
    Articoli Interessanti
    Raccomandato
    L'immissione dei dati è un modo legittimo per lavorare a casa, ma non ti renderà ricco Le informazioni sullo stipendio per l'inserimento dei dati variano notevolmente in base a molti fattori diversi, tra cui posizione (lavori a casa o in ufficio), stato come dipendente o imprenditore indipendente, strutture tariffarie, livello di difficoltà / abilità richieste e velocità alla quale puoi fare il lavoro. Tut
    La terapia occupazionale prevede la riabilitazione di pazienti che hanno perso la capacità di svolgere attività quotidiane o di lavoro a causa di malattie fisiche o mentali. Se vuoi avere una carriera nella terapia occupazionale, hai tre opzioni tra cui scegliere. Puoi essere un terapista occupazionale (OT), un assistente di terapia occupazionale (OTA) o un assistente di terapia occupazionale.
    Informazioni sulla carriera Un architetto paesaggista progetta aree residenziali, parchi, centri commerciali, parcheggi, campi da golf e campus scolastici per renderli belli e funzionali. Lui o lei deve anche fare in modo che queste strutture siano compatibili con l'ambiente naturale. Un architetto paesaggista può lavorare con altri professionisti tra cui ingegneri civili, idrologi e architetti.
    Strategie per combattere il bullismo e le molestie sul posto di lavoro Molti lavoratori nel settore legale subiscono molestie sul posto di lavoro - comportamento umiliante, offensivo o autoritario. Gli studi dimostrano che meno di una su 10 vittime di molestie sul posto di lavoro lascia che la persona incriminata sappia che non gli piace
    Utilizzare queste domande per selezionare il manager più qualificato La gestione è un ruolo speciale nella tua organizzazione. I manager influenzano l'esperienza lavorativa dei dipendenti che riferiscono loro. Comunicano la cultura, gli obiettivi e i requisiti della tua squadra senior e dell'organizzazione, oppure no.
    Il lavoro di revisione del curriculum inizia ben prima che il richiedente riprenda a compilare la tua casella di posta. La revisione di un curriculum inizia con una descrizione del lavoro o un profilo di ruolo in modo da conoscere a grandi linee ciò che il lavoro comporta. Parte della descrizione del lavoro, in una descrizione del lavoro efficace, descrive le qualifiche e l'esperienza del candidato che cerchi di completare il lavoro.