Attività commerciale

Compensazione variabile e altri vantaggi

Come fornire vantaggi che entusiasmano e trattengono i dipendenti

La retribuzione variabile è la retribuzione dei dipendenti che varia rispetto allo stipendio che viene pagato in proporzioni uguali durante tutto l'anno. La retribuzione variabile viene generalmente utilizzata per riconoscere e premiare il contributo dei dipendenti alla produttività aziendale, alla redditività, al lavoro di squadra, alla sicurezza, alla qualità o ad altre metriche ritenute importanti dai dirigenti senior.

Il dipendente che ha ricevuto un compenso variabile è andato ben oltre la sua descrizione del lavoro per contribuire al successo dell'organizzazione. La retribuzione variabile viene assegnata in una varietà di formati, tra cui la partecipazione agli utili, i bonus, i bonus per le vacanze, i compensi differiti, i contanti e beni e servizi come un viaggio pagato dall'azienda o un tacchino del Ringraziamento.

La retribuzione variabile è un beneficio atteso per i dipendenti se si desidera eccitare e trattenere i dipendenti. Vogliono l'opportunità di guadagnare un compenso variabile per sostenere il loro stipendio base. E i dipendenti di oggi cercano anche di più quando decidono di salire a bordo e lavorare per un datore di lavoro.

Non è più sufficiente per una società, anche se globale, offrire gli stessi benefici generici a tutte le persone che assumono. I dipendenti ora si aspettano pacchetti di benefici completi che siano adattati alle loro esigenze personali, non solo ai dati demografici ampiamente definiti.

Tuttavia, la personalizzazione dei pacchetti di benefici inizia con i datori di lavoro che comprendono veramente ciò che i loro dipendenti apprezzano e hanno bisogno. In altre parole, i benefici sono preziosi solo quanto li considera ogni dipendente. Di conseguenza, maggiore è la flessibilità e la varietà del programma di benefici, più è probabile che tutti i dipendenti si sentano apprezzati.

Costi del datore di lavoro in paga e paga variabile

Secondo il Bureau of Labor Statistics, "I costi del datore di lavoro per la retribuzione dei dipendenti (ECEC), prodotto dall'indagine nazionale sulla retribuzione, misura i costi dei datori di lavoro per salari, stipendi e benefici per i lavoratori non agricoli e privati ​​statali e locali".

I costi supplementari per i salari dei dipendenti del settore privato a dicembre 2016 sono stati in media di $ 1, 15 per ora lavorata o del 3, 5 per cento del compenso totale. La paga integrativa include i costi del datore di lavoro per gli straordinari dei dipendenti e le retribuzioni maggiorate, i differenziali di turno e i bonus di non produzione.

A dicembre 2016, la componente più importante dei costi di retribuzione supplementari per i datori di lavoro dell'industria privata era costituita da premi non di produzione, in media di 83 centesimi all'ora lavorati o del 2, 5 percento del risarcimento totale. I bonus di non produzione sono dati a discrezione del datore di lavoro e non sono legati ad una formula di produzione. I bonus comuni non di produzione includono i bonus di fine anno e festivi, i bonus per i referral e la condivisione degli utili in contanti.

Un passo critico sta spiegando i vantaggi per i dipendenti

I datori di lavoro devono presentare ai dipendenti sia il valore intrinseco che il valore estrinseco dei vantaggi offerti in un formato di facile lettura e comprensibile. Trasmettere pacchetti di benefici in parole povere non è un compito facile. L'inoltro efficiente di queste informazioni è un'attività che richiede tempo, ma fondamentale.

Dall'assicurazione sanitaria ai piani pensionistici fino alla compensazione variabile, una società può offrire molti tipi di benefici per i dipendenti. Alcuni di questi benefici possono confondere i dipendenti. (Quasi tutti si sono chiesti quanto contribuire a 401 (k) oa ciò che è ragionevole dedurre.)

Assicurati che il tuo sistema dia ai dipendenti l'accesso a una risorsa per porre domande in tempo reale su quale piano abbia più senso per loro o le loro famiglie.

I datori di lavoro dovrebbero anche offrire una spiegazione sul motivo per cui offrono determinati benefici in anticipo. Ad esempio, un dipendente più giovane potrebbe non vedere il punto nell'assicurazione sulla vita e vederlo come un vantaggio sprecato. Ma se il datore di lavoro fornisce informazioni su quanti dipendenti sono vicini alla pensione e danno un grande valore all'assicurazione sulla vita, quei dipendenti più giovani saranno probabilmente più ricettivi.

Tutti i dipendenti vedono il beneficio della compensazione variabile, ma i datori di lavoro devono essere molto chiari su come un dipendente può guadagnarlo, quanto stanno pagando e chi è idoneo a riceverlo. Se il datore di lavoro comunica obiettivi particolari, livelli di produttività richiesti o standard di qualità da raggiungere, ad esempio, è fondamentale che tutti i dipendenti che raggiungono l'obiettivo ricevano i frutti.

Allo stesso modo, ha senso che i datori di lavoro condividano apertamente informazioni sul costo delle prestazioni. I vantaggi sono costosi, soprattutto se un'azienda offre una vasta gamma di vantaggi unici, ma la maggior parte dei dipendenti non se ne rende conto. Il tuo dipendente medio non ha idea della percentuale che il suo compenso è aumentato dal valore dei suoi benefici.

Se un datore di lavoro è chiaro su quanto l'azienda sta investendo per rendere i suoi dipendenti più felici e più sani, questi dipendenti avranno più apprezzamento per i benefici offerti.

Fai domande, apporta modifiche

Una delle sfide più difficili per i reparti delle risorse umane, specialmente quando iniziano ad aggiungere nuovi e unici vantaggi, è avere una comunicazione aperta con i dipendenti. Spiegare bene i benefici è solo metà della battaglia.

Le aziende dovrebbero anche esaminare costantemente i propri dipendenti (è consigliabile un rapporto trimestrale) per comprendere la soddisfazione dei loro benefici. Se una società si rende conto che un particolare vantaggio non funziona o non è prezioso per i dipendenti, dovrebbe annunciare i benefici che cambieranno per far fronte all'insoddisfazione. I dipendenti vedranno che l'azienda si preoccupa del loro feedback.

Bottom Line: flessibilità + impegno = un ambiente di lavoro più felice

È impossibile sviluppare una soluzione a beneficio unico che si prenderà cura di ogni dipendente, soprattutto se si considera la diversità di località, famiglia, salute, esigenze finanziarie e di viaggio. I dipendenti devono comprendere il valore del programma di benefit personalizzato che offri a loro.

Un'esperienza di premi moderna e all'avanguardia può aiutare a posizionare il marchio del tuo datore di lavoro come leader del settore. Ciò consentirà ai dipendenti di comprendere e godere del loro pacchetto di benefit e di opportunità di retribuzione variabile al massimo grado - e raccoglierete la soddisfazione dei dipendenti soddisfatti.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Stai cercando un trambusto laterale per guadagnare denaro extra? Partecipare a focus group online può essere un modo semplice per generare denaro. Non guadagnerai un sacco di soldi, ma sarai in grado di integrare i tuoi guadagni. Cos'è un Focus Group? Un focus group coinvolge un gruppo di persone che sono state invitate a partecipare e condividere le loro opinioni.
Descrizioni di lavoro arruolate Air Force Comando e controllo Lo specialista delle operazioni di gestione della battaglia gestisce e gestisce i sistemi di gestione della battaglia di comando e controllo (C2). Esegue sorveglianza, identificazione dei combattimenti, controllo delle armi, gestione dei collegamenti dati tattici, gestione delle comunicazioni e dei sistemi informatici
Quando si ricerca un lavoro online, si consideri l'utilizzo di un agente di lavoro (noto anche come un agente di ricerca di lavoro o un avviso di lavoro) per aiutarvi a trovare i migliori annunci di lavoro per voi. Un agente di ricerca di lavoro è uno strumento utile che molti motori di ricerca di lavoro e schede di lavoro hanno.
Durante la ricerca di un lavoro, potrebbe essere richiesto di inviare una lettera di intenti. Quando si fa riferimento a un annuncio di lavoro, una lettera di intenti è simile a una lettera di presentazione. Include informazioni sul perché sei qualificato per la posizione. Tuttavia, è anche possibile scrivere una lettera di intenti quando si presenta una domanda generale a un'azienda a cui si è interessati o quando si presenta una domanda generale a una fiera del lavoro. Qu
Forse è passato un po 'di tempo dal tuo ultimo colloquio di lavoro - o forse stai per intraprendere la tua prima vera intervista dopo la laurea. In ogni caso, è normale avere un momento di panico dopo aver preso accordi per incontrare il gestore assumente. Sai anche che cos'è questo incontro quando arriva proprio a questo? Q
Durante il processo di domanda di lavoro e di colloquio, i datori di lavoro cercano candidati con due serie di abilità: competenze difficili e competenze trasversali. Qual è la differenza tra questi tipi di abilità? Rivedi le informazioni sulle abilità hard e soft, con esempi di ciascuna. La differenza tra abilità hard e soft skill Le abilità difficili sono abilità insegnabili o set di abilità facili da quantificare. In gen