Attività commerciale

I 10 motivi per cui non hai ottenuto un aumento

Ragioni comuni a cui una richiesta di un aumento può essere rifiutata

La tua richiesta di aumento è stata rifiutata? Ci sono molte ragioni per le quali il tuo datore di lavoro potrebbe non averti dato un aumento, inclusi i problemi relativi alla performance, i tempi e lo stile della richiesta, o lo stato di salute generale dell'azienda. Scopri dieci dei blocchi stradali più comuni che ti impediscono di ottenere un aumento.

I 10 motivi per cui potresti non aver ottenuto un aumento

1. Tempi scadenti: sebbene non sia una proposta di matrimonio, chiedere un aumento è una domanda importante. Il tempismo è la chiave! Hai chiesto un aumento a giugno, quando la politica generale dell'azienda è prendere decisioni alla fine dell'anno? Forse hai chiesto troppo presto il tuo mandato, o hai fatto la tua richiesta poco dopo che la compagnia ha avuto un richiamo, un rapporto trimestrale scadente o altre cattive notizie. Questo non è l'unico problema di temporizzazione: mentre la brutta giornata del tuo manager non dovrebbe influenzare il tuo rilancio, una riunione programmata in una giornata stressante potrebbe essere la ragione per cui la tua richiesta è stata respinta.

Passi successivi: chiedere alle risorse umane o ai colleghi di lavoro quando i rilanci vengono distribuiti in genere e dedicare il tempo necessario alla riunione per un orario di bassa intensità del giorno e della settimana. Vedi anche: quanto spesso puoi chiedere un aumento?

2. Mancanza di risorse aziendali: a volte, la ragione per cui non ricevi un aumento non è affatto correlata a te. È abbastanza probabile che la tua azienda non sia a corto di soldi, e semplicemente non ha spazio nel budget per darti un aumento.

Passi successivi: quanto è importante il rilancio per te? E sembra che le finanze della compagnia gireranno? La risposta a queste domande determinerà se rimani in sospeso o la usi come spunto per iniziare una ricerca di lavoro.

3. Mancanza di prestazioni: stai superando le aspettative, o semplicemente facendo il lavoro delineato nella descrizione del tuo lavoro? In molti posti di lavoro, al fine di ottenere un aumento, i dipendenti devono andare oltre i requisiti di base. Se il tuo lavoro è competente, ma non stellare, questo potrebbe essere il motivo per cui non hai ottenuto il rilancio.

Passi successivi: parla alla tua mangiatoia per sapere cosa le piacerebbe vedere da te. Considerare come trasformare da un dipendente ordinario a uno eccezionale. Mantieni una lista dei tuoi grandi successi e ogni elogio che ricevi, e evidenziali la prossima volta che richiedi un aumento.

4. Non riuscire a gettare le fondamenta: ogni giorno sul lavoro, tromba ogni risultato, anche il più banale? Oppure, al contrario, sei tranquillo riguardo ai tuoi trionfi? Dovresti offrire prove del motivo per cui meriti un aumento nel momento in cui fai la richiesta, ma anche gettare le basi in anticipo. Mentre è bello essere auto-promuoventi, sii cauto sull'eccessiva auto-promozione, o ruba i riflettori ai meritevoli colleghi di lavoro, che possono funzionare contro la tua richiesta.

Passaggi successivi : negli incontri one-on-one con il proprio manager e tramite e-mail, evidenziare i risultati ottenuti. Fai attenzione a non esagerare: non vuoi essere né eccessivamente modesto né eccessivamente vanaglorioso.

5. Una richiesta personale: per la maggior parte delle aziende, lo stipendio è un calcolo non emotivo, basato sulle qualifiche del dipendente, considerazioni geografiche e concorrenza. Se hai chiesto un aumento in base a fattori nella tua vita personale - aumento dell'affitto, preoccupazioni relative alla famiglia, ecc. - il tuo manager potrebbe sentirsi solidale. Ma questo non significa che tu abbia presentato un argomento valido per uno stipendio più alto. La stessa logica si applica alle richieste basate sullo stipendio di un collega.

Passaggi successivi : inquadra il tuo aumento chiedendo il valore che fornisci alla società, piuttosto che dettagliare le tue spese e le tue esigenze, indica come hai risparmiato denaro o aggiunto alle entrate della società.

6. Saltare il lavoro di preparazione: indossare abiti poco professionali e dare una motivazione scomposta, sconclusionata o improvvisata per il tuo rilancio non impressiona. Anche se la tua azienda non ha molto del codice di abbigliamento, è comunque importante guardare e agire professionalmente in questo momento.

Passi successivi : Pianifica punti di discussione e prova prima del tempo. Dress to impress: questa è una buona scusa per rompere il tuo vestito intervista.

7. Sei un impiegato difficile: sembra duro, ma se sei una sfida con cui lavorare, un downer in riunione o un frequente lamentoso, potresti essere un problema per il tuo manager, rendendolo riluttante a fare il caso ai superiori che meriti un aumento.

Prossimi passi: valuta il tuo atteggiamento. Come ti presenti nelle riunioni e nelle occasioni quotidiane in ufficio? Considera se i tuoi reclami e le tue critiche mettono in ombra il tuo buon lavoro.

8. I datori di lavoro temono un'ondata di richieste: molte aziende possono avere paura di concedere rilanci, poiché concedere una richiesta potrebbe portare ad altri.

Passaggi successivi: ti mette in una posizione difficile. Puoi dire che sarai discreto riguardo al tuo rilancio, e anche che il tuo rilancio dovrebbe essere valutato in base ai suoi meriti. Tuttavia, se questa è la risposta che ottieni, potrebbe essere un segnale che è un buon momento per dare il via a una ricerca di lavoro.

9 . Il tuo stipendio è già standard di mercato: se non hai fatto ricerche sulla gamma salariale tipica della tua posizione prima di richiedere un rilancio, il tuo manager potrebbe rifiutare la richiesta, ragionando sul fatto che stai già ricevendo l'importo che ti meriti.

Passaggi successivi: effettuare ricerche di retribuzione su siti Web come Glassdoor.com, Payscale.com o Salary.com. Scopri di più su come ricercare i salari.

10. Non hai chiesto !: Mentre è certamente possibile che un aumento apparirà nella tua busta paga prima di richiederlo, non sarà spesso così. Se ritieni di meritare un aumento, chiedilo.

Passaggi successivi: leggi come richiedere un aumento di stipendio e pianifica un po 'di tempo con il tuo manager.

Cosa fare quando non si ottiene un rilancio

Alcune cose da fare: iniziamo con cosa non fare: a meno che tu non abbia un'altra offerta di lavoro sicura che ti aspetta, è probabilmente saggio evitare di smettere in un huff. (In effetti, pensaci bene prima di smettere in modo drammatico, anche se hai un'offerta.) Non diventare personale o insultante nella tua risposta: a volte i manager o le aziende sono sotto vincoli. Indica le tue obiezioni alla decisione professionale.

Inoltre, non modificare le abitudini di lavoro quotidiane nelle settimane e nei mesi successivi alla chiusura della richiesta di aumento. Essere frustrato dalla decisione non nega le tue responsabilità al lavoro. Fare pettegolezzi con colleghi di lavoro, rallentare il lavoro o avere un atteggiamento negativo non ti farà affascinare da colleghi o dirigenti e potrebbe mettere in pericolo le richieste future.

Valuta la tua richiesta

Non è facile chiedere un rilancio - anche se hai fatto un solido lavoro di preparazione, è possibile che tu abbia potuto cronometrare meglio la tua richiesta o averla formulata in modo più efficace. Considera come hai fatto la richiesta e rivedi alcuni dei motivi più comuni per cui le aziende rifiutano di aumentare le richieste, molte delle quali sono totalmente estranee alla tua performance.

Usa il Feedback

Tratta il feedback che hai ricevuto dal tuo manager o dalle risorse umane sul motivo per cui la tua richiesta di aumento è stata rifiutata come progetto per i tuoi prossimi passi. Se non hai ricevuto feedback utili, pianifica un momento per incontrarti di nuovo. Fai domande dirette, su quali tipi di benchmark devi soddisfare per ottenere un aumento. È inoltre possibile richiedere una tempistica o pianificare una riunione successiva. Poni domande non conflittuali: il tuo obiettivo qui è ottenere informazioni pratiche sul motivo per cui non hai ottenuto un aumento e dove devi migliorare.

Considera il tuo prossimo obiettivo

Mentre valuti il ​​feedback che hai ricevuto, considera quali sono i prossimi passi che vorresti intraprendere. Se ritieni di non ricevere un aumento e di meritarlo, iniziare la ricerca di un nuovo lavoro potrebbe essere il tuo prossimo passo. Oppure, potresti voler stabilire una tempistica per quando chiedere di nuovo un aumento.

Strategie di cambiamento: cercare benefici non salariali

Un rilancio non è l'unico modo per andare avanti al lavoro. Puoi anche richiedere un bonus al posto di un rilancio o giorni di vacanza aggiuntivi. Oppure, considera i benefici non finanziari, come la possibilità di lavorare da casa un giorno alla settimana, o il rimborso di lezioni o corsi di formazione legati al lavoro.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Un profilo aziendale Work-at-Home Industria: Servizi di Concierge (Virtual Assistant) Descrizione dell'azienda: Con sede ad Alexandria, VA e fondata nel 1997 come VIPdesk, questa società ha iniziato offrendo servizi di concierge virtuali e personali ai clienti di alto valore del suo primo cliente, una società di servizi finanziari.
Carriere alternative Ti piace lavorare con i numeri? Sei appassionato di logaritmi, matrici ed equazioni esponenziali? Se lo sei, potresti pensare di laurearti in matematica. Ma cosa farai con questo? Forse ti sei fatto questa domanda, e se no, sicuramente altre persone lo hanno. Che tipo di carriere sono buone per le persone che hanno conseguito una laurea in matematica
Seleziona il Team di selezione del sistema di tracciamento del richiedente e i Requisiti Trovare il giusto sistema di tracciamento dei candidati che soddisfi tutte le esigenze della tua organizzazione può essere un compito travolgente. Può essere una sfida anche sapere da dove cominciare quando si considerano i sistemi di tracciamento dei candidati e come confrontare ciascuna soluzione.
Informazioni sulla carriera Descrizione del lavoro Un responsabile di sistemi informatici e informatici (CIS) coordina e dirige le attività informatiche di un'azienda o dell'organizzazione. Lui o lei può andare con uno dei numerosi titoli, ognuno con responsabilità diverse. Ad esempio, un Chief Information Officer (CIO) supervisiona l'intera strategia tecnologica di un'entità. Un
Esempio di riferimento per un lavoro o un'applicazione accademica Una lettera di riferimento viene utilizzata per avallare qualcuno e fornire una panoramica delle loro abilità, abilità, conoscenze e carattere. Queste lettere sono spesso richieste durante un lavoro o un'applicazione accademica.
Il marketing del libro crea consapevolezza per un libro specifico tra librai e consumatori. L'obiettivo del marketing, ovviamente, è generare vendite di libri. Che cos'è il marketing del libro? In generale, la funzione del dipartimento di marketing di libri in una casa editrice tradizionale è quella di aiutare i vari reparti di vendita a mettere il tuo libro davanti agli acquirenti di librerie, ai distributori di libri e ad altri canali, per assicurarsi che il tuo libro sia disponibile e (idealmente) visualizzato e promosso attraverso di loro al pubblico dei consumatori. I