Attività commerciale

Statistiche utente di Twitter 2008 fino al 2017

Quante persone usano Twitter? Una panoramica storica

Twitter.com non andrà da nessuna parte presto. Misurato dal numero di nuovi abbonati, il sito Web ha registrato una crescita degli utenti del 200% nell'ottobre 2009 rispetto ai dati statistici del 2008. A partire dal secondo trimestre del 2017, ha vantato circa 328 milioni di utenti mensili. Non trasandato, per niente squallido. Ecco una ripartizione di come si è verificata questa crescita e in quali numeri.

Statistiche utente di Twitter

Le seguenti statistiche riportate contano gli utenti che creano e utilizzano account tramite Twitter. Gli utenti effettivi sono probabilmente leggermente più alti perché il traffico Tweet non viene conteggiato per coloro che utilizzano servizi come TweetDeck o Tweets automatici inviati direttamente dai blog. Né includono gli utenti che accedono a Twitter tramite app mobili e messaggi di testo.

Ciò che contano sono gli utenti di età pari o superiore a 18 anni che visitano o utilizzano Twitter almeno una volta al mese. Si stima che il 60% degli utenti di Twitter abbandonino i propri account entro il primo mese di utilizzo, comunque. Il tasso di fidelizzazione di Twitter era solo del 40% nel 2011 rispetto a MySpace e Facebook, entrambi con un tasso di fidelizzazione degli utenti del 70%.

Ecco la ripartizione storica:

  • 2008: 6, 0 milioni di utenti, pari all'11, 1% degli utenti Internet adulti
  • 2009: 18 milioni di utenti, pari al 3, 8% degli utenti Internet adulti.
  • 2010: 54 milioni di utenti
  • 2011: 117 milioni di utenti
  • 2012: 185 milioni di utenti
  • 2013: 241 milioni di utenti
  • 2014: 288 milioni di utenti
  • 2015: 305 milioni di utenti
  • 2016: 319 milioni di utenti
  • 2017: 328 milioni di utenti a partire dal secondo trimestre

Indietro nel 2011

Il CEO di Twitter Dick Costolo ha riferito nel giugno 2011 che 100 milioni di persone utilizzavano Twitter ogni giorno anche se il 40% dei proprietari di account Twitter non aveva effettuato l'accesso ai propri account negli ultimi 30 giorni. ComScore.com ha riferito che Twitter ha quasi 150 milioni di visitatori unici nel mese di luglio 2011.

Circa il 55% degli utenti di Twitter erano utenti mobili nel 2011.

Il 40% degli utenti di Twitter non ha twittato o non ha twittato negli ultimi 30 giorni è il 2011.

AdAge Daily ha riferito che "Costolo ha anche notato che Twitter è in grado di aggiungere altri 26 milioni di utenti attivi nei prossimi quattro mesi, pari al totale aggiunto nel 2006, 2007, 2008 e 2009 messi insieme."

Twitter nel 2017

Uno dei più grandi richiami di Twitter è la capacità che offre agli utenti di interagire efficacemente con le celebrità, e che attira anche un numero significativo di celebrità, tutte in cerca di rimanere in contatto e stimolare le loro fan. Katy Perry è stata la celebrità più ambita a metà del 2017 con oltre 96 milioni di follower, e non è un segreto che il presidente Donald Trump ami Tweet per tenere informati i suoi elettori. Anche il presidente Barrack Obama ha avuto un seguito significativo su Twitter.

Che cosa significa tutto questo per Twitter in dollari e centesimi? La società ha registrato entrate per 2, 5 miliardi di dollari USA nel 2016, in crescita di $ 0, 3 miliardi rispetto all'anno precedente. Detto questo, Twitter non ha mai registrato un reddito annuo netto positivo. I $ 2, 5 miliardi nel 2016 non riflettevano una perdita netta annuale di $ 47 milioni: la società spendeva più di quanto guadagnasse. Apparentemente, richiede un bel po 'di capitale per mantenere quelle celebrità e i loro fan che tornano di più.

    Raccomandato
    Gestire qualsiasi attività commerciale è un puzzle complesso. Per vedere il quadro generale della tua attività, devi conoscere le risposte ad alcune domande finanziarie di base. Non è sufficiente per il tuo CFO o qualche altro "bean counter" per conoscere queste informazioni. L'acume aziendale richiede che ogni manager sia consapevole di queste risposte in modo da poter guidare la tua azienda al successo. I
    Che cosa 10 cose su di te HR davvero non vuoi sapere? A seconda dell'ufficio delle risorse umane e del rapporto con il personale delle risorse umane, potrebbero esserci cose su di te che non dovresti mai dire a HR. Mentre molti dipendenti apprezzano l'assistenza della loro squadra delle risorse umane, altri ritengono che l'HR non sia tuo amico
    Il servizio clienti è una delle categorie di lavoro in più rapida crescita negli Stati Uniti. L'occupazione complessiva per i dipendenti del servizio clienti dovrebbe aumentare almeno del 10% nel prossimo decennio, che è superiore alla media. Mentre diventa sempre più facile interagire tramite smartphone o altri dispositivi elettronici, questi ruoli rivolti al cliente mantengono il contatto personale tra un'azienda e i suoi clienti, indipendentemente dalla grandezza o dal contatto. Ti
    Un coordinatore di educazione artistica lavora a tempo pieno o part-time in un'istituzione artistica come una galleria d'arte, un museo d'arte o un centro d'arte sperimentale. L'obiettivo principale di lavorare come coordinatore di educazione artistica è quello di coordinare e assistere con programmi educativi e incontri interattivi tra i visitatori e l'arte e artisti.
    I responsabili delle vendite hanno molti compiti diversi nel loro settore, che vanno dall'amministrazione all'assunzione al servizio di intermediario per il team di vendita e il management superiore. Ma il cuore del lavoro di gestione delle vendite è, naturalmente, la gestione di un team di vendita.
    Quando hai comunicato che stai lasciando il tuo lavoro e hai consegnato le dimissioni ufficiali, ci sono ancora alcune cose che devi prendere in considerazione per garantire una transizione aggraziata prima di uscire per la volta dell'ufficio. Che cosa devi fare prima di lasciare la tua posizione e il tuo futuro datore di lavoro