Attività commerciale

Tipi di discriminazione sul posto di lavoro con esempi

Qual è la discriminazione sul posto di lavoro, e cosa costituisce una discriminazione nei confronti dei dipendenti o dei candidati al lavoro? La discriminazione lavorativa si verifica quando un dipendente o un candidato al lavoro viene trattato in modo sfavorevole a causa della sua razza, colore della pelle, origine nazionale, sesso, disabilità, religione o età. È illegale discriminare in qualsiasi aspetto del lavoro, quindi la discriminazione sul posto di lavoro va oltre le assunzioni e le azioni di discriminazione che possono accadere a qualcuno che è attualmente occupato.

Qual è la discriminazione in materia di occupazione?

È illegale discriminare in base alla razza, alla religione, al genere o all'originale nazionale durante l'assunzione o sul posto di lavoro. Gli appaltatori e subappaltatori federali devono agire in modo affermativo per garantire pari opportunità di lavoro senza tener conto di questi fattori. L'ordine esecutivo 11246 è applicato dall'Office of Federal Contract Compliance Programs (OFCCP).

Inoltre, il Titolo VII del Civil Rights Act del 1964 rende illegale discriminare in assunzioni, dimissioni, promozioni, rimandi e altri aspetti dell'occupazione, sulla base del colore, della razza, della religione, del sesso o dell'origine nazionale. Ciò è applicato dalla Commissione per le pari opportunità di lavoro (EEOC).

Discriminazione contro molestie

Le molestie sono una forma di discriminazione. Come per la discriminazione, ci sono diversi tipi di molestie, compresi comportamenti indesiderati da parte di un collega, manager, cliente o chiunque altro sul posto di lavoro, che si basa su razza, colore, religione, sesso (compresa la gravidanza), nazionalità, età (40 o più anziani), disabilità o informazioni genetiche.

Diversi tipi di discriminazione sul lavoro

La discriminazione sul posto di lavoro si verifica quando un individuo viene discriminato negativamente a causa di un numero qualsiasi di fattori. Oltre ai motivi sopra elencati, i dipendenti e i candidati possono essere discriminati a causa di disabilità, informazioni genetiche, gravidanza o a causa della loro relazione con un'altra persona.

Esamina questo elenco dei diversi tipi di discriminazione sul lavoro, esempi di discriminazione sul posto di lavoro e suggerimenti per la gestione dei problemi di discriminazione sul posto di lavoro.

  • Età
  • Genere
  • Gara
  • Razza
  • Colore della pelle
  • Origine nazionale
  • Disabilità mentale o fisica
  • Informazioni genetiche
  • Relazione con qualcuno che può essere discriminato
  • Gravidanza o genitorialità

Esempi di discriminazione dell'occupazione

La discriminazione sul lavoro potrebbe verificarsi in qualsiasi numero di situazioni, tra cui:

  • Dichiarare o suggerire candidati preferiti in un annuncio di lavoro
  • Esclusi potenziali dipendenti durante il reclutamento
  • Negare determinati compensi o benefici ai dipendenti
  • Dipendenti equamente qualificati nella stessa posizione diversi stipendi
  • Discriminare quando si assegna il congedo di invalidità, il congedo di maternità o le opzioni di pensionamento
  • Negare o interrompere l'utilizzo delle strutture aziendali
  • Discriminazione nell'emissione di promozioni o licenziamenti

Legislazione e questioni sulla discriminazione

Discriminazione per età
La discriminazione fondata sull'età è una pratica specificamente protetta dalla legge. Con alcune rare eccezioni, alle aziende è vietato specificare la preferenza di età negli annunci di lavoro. I dipendenti devono ricevere gli stessi benefici indipendentemente dall'età, con l'unica eccezione quando il costo di erogare prestazioni integrative ai giovani lavoratori equivale a fornire benefici ridotti ai lavoratori più anziani.

Inoltre, la discriminazione in base all'età nei programmi di apprendistato o nelle opportunità di tirocinio è illegale.

Discriminazione religiosa
È illegale per i datori di lavoro discriminare in base alle consuetudini religiose di un individuo. Le aziende sono tenute a soddisfare ragionevolmente le convinzioni religiose di un dipendente, a condizione che ciò non abbia conseguenze negative eccessive per il datore di lavoro.

Discriminazione di genere
Quando si paga uno stipendio a uomini e donne con le stesse qualifiche, responsabilità, livello di abilità e posizione, ai datori di lavoro è vietato discriminare sulla base del genere. Inoltre, alle imprese è vietato abbassare il salario di un genere al fine di pareggiare la retribuzione tra uomini e donne.

Discriminazione basata sulla gravidanza
Inoltre, la discriminazione basata sulla gravidanza è illegale. I datori di lavoro sono tenuti a gestire la gravidanza nello stesso modo in cui gestiscono una malattia temporanea o altre condizioni non permanenti che richiederebbero una considerazione speciale.

I cercatori di lavoro hanno gli stessi diritti dei dipendenti ed entrambi sono protetti dal Pregnancy Discrimination Act (PDA) approvato nel 1978.

Ambiente di lavoro ostile
Viene creato un ambiente di lavoro ostile quando molestie o discriminazioni interferiscono con le prestazioni lavorative di un dipendente o creano un ambiente di lavoro difficile o offensivo per un dipendente o un gruppo di dipendenti.

Discriminazione illecita e molestie

È importante notare che le pratiche discriminatorie possono verificarsi in qualsiasi aspetto del lavoro. È illegale per un datore di lavoro fare assunzioni basate su stereotipi di razza, genere o età, ed è anche illegale per un datore di lavoro assumere che un dipendente possa essere incapace perché è disabile.

Inoltre, alle aziende è vietato trattenere opportunità di lavoro da un dipendente a causa della sua relazione con qualcuno di una determinata razza, religione o etnia. La discriminazione illegale include anche molestie basate su tratti personali legalmente protetti, inclusi (ma non limitati a) razza, genere, età e religione.

Reclami sulla discriminazione in materia di occupazione

Secondo le leggi degli Stati Uniti, alle aziende è vietato sottoporre i dipendenti a trattamenti ingiusti o discriminazioni palesi basate su queste caratteristiche legalmente protette. Inoltre, è illegale per un datore di lavoro vendicarsi nei confronti di una persona che ha presentato una denuncia per discriminazione o ha partecipato a un'indagine.

Sebbene non tutti i trattamenti sfavorevoli costituiscano una discriminazione illegale, qualsiasi dipendente che ritenga di aver subito discriminazioni sul posto di lavoro può sporgere denuncia presso l'EEOC (The Equal Employment Opportunity Commission). Ecco come presentare una richiesta di discriminazione per lavoro.

Distribuzione dei reclami EEOC

L'EEOC ha riportato la seguente ripartizione per quanto riguarda i tipi di reclami per discriminazione che sono stati messi in campo dall'agenzia nel 2017:

  • Retaliation: 41.097 (48.8 percento di tutte le spese presentate)
  • Razza: 28.528 (33.9 percento)
  • Disabilità: 26.838 (31, 9 per cento)
  • Sesso: 25.605 (30, 4 per cento)
  • Età: 18.376 (21, 8 percento)
  • Origine nazionale: 8.299 (9, 8%)
  • Religione: 3.436 (4, 1 per cento)
  • Colore: 3.240 (3.8 percento)
  • Equal Pay Act: 996 (1, 2 per cento)
  • Informazioni genetiche: 206 (0, 2%)

Letture consigliate: come gestire le molestie sul lavoro

Raccomandato
La medaglia della campagna Repubblica del Vietnam è una stella a sei punte in oro con raggi di 32 cm di diametro che viene sovrapposta a una stella bianca smaltata di 42 cm di diametro. Descrizione Centrato sulle stelle è un disco verde, di 18 cm di diametro. Sul disco sc, 18 cm di diametro. Sul disco c'è un contorno del Vietnam e una fiamma rossa composta da tre raggi situati tra il Vietnam del Nord e del Sud. I
Suggerimenti cruciali per evitare brutte sorprese Quando si cambiano i posti di lavoro internamente, molte persone non riescono a prepararsi adeguatamente per il loro periodo di transizione. Un'altra considerazione chiave è comprendere appieno lo stile di gestione del tuo nuovo capo e la cultura della tua nuova organizzazione, che potrebbe essere diversa da quella che hai visto in altre parti dell'azienda.
Intervistando per un lavoro temporaneo? È importante inquadrare le risposte alle domande dell'intervista con attenzione quando si cerca un lavoro temporaneo. Un lavoro temporaneo è uno in cui si rimane nella posizione per un periodo limitato di tempo. I lavori temporanei occasionalmente, ma non sempre, si trasformano in posizioni permanenti.
Dopo un colloquio di lavoro, dedica il tuo tempo a trasmettere i tuoi ringraziamenti a tutti quelli che hai incontrato. Oltre a ringraziare il responsabile delle assunzioni, dedica alcuni minuti a inviare un'email di ringraziamento o una nota agli altri che hai incontrato in azienda. Ecco un esempio di un'intervista nota di ringraziamento da inviare ai dipendenti che gestiresti se fossi assunto per il lavoro
Ecco cosa succede se una recluta non riesce a farlo attraverso Boot Camp Ogni anno, c'è una piccola percentuale di reclute militari statunitensi che non progrediscono oltre l'addestramento di base, altrimenti noto come campo di addestramento. In molti modi, questo è probabilmente il migliore; per coloro che non riescono a completare il campo di addestramento, è probabile che una carriera nel campo militare sia un errore. M
Nell'aviazione, come in tante altre cose, spesso ci si gratta la testa per le cause degli incidenti aerei. I piloti sono umani, sì, ma cose come la mancanza di carburante o il volo sul fianco di una montagna ti fanno solo chiedere che cosa pensano al mondo questi particolari umani. Questi tipi di incidenti sono abbastanza comuni che l'NTSB ha emesso avvertimenti speciali su di loro, distinguendoli anche come "aree di attenzione speciale" per l'addestramento dei piloti.