Attività commerciale

Usare Teoria X e Teoria Y per scegliere lo stile di gestione migliore

Conoscere in quali situazioni ogni stile di gestione è più efficace

Se l'ultima volta che hai pensato di trovare e usare X e Y era la tua classe di algebra del liceo, probabilmente non hai sentito parlare dello stile di gestione Theory X e Theory Y.

Sviluppato negli anni '60 da Douglas McGregor nel suo libro "The Human Side of Enterprise", Theory X e Theory Y assegnano il lavoro di gestione in due stili. E, proprio come la tua classe di algebra, X e Y non funzionano in modo totalmente indipendente, anche se puoi gestire uno stile che è per lo più uno stile di gestione Theory X o Theory Y.

Il tuo stile di gestione si evolve man mano che guadagni dal tuo ambiente di lavoro, dal tipo di lavoro che devi realizzare, dal luogo di controllo della tua forza lavoro (intrinsecamente guidato o esternamente), dalla forza e dal talento della tua forza lavoro e dalle tue convinzioni finali su come le persone sono motivate.

Le variabili spiegano perché in alcune situazioni, troverai lo stile di gestione di Theory X più efficace. In altri, troverai lo stile di gestione Theory Y necessario per guidare le persone. In ancora una terza impostazione, una combinazione dei due stili di gestione ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ecco cosa è necessario sapere per comprendere e applicare sia gli stili di gestione di Theory X e Theory Y.

Teoria X Stile di gestione

L'idea alla base dello stile di gestione di Theory X è che gli esseri umani sono intrinsecamente pigri e funzioneranno solo se il gestore li costringerà a lavorare. Senza un manager che sta lì a dire "torna al lavoro", non succederà nulla: questo stile presuppone che gli umani lavorino solo perché devono lavorare, quindi la motivazione al lavoro deve provenire da una fonte esterna, il manager.

Teoria Y Stile di gestione

Nello stile di gestione Teoria Y, le persone guadagnano l'autostima facendo un lavoro significativo. Se il lavoro è soddisfacente, i dipendenti faranno un buon lavoro perché è importante per loro.

Puoi vedere come queste due teorie possono entrare in conflitto e avere molti crossover. È possibile avere entrambe le situazioni vere per un manager, a seconda del lavoro e della persona. Alcune persone sono pigre e alcune sono motivate dal desiderio di fare un buon lavoro. La domanda è: come puoi, come manager o responsabile delle risorse umane, utilizzare queste teorie per rendere la tua azienda un posto migliore in cui lavorare?

Che tipo di lavoro fai?

Alcuni lavori sono noiosi. È. È per questo che si chiama lavoro. Molte cose che fanno girare il mondo sono noiose e noiose. Potresti pensare che questo tipo di lavoro richieda l'applicazione dello stile di gestione di Theory X. L'unica ragione per cui le persone prendono questi lavori è che non riescono a trovare nulla di meglio e preferiscono fare qualsiasi cosa diversa da quel lavoro. Pertanto, se non ti trovi lì con una frusta proverbiale in mano per rimetterli in forma, si allenteranno.

Molti manager urlanti e frustrati sono d'accordo con questo concetto. Seriamente, quante volte devi dire ai tuoi dipendenti di scendere dal telefono e tornare al lavoro?

Cambia la proposta di valore per ottenere l'impegno dei dipendenti

Ma fermati e pensa al valore di ciò che stai facendo davvero. Se il lavoro non avesse valore, la gente non assumerebbe la tua attività e tu saresti fuori dal mercato. Quindi, quale valore porta il tuo business?

Supponiamo che la tua azienda fornisca servizi di pulizie. Pulire un bagno non è molto stimolante. Ma, se guardi al grande servizio di sanità pubblica che fornisci, potresti sviluppare un diverso punto di vista con i tuoi dipendenti. Quel tipo di descrizione sembra un lavoro prezioso.

Inoltre, se ti concentri su come fare un buon lavoro qui può portare a migliori opportunità in futuro, potresti essere in grado di cambiare la motivazione interna dei tuoi dipendenti. Da X a Y.

Molti lavori dei colletti bianchi sembrano rientrare nello stile di gestione della teoria Y. Le persone vogliono essere fidanzate, cercare posti di lavoro soddisfacenti e lavorare molte ore per avere successo. I manager possono tirarsi indietro e consentire ai dipendenti di svolgere il proprio lavoro.

Theory X è sempre il modo giusto per gestire?

Alcuni manager non riescono a togliersi dalla testa lo stile di gestione di Theory X. È così che ti ritroverai con i micro-manager che giudicano i dipendenti in base al facetime, ricontrollare tutto ciò che fanno i dipendenti e controllare ogni aspetto del processo di lavoro. Sembra un ambiente di lavoro terribile.

Tuttavia, ci sono impiegati che hanno bisogno di questo tipo di sollecitazione dal loro manager. Alcune persone non fanno un buon lavoro e potrebbero interessarsi di meno del business, dei clienti o di un lavoro ben fatto.

Il miglior risultato per la tua azienda non è quello di assumere questo tipo di persona in primo luogo. Ma riconosci che se la tua paga e il tuo prestigio sono bassi, potresti finire con questo tipo di lavoratori il più delle volte.

In tal caso, potrebbe essere necessario gestire in modo microscopico i dipendenti per svolgere il lavoro, anche se il micromanaging non porta a un migliore coinvolgimento dei dipendenti.

Quando Teoria X e Teoria Y sono in conflitto

Se hai dipendenti che sono intrinsecamente motivati ​​e li trattano come se fossero dei fannulloni che non funzionano se ti tolgono gli occhi da loro, ti odieranno e smetteranno. Se hai dipendenti che sono fannulloni e li trattano come se fossero auto-motivati, finirai per strapparti i capelli quando non viene fatto nulla.

Trovare la giusta corrispondenza tra lo stile di gestione del manager e la necessità di ciascun dipendente per la supervisione è uno dei segreti chiave del successo aziendale. Alcuni dipendenti hanno bisogno di micro-gestione. Altri dipendenti non rappresenteranno un micro-manager.

La soluzione migliore è assumere sempre le persone giuste: dipendenti che sono intrinsecamente motivati ​​e di cui ci si può fidare a fare il lavoro senza supervisione. Tuttavia, questo non è sempre facile da fare e potresti trovarti con una squadra che ha bisogno di una gestione molto maggiore di quella che vorresti fare.

Tuttavia, attraverso il duro lavoro e la rivalutazione dei compiti, puoi aiutare a insegnare alle persone a diventare più indipendenti, ma non è un compito facile. Se riesci comunque, gli impiegati auto-motivati ​​sono i migliori per la tua azienda.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Un titolo noioso, ma un lavoro aeronautico molto importante Il lavoro di gestione delle risorse aeronautiche nell'Aeronautica militare potrebbe non sembrare un lavoro entusiasmante, ma questi aviatori e donne sono i principali responsabili della supervisione di paracaduti, paracadutisti e di tutte le risorse e attrezzature correlate
Vuoi essere il tuo magnate dei media? Utilizzare questi cinque passaggi e avere il proprio sito di notizie attivo e funzionante oggi. Crea il tuo logo multimediale Iniziare a funzionare il tuo sito di notizie inizia con il tuo logo multimediale. Il tuo logo dirà molto sulla qualità del tuo sito e sull'integrità delle tue notizie. N
Nell'aviazione, come in tante altre cose, spesso ci si gratta la testa per le cause degli incidenti aerei. I piloti sono umani, sì, ma cose come la mancanza di carburante o il volo sul fianco di una montagna ti fanno solo chiedere che cosa pensano al mondo questi particolari umani. Questi tipi di incidenti sono abbastanza comuni che l'NTSB ha emesso avvertimenti speciali su di loro, distinguendoli anche come "aree di attenzione speciale" per l'addestramento dei piloti.
Quando si richiede una posizione amministrativa, è importante evidenziare le qualifiche più pertinenti per il lavoro nella lettera di accompagnamento. Il datore di lavoro vorrà sapere come sei qualificato per svolgere il lavoro, e ci sono dettagli specifici che sono utili da includere in una lettera di accompagnamento per una posizione amministrativa. E
Il titolo I dell'Americans with Disabilities Act del 1990 (ADA) rende illegale per un datore di lavoro discriminare un candidato qualificato con disabilità. L'ADA si applica ai datori di lavoro privati ​​con 15 o più dipendenti e ai datori di lavoro statali e locali. ADA Definizione di disabilità L'ADA definisce un individuo con disabilità come una persona che: (1) ha una menomazione fisica o mentale che limita sostanzialmente una delle principali attività della vita, (2) ha un record o una storia di una menomazione sostanzialmente limitante, o (3) è considerata o percepito da un da
Tipi di assicurazione sulla vita disponibili L'assicurazione sulla vita è un sussidio per i dipendenti spesso offerto dai datori di lavoro. L'assicurazione sulla vita è una polizza assicurativa che prevede, in cambio di pagamenti mensili, trimestrali o annuali, una somma forfettaria di denaro al beneficiario designato di un dipendente che muore.